Emma Marrone e la paura delle malattie: «Per strada tutti vogliono baciarmi, ma io…»

Per la prima volta Emma Marrone confessa la sua paura delle malattie: l’artista pugliese, operata due volte alle ovaie, spiega l’origine della sua fobia. “Per strada tutti vogliono baciarmi. Spesso mi scanso, non è perché provo fastidio, ma perché ho paura dei bacilli” ha rivelato Emma in una intervista a Il Giorno.
Fin da giovanissima ha sofferto per un problema alle ovaie che l’ha costretta a due interventi: “Ora sono mono ovarica” ha raccontato. Alla base della sua fobia? Il padre che lavorava al pronto soccorso. “A forza di responsabilizzarmi sui rischi della salute, papà mi ha un po’ traumatizzata” svela, infine, la cantante salentina.

http_media.gossipblog.itaa6cemma-marrone-instagramA soli 13 anni, infatti, ha scoperto che c’era qualcosa che non andava nelle sue ovaie. “Sono stata operata due volte – ha ricordato – Ora sono mono ovarica, credo di poter avere figli. Ma, per qualsiasi evenienza, ho fatto il surgelamento del tessuto ovarico”.

Ma la “tremenda paura” di ammalarsi, probabilmente, non ha a nulla a che fare con quella esperienza adolescenziale. Secondo la Marrone, infatti, alla base della sua fobia ci sarebbero le dinamiche familiari. “Con un padre che lavorava al pronto soccorso – ha confessato ancora al giornalista del quotidiano – la paura delle malattie me la porto addosso fin da bambina. A forza di responsabilizzarmi sui rischi della salute, papà mi ha un po’ traumatizzata. E lo sa”.

Viene a questo punto chiedersi come viva Emma il rapporto di coppia, anche se al momento il problema non si pone visto che da un po’ di tempo è single. Dopo la storia d’amore con Stefano De Martino e la relazione con Marco Bocci, sembra che sia ancora alla ricerca dell’anima gemella.

Il suo uomo ideale? Qualcuno che sappia capire (e sopportare) i ritmi frenetici di una cantante sempre in giro tra ospitate in Tv e concerti. “Io non avrei problemi a stare con un idraulico, ma – spiega – probabilmente sarebbe lui ad averne a stare con me perché non capirebbe le dinamiche del mio lavoro, le mie assenze, il lavoro fino alle 4 del mattino. Tra simili ci si riconosce, tra opposti no”.

Infine rassicura: “Non è una questione economica, perché, continuo a vivere come quando facevo la commessa a 300 euro al mese”.

Monica Bellucci si confessa a Verissimo: «Nella vita ho avuto fortuna. Weinstein? Le donne devono essere indipendenti»

Monica Bellucci intervistata in esclusiva a Verissimo. L’attrice si racconta a Silvia Toffanin parlando della sua carriera e della sua gavetta molto lunga per diventare attrice, ammettendo di aver avuto anche molta fortuna nella vita.

C_2_articolo_3140769_upiImagepp (1)«Il mio sogno è stato sempre quello di fare l’attrice, ma venendo dalla provincia vedevo molto lontano il mio sogno. Ho iniziato facendo delle sfilate e poi mi sono ritrovata a Milano, per un periodo ho lavorato e studiato, poi la vita mi ha trascinato verso il cinema». Poi Monica aggiunge di aver avuto anche molte difficoltà, ma aggiunge: «Per fortuna, perché quando si diventa donne adulte si è anche frutto delle nostre cicatrici».

Parlando del rapporto con gli uomini specifica: «Sono felice. Dagli uomini ho imparato molto e mi hanno dato tanto. Bisogna sempre avere il coraggio di aprirsi perché, soltanto attraverso le storie d’amore, scopriamo tanto di noi stessi». Sul caso Weinstein spiega: «Noi donne dobbiamo imparare a essere indipendenti e ad avere un rapporto di parità con gli uomini. Questo sta finalmente succedendo. Il passato ci ha incatenato: non avevamo nessun diritto sociale, la nostra forza era solo dentro casa e non era abbastanza. Le ragazze devono liberarsi da certe paure, in particolare da quella di parlare perché temono di non essere credute. A una donna che ha ricevuto una molestia le si chiede ‘Come eri vestita? Ma sei tu che hai provocato?’. Questa paura indotta viene da una tradizione che impone il silenzio: ‘Dovete stare zitte’. Anche io l’ho avuta. Chi non ce l’ha? Dobbiamo insegnare alle nostre figlie il rispetto per se stesse e ai nostri figli il rispetto per le donne».

Poi parla delle sue figlie: «Spero che abbiano delle passioni, qualunque esse siano, anche fare il pane. La cosa importante è fare cose che ci riempiano l’esistenza, che ci facciano svegliare la mattina con il piacere di farle». Come piano b ammette che le sarebbe piaciuto di fare l’ostetrica, o magari di studiare filosogia o psicologia.

Adriana Volpe choc: «Ho rischiato di morire bruciata. Ero solo a casa con mia figlia Gisele…»

“Ho rischiato la vita”. Leggo.it torna a parlare di Adriana Volpe, conduttrice di Mezzogiorno in famiglia, su Raidue, che ha rischiato un brutto incidente domestico.
“Dopo essermi fatta una doccia sono andata a svegliare mia figlia Gisele – ha raccontato a “Nuovo” – e ho lasciato acceso lo scaldino elettrico in modo che lei trovasse il bagno caldo. Mentre ero nella cameretta di Gisele ho sentito un rumore molto forte e ho pensato che lo scaldino, appoggiato su un mobiletto, fosse caduto per terra.

3682649_1442_adriana_volpe_ho_rischiato_di_morirePoco dopo ho avvertito anche un forte odore di plastica bruciata e mi sono subito precipitata in bagno”.
La paura è stata tanta per via dell’incendio (“Non potevo credere ai miei occhi, perché lo scaldino era esploso e le fiamme erano alte un metro! Avrebbero potuto prendere fuoco anche i tappetini e le tendete a quel punto sarebbe diventato molto difficile gestire l’incendio”), ma lei ha sistemato la situazione: “Per prima cosa ho fatto allontanare mia figlia, volevo metterla al sicuro. Poi mi sono fatta largo tra le fiamme e ho staccato la spina dalla presa di corrente. Solo allora ho preso un secchio d’acqua e ho spento le fiamme. Pensa che se avessi gettato subito l’acqua sul fuoco senza staccare la spina sarei morta fulminata. La prima cosa da fare in casi come questi è staccare il contatore generale della corrente”.

Gianna Nannini, paura durante il concerto di Genova dopo una rovinosa caduta sul palco

Caduta rovinosa per Gianna Nannini a Genova, durante il suo “Fenomenale – Il Tour”, che le è costato “un grosso problema al ginocchio”. La cantante, nei momenti successivi all’infortunio, ha poi voluto rassicurare i fan con un video sui social. “Mi dispiace aver interrotto un concerto bellissimo a quattro pezzi dalla fine” ha scritto, mostrando un video in cui viene trasportata in ambulanza.

C_2_articolo_3132121_upiFoto1F“Il pubblico genovese era veramente caloroso. Purtroppo salendo sulla pedana rialzata, nel buio sono caduta nel vuoto. Grazie ai Volontari della Croce Rossa genovese e ai dottori e infermieri di Villa Scassi di Sampierdarena. Ci vediamo domani a Montichiari e…. tutti seduti!” ha postato la rocker, rassicurando tutti sul fatto che la caduta non interromperà le tappe del suo tour.

Dopo la caduta, il live è stato infatti interrotto. La Nannini è stata subito soccorsa dal personale del 118 presente nel palazzetto del capoluogo ligure. L’incidente ha suscitato spavento e preoccupazione nei fan che assistevano al concerto e che hanno accompagnato l’uscita della cantante con un lungo applauso.

Leonardo Pieraccioni riceve il regalo il ticket del parcheggio: “Non siamo più abituati alle cortesie”. Il post diventa virale

«Noi alle cortesie non siamo più abituati». Questa è la riflessione che Leonardo Pieraccioni ha voluto condividere con i suoi fan su Instagram raccontando un episodio che gli è accaduto.

3643290_0932_pieraccioni_gentilezza_instagram

Il regista ha spiegato di aver incontrato un automobilista che dopo essere uscito dal parcheggio, dove Pieraccioni stava posteggiando, è tornato indietro per dargli il biglietto del parchimetro non ancora scaduto. Lonardo confessa di aver pensato che volesse l’autografo, invece non era così e quando gli ha chiesto quanto gli dovesse l’uomo ha risposto serenamente che non c’era bisogno di dare nulla.

«Ormai siamo abituati alle cattive azioni viviamo nella paura delle fregature, ci siamo assolutamente disabituati ad un gesto gentile», spiega ancora nel post confessando di aver anche controllato la validità del ticket, infatti conclude: «Aiuto, siamo irrecuperabili».

Giucas Casella addormenta Cecilia Capriotti, ma l’ex naufraga non si sveglia: paura in diretta

Giucas Casella durante la diretta di Domenica Live addormenta Cecilia Capriotti, ex naufraga de L’Isola dei Famosi.
Come spesso accade, Giucas riesce a farla abbandonare e a rendere il suo corpo rigido, su cui addirittura riesce a salire sopra.

3614586_1756_cecilia_capriotti_giucas_casella (1)A sorpresa della conduttrice, Barbara D’Urso, fa una domanda nello stato di trans a Cecilia e le chiede se tra lei e Amaurys è accaduto qualcosa: «Niente», risponde decisa, «tra me e lui non c’è stato niente». Poi Giucas le chiede cosa le sia mancato e lei dice chiaramente: «l’amore», poi spiega, sempre in trance, «l’amore di mia figlia, di Gianluca, di mia madre e di mia sorella».

Quando Casella prova a svegliarla c’è però un momento di tensione. Dopo aver contato fino a tre Cecilia non si sveglia, così Giucas prova una seconda volta e l’ex naufraga apre gli occhi in stato visibilmente confusionale lamentando dolore al collo. Nulla di grave però per Cecilia che rivede in video quello che è accaduto e sorridente saluta tutti e insieme agli altri ospiti si allontana.

U&D, Sabrina Ghio dopo la fine del matrimonio: “Superato il periodo buio della vita. Il dolore è passato e io sono più forte”

“Il periodo buio della mia vita l’ho superato aprendo le braccia verso il dolore. Ora il dolore è passato e io sono più forte”.

Sabrina-GhioL’ex tronista di “Uomini e donne” Sabrina Ghio si confida dopo la fine del suo matrimonio con Federico Manzolli, con cui è stata sposata dal 2008 al 2014 e da cui è nata la figlia Penelope: “Anche se mio marito non lo amavo più, ritrovarmi sola con una bambina piccola, la paura di affrontare molte situazioni in solitudine, mi ha posto tanti dubbi – ha fatto sapere in un’intervista a “Vip” – Non sapevo come avrei fatto a crescere mia figlia da single, la mia situazione lavorativa non sapevo come sarebbe evoluta, ed ecco che ho risolto tutto lottando. Oggi posso dire che mi sento ‘risolta’!”.
Oggi, nonostante le numerosi voci di love story, è rigorosamente single: “Sto bene così, tutto può accadere all’improvviso. Ma certo non mi do per vinta… Credo sempre nell’amore e sto aspettando la storia più importante della mia vita”.

Eva Henger e Massimiliano Caroletti ancora contro Francesco Monte: “Ci vediamo in tribunale”

«Ho aspettato a denunciare Francesco Monte, perché non voglio vederlo in carcere, ma avrei potuto farlo. Però devo tutelarmi. Io al suo posto avrei chiesto scusa agli altri e avrei detto: se volete vado via».

3542245_1749_eva_henger_e_francesco_monte_massimiliano_800x500Eva Henger e il marito Massimiliano Caroletti a Domenica Live parlano delle conseguenze di quanto accaduto sull’Isola dei Famosi e della possibilità di vedersi presto con Francesco Monte in Tribunale, dopo le accuse mosse dalla Enger, secondo cui Monte avrebbe fatto uso di cannabis nella casa dove i partecipanti erano riuniti prima di partire per l’isola.
«Francesco Monte parla di tribunale, non ci fa paura. Vediamoci in tribunale», dice Caroletti.
«La verità viene sempre a galla», afferma Eva Henger.
Secondo il racconto di Eva Henger, Monte avrebbe comprato cannabis davanti a tutti, perfino davanti ad alcune persone della produzione. Non avrebbe usato alcuna attenzione e non lo avrebbe nascosto, perché secondo la Enger, credeva di potersi permettere di farlo.

Rita Dalla Chiesa a “Verissimo”: “Fabrizio Frizzi è stato l’uomo più importante, ho avuto paura”

“Fabrizio Frizzi è stato l’uomo più importante della mia vita, ma quando arriva il sottovento ti devi fermare cerchi il tuo approdo e lasci che gli altri vadano per conto loro”: queste le parole di Rita Dalla Chiesa nel salotto di “Verissimo”.
La conduttrice ripercorre i momenti salienti della sua vita, dalla morte del padre per mano della mafia all’inizio della sua carriera televisiva con “Forum”; ma è per Fabrizio Frizzi che riserva le sua parole più affettuose. La loro storia è finita da molti anni, ma l’amicizia dura nel tempo.

rita-dalla-chiesa (1)“Ho avuto paura quando si è sentito male, ma ho pensato che le seconde famiglie vadano rispettate e non sono corsa in ospedale. Mi sono tenuta in contatto con la moglie Carlotta, ma sono rimasta a casa… Fabrizio è una persona per bene e non si meritava il massacro mediatico. Una persona forte da tanti punti di vista; io lo ammiro molto e lo stimo molto”. Alla domanda sulla possibilità che le sue condizioni siano preoccupanti rassicura il pubblico: “No, non penso”.

Su Al Bano spiega che si conoscono da 35 anni e sono migliori amici: “All’inizio Loredana Lecciso mi era antipatica, ma poi ci siamo chiarite, l’ho capita e le voglio un bene dell’anima”. Alludendo a Romina Power: “Io rispetto la nuova moglie di Fabrizio”.

All’improvviso Silvia Toffanin si commuove ascoltando le parole di Rita Dalla Chiesa sul genero da poco scomparso per una malattia. C’è però modo di gioire: la conduttrice tornerà in televisione.

Francesco Monte: “Per Cecilia provo ancora sentimenti. L’Isola? Ho paura che non si crei coesione nel gruppo”

Francesco Monte a Verissimo si racconta ai microfoni di Silvia Toffanin. L’ex tronista è pronto per partire a L’Isola dei Famosi, ma non sono mancate le domande sulla sua storia, ormai finita, con Cecilia Rodriguez.

Francesco-Monte-e-Silvia-Toffanin-Verissimo-560x374«È ovvio che non è che non provi più alcun sentimento, sto cercando di andare avanti, è una di quelle situazioni in cui cerchi di dimenticare qualcosa anche contro il tuo volere», ha spiegato. Poi ha dichiarato di non aver voluto più vedere, per quanto possibile, quello che è accaduto tra Cecilia e Ignazio, e quando Silvia parla della scena dell’armadio lui chiarisce: «Ne ho sentito parlare, ho saputo che hanno dato spiegazioni, ma a me non interessa.
Francesco ha spiegato che quello che è accaduto per lui è stato un brutto colpo, confessa di non aver mai avuto discussioni serie con Cecilia, che i loro screzi sono sempre stati legati a problemi da poco, non hanno mai avuto crisi, pensavano anche a sposarsi e ad avere figli, fino a quando non ha partecipato al Grande Fratello Vip 2. Cecilia ha raccontato che lei si è sentita trascurata e lui replica: «Sono una persona generosa, come lo è lei, ma ultimamente mi sono concentrato sui miei progetti lavorativi e questo forse l’ha fatta sentire in secondo piano».

Chiusa la parentesi Cecilia, Monte sostiene di essere pronto ed emozionato per la partenza: «Non ho paura di nulla, temo solo che ci possa essere poca coesione con il gruppo», e quando la Toffanin replica che magari potrebbe trovare l’amore proprio su L’Isola lui è deciso: «Vado per fare altro, per fare un percorso con me stesso. Non cerco amore, anche perché è qualcosa che non devi cercare, ma ci inciampi quando è il momento giusto».