Caterina Balivo lascia «Detto Fatto»? Il cambio programma per Festa Italiana

Ai piani alti di Viale Mazzini ci si prepara a qualche trasloco importante in vista della nuova stagione televisiva a partire da settembre 2018: ad interessarsi di tali movimenti è in primis Caterina Balivo che sarebbe pronta, secondo le più recenti indiscrezioni, a lasciare Detto Fatto per tornare sul canale principale dell’azienda pubblica.

3663004_1510_caterina_balivo_lascia_detto_fattoSi rumoreggia, infatti, che in queste ore il direttore di Raiuno Angelo Teodoli si stia spendendo parecchio per il futuro della bella conduttrice campana che vorrebbe di nuovo alla guida di un programma seguito come ‘Festa italiana’ nella fascia pomeridiana. Ecco cosa potrebbe accadere nei prossimi mesi.

Fabrizio Frizzi, le ultime ore: “Era stanco e pallido, si capiva che non stava bene”

«Negli ultimi tempi Fabrizio Frizzi era stanco e pallido. Cercava di registrare più puntate de L’Eredità per avere più tempo per stare a casa, con la moglie e la figlia». Così Alessandro Delle Fratte e Laura Astri, due figuranti ‘storici’ del programma di RaiUno, ricordano le ultime ore passate insieme all’indimenticabile conduttore.

fabrizio_frizzi_lapresse_2018_thumb660x453L’ultima puntata di Fabrizio Frizzi era stata registrata giovedì scorso ed era andata in onda domenica sera, poche ore prima della morte del conduttore. Alessandro e Laura ricordano anche il rapporto con la moglie, Carlotta Mantovan: «Lei è uno scricciolo, eppure lo sorreggeva spesso, non solo psicologicamente».
«A Fabrizio volevano tutti bene, la produzione lo incoraggiava di continuo. Lui, nonostante le difficoltà, cercava sempre di darci la carica. Spesso ci diceva: “Ieri abbiamo fatto un botto di share, siamo una grande famiglia. Forza ragazzi, siamo fortissimi!”» – spiegano le due presenze fisse nel pubblico de L’Eredità – «Sapevamo che stava male, che non poteva essere solo un’ischemia, ma non potevamo immaginare fosse così grave. Lui è sempre stato forte e coraggioso. L’anno scorso, nell’ultima puntata dello scorso anno a Cinecittà, eravamo 156 figuranti e ci ha voluto salutare baciandoci uno ad uno. Questa è la gentilezza delle persone speciali».

Panariello racconta la sua storia e parla al padre: “Non so chi sei, ma ti ho immaginato in tanti modi”

Il Giorgio Panariello che non ti aspetti: da estroverso e divertente comico e showman a uomo riflessivo e che per la prima volta racconta, a cuore aperto, il suo passato, facendo commuovere tutti durante la prima parte del suo ‘Panariello sotto l’albero’, lo show in onda su RaiUno anche questa sera, in diretta da Livorno. Il comico toscano, infatti, ha faticato nel trattenere emozioni e lacrime recitando una lettera scritta al padre che non ha mai conosciuto.

DRgOccZW4AILxrp_22131913«Caro babbo, o forse dovrei dire papà, non so neanche se sei toscano come me. Vorrei mandarti un messaggio, ma non ho il tuo numero. Certo, io e te siamo una bella coppia: io non ti ho mai conosciuto, tu non sei neanche stato avvisato della mia nascita» – ha esordito Giorgio – «Hai fatto l’amore con mia mamma in questo periodo qua, sotto Natale, o almeno spero che tu abbia fatto davvero l’amore. Era l’Italia del boom economico, potrebbe essere successo dopo aver ballato un lento o dopo aver cenato accanto agli Agnelli».
La commozione al Modigliani Forum e in tv prosegue di pari passo con le parole e le forti emozioni del comico toscano: «Ti ho immaginato in tanti modi, ma non so neanche quanti anni hai. Forse tra i 70 e gli 80, non so neanche se sei in forma e autonomo o se hai bisogno di qualche piccolo aiuto. Se questo fosse davvero un messaggino, ora ci vorrebbe una faccia buffa come la mia. Ma non so neanche se ti somiglia…».

Claudia Gerini, ma che ti sei messa? Pancia e rotolini in vista alla serata su Raiuno

Il nero sfina? Non sempre. Avrebbe dovuto ricordarselo Claudia Gerini che ieri sera a “Sarà Sanremo” si è presentata sul palco con un look total black che non le rendeva proprio giustizia.

3432104_claudia1 (1)Bella era bella, spigliata era spigliata (anche se la sua conduzione non ha esattamente convinto il popolo dei social) ma la tuta firmata dalla giovane stilista Erica Iodice si poteva tranquillamente evitare: pancetta, fianchi segnati e il famigerato “camel toe” che non vedevamo dall’epoca dei leggins indossati come pantaloni.
Eppure non ci voleva molto a portare a casa il look della serata: sarebbe bastato un altro modello di pantalone, magari svasato o con le pinces. Errore della costumista? Leggerezza della protagonista? Taglia troppo piccola? Cara Claudia, non te la prendere: tutte abbiamo i nostri difettucci. Magari mascherarli un po’ di più potrebbe essere una scelta azzeccata.

Caterina Balivo e la rivalità con Serena Rossi: “Ecco cosa penso di lei…”

ROMA – A un mese e mezzo dal parto, Caterina Balivo torna al timone di “Detto Fatto”. Ottimi ascolti per il suo rientro, ma anche qualche polemica. Diversi fan sui social si sarebbero lamentati del fatto che la conduttrice napoletana, tornata in studio, non avrebbe ringraziato a sufficienza la sostituta Serena Rossi, che ha condotto la trasmissione fino alla scorsa settimana.

caterina-balivo-sostituita-da-serena-rossi-compressed-1E così in tanti avrebbero cominciato a chiedersi se tra le due prime donne di “Detto Fatto” non ci sia rivalità. A sciogliere il dubbio, ci ha pensato Caterina che in un’intervista svela la verità sul suo rapporto con l’attrice.
Come riporta LadyBlitz, ecco le parole di Caterina, neomamma di Cora: “Volevo un’attrice che potesse interpretare la mia conduzione e ha funzionato”. E per la “reggente” ci sarebbero parole d’elogio: “Detto fatto non mi è mancato, ho fatto l’ultima riunione il 10 agosto e ho seguito da casa come autrice le prime 15 puntate, facendo il tifo per Serena. La partenza è stata molto buona, ci siamo ripresi subito, se arriva una persona nuova, come dice mia madre, devi essere ancora più ospitale e le autrici sono state bravissime a non far sentire Serena spaesata”.
Nel frattempo, Serena Rossi è stata “promossa” alla prima serata di Raiuno. Insomma, nessuna rivalità tra le due? Staremo a vedere…