Francesco Monte, Tapiro d’Oro dopo il “canna-gate”: “Tutto organizzato? Dovevi vincere e tornare con Cecilia

Dopo le accuse di Eva Henger sul consumo di marjuana e l’abbandono dell’Isola dei Famosi per Francesco Monte è in arrivo stasera il Tapiro d’Oro.
Staffelli infatti è andato a consegnare l’ambito premio all’ex tronista che era in compagnia della ex Cecilia Rodriguez, apparentemente per una cena fuori.

3543897_1500_francesco_monte_tapiro_d_oroMonte si è difeso: “Dipende se la storia è vera… Ci sono i legali che stanno facendo il loro lavoro». Quando Valerio Staffelli gli chiede se abbia mai acquistato marijuana, Monte nega (“Certo che non l’ho comprata”) ma non vuole giurare.
Staffelli gli chiede: “Voci di corridoio dicono che il reality era tutto organizzato, che lei avrebbe dovuto vincere l’Isola e poi sarebbe tornato da Cecilia… E guarda caso vi abbiamo appena visti nella stessa via. È vero che era tutto organizzato?”. Monte ha risposto: “No, perché si mette in dubbio tutto il mondo televisivo e tutto lo svolgimento dei programmi”.

Francesco Monte sperava di tornare insieme con Cecilia: la rivelazione a Mattino 5

Il triangolo amoroso Ignazio Moser,Cecilia Rodriguez e Francesco Monte continua a tenere banco sui principali programmi tv mediaset.
A Mattino 5 l’angolo GF è completamente monopolizzato dai Rodriguez e dopo le foto pubblicate da CHI sull’incontro tra Francesco Monte e Cecilia Rodriguez che si dicono addio il giornalista del settimanale invitato in studio ha svelato nuovi particolari.

3397358_1537_cecilia_francesco_monte_mattino_5“Ho sentito Francesco Monte – ha detto Valerio Palmieri – ma lui non vuole più parlare di questa vicenda”, la Panicucci chiede: “Pensi che in qualche modo lui immaginasse di poter recuperare con Cecilia?”.
“Assolutamente sì – risponde il giornalista – io l’ho sentito il giorno prima che entrasse, lui era convinto che molte cose fossero state montate ad arte dal Gf per creare attenzione nei confronti del possibile legame tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Lui era convinto che molto fosse dovuto al contesto, al montaggio, a quello che si vede e quello che non si vede. Quindi lui è entrato perché pensava veramente che vedendolo, Cecilia sarebbe tornata alla realtà, che si sarebbe resa conto che la vita fuori era un’altra. Invece Cecilia era molto sicura della sua scelta”.

Paola Perego: “Ho paura di tornare in tv”

Paola Perego torna sulla spinosa e dolorosa questione legata alla chiusura, la scorsa primavera, del suo programma Parliamone sabato in seguito al celebre decalogo secondo cui le donne dell’est sarebbero migliori di quelle italiane. Intervistata da Maria Latella nel programma Nessuna è perfetta di Radio24 (ascolta QUI da 10:57) la conduttrice ha ammesso di avere ancora impresso in mente il dispiacere per quanto accaduto:

24960_LGG_20080930_861_perego11 (2)Ricordo la confusione, il non capire quello che stava accadendo, una cosa sicuramente molto più grande di me. La prima settimana era come se stesse accadendo a qualcun altro. Poi ho visto la notizia al Tg1, le prime pagine di tutti i giornali e sembrava davvero una cosa troppo grande per me […] Ricordo il dolore, la frustrazione, il senso di impotenza per non potersi difendere […] Per la prima volta nella mia vita la paura del giudizio, l’isolamento, la paura che le persone davvero pensassero che fossi contro le donne […]

La bufera che si è abbattuta su di lei in quei giorni viene etichettata dalla stessa Perego come ‘violenza’: “Sono stata molto male […] mi vergognavo ad uscire di casa, è stata la prima volta nella mia vita. Non ho dormito per molto tempo, ho perso peso: è stata davvero una violenza”, ha raccontato. Quello che l’ha ferita – ha proseguito – non è stata l’idea di non lavorare più in tv, ma:

[…] è il lato umano che mi ha fatto male anche perché – siccome adesso con la nuova dirigenza i rapporti si sono sistemati e ho un nuovo progetto per Rai1 – lavorativamente sono a posto, dovrei essere “salva”, invece in realtà sto ancora cercando di recuperare l’entusiasmo per farlo questo lavoro, perché è stata una violenza tale che mi hanno tolto la voglia di farlo […]

A proposito del nuovo programma che la riporterà in video all’inizio del 2018, infine, ha confessato:
Sono terrorizzata all’idea di entrare in uno studio televisivo […] Sono spaventata, probabilmente sto ancora elaborando. Mentre prima era un lavoro meraviglioso, il lavoro più bello del mondo […] mi sentivo miracolata, dopo questa ondata di cattiveria violenza e odio ho davvero paura.