Lorenzo Crespi a Domenica Live: “La mia malattia non è più curabile. Barbara D’Urso? Chiarisco tutto”

L’attore si sfoga e chiarisce la sua tremenda situazione a Domenica Live, ma prima chiarisce un tweet che era stato interpretato malem alcuni giorni fa da alcuni commentatori: “L’affetto tra me e Barbara D’Urso è troppo grande, stiamo facendo un percorso, non potrei mai dire nulla contro di lei”.

3600153_2231_lorenzo_crespi_domenicalivePoi parla della sua malattia: “Mi stanno facendo ricoverare, ho una malattia ai polmoni, oramai non è più curabile. Mi hanno truffato e sono senza luce e gas, non riesco a lavarmi da cinque giorni. Non accetterò mai di mettere la mascherina, non capisco perché sto andando avanti”.
“Leggo sui siti che sto morendo di fame, che non ho un euro, che sono sul lastrico e non mi hanno affittato casa. Le bollette non erano intestate a me, neanche la casa, e mi hanno truffato”. Crespi parla anche del suo rapporto con il comandante Ultimo: “Sono la sua ombra. Morirei per lui”, e ancora denuncia: “Io avevo i soldi per le bollette ma non posso pagarle perché non sono intestate a me”.

Fedez, lo scherzo di J-Ax alle Iene è cattivissimo: il rapper piange disperato

Il secondary ticketing, scandalo emerso nei mesi scorsi in seguito a un’inchiesta de ‘Le Iene’, è stato osteggiato da tanti nomi importanti del panorama musicale italiano. Contro la vendita, effettuata in blocco ed in pochi minuti, di centinaia di biglietti a bagarini pronti a rivendere online i pass per i concerti a prezzi decisamente maggiorati, si erano scagliati, tra gli altri, J-Ax e Fedez.

fedez-piange-scherzo

I due artisti milanesi, infatti, sono impegnati in un lungo tour italiano dei palazzetti, dove molte date, già sold-out, hanno visto andare esauriti i biglietti anche per le repliche. Il socio J-Ax, tuttavia, ha pensato bene di fare un pessimo scherzo a Fedez, tramite la ‘Iena’ Matteo Viviani. Con la complicità dell’avvocato del rapper, Christian Magaletti, e del produttore Clemente Zard, a Fedez viene fatto sapere che la Questura ha bloccato decine di migliaia di biglietti perché venduti attraverso il secondary ticketing. Una notizia tremenda: i palazzetti riempiti anche in più date, così, resterebbero vuoti. Fedez cerca poi di mettersi in contatto con la mamma, che le fa anche da agente, ma la donna non riesce a tranquillizzarlo. L’avvocato gli spiega che a vendere tutti i biglietti col secondary ticketing è stato proprio Zard e il rapper inizia a disperarsi. La situazione precipita quando Matteo Viviani si palesa nello studio dove Fedez e J-Ax stavano provando. Fornendogli documenti falsi, la ‘Iena’ fa credere a Fedez di aver firmato accordi con Zard per spartirsi i proventi del bagarinaggio online alle spalle di J-Ax. Peccato che l’ex Articolo 31 sia la mente dello scherzo: quando Fedez lo scopre crolla in un pianto di nervi e si lascia andare a espressioni fin troppo colorite.

Totti al Grande Fratello Vip, la gaffe sulla moglie Ilary: “Ti piacciono le cose grosse…”

Grande successo di pubblico per l’incursione di Francesco Totti nella casa del Grande Fratello Vip nel corso della sesta puntata. I siparietti del capitano sono stati molto divertenti, ma i fan non hanno ignorato la gaffe nei confronti della moglie Ilary Blasi.

092247361-f9d6bb6c-82d7-4e13-8c67-a3b61e5fae34

Durante il quiz “Totti contro tutti”, una giocosa prova di cultura generale, Francesco vince e poprio sull’ultima domanda fa una tremenda gaffe. “Quanto tempo ci mette a partorire un elefante?” – chiede Ilary. Totti risponde giustamente 21/22 settimane, ma prima di uscire dal confessionale esclama: “Ilary ti dico una cosa che conoscendoti potrebbe farti piacere. Gli elefanti hanno tutto grande. Anche il pene che è lungo 150 centimetri. Il loro pene è quasi lungo come me”.
Subito è imbarazzo sia in studio che nella Casa e i concorrenti scoppiano a ridere. La Blasi cerca di trovare una giustificazione per le parole del marito, ma ormai è troppo tardi.