Caterina Balivo e la gaffe su Instagram: «Dimmi con chi tr*** ultimamen

Caterina Balivo, appena rientrata dalle vacanze in Puglia, è già al lavoro per Vieni da me, il nuovo programma in onda su Rai1 da settembre. Sulle stories di Instagram, la conduttrice campana ha immortalato le prime riunioni e i primi pranzi di lavoro con gli autori della trasmissione. E in uno dei video sarebbe arrivata “la gaffe”.

GettyImages-85305011Cate è in compagnia dell’autrice Cecilia Tanturri, che la seguirebbe da Detto Fatto, e mentre parla dei partner dei nuovi colleghi, in un impeto di euforia le chiede: «Cecilia e tu con chi trom** ultimamente?».
L’autrice non risponde ma la piccola gaffe è servita. Finora l’ex conduttrice di Detto Fatto aveva abituato i fan al suo stile impeccabile e raffinato. Ma la spontaneità di Caterina è apprezzata da sempre e i suoi follower le perdoneranno lo scivolone social.

Antonella Clerici: «Il mio Portobello non teme Maria De Filippi»

Dopo diciottanni di pentole e fornelli Antonella Clerici cambia vita, cambia programma. A ottobre presenterà in prima serata Portobello, programma ideato e condotto da Enzo Tortora dal 1977 al 1983 e, mai rifatto fino ad oggi. Lascerà anche Roma per andare a vivere con il suo compagno Vittorio Garrone perché come dice lei stessa “alla mia età voglia dedicarmi alle cose che contano per me”. Un programma storico che “cercherò di lasciare come era una volta proponendolo in chiave moderna. Parliamo della mamma di tutte le trasmissioni che vanno in onda anche adesso”.

3846157_2149_antonella_clerici_maria_de_filippi

E’ stato difficile lasciare la sua cucina…?

A La Prova del Cuoco ho lasciato una fetta della mia vita però sentivo dentro di me che dopo 18 anni era giusto cambiare, cominciare con una nuova sfida. Ci pensavo da almeno un paio d’anni perchè oggi la cucina la fanno tutti non è più una novità, Portobello invece è una novità.

Si può provare ancora emozione a condurre un programma come Portobello?

Moltissimo, mi sto preparando tanto, sto studiando tanto sto guardando tanto tutte le vecchie puntate, sto leggendo tutto. sono molto secchiona. Poi certamente porterò il mio stile, quello che io sono con i miei pregi e i miei difetti. Mi avvicino a questo programma umilmente e senza la pretesa di sapere che funzionerà sicuramente…

Il pappagallo ci sarà?

Certo, deve esserci se no non sarebbe Portobello. Vediamo anche se riesco a farlo parlare…

E’ una sfida per Antonella Clerici?

Io amo le sfide, senza non potrei stare. A me non mi piace fare sempre le stesse cose, Prova del Cuoco a parte, e alla mia età posso anche permettermelo perchè se non si rischia quando si è grandi. Ma è una sfida anche perchè è un programma che non è stato più rifatto da allora a differenza di altri. Cercherò di essere all’altezza di un programma da sempre nel cuore della gente. Rispettando l’indimenticabile Enzo Tortora il cui stile di conduzione era già allora, moderno e unico. Un grandeuomo con una grande storia.

Poi cè la sfida del sabato sera…

Ho subito detto non si potrebbe fare al venerdì? Ma al venerdì c’è il mio amico Carlo Conti e io per lui ho un debole e non posso litigare con lui la serata. Senza dubbio ho un’avversaria di tutto rispetto che mette una task force in onda non indifferente, ma non è una lotta tra me e Maria.

Paola Perego: «Io raccomandata? Non ho mai fatto Sanremo nonostante mio marito»

L’aveva detto. La vicenda della chiusura del suo programma del sabato di Raiuno è stato un dramma, ma dopo tanto dolore Paola Perego ha trovato una grande forza che le ha permesso di vedere il lavoro con più distacco. «Mi piace quello che faccio e adesso scelgo le cose che mi divertono. Non mi interessa se si tratta o no della prima serata. Preferisco programmi che mi intrigano. Non inseguo gli ascolti. Dopo 36 anni che faccio questo lavoro non ho più nulla da dimostrare».

paola-perego-gente-n38-2014-3E così è stato. Il nuovo format Non disturbare ha avuto un buon esordio su Rai1. È piaciuto al pubblico, alla critica, ai social. Una stanza di albergo, una donna famosa che si fida della conduttrice e si apre alle emozioni raccontandosi.

La location particolare della stanza di albergo ha inciso?
«Molto. Perché ci dimenticavamo di avere le telecamere. Il buio e l’intimità ti aiutano a confidarti se hai fiducia nella persona che ti sta accanto».

Le donne per aprirsi completamente di cosa hanno bisogno?
«Di sentirsi ascoltate. Sono veramente poche le persone che sanno ascoltare, sia nella vita sia nelle interviste in tv. A volte capita con un’amica di confidare una cosa e lei ti risponde “ma tu non sai io” e parla di sé. Io invece ascolto e lo faccio con passione. Mi metto in discussione con le loro esperienze. È uno scambio, un dare e avere, profondo e intimo».

Simona Ventura, Carolyn Smith, Iva Zanicchi, Barbara Palombelli, Nancy Brilli, Anna Falchi, Paola Ferrari, Eva Grimaldi, Chiara Francini, Nunzia De Girolamo, Naike Rivelli, Andrea Delogu: le ha scelte tutte lei?
«Assieme agli autori. Comunque le ho chiamate io e tutte sono state molto gentili con me. Perché si fidano della sottoscritta che ha lavorato tutta la carriera senza tirare pacchi a nessuno. Se mi dicono “non voglio che si parli di questo”, io non ne parlo. E ciò ti permette di acquisire credibilità. E di conseguenza il personaggio si affida a te perché sa che non avrà sorprese negative. Che non lo sfrutterai, ma cercherai di farlo apparire al meglio».

Qualcuna delle sue ospiti l’ha colpita in maniera particolare?
«Mi hanno commosso le lacrime di Barbara Palombelli perché pensavo fosse una donna più controllata nell’esternare le proprie emozioni. Poi mi ha sorpreso la mania di controllo di Chiara Francini, così radicata. Andrea Delogu è una ragazza fantastica, grande professionista molto preparata, attenta, curiosa, dal vissuto non facile».

Tutte sincere o qualcuna ha recitato la parte?
«Beh, qualcuna non lo è stata. Osservando una persona ti rendi conto quando mente perché non ce la fa a guardarti negli occhi. Ma ci sta. Sono professioniste, quindi è giusto che dicano ciò che vogliano esca in tv. Mi sono accorta quando svicolavano, in altre occasioni invece mi sono sentita dire: “ma perché ti sto dicendo questa cosa”, è stato come se fossero venute giù le barriere».

C’è qualcuna che le ha detto di no?
«Sono state tutte carine. Anche Asia Argento. Ha declinato l’invito dicendo esplicitamente che a lei non frega niente che le italiane sappiano della sua vita. Laura Chiatti, Francesca Neri, Ambra Angiolini all’inizio mi avevano detto di sì, poi per gli impegni non hanno trovato la coincidenza».

Dopo il successo di Superbrain ora la buona partenza di Non disturbare. Quanta fatica, eppure dicono che lei sia una raccomandata di ferro.
«Raccomandata mi potrebbe andare bene ma passare per stupida davvero no. Non ho mai fatto un Sanremo nonostante mio marito (Lucio Presta ndr) ne abbia fatti cinque, mi hanno pure chiuso un programma, ma allora sono una raccomandata cretina? Non mi sembra».

Qual è il messaggio che vuole lasciare alle donne che guardano il suo programma?
«Mi piacerebbe che le signore a casa si immedesimassero nel personaggio. Perché anche noi che facciamo tv siamo donne normali, teniamo la cellulite, ingrassiamo, ci vengono le rughe, piangiamo, abbiamo problemi coi figli: chi va in video non è un’icona irraggiungibile. La nuova frontiera della tv deve essere questa, molto più vicina alla gente».

Cristina Parodi si confessa: «La mia Domenica In non è stata un flop. Venier al mio posto? Auguri…»

La Domenica (In) della Rai cambia faccia, cambia tutta. Dalla signora Cristina Parodi alla popolare Mara Venier, per contrastare il dominio assoluto di Barbara D’Urso. Un cambio della guardia a sorpresa, con qualche polemica, ma non da parte della diretta interessata, pronta a tornare a settembre in televisione con un nuovo programma, una nuova sfida.
Delusa per come è finita la sua Domenica In?

3819800_2007_cristina_parodi_messaggero_intervista«Assolutamente no, sono invece felicissima di aver fatto questa esperienza e di averla conclusa bene…».
Senza dubbio è stata una stagione televisivamente faticosa per lei…
«Sì, è stato un anno difficile, ma è più bello misurarsi con le cose difficili soprattutto se alla fine della stagione riesci a farle finire bene. Non nascondo che è iniziata in maniera complicata ma sono anche soddisfatta di averla conclusa in modo positivo con un programma che è andato bene, che ha fatto dei buoni ascolti e che era apprezzato».
Che cosa non ha funzionato inizialmente nella sua domenica?
«Ha pesato tanto la situazione della Rai, i cambiamenti che aveva fatto, l’esclusione di Massimo Giletti. Cose che francamente non riguardavano direttamente me ma la collocazione nella quale mi trovavo. Il programma della domenica dell’anno scorso ha fatto gli stessi ascolti e nessuno ha mai fatto polemica…».
Sorpresa della scelta di Mara Venier?
«È una scelta della Rai, che va in un’altra direzione, ma io non la discuto. Posso solo fare tantissimi auguri a Mara, certamente sarà una domenica diversa dalla mia ma le auguro che possa andare bene».
Il suo futuro?
«Sarà ancora alla Rai (sorride, ndr). Farò un programma la domenica, ma ora c’è la presentazione dei palinsesti e saprete tutto quello che c’è da sapere».
A 53 anni Cristina Parodi è una donna…?
«Più rilassata che riesce a godersi la vita, forse più che a 30 anni. Questo è quello che successo a me».
È cambiato il modo di fare anche la mamma?
«Adesso li vedo grandi. Se prima dovevo insegnare loro tante cose, adesso è bello accompagnarli nel loro percorso, consigliarli, essere sempre una sponda però è il momento in cui i miei figli stanno prendendo la loro direzione di vita. È anche molto entusiasmante vedere dove stanno andando».
Angelica ha scelto di fare la cantante…
«È appena tornata da Bologna per incidere un’altra canzone. Me l’ha mandata e le ho detto: Angelica, è davvero bella. Lei è entusiasta le piace, è giusto che i ragazzi inseguano le loro passioni, poi non è detto, anzi sicuramente non sarà la sua vita fatta di musica. Ma se in questo momento è la cosa che le dà gioia, energia e ha un minimo di talento, è giusto che la insegua».

Giulia De Lellis furia social contro le critiche: «Leggo cose folli». La verità su Andrea Damante

Dopo le numerose voci di un ritorno di fiamma col suo ex Andrea Damante, Giulia De Lellis prende parola sul social. L’ex corteggiatrice ed ex gieffina vip, che proprio nel programma di Maria De Filippi ha conosciuto il tronista Andrea Damante, in una lunga diretta ha ribattuto ai pettegolezzi circolati in rete.

giulia-de-lellis-la-verita-su-andrea-damante_21180230“Non mi sposo, non sono incinta e soprattutto non sono fidanzata – ha spiegato Giulia – Però voglio dirvi una cosa: in tanti mi hanno detto che sto cercando di guadagnare grazie alla mia storia e questa è una cosa orribile! Ci rimango veramente male quando mi viene detto che sto facendo tutta una parte con Andrea. In Italia tante persone lo fanno, ma io non ne ho bisogno per guadagnare, state cagand* fuori dal vasetto. Io e Andrea abbiamo vissuto una meravigliosa storia di due anni, poi ci siamo lasciati, come tutte le persone normali, perché voi vi state dimenticando che io prima di essere un personaggio pubblico, sono un essere umano. Io sto leggendo delle cose folli!”.
Non ha progettato nessun riavvicinamento per finire sui giornali (“Ho letto che noi avremmo detto a una ragazza che siamo tornati insieme ma che non possiamo ancora dirlo per rilasciare un’esclusiva a un giornale! Ma quando mai! Quando e se dovessi rimettermi insieme ad Andrea, ve lo dirò tranquillamente!”) e se mai tornerà con l’ex non esiterà a comunicarlo: “Lo rivedrò, non lo rivedrò, ci tornerò, non ci tornerò…non lo so! Quando e se tornerò con Andrea, ve lo dirò io! Quando ho detto nell’anno del mai era una stronzat*, perché ero arrabbiata”.

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo per lavoro lascia Milano e si trasloca a Roma per condurre “Vieni da me” su RaiUno. Una scelta che pensava fosse meno pesante: “La scelta mi è costata molto di più di quanto pensassi. E’ stato come lasciar partire un figlio, che oramai è cresciuto. Però dopo otto anni di Milano, con i miei genitori lontani, a Napoli, era tempo di cambiare.

3806911_1533_caterina_balivo_trasloca_a_romaE poi – ha fatto sapere a “Tv, sorrisi e canzoni” – ho cominciato a Rai Uno nel 1999: sentivo l’esigenza di tornare a Roma. Diciamo che alcune circostanze mi hanno portato a fare delle scelte e a cambiare tutto. E’ come se fosse finito un ciclo. Io non ho lasciato il programma, io ho proprio cambiato vita: la scuola dei miei figli, la casa, la città… tutto, insomma”.
Prima di partire le vacanze: “Faremo un po’ di montagna, di cui siamo appassionati, e poi mare, ma in Italia. D’estate le migliori vacanze sono quelle nel Mediterraneo: abbiamo il clima migliore, il mare migliore, la cucina migliore. Allontanarsi è un azzardo”

Pamela Anderson, “Baywatch” rivive in unʼesilarante parodia social

Da “Baywatch” a “Mumwatch”: è l’esilarante parodia che hanno inscenato nuove e vecchie protagoniste di “Loose Women”, format televisivo britannico trasmesso dal canale Itv e molto popolare in patria. Il programma, tutto al femminile, è basato su una serie di interviste a personaggi famosi e su dibattiti riguardanti politica, temi di attualità e gossip.

AAyNHGTNadia Sawalha, Andrea McClean, Jane Moore, Kaye Adams e Saira Khan si sono messe in gioco scherzando sulla loro “normalità” e ripercorrendo ironicamente le gesta delle sexy bagnine di “Baywatch”. Così tra una pancia tirata dentro durante la sigla, una goffa caduta sulla battigia, un tentativo di salvataggio con tanto di salvagente a forma di unicorno e una abbuffata di patatine prima di buttarsi in acqua, le cinque donne hanno imitato la sexy Pamela Anderson e le sue colleghe.

“Sono d’accordo che la somiglianza tra noi e Pamela sia inquietante” ha scritto divertita su Instagram la Moore. “Per noi questo potrebbe essere un nuovo successo estivo, voi cosa ne pensate?” ha chiesto la Sawalha nella didascalia che ha accompagnato il video.

Caterina Balivo a Rai1, ecco il titolo del nuovo programma in onda da settembre

Caterina Balivo pronta a “traslocare” su Rai1. La conduttrice, che appena 24 ore fa ha salutato tra le lacrime il suo storico programma Detto Fatto, sarebbe già pronta per iniziare la nuova avventura. E ci sarebbe anche già un titolo. Ecco l’indiscrezione…

caterina-balivo-sexy-photoshootSecondo il sito TvBlog, la trasmissione si chiamerebbe “Vieni da me”, citazione del romantico brano delle Vibrazioni.
Il nuovo programma sarà liberamente ispirato al celebre “Ellen Show” americano, con tanti ospiti in studio e l’attualità declinata nelle sue tante sfumature. Staremo a vedere.

Belen bacchetta Ilary Blasi: “E le mutande?”

Che si parli di calcio o meno, l’accoppiata Ilary Blasi – Belen Rodriguez è tutt’altro che sbagliata. I detrattori di Balalaika, il programma Mediaset che segue i Mondiali di Calcio in Russia, non hanno idea di come le due showgirl attraggano il pubblico: uomini e donne.

C_2_box_65530_upiFoto1F

Padrona di casa Ilary Blasi, che di pallone non è certo digiuna, ci sa fare tra ospiti, collegamenti e gag. Belen Rodriguez in studio non disturba ma intrattiene e ci mette un pizzico di ironia.
Tra le due, puntata dopo puntata, anche una bella gara di look. Ed è Belen che si permette una battuta sulla conduttrice: “Sotto al pantalone non ci sono le tasche ma nemmeno le mutande”, dice in riferimento alla tuta La Perla di Ilary Blasi.
Lei invece, ha scelto un minidress Blumarine, dai dettagli floreali: la gonna è lunga ma trasparente, il décolleté è ben coperto ma valorizzato da un incrocio di pizzo colorato. Dopo il finto numero di telefono condiviso, l’argentina mette in palio durante un gioco una cena col vincitore.

Insomma con Ilary e Belen si parla di Mondiali, si ride, si guardano le trasparenze sui vestiti… e si attende la prossima puntata!

Veronica Maya dice no al GF Vip: «Ho un senso della dignità troppo alto»

Il toto-nomi sul cast del Gf Vip continua tra rumors, gossip, casting più o meno segreti e secche smentite. A dire no è stata Veronica Maya che con il reality di Ilary Blasi non vuole avere nulla a che fare. Al settimanale Nuovo ha dichiarato:
“Ho rinunciato ai reality, me li hanno proposti tutti: da L’Isola dei Famosi al Grande Fratello Vip, ma non farò mai un programma del genere perché ho un senso della dignità troppo alto”.

veronica-maya1Chiara la frecciatina della conduttrice, allontanata tempo fa da Viale Mazzini per lo scandaloso incidente hot in diretta a Tale e Quale Show quando è rimasta in topless sulle note di Material Girl. L’ex volto di Verdetto Finale ha aggiunto: “So di poter guadagnare gli stessi soldi con un altro lavoro, senza stare lontana dai miei figli”

Moglie di Marco Moraci e mamma di tre figli, Riccardo Filippo (nato il 12 gennaio 2012), Tancredi Francesco (nato il 20 giugno 2013) e Katia Eleonora (nata il 12 gennaio 2016), Veronica Maya tornerà a Mediaset molto probabilmente dal prossimo settembre alla guida di Weekend d’Italia, trasmissione on the road alla scoperta delle bellezze nostrane.

Inoltre ha fatto sapere di aver aperto da poco una società di eventi a Napoli, dove vive da tempo, insieme a due sue amiche: “una architetto e l’altra storica dell’arte: credo molto nell’unione di sinergie femminili” ha dichiarato la Maya al magazine di Signoretti.

Insomma, con tanti progetti in cantiere, Veronica Maya al GF Vip non ha proprio bisogno di andare…