Scontro tra Romina Power e Barbara D’Urso: pesante botta e risposta tra le due in diretta tv

Che Barbara D’Urso abbia parecchi nemici è cosa nota: la conduttrice può certamente vantare su un esercito di amici che gravitano intorno ai suoi salotti, ma è piuttosto invisa ai detrattori del web e a personaggi famosi come Romina Power. Ospite di Amici di Maria De Filippi insieme a Al Bano Carrisi, la cantante statunitense si è esibita in un remake della hit ‘Felicità’ spiazzando la stessa Queen Mary e il pubblico e lanciando quello che a tutti gli effetti sembra uno strale contro Carmelita.

1516986317032_1516986327.jpg--barbara_d_urso_e_romina_power__la_frase_sconcertante_in_diretta___io_la_amo_ma_lei____La nuova versione del celebre brano tratta di conduttori venduti, soggiogati dal padrone, che si svendono per gli sponsor e in nome del dio share. La risposta della regina Mediaser non è tardata ad arrivare: “Pazienza, vuol dire che faremo il famoso 22% di share senza Romina Power”
— L’ultimo post di Romina Power è un pugno nello stomaco per Barbara D’Urso?
Queen Mary si smarca subito dalle accuse che Romina Power ha rivolto genericamente e ottiene la benedizione della cantante che ammette: “Neanche io ti vedo in quella categoria di conduttori”, dunque il riferimento principale resta senza dubbio Barbara D’Urso che molto spesso invita Loredana Lecciso a Domenica Live.

Così è successo nella puntata del 20 maggio quando la conduttrice partenopea – che di solito non getta acqua sul fuoco, ma olio in abbondanza quando sente odore di polemiche – ha voluto rispondere per le rime a Romina Power.

“Lei a me sta molto simpatica, non capisco perché la cosa non sia reciproca. Me ne sono fatta una ragione. Ovviamente casa mia è a disposizione di Romina, ma credo che lei si ritenga superiore a me, quindi non credo verrà mai”

Infine non poteva mancare la stilettata sugli ascolti: “Pazienza, vuol dire che faremo il famoso 22% di share senza Romina Power”.

Nadia Toffa ancora assente da Le Iene: le sue ultime immagini in tv e le sue condizioni di salute

Dopo due settimane, Nadia Toffa è ancora assente a Le Iene: ieri sera in tanti erano sintonizzati su Italia 1 per rivedere la giornalista e conduttrice di nuovo dietro al bancone della trasmissione, invece hanno preso parte alla puntata Giulio Golia, Nicola Savino e Matteo Viviani.

Toffa_okkk-H180430132653Purtroppo domenica 20 maggio i suoi colleghi non hanno potuto riabbracciarla in studio ma si sono limitati ad aggiornare il pubblico sulle sue condizioni di salute svelando soltanto che “ci guarda da casa, si sta riposando”. Arriva però una bella notizia per la giornalista che ha vinto il premio Luchetta per un servizio del 2017 sulla prostituzione minorile a Bari

— ‘Ho il tumore’, la star bionda della RAI confessa la malattia in diretta: preoccupazione per le sue condizioni di salute
Anche se non ha pubblicato altri post social indirizzati a chi la segue, Nadia Toffa è stata in qualche modo presente a Le Iene poiché è giunta la bella notizia che la giornalista, insieme all’autore Marco Fubini ha vinto il premio Luchetta ricevuto per il servizio sulla prostituzione minorile a Bari, andato in onda il 19 marzo 2017.

Poco più di un anno fa, Nadia aveva indagato sugli agghiaccianti racconti di bambini di 8, 9 e 10 anni costretti ad andare con ultra-cinquantenni che incontravano vicino lo stadio di Bari. Speriamo che il prestigioso riconoscimento della comunità giornalistica le dia ancora più carica e energia per tornare a fare ciò che ama di più.

Paola Ferrari: «E ora il calcio va in vacanza…colpa di Ventura, una sciagura. Spero cambi mestiere»

Paola Ferrari, il campionato è finito. Ora vacanze
«Ci sono i Mondiali, ma per la prima volta dopo diversi anni non potrò seguirli in diretta da conduttrice o inviata. Mi fa strano».

PAOLA_FERRARIGià. Le partite sono un’esclusiva Mediaset e l’Italia non c’è.
«La mancanza degli Azzurri ha costretto la Rai a fare scelte diverse. In bocca al lupo ai colleghi di Mediaset perché raccontare un Mondiale è una grande emozione».

Per caso le viene in mente Ventura?
«Una sciagura per il Paese. È come sparare sull’ambulanza. È impensabile che l’Italia non debba partecipare al Mondiale. E visto che non vivo di buonismo dico che se fossi in lui cambierei mestiere».

Forse anche la rosa non era delle migliori.
«Il calcio italiano vanta ottimi giovani. È stato Ventura a non saperli mettere nei ruoli giusti».

Ora arriva Mancini.
«Non ero una sua tifosa come ct. Preferivo Conte e Ancelotti. Però mi ha conquistato con quella dedica ai genitori. Ha rinunciato a tanti soldi per avere la Nazionale. Sono contenta per Balotelli: gli va data un’altra occasione».

Torniamo al campionato.
«Mi sono divertita vedendo anche il Benevento, il Crotone di Walter e la Spal per cui tifavo da piccolina. La Juve dopo la sconfitta col Napoli sembrava tramortita e invece ha reagito alla grande».

Merito di Allegri?
«Anche. Tecnicamente non si discute, ma non ho capito che tipo di allenatore sia nello spogliatoio. Forse troppo litigioso. L’anno scorso il caso Bonucci, quest’anno Dybala. La verità è che la Juve ha dei professionisti impeccabili. A gennaio sono andata alle Maldive e in vacanza c’erano Barzagli e Marchisio. Ebbene non c’era giorno che pure alle Maldive non si allenassero più volte. Se vuoi stare a certi livelli occorrono sacrifici».

E dopo Totti anche Buffon saluta la Serie A.
«Avrei voluto che Totti continuasse a giocare a Miami. Buffon è come se avesse avuto due vite. Da ragazzo era un pazzo scatenato poi è diventato un simbolo. Però quella caduta di stile con l’arbitro a Madrid è uno scivolone gravissimo».

I suoi amori calcistici?
«Rivera, Baggio e soprattutto Totti. Ma come bellezza Marco Van Basten non si discute: è il numero 1».

La Rai torna competitiva. Dopo Nazionale e Coppa Italia ecco la Champions.
«Bisogna saperla valorizzare con gli spazi giusti. È un evento straordinario».

Perché 90′ Minuto va meglio della Ds?
«Non sta a me dirlo. Stagione ottima per gli ascolti. Molto spesso share in doppia cifra, nonostante la partita delle ore 18 in contemporanea. Siamo una buona squadra. L’ironia non manca, conservando però sempre l’autorevolezza. Comunque, la mia Ds era imbattibile con Gene Gnocchi, quel rompi di Collovati, quel saputo di Zazzaroni e quel papà buono di Mondonico, che adesso purtroppo non c’è più».

Raffaele Rea, ecco chi è il fidanzato di Mariana Falace: ma a lei ora piace Alberto Mezzetti

Mariana Falace è l’ultima eliminata dalla casa del Grande Fratello. E ora avrà la possibilità, come lei stessa ha ammesso, di chiarire con il fidanzato Raffaele Rea. Nell’ultimo mese il pubblico ha imparato a conoscerla come la bellissima napoletana che ha fatto girare la testa ad alcuni concorrenti e qualcos’altro a Patrizia Bonetti. I coinquilini, soprattutto, non hanno gradito l’atteggiamento assunto nei confronti di Luigi Favoloso, sebbene l’ultima settimana sia apparsa sempre più vicina ad Alberto Mezzetti. Mariana però ha una relazione fuori: il compagno è un capitano dell’esercito.

3735384_1200_raffaele_rea_mariana_falace_fidanzatoL’inquilina della casa più spiata d’Italia ha attirato da subito l’attenzione di Danilo Aquino per poi fargli capire di non nutrire alcun interesse per lui. Poco dopo ha instaurato un rapporto più stretto con l’ex di Nina Moric scatenando i pettegolezzi degli altri concorrenti. Durante la diretta di ieri, tuttavia, sono andate in onda le immagini di Mariana e Alberto, sempre più intimi e attratti l’uno dall’altra, complice una clip ispirata ai personaggi di fantasia Tarzan e Jane.
«Alberto mi piace», ha confidato la ragazza all’amica Alessia Prete. «Sarebbe meglio per me uscire, se resto succede un disastro», le parole pronunciate sottovoce all’orecchio di Alberto sul letto e durante la notte.
Mariana, sollecitata da Barbara D’Urso, ha spiegato di avere un fidanzato: «Ho una relazione con una persona, ma questo vaso ha una crepa e devo assolutamente chiarire con lui».
L’uomo di cui parla è un affascinante militare di origini napoletane che si divide tra la Francia e l’Italia. Sul suo profilo Facebook, poco prima della partecipazione della compagna al reality ha messo i puntini sulle ‘i’: «Fermi tutti, è mia», ha scritto a commento di un articolo che la riguarda.
Il loro rapporto, però, a detta della gieffina ha sofferto molto di lunghi periodi di lontananza, motivo per cui si sarebbero spesso lasciati per poi riprendersi.

Balivo, addio a Detto Fatto: la conduttrice lascia il programma, ecco chi la sostituirà

Un addio importante per il pomeriggio in tv della Rai. Caterina Balivo, amata presentatrice di Detto Fatto, è pronta a traslocare a Rai 1 lasciando il seguito programma del primo pomeriggio. La Balivo è dal 2013 la conduttrice del factual show del pomeriggio di Rai 2: come riporta il settimanale Spy.

15_20180504062005La conduttrice napoletana era stata assegnata al timone di Portobello, la riedizione dello storico programma di Tortora che tornerà invece in prima serata con  Antonella Clerici come padrona di casa.

E ora chi condurrà Detto Fatto? Sempre tra le pagine di Spy si legge: “Serena Rossi per gli impegni sui set dovrà rinunciare alla conduzione. Al suo posto è stato fatto il nome di Natasha Stefanenko, ma sono aperti ancora i provini: chissà se la 47enne russa arriverà al programma di Rai 2, sono state avvistate anche Lodovica Comello e Vladimir Luxuria“.

Per la Balivo un nuovo ruolo ancora tutto da trovare nel palinsesto Rai.

Uomini e Donne, Nilufar a Giordano: «Nonostante tutti i nonostante la mia scelta sei tu». Nicolò in lacrime

Petali di rose rosse nello studio di Uomini e Donne, Nilufar Addati ha fatto la sua scelta e decide di uscire dal programma di Maria De Filippi tra le braccia di Giordano, Nicolò in lacrime. In studio anche un’emozionatissima Giulia De Lellis.

3735740_1643_nilufar_e_giordano_y0a9605La splendida tronista in un lungo abito rosso chiede di vedere prima Nicolò : “Il nostro percorso è stato forse quello che mi ha toccata di più perché grazie a te e a quello che siamo stati insieme io con te ho vissuto le mie prime volte qua dentro: ho imparato a lasciarmi andare e a fare un sacco di cose. Succede che il primo bacio l’ho dato a te, rivedendomi quando parlavo di qualcuno che volevo accanto a me parlavo di qualcuno che assomigliava a te in tutto e per tutto. Succede che la razionalità mi ha portato sempre da te, sempre, perché razionalmente sei la persona di cui io parlavo quando immaginavo il mio fidanzato accanto a me, però succede che a 20 anni non me la sento di seguire la razionalità ma devo andare dove il mio cuore e le mie mani mi tirano perché devo seguire quella cosa che non mi fa dormire la notte e non quello che la mia mente dice essere giusto, e per questo oggi non posso dirti che sei la mia scelta” . Nicolò trattiene a stento le lacrime, poi singhiozza quasi: “Un po’ me lo aspettavo – dice – però ci speravo sempre, non so che cos’hai nella testa, non so se funzionerà tra te e Giordano però quello che ho fatto con te è sempre stato sincero. Avresti potuto evitare delle cose, soprattutto in villa, mi hai usato per provocare Giordano. Fino all’ultimo mi hai preso in giro. Io non ti credo più. Ad oggi non so chi ho davanti, quello che hai fatto è una contraddizione unica, ci hai manipolato tutti e due. Ti faccio un grande in bocca al lupo”. Anche Maria de Filippi si complimenta con lui per il percorso fatto.
Sulla sedia rossa si siede Giordano: “Sei la prima persona che ho portato in esterna – dice Nilufar – ho iniziato con te questo percorso non so neanche io perché in realtà. Ci sono un sacco di cose che mi piacciono di te, ma anche tante che non mi piacciono. Ad esempio con te è sempre una lotta continua, ci siamo sempre urlati contro, non mi piace il fatto che ti si gonfia la vena sul collo sempre perché sbraiti peggio di me, e vorrei che non fossi così, però forse non lo vorrei altrimenti non saresti tu e non saremmo noi e quindi mi sa che mi tocca prenderti con tutti i difetti che hai e probabilmente ci scanneremo tutti i santi giorni e quindi nonostante tutti i nonostante la mia scelta sei tu”.
“Il percorso nostro è stato alto e bassi – risponde Giordano – ci sono stati molto bassi. Il punto più basso l’hai raggiunto alla villa e lì c’era qualcosa in me che è cambiata… solo che ogni volta cambia in positivo”, parte la canzone della Amoroso, i due si baciano, i tradizionali petali rossi avvolgono la coppia, Giulia de Lellis, ospite della puntata si commuove.

Giulia De Lellis a Uomini e Donne: «Non rinnegherò mai niente, conservo tutto con amore». Il pubblico la vuole sul trono

La puntata di Uomini e Donne andata in onda nel pomeriggio non sarà ricordata tanto per la scelta di Nilufar, quanto per la presenza in studio di Giulia De Lellis. Maria De Filippi, la accoglie mostrando un video con i momenti più belli della sua storia d’amore nata proprio a Umini e Donne, ormai finita, con Andrea Damante. Attimi commentati con tenerezza da Giulia.

3735783_1707_uominiedonne_giuliadelellis“La prima volta che sono entrata in questo studio era tutto così nuovo – racconta la De Lellis – Le emozioni che mi ha regalato questo posto sono diventate un pezzo di me, della mia storia. Come tutte le cose brutte anche quelle belle passano, ma non rinnego nulla, anzi conservo tutto con amore. Vi auguro di vivere quello che ho vissuto io: un amore grande. Grazie a chi ha reso possibile tutto questo perché nonostante tutto è stato stupendo”.
Applausi in studio, la De Lellis è molto amata sia dal pubblico in studio che a casa e durante la scelta di Nilufar scoppia in lacrime per l’emozione, un gesto che ha commosso tutti e sui social gridano a gran voce: “Vogliamo Giualia sul trono”. Chissà che a settembre non la ritroveremo proprio lì.

Cosa c’era scritto sulla maglietta di Luigi Favoloso? La frase sessista della squalifica

L’avventura di Luigi Favoloso al GF finisce nel più totale disonore, cioè con una squalifica a causa di una maglietta con una scritta sessista indossata a quanto pare nella notte pre-diretta per protestare contro il reality. Le ipotesi sulla frase che avrebbe determinato la quasi annunciata eliminazione/squalifica di Favoloso sono varie: tra queste sui social si dà spazio a ‘Torna in cucina’ che Favoloso per sua stessa ammissione avrebbe indirizzato a una donna in particolare e non all’universo femminile in toto.

nina-moric-e-luigi-favoloso@ufficiostampa_2-1024x683Ma davvero una frase del genere può portare alla improvvisa squalifica? In effetti sono in parecchi a credere, stante anche la mancanza di prove, che si tratti di uno stratagemma concordato con la produzione per far avverare ciò che gli spettatori già sapevano, ma in un altro modo.
Barbara D’Urso è stata piuttosto dura con il fidanzato della Moric:

“Noi avremmo potuto non dirvelo, ma io ho un patto di onestà e quindi abbiamo deciso di dirvelo e di applicare un provvedimento disciplinare. Io vi chiedo di non ripetere ciò che avete detto. Alle 4 di notte, Luigi durante una sua protesta con il Gf per quanto riguarda le sigarette ha preso una maglietta bianca e con un rossetto ha fatto una orrenda scritta sessista”.
Luigi Favoloso maglietta scritta, spunta un’ipotesi ma mancano le prove
Le ipotesi sulla frase che avrebbe determinato la quasi annunciata eliminazione di Favoloso sono varie: tra queste sui social si dà spazio a ‘Torna in cucina’ che Favoloso per sua stessa ammissione avrebbe indirizzato a una donna in particolare e non all’universo femminile in toto.

Ma davvero una frase del genere può portare alla improvvisa squalifica?

In effetti sono in parecchi a credere, stante anche la mancanza di prove, che si tratti di uno stratagemma concordato con la produzione per far avverare ciò che gli spettatori già sapevano, ma in un altro modo.

Ci spieghiamo meglio. Se fino a poche ore dalla diretta sembrava più che certa l’uscita del concorrente perché voleva riconquistare Nina Moric, la sorpresa della maglietta sessista ha sì spiazzato il pubblico, ma portato in ogni caso al suo allontanamento dalla casa.

Stefania Pezzopane entra nella casa del Grande Fratello: «Guido la sfida delle piccolette, Simone ti amo»

Simone Coccia è uno dei nominati della quinta puntata del Grande Fratello, per lui c’è una bellissima sorpresa: la fidanzata Stefania Pezzopane entra nella casa perchè ha delle cose da dirgli.

simone-stefaniaL’onorevole è emozionata, così come Simone che però non può parlare perchè è freezato: “E’ un mese che non ci vediamo – dice l’onorevole – Ho seguito tutto e sono sempre con il batticuore perché il tuo ingresso nella Casa ha scatenato tante cose. Simone è un uomo che fa cose molto semplici, con il cuore. Ho scelto una persona diversa da me, ma non per questo il nostro amore non merita rispetto. Qualcuno ha detto che somiglio a quel puff ( il riferimento è a Luigi Favoloso che sta guardando la scena ndr) ma lui non ha la testa, io sì e guido una sfida, quella delle piccolette per affermare che chi è diverso vale! Chi non lo capisce è lui ad aver problemi ed ha bisogno di aiuto. Apllausi dallo studio, Simone in una valle di lacrime: “Simone, da quando sei entrato qui, tutti si sono scatenati. E c’è tanta gente che ti vuole bene. Ma io continuo ad amarti, tua mamma e tuo figlio Loris continuano ad adorarti. Ti aspetto Non ti far provocare. Io ti amo tanto e so che mi ami tanto”. Poi, finalmente, il GF sblocca Simone i due si baciano e si abbracciano forte.

Grande Fratello, sponsor in fuga: anche Caffè Borbone lascia la casa

Manca davvero pochissimo alla diretta della quinta puntata del Grande Fratello, ed una nuova tegola si abbatte sul reality show di Barbara D’Urso.
Un altro sponsor ha deciso di abbandonare il programma “Caffè Borbone – si legge sulle pagine social del brand – nella sua veste di sponsor e quindi assolutamente estraneo alle dinamiche, atti e dialoghi della trasmissione, si dissocia e abbandona la casa del Grande Fratello”.

grande-fratello-barbara-durso-8-maggioSulla pagina Instagram del noto marchio di caffè si legge: “E’ vero, non abbiamo reagito d’impulso ai fatti accaduti nella edizione corrente del “Grande Fratello” come personalmente avremmo voluto fare. Una società ha le sue regole e modalità per assumere le proprie decisioni, soprattutto quando segnano una cesura netta verso esperienze che, sulla scorta della passata collaborazione con il Grande Fratello, ritenevamo non potessero giungere a tali comportamenti assolutamente inaccettabili. Caffè Borbone, nella sua veste di sponsor e quindi assolutamente estraneo alle dinamiche, atti e dialoghi della trasmissione, si dissocia e abbandona la casa del Grande Fratello.
Nulla, nemmeno un reality – che proprio come tale vuole rappresentare la ‘vita reale’ – può permettersi di transigere dal reciproco rispetto e correttezza. In un periodo di drammatici atti di violenza verso il mondo femminile, non vogliamo essere di supporto a messaggi che tollerino la benchè minima prevaricazione, qualunque essa sia.
Caffè Borbone è azienda che da sempre si rivolge alle donne, è donna il nostro nuovo amministratore delegato, è forte la presenza femminile tra i nostri impiegati: tutti in armonia e nel massimo rispetto reciproco, un valore che da sempre accompagna la nostra quotidianità”.