“Vergogna della tv italiana’. Antonella Mosetti e quel gesto contro Barbara D’Urso

Dopo la puntata di Domenica Live del 25 febbraio, Antonella Mosetti esprime il suo parere con un like contro Barbara D’Urso: ecco cosa diceva il post e l’attacco velenoso contro la regina della Domenica. La showgirl ha tentato di difendersi dalle pesanti accuse dei detrattori e ha risposto stizzita su Instagram.
Sta tenendo banco su Instagram una vicenda delicata che potrebbe far scoppiare una guerra tra Barbara D’Urso e Antonella Mosetti per il like della showgirl ad un post ironico contro la conduttrice.

3572747_8_20180226113754Sappiamo bene che la regina della domenica viene continuamente attaccata dai detrattori per il considerevole livello di trash che porta in tv, ma conosciamo altrettanto bene l’atteggiamento di superiorità di Barbarella che comunque si vanta di risultati eccezionali in termini di auditel e non ha rivali.
La showgirl che oramai è una opinionista fissa dei programmi della conduttrice partenopea ha lasciato un like ad un post della web star ‘Er Faina’ che ha paragonato Barbara D’Urso a un sacco della spazzatura e corredato il tutto dal commento “La vergogna della tv italiana”.

L’invettiva che non ha bisogno di alcuna spiegazione ha trovato diversi consensi tra cui anche il like di Antonella Mosetti, che si è ritrovata catapultata in un vortice di critiche ancor più feroci tanto da essere costretta ad intervenire sui social e chiarire la sua posizione attraverso una IG Stories.

L’ex ragazza di Non è la Rai ha puntualizzato che il like non era riferito a Barbara D’Urso, con cui lavora proficuamente e che ringrazia, ma semplicemente al fatto che ‘Er Faina’ è un suo caro amico e che mette cuori e pollici in su a ogni suo post.
Poi la showgirl, visibilmente stizzita, ha invitato coloro che hanno strumentalizzato ad hoc la vicenda a farsi una vita.

Staremo a vedere se il like di Antonella Mosetti non le costerà la collaborazione con Mediaset… Barbara D’Urso – sdrammatizziamo anche noi – ha distrutto carriere per molto meno!

Ignazio Moser, infiniti momenti di passione con Cecilia Rodriguez

Spenti i riflettori nella casa del Grande Fratello Vip Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez restano inseparabili. Si amano e il loro amore è anche social. Con uno scatto in bianco e nero i due si scambiano un bacio mozzafiato sotto le lenzuola. “Quei momenti che vorresti non finissero mai… “, commenta il ragazzo su Instagram e poi condivide uno screenshot di una conversazione tra lui e la sorella di Belen che mette in luce i loro sentimenti.

C_2_articolo_3111497_upiImageppSi amano, se lo dicono e lo ripetono anche in tv. Senza timori e vergogna nonostante le polemiche e la scena “incriminata” dell’armadio. Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser fanno sul serio, le rispettive famiglie lo sanno, gli amici pure e anche i fan che sono pronti a sostenere la loro unione.
Sempre più social i due condividono scatti di coppia, dagli impegni di lavoro, agli appuntamenti privati. E con un’immagine in bianco e nero Ignazio e Cecilia mettono in scena la loro passione con un incontro di labbra infuocato. Solo qualche giorno prima Moser aveva postato un altro bacio sotto le lenzuola cinguettando “Tutto il resto è noia”.
Ma non finisce qui. Su Instagram Stories l’atleta ha condiviso una conversazione privata con la sua Cecilia in cui emerge il vero sentimento che li lega. “Tu sei il mio sogno. Giuro”, scrive la Rodriguez. “Tu il mio”, risponde lui…

Cecilia e Ignazio, insulti e urla fuori dalla casa: “Sei la vergogna d’Italia”

Sono ore difficili nella casa del GfVip per Cecilia Rodriguez. Proprio mentre la ragazza si sta godendo senza freni inibitori la storia con Ignazio Moser, nata e cresciuta dentro la casa del Grande Fratello Vip, il pubblico si scaglia contro la showgirl per quelli che vengono considerati da molti “atti osceni in luogo pubblico”.

GFVip-2017-Cecilia-e-Ignazio-si-bacianoProprio durante la serata alcune persone hanno urlato frasi contro la modella argentina. Cecilia non era in giardino per poter ascoltare le pesanti offese, ma il fratello Jeremias e Aida Yespica le hanno sentite bene: “Cecilia fai schifo, sei la vergogna d’Italia. Certe cose le fai a casa tua. Ci sono i ragazzini che guardano la televisione”.
Gli insulti hanno provocato un cambiamento nel comportamento di Cecilia, che ha chiesto di restare un po’ da sola per riflettere su come la sua storia con Ignazio Moser stia venendo percepita all’esterno.

Cecilia Rodriguez tocca le “parti intime” di Ignazio Moser in pieno giorno: “Senza vergogna”

ROMA – Grande Fratello Vip sempre più hot. Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sembrerebbero incapaci ormai di contenere l’attrazione che c’è tra loro e spesso darebbero vita a siparietti “a luci rosse”, come quello avvenuto durante la prova di body painting…

collage-2017-11-11 (4)_11111511La sorellina di Belen si cimenta con pennelli e colori e con il bel ciclista realizzano il dipinto usando i loro corpi. Ma nel momento in cui Moser si sdraia sul cartone, Chechu lo spinge, mettendo le mani proprio lì… Lo riporta il sito Leichic.
Il popolo del web si scalda per le continue effusioni tra i due piccioncini e grida allo scandalo. Ma non sarà un po’ di invidia? Ai posteri l’ardua sentenza.

Il dramma di Belen: “Persi un bimbo per la vergogna del video hard”

La storia di Tiziana Cantone continua a creare dibattito. In merito, questa volta, si è espressa Belen Rodriguez rispondendo ad una domanda sulla vicenda della donna suicida per un video hard, durante la presentazione di Striscia la Notizia, che condurrà, per una settimana, insieme a Michelle Hunziker.

belen-rodriguez-new-end-may-17«Quando ho sentito la notizia del suicidio di quella ragazza mi sono messa a piangere perché una cosa del genere è successa anche a me e so che violenza sia, per due mesi non uscivo di casa per la vergogna e persi un bambino». «Su di me girò un video che forse sono l’unica a non avere mai visto, ero molto giovane – ha raccontato ancora Belen – feci di tutto per bloccarlo ma non ci fu verso e quando mi trovai davanti a un giudice, donna, lei mi disse ‘chi mi dice che non lo abbia messo in giro proprio lei per farsi pubblicità?’». Sulla vicenda ha risposto anche Michelle Hunziker che è impegnata in una associazione a difesa delle donne. «Dico sempre alla mia figlia più grande e lo ripeto a tutti i ragazzi che devono stare molto attenti, con quello che diffondono sui social – detto Michelle – anche mia figlia fu vittima di un brutto scherzo».

Rocco Siffredi e Rosa Tassi (Caracciolo), coppia al bacio sul red carpet di Venezia

Il attore e la sua dolce metà, Rosa Caracciolo (in arte Rosza Tassi) danno spettacolo a Venezia per la presentazione del documentario di Siffredi “Rocco”. Bellissima e sexy in un bianco abito lungo lei, super elegante lui, la coppia arriva in auto, poi si dedica ai fotografi e ai baci. Innamorati e disinvolti i due giocano a fare i divi sul red carpet.

C_2_fotogallery_3004756_10_image

Appena varcata la soglia dei 52 anni, Siffredi sembra sempre più legato alla moglie, ex collega di 9 anni più giovane, che ha sposato nel 1993. Dalla loro unione sono nati Lorenzo (1996) e Leonardo (1999). Dal 1993 al 1998 ha lavorato sempre accanto al marito, poi ha smesso definitivamente. Nel documentario l’attore ammette di avere sempre avuto sensi di colpa e vergogna davanti alla moglie e ai figli per il suo lavoro nel mondo del porno, ma di non aver mai saputo e potuto smettere.

Belen: “C’è tanto maschilismo: quando una coppia si lascia, viene sempre incolpata la donna”

Belen Rodriguez ha detto la sua circa la violenza sulle donne e ha esternato il suo punto di vista in occasione di un’intervista su Marie Claire. La showgirl argentina non ha peli sulla lingua e fa qualche riferimento alla sua love story con Stefano De Martino: “E’ un argomento che mi sta davvero a cuore e penso che subire violenza sia l’incubo peggiore di ogni donna – ammette la bella Belen.

Schermata-04-2456388-alle-10.53.32-547x400

A chi non è capitato di andare in bagno in un ristorante, magari quando la sala si sta svuotando, senza la paura che qualcuno possa entrare all’improvviso?”.”Perfino vedere uno stupro recitato in un film mi fa stare male – ammette Belen – Non riesco a spiegarmi come nella mente di un uomo possano scatenarsi certi meccanismi. A questi qui, per la rabbia io li prenderei a botte! Forse si tratta di persone malate, da curare. C’è ancora molto maschilismo nel mondo ed è una vergogna. Pensa solo a quando una donna finisce una relazione con un uomo, è sempre lei la poco di buono, no?”.