Belen e Corona, le foto dell’incontro. Silvia Provvedi infuriata: «Ora tutti lo vedranno avvinghiato alla ex. Non c’è l’ho con lei, il problema è Fabrizio»

“Da quando Fabrizio è uscito dal carcere, nulla è andato come la mia testa aveva immaginato”. Silvia Provvedi parla della crisi col fidanzato Fabrizio Corona, che sembra abbia delle origini ben più lontane dell’ormai celebre incontro con la sua ex storica Belen Rodriguez: “Se da un lato giustifico la sua voglia di vivere, di avere la casa sempre piena di riprendere a lavorare e cercare la sua dannata adrenalina, dall’altro non posso perdonare il suo egoismo nel voler cancellare la mia, di vita. In questo anno e mezzo io ho fatto tanti sacrifici.

3704679_1345_silvia_provvedi_contro_fabrizio_corona (1)L’ho rispettato – ha fatto sapere a “Chi” – L’ho aspettato. E nel mentre avevo creato una privacy che fosse tutta per noi. Un silenzio fatto di rinunce e di amore. Fabrizio, però, appena è uscito non ha resistito. Ha dato il via alle danze e io non avevo voglia di ballare con il circo della sua vita. Volevo un lento, ma è andato troppo veloce. Ora mi fermo. Ragiono, insieme capiremo che cosa sarà di noi. Di certo io so di essere innamorata di Fabrizio”.
Le foto dei due ex sono la goccia che ha fatto traboccare il vaso: “Tutta Italia vedrà il mio compagno avvinghiato con la ex. Comunque io non ce l’ho con lei, sono anche amica di Cecilia. Se devo essere sincera Belen non è e non sarà mai per me un problema. Il mio problema si chiama Fabrizio Corona. Ricostruire non è facile, ma provarci è d’obbligo. E noi ci proveremo, lontano dalle chiacchiere.
E se non dovesse andare ci separeremo. Io sono innamorata di lui, lui dice di esserlo di me. Purtroppo gli uomini non ragionano con la testa, ma con altro. Spero che Fabrizio ritrovi il senno altrimenti resterà il bene tra noi, ma la porta di casa sarà aperta per andare via. Per me. Per lui. Il mio problema è non perdere un amore per cui ho lottato. Ma so che potrà succedere. Io voglio un uomo che mi supporti, sono stanca di sopportare”.

«Bobby Solo, ecco perché non parla con nostra figlia». Lo sfogo della madre di Veronica Satti

«Veronica è stata una figlia voluta. La storia è durata circa cinque/sei anni, poi sono andata via, avevo ventiquattro anni, avevo bisogno di crescere. E a dirla tutta, è stato più Bobby Solo a volere Veronica, io ero molto giovane».

3686242_1942_bobby_solo_e_figlia_veronica.jpg_997313609Mimma Foti, ex compagna di Bobby Solo e madre di Veronica, racconta a Domenica Live il distacco tra Bobby Solo e la figlia, ora nella casa del Grande Fratello. A tredici anni, stando ai racconti fatti da Veronica, confermati ora dalla madre, Bobby Solo, dopo una discussione, ha riportatola figlia a casa e ha chiuso i rapporti.
«Cosa può farti di così grave una ragazzina di tredici anni? – domanda Mimma – Lui diceva a Veronica: rinnega tua madre. Lei non voleva. Forse la rottura si è verificata perché Bobby voleva fare male a me. Ha provato a farmi male in tanti modi. Non è mai stato costante nel versamento degli alimenti, quando Veronica ha compiuto diciotto anni ha smesso del tutto di pagare e ha inviato una diffida in cui invitava Veronica a non rilasciare interviste».
Veronica soffre molto per il silenzio del padre che dura ormai da quindici anni.
Al desiderio di ricongiungersi con il padre che la figlia ha espresso prima di entrare nella casa del Grande Fratello, Bobby Solo ha risposto dalle pagine di un settimanale:
«Sono contento se mia figlia Veronica ottiene successo con il Grande Fratello, anzi mi auguro che vinca il reality e guadagni i 100mila euro del premio. Sarei felicissimo. Io ho raggiunto la popolarità cantando ‘Una lacrima sul viso’ e non ho mai sputtanato le persone. Invece ora si sta tentando di demonizzare un padre che non ha nessuna colpa. Ho mantenuto questa ragazza, senza farle mancare nulla, fino all’età di 20 anni, ma sono 15 anni che non le parlo se non attraverso le denunce e gli avvocati. Parlare di ricongiungimento ora mi sembra ridicolo. E poi i ricongiungimenti si fanno di persona, non in tv».
Immediato il commento di Mimma: «Ho paura di come possa reagire Veronica a queste affermazioni del padre, sono pronta a entrare nella casa per starle vicina».

Uomini e Donne, Paolo Crivellin e Angela Caloisi insieme: ecco cos’è accaduto dopo la scelta

Prima indiscrezione social per la neo coppia Paolo Crivellin e Angela Caloisi formatasi negli studi Mediaset. L’ex corteggiatore di Temptaion Island ci ha messo parecchio per capire che la campana fosse la donna giusta per lui, ma finalmente ha deciso. Ecco cosa è successo subito dopo la scelta.

angela_caloisi_paolo_crivellin__thumb660x453Non ci saranno più le telecamere di Uomini e Donne a documentare i loro romantici appuntamenti ma i numerosi fan e sostenitori del loro amore sono comprensibilmente interessati a sapere come si evolverà la storia tra Paolo Crivellin e Angela Caloisi.
Dopo le emozionanti scene andate in onda nel programma di Maria de Filippi, la neo coppia ha scelto il silenzio.
Che staranno facendo in queste ore i due piccioncini? Non è facile dare una risposta ma qualche indizio arriva dai social network.
La giovane – ormai ex – corteggiatrice, tra le Instagram Stories, ha pubblicato una foto che non lascia spazio a dubbi: una tavola apparecchiata sulla quale si intravedono due mani, una maschile e una femminile. Tutto lascia pensare che Paolo e Angela siano andati a cena insieme finalmente da soli.
La foto, manco a dirlo, ha già scatenato l’entusiasmo dei tantissimi follower dei due giovani innamorati.
La loro storia, nata nel programma di Canale 5, continua a destare curiosità e ad appassionare il pubblico che li ha seguiti fin dall’inizio.
E poi, dopo la bellissima dichiarazione che Crivellin ha fatto alla sua amata in occasione della scelta finale, i fan si chiedono se continuerà a essere così dolce e romantico con la sua prescelta anche fuori dalle scene televisive.
Insomma, dopo cinque mesi di dichiarazioni pubbliche e occhi puntati addosso, Paolo e Angela si stanno godendo la loro meritata intimità. Chissà se sentiranno presto la nostalgia delle telecamere…

Trump, un’altra pornostar: “Pagò 10mila dollari per Jessica Drake. Era già sposato con Melania”

La pornostar Jessica Drake avrebbe firmato un accordo che le vieta di raccontare il suo incontro con Donald Trump, che l’avrebbe baciata contro la sua volontà e le avrebbe offerto 10 mila dollari per un appuntamento nell’ottobre 2006, quando il tycoon era già sposato con Melania Trump ed aveva da poco avuto il figlio Barron. Lo riporta il Daily Beast, spiegando come insieme alla Drake ci sarebbero state altre due donne.

femer-75Sempre all’ottobre 2006 risale l’episodio raccontato dal Wall Street Journal secondo cui l’avvocato di Trump, Michael Cohen, avrebbe pagato 130 mila dollari per pagare il silenzio dell’ex pornostar Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, incontrata come la Drake in un hotel dopo un evento sui campi da golf di una località tra la California e il Nevada. Con la Clifford il tycoon – secondo quanto scrive il Wsj – avrebbe avuto un rapporto sessuale.
Un’altra attrice, Alana Evans, ha raccontato inoltre al Daily Beast che Trump e la Clifford la invitarono a partecipare al loro incontro nell’hotel. L’ex stratega della Casa Bianca Steve Bannon nel libro ‘Fire and Fury’ racconta come i legali di Trump ottennero a suon di dollari il silenzio di almeno cento donne durante la campagna elettorale del 2016.

Francesco Monte, il papà rompe il silenzio e quando si parla di Cecilia reagisce così

Cecilia Rodriguez, grande protagonista della seconda edizione del Grande Fratello Vip, ha spiegato a “Verissimo” di non dover dare alcuna spiegazione a Francesco Monte e che ancora non è riuscita ad avere un chiarimento con lui una volta uscita dalla casa. A queste parole Angelo Monte, padre dell’ex tronista, sembra non abbia reagito bene e, interpellato sui social, ha scritto un commento secco sull’intera vicenda.

monte-senior_25213047Il figlio è stato lasciato in diretta televisiva e la sorella di Belen ha iniziato una nuova storia d’amore con Ignazio Moser. L’uomo aveva scelto di restare in un silenzio per rispettare il volere del figlio e perché forse profondamente deluso dal comportamento della argentina.
Su Instagram, di fronte a quanti gli chiedevano un commento ha scritto: “La mia adorata e sempre amata moglie Emma mi ha insegnato che la migliore arma è l’indifferenza. Grazie per l’attenzione”.

Jennifer Lawrence, denuncia gli abusi a inizio carriera: “Mi dicevano spogliati, poi…”

La confessione. La facevano spogliare e mettere in fila accanto ad altre donne per poi offenderla dicendole che era troppo grassa. Le chiedevano di perdere molti chili in pochi giorni costringendola a subire tutto in silenzio per non veder naufragare il suo sogno di diventare un’attrice. Sull’onda del caso Weinstein, anche Jennifer Lawrence, come tante altre donne prima di lei, ha raccontato lunedì dal palco dell’evento di Elle Women in Hollywood le esperienze “degradanti e umilianti” a cui è stata sottoposta all’inizio della sua carriera nel mondo del cinema.

Jennifer-Lawrence-Swimsuit“Quando ero molto più giovane e ho iniziato a recitare, i produttori di un film mi hanno chiesto di perdere 15 libbre (circa 7 chili, ndr) in due settimane”, ha detto Lawrence, aggiungendo che un attore era già stato mandato via per non essere riuscito a perdere peso abbastanza velocemente.
“Durante questo periodo – ha raccontato la star della saga ‘Hunger Games’ – una produttrice mi ha fatto mettere in fila nuda accanto ad altre 5 donne che erano molto, molto più magre di me. Eravamo una a fianco all’altra con solo una mascherina per coprire le parti intime”, ha spiegato Lawrence. “Dopo quel confronto degradante e umiliante, la produttrice mi ha detto che avrei dovuto usare le mie foto come stimolo per mettermi a dieta”.
L’attrice ha raccontato di essersi sentita “in trappola” in quegli anni perché desiderava disperatamente intraprendere la carriera di attrice cinematografica e, di conseguenza, si trovava nella posizione di non poter denunciare le umiliazioni che subiva. “Ho lasciato che mi trattassero così – ha spiegato – perché ho sentito di doverlo fare per la mia carriera”. Parlando delle esperienze di abusi raccontate da così tante donne sulla scorta del caso Weinstein, ha detto di aver provato ascoltandole un singolare senso di unità. Poi, rivolgendo il suo pensiero a chi si appresta oggi ad intraprendere la carriera di attore, Lawrence ha detto: “Ora basta, non dobbiamo più considerare normali queste orrende situazioni”.

Belen Rodriguez in crisi con Andrea Iannone: è “silenzio” social, niente foto di coppia

MILANO – Un momento particolare nella love story fra Belen Rodriguez e Andrea Iannone.
Da qualche tempo infatti la showgirl ha smesso di postare foto col fidanzato mentre in molti tifano per un ritorno in coppia con Stefano De Martino: “Andrea Iannone – fa sapere la rubrica “Sussurri fra divi” di “Diva e donna” – si dice «molto rilassato e felice» e posta sui social una dedica per Belen Rodriguez: «Fra tante nuvole sei tu il mio sole.

ad3a580f-a419-4373-bd29-de5c6c32bbd2Grazie», Lei risponde con un cuore. È un modo per mettere a tacere le voci di crisi che si sono fatte insistenti, proprio mentre molti tifano per un ritorno di fiamma con Stefano De Martino? Di certo c’è che il pilota di MotoGp non sta attraversando un bel periodo sportivo: alcuni tifosi pensano che sia troppo distratto proprio dalla storia con l’argentina. Ma intanto Belen … continua a non pubblicare foto insieme. Che sia un amore a senso unico?”.

Anna Tatangelo e Gigi DʼAlessio al mare… in fuga dalla crisi

Di crisi di coppia se n’è parlato tante volte, poi Anna Tatangelo ha fatto chiarezza spiegando che “ci sono alti e bassi”, come capita a tante coppie. E ora volta le spalle alle malelingue e sulla moto d’acqua guidata da Gigi D’Alessio fugge via lontano con l’aria tra i capelli e una consapevolezza nuova. Il settimanale Novella 2000 li ha sorpresi a Porto Rotondo in Sardegna in mare con il figlio Andrea.

C_2_articolo_3082596_upiImagepp“Chi non comprende il tuo silenzio probabilmente non capirà nemmeno le tue parole” scrive sibillina la Tatangelo sul suo profilo Instagram e poi alterna foto sensuali e intriganti in cui mette in mostra curve mozzafiato a scatti più materni insieme al figlio Andrea. Di Gigi sui social non c’è traccia. Eppure le foto di Novella 2000 in Sardegna sembrano dipingere un quadretto familiare rilassato. Il bambino si gode il sole e il mare con i genitori, mentre Anna e Gigi si lasciano cullare dalle onde in fuga dalla terraferma…

Kim Kardashian, la collana caduta sul marciapiede e il silenzio social

Per chi si fosse appassionato al giallo della rapina di Kim Kardashian a Parigi, ecco serviti nuovi sviluppi sulla vicenda che ha senza dubbio dei lati oscuri. E’ stata infatti ritrovata da un passante per strada la sua croce di diamanti dal valore di 33 mila dollari, poi riconsegnata alla polizia.

C_2_fotogallery_3005633_17_image

Ladri dilettanti o abile piano per confondere le idee? E’ ancora tutto da scoprire, nel frattempo Kim, la cui versione non ha mai convinto del tutto, ha i social fermi da una settimana.
Riuscire a seguire tutti i vari passaggi legati alla rapina di Kim in occasione della settimana della moda a Parigi non è cosa semplice: legata e imbavagliata nel bagno dell’Hotel Particulier, con tanto di pistola puntata alla tempia, Kim si è vista sottrarre sotto il naso i suoi preziosi dal valore di 9 milioni di dollari da alcuni malviventi che poi pare si siano dati alla fuga in bicicletta riuscendo addirittura a perdere una collana da 33 mila dollari. Svista da dilettanti? Secondo gli investigatori i ladri avevano pianificato tutto al dettaglio, dalla fuga sulle due ruote alla perdita del gioiello per far credere di essere alle prime armi. Ovviamente, dopo il giro dell’isolato in bici si sono dileguati con un mezzo più veloce scomparendo nel nulla.
Il ciondolo di diamanti è stato recuperato per strada da un passante che lo ha consegnato alla polizia. Nel frattempo Kim, a Los Angeles, ha rinforzato il team di bodyguard e si è concessa una pausa sui social.