Nadia Toffa, l’accusa disgustosa su Instagram: «Usa il cancro per farsi pubblicità»

Nadia Toffa usa il cancro per farsi pubblicità: un’accusa infamante arrivata a poca distanza dalla bufala sulla morte della conduttrice delle Iene malata di tumore.
Nadia Toffa non è affatto morta, ma sta sicuramente combattendo una battaglia nella quale ha bisogno del sostegno di tutti coloro che la circondano…anche se è bravissima a sfoderare in sua difesa un’arma speciale: l’ironia. Con un post su Instagram la conduttrice delle Iene ha smentito la notizia falsa sulla sua morte pubblicando la foto di un bel paio di corna.

nadia toffa_28174921Tantissimi i fan che le hanno dato sostegno, anche amici vip e volti dello spettacolo, da Simona Ventura a Carlo Verdone passando per Elisabetta Gregoraci, l’immancabile Elena Santarelli, che combatte una battaglia simile insieme al figlio, e Nicola Savino.

D’altra parte, accanto ai messaggi carichi di forza per la guerriera delle Iene, non sono mancate critiche e addirittura accuse: «Ricordati bene che non sei l’unica ad avere il cancro, molte persone non hanno la tua fortuna e non riescono a curarsi, a te i soldi non mancano e puoi avere le cure migliori quindi smettila di farti tutta questa pubblicità».

«Nadia Toffa è morta»: la bufala terribile che sta facendo infuriare i suoi fans

Non sappiamo molto delle condizioni di salute di Nadia Toffa, dopo il suo annuncio in cui disse di lottare contro un tumore e gli ultimi sviluppi della conduttrice de Le Iene, assente dalla trasmissione da qualche settimana per via delle cure che necessitano riposo. Ma come spesso accade in questi casi, l’interesse dei suoi fans e dei telespettatori della trasmissione di Italia 1 può essere un’arma a doppio taglio per siti, blog e pagine Facebook interessate solo a monetizzare con il click-baiting.

Schermata-2018-05-25-alle-21.17.43-477x400_25223132Sta facendo infatti il giro del web una bufala terribile, un falso screenshot che dà addirittura per morta Nadia: la foto, che vi mostriamo qui sopra, raffigura una finta pagina web del quotidiano La Repubblica, con un titolo tra l’altro sgrammaticato. «Non c’è la fatta – c’è scritto, in barba alla lingua italiana – Morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice e annunciatrice delle Iene».
In migliaia hanno condiviso lo screenshot pensando che sia una notizia vera: d’altronde a volte i sentimenti e le emozioni ci portano a credere a questo tipo di cose ragionando di pancia e senza riflettere bene su ciò che vediamo. Ad un’attenta analisi sarebbe infatti stato facile accorgersi dell’errore grammaticale, o indagare sulla veridicità dell’articolo facendo una ricerca su Google. Solo perfezionando i nostri strumenti possiamo combattere seriamente le fake news e chi le sfrutta giocando con la vita delle persone. Ovviamente sui social si è scatenata la rabbia degli utenti, letteralmente infuriati per quello che è a metà tra uno scherzo di cattivo gusto ed un’idea terribile.

Elena Santarelli racconta la malattia del figlio: “Giacomo non ha la leucemia, un altro tumore”

Elena Santarelli, con discrezione e dolore, ha raccontato in diverse occasioni sui social della malattia del figlio. Ha fatto sapere quello che stava accadendo nella sua vita decidendo però sempre di tutelare il figlio e tutta la sua famiglia.

3601485_1148_elena_santarelli_figlio_malatoIl suo impegno come mamma e come donna è stato apprezzato da tutti i follower che le hanno dato il loro sostegno ed espresso la loro vicinanza. La discrezione della showgirl è stata anche nello scegliere di non dire con precisione cosa avesse il piccolo Giacomo Corradi, ma proprio poco fa su Instagram ha deciso di smentire la notizia che più si stava diffondendo nelle ultime settimane. Il primogenito avuto con il calciatore non sarebbe malato di leucemia: «Giacomo non ha la leucemia, un altro tumore», spiega in una stories. La Santarelli racconta ancora una volta del suo dolore e chiede rispetto.
Nell’ultimo post su Instagram Elena aveva condiviso una foto con un uovo di Pasqua dell’ Heal, “l’Heal Onlus, fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica”. La Santarelli ha chiesto che venga sostenuta questo tipo di ricerca per tutti i bambini e le famiglie che lottano contro questo tipo di malattie.

Jeremias Rodriguez e il tumore: il racconto drammatico della malattia

All’interno della casa del Grande Fratello Vip, emergono nuovi particolari sul tragico passato di Jeremias Rodriguez.

39221Dopo aver svelato che fino a qualche anno fa era obeso e mangiava tanto per non pensare alla sua vita, il fratello di Belen parla dei due tumori che gli hanno lasciato i segni sul volto. Il racconto del fratello di Belen scaturisce da una cicatrice dietro l’orecchio notata da Ignazio Moser. Ecco le parole di Jeremias sulla malattia che lo ha colpito.

Il dramma dell’attrice di Grey’s Anatomy: “Bevevo 5 caffè al giorno, ho scoperto di avere un tumore”

Il suo volto è noto soprattutto ai fan della serie televisiva Grey’s Anatomy, ma Kate Walsh non ha solo indossato il camice bianco di Addison Montgomery, è anche un’attrice molto affermata. In un’intervista a Cosmopolitan ha confessato di aver lottato contro un tumore al cervello che le è stato diagnosticato nel 2015.

3249145_1830_collage_2017_09_19_3_“Sono rimasta scioccata quando mi è stato comunicato di avere un meningioma [malattia che origina dalle cellule delle meningi. – spiega la Walsh – Non me l’aspettavo. Solo tre giorni dopo ho dovuto sottopormi a un intervento chirurgico al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles per rimuoverlo”.
Fortunatamente si trattava di una neoplasia benigna ma la sua vita ha subito un improvviso freno a causa della stanchezza: “Bevevo cinque tazze di caffè la mattina ma non riuscivo a svegliarmi. Non riuscivo a concentrarmi durante il giorno, ho iniziato a soffrire di forti mal di testa”.
“Non riuscivo a pensare in maniera efficace e a utilizzare le giuste parole nei discorsi” ha proseguito poi l’attrice nell’intervista. La Walsh che si recò effettivamente da un medico sei mesi dopo l’insorgere dei primi sintomi e, in seguito all’operazione, i medici le dissero che il tumore avrebbe potuto rimanere lì per un lasso di tempo imprecisato.
La spossatezza l’ha convinta a rivolgersi a un neurologo: “A ogni modo, mi sono sentita molto sollevata quando mi è stato comunicato che si trattava di qualcosa a cui c’era rimedio”.

Shannen Doherty torna al lavoro nel reboot di “Schegge di follia”

Shannen Doherty torna sul set di “Schegge di follia” (Heathers), nel remake televisivo della commedia dark del 1988 in cui proprio lei aveva interpretato Heather Duke, la famosa Heathers n° 3, al fianco dei protagonisti Winona Ryder e Christian Slater. Non si sa quale sarà il suo ruolo nell’adattamento per il piccolo schermo, ma una cosa è certa: lei ci sarà. E su Instagram l’attrice annuncia contenta la lieta notizia con uno scatto social.

Shannen_Doherty5-673x505

Questa volta quindi, Shannen Doherty, star di Beverly Hills, 90210 nel ruolo di Brenda, utilizza Instagram, diventato il diario social della sua lotta contro il tumore, non per aggiornamenti sulla sua malattia, ma per informare i suoi fan che tornerà al lavoro. Una bella notizia che l’attrice vuole condividere con i suoi numerosissimi fan.
Il reboot televisivo del film “Schegge di folli”, che raccontava di due teenagers alle prese con misteriosi suicidi all’interno del loro college, avrà toni ancora più dark, e prevede un nuovo trio di Heathers e qualcuno che cerca di detronizzarle. La serie sarà trasmessa su Tv Land. Intanto Shannen continua la sua battaglia giornaliera contro il tumore tra visite, tac, chemioterapie e piacevoli momenti trascorsi con l’amato marito e tanti amici che le stanno intorno.

Shannen Doherty sui social: “Chemio day”. Gli scatti durante la chemioterapia

La scoperta del tumore al seno risale ad un anno fa. Da allora Shannen Doherty, famosa per il ruolo di Brenda nella serie tv “Beverly Hills”, sta combattendo contro un nemico tra i più temibili. E ha deciso di farlo condividendo con i suoi fan i vari momenti della malattia.

C_2_fotogallery_3004600_6_image

Dal taglio dei capelli alle sedute di chemioterapia, appena pubblicate sul suo profilo Instagram…”Brenda” si sta infatti sottoponendo ai trattamenti chemioterapici per cercare di ridurre la massa tumorale, e poter quindi affrontare un intervento chirurgico per l’asportazione definitiva. “The many faces of cancer. Chemo Day. What we call the Red Devil being injected into me”, scrive l’attrice, “Le tante facce del cancro. Chemio Day. Ecco ciò che noi chiamiamo il Diavolo Rosso iniettato dentro di me. Su una poltrona in ospedale la Doherty si sottopone alle cure con una infermiera, poi rieccola insieme al marito Kurt Iswarienko, fotografo e produttore, con cui è sposata dal 2011, che la bacia teneramente sulla fronte.

Giorgia Surina dopo l’operazione per il tumore: “Sto bene, fate prevenzione”

“giorgia_onmymindCircondati solo di cose belle. Di abbracci che fanno respirare. Di persone che insegnano. Di anime affini a te. Circondati e fatti abbracciare. Decidi tu, in silenzio e dolcezza quasi buonumore, chi accogliere dentro l’anima. E respira a pieni polmoni l’amore intorno.

Giorgia_Surina

Perché ce n’è ed è tanto.E perché non vale la pena mai perdere un sorriso. Grazie @giusy_versace_official per l’iniezione di forza!!! ❤️”. Giorgia Surina scrive dal suo account Instagram dopo aver superato l’operazione per l’asportazione di un tumore benigno. La conduttrice-attrice ha utilizzato il social per tenere informati i suoi fan e già dopo essere stata sotto ai ferri aveva tranquillizzato tutti: “Sto bene, amici – aveva scritto – Grazie per i vostri messaggi…mi hanno aperta e richiusa come una scatoletta di tonno ma almeno il tumore (per fortuna benigno) ha fatto spazio al bello che verrà. Voi, se potete, fate prevenzione. Avete tutta la vita da guadagnarci”.

L’ex gieffina vegana e candidata a “La Zanzara”: “Cecchini si è ammalato perché mangia carne”

Daniela Martani, l’ex hostess Alitalia diventata una pasionaria vegana e ora candidata alle Amministrative parla del dramma che ha colpito uno dei più famosi macellai d’Italia Dario Cecchini. In un’intervista a “La Zanzara” spiega: “Cecchini dice che gli animali devono avere una morte compassionevole.Perché lui non dice che ha avuto un tumore e lo hanno ripreso per i capelli?

daniela-martani-gf-default

Mangia carne dalla mattina alla sera e ha rischiato di morire. Questa cosa non la dice e non la pubblicizza. La carne è cancerogena, lo dice anche l’Oms. Soprattutto quella lavorata”.

LA TRASMISSIONE  A chi le fa notare di aver parlato della malattia, un dato sensibile, di una persona risponde: “Ha preso un cancro al colon o alla prostata adesso non mi ricordo. Lui non lo dice, ma io non mi fido dei macellari, solo dei medici che sostengono che la carne fa male”.