Paola Ferrari: «E ora il calcio va in vacanza…colpa di Ventura, una sciagura. Spero cambi mestiere»

Paola Ferrari, il campionato è finito. Ora vacanze
«Ci sono i Mondiali, ma per la prima volta dopo diversi anni non potrò seguirli in diretta da conduttrice o inviata. Mi fa strano».

PAOLA_FERRARIGià. Le partite sono un’esclusiva Mediaset e l’Italia non c’è.
«La mancanza degli Azzurri ha costretto la Rai a fare scelte diverse. In bocca al lupo ai colleghi di Mediaset perché raccontare un Mondiale è una grande emozione».

Per caso le viene in mente Ventura?
«Una sciagura per il Paese. È come sparare sull’ambulanza. È impensabile che l’Italia non debba partecipare al Mondiale. E visto che non vivo di buonismo dico che se fossi in lui cambierei mestiere».

Forse anche la rosa non era delle migliori.
«Il calcio italiano vanta ottimi giovani. È stato Ventura a non saperli mettere nei ruoli giusti».

Ora arriva Mancini.
«Non ero una sua tifosa come ct. Preferivo Conte e Ancelotti. Però mi ha conquistato con quella dedica ai genitori. Ha rinunciato a tanti soldi per avere la Nazionale. Sono contenta per Balotelli: gli va data un’altra occasione».

Torniamo al campionato.
«Mi sono divertita vedendo anche il Benevento, il Crotone di Walter e la Spal per cui tifavo da piccolina. La Juve dopo la sconfitta col Napoli sembrava tramortita e invece ha reagito alla grande».

Merito di Allegri?
«Anche. Tecnicamente non si discute, ma non ho capito che tipo di allenatore sia nello spogliatoio. Forse troppo litigioso. L’anno scorso il caso Bonucci, quest’anno Dybala. La verità è che la Juve ha dei professionisti impeccabili. A gennaio sono andata alle Maldive e in vacanza c’erano Barzagli e Marchisio. Ebbene non c’era giorno che pure alle Maldive non si allenassero più volte. Se vuoi stare a certi livelli occorrono sacrifici».

E dopo Totti anche Buffon saluta la Serie A.
«Avrei voluto che Totti continuasse a giocare a Miami. Buffon è come se avesse avuto due vite. Da ragazzo era un pazzo scatenato poi è diventato un simbolo. Però quella caduta di stile con l’arbitro a Madrid è uno scivolone gravissimo».

I suoi amori calcistici?
«Rivera, Baggio e soprattutto Totti. Ma come bellezza Marco Van Basten non si discute: è il numero 1».

La Rai torna competitiva. Dopo Nazionale e Coppa Italia ecco la Champions.
«Bisogna saperla valorizzare con gli spazi giusti. È un evento straordinario».

Perché 90′ Minuto va meglio della Ds?
«Non sta a me dirlo. Stagione ottima per gli ascolti. Molto spesso share in doppia cifra, nonostante la partita delle ore 18 in contemporanea. Siamo una buona squadra. L’ironia non manca, conservando però sempre l’autorevolezza. Comunque, la mia Ds era imbattibile con Gene Gnocchi, quel rompi di Collovati, quel saputo di Zazzaroni e quel papà buono di Mondonico, che adesso purtroppo non c’è più».

Grande Fratello, il Codacons chiede la chiusura: «Un circo degli orrori»

Una polemica dietro l’altra per questa edizione del Grande Fratello: dopo le proteste di tanti telespettatori, e il ritiro della sponsorizzazione da parte di alcune aziende, ora anche il Codacons interviene chiedendo a Mediaset di sospendere il programma e presentando, a tale scopo, anche un esposto all’Agcom. In un comunicato l’associazione di consumatori ha usato toni forti riguardo il reality condotto da Barbara D’Urso: «Un vero circo degli orrori»

Grande-Fratello-2018-il-riassunto-della-prima-puntataIl Codacons assicura di essersi fatto portavoce di tanti telespettatori e critica l’attuale edizione del programma: «Mai la tv italiana aveva raggiunto livelli di trash così elevati, non si possono accettare spettacoli così aberranti». Una critica forte alla trasmissione e ai suoi autori, accusati di aver scelto «personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience».
Le inevitabili conseguenze, secondo il Codacons, sono i contenuti del reality: «Volgarità di ogni tipo, aggressioni verbali continue, personaggi borderline e storie d’amore confezionate a uso e consumo delle telecamere, che rendono il programma una discarica televisiva ed un pessimo esempio per il pubblico più giovane». Da qui la richiesta ufficiale, inoltrata a Mediaset, di sospendere il Grande Fratello: «Serve un passo indietro, nell’interesse dei telespettatori».

Simona Ventura: «Ho salvato tanti dalla disperazione professionale. Belén riconoscente, molti altri sono degli infami»

Simona Ventura ha debuttato ad Amici nella sua nuova avventura lavorativa, ma non si è risparmiata nel dire quello che pensava di molte persone incontrate nel suo passato.
La Ventura si è raccontata a Oggi parlando della sua vita privata e lavorativa, rivelando anche dettagli molto intimi. Super Simo ha parlato del rapporto con Bettarini spiegando i motivi della rottura: «Era un periodo lavorativamente topico per entrambi. Non sono riuscita a seguirlo nelle sue esperienze calcistiche.

3656145_1230_simona_ventura_isola_dei_famosi (1)E ovviamente nemmeno lui riusciva ad aiutarmi. Al primo vero scossone il nostro matrimonio è crollato». Dopo è arrivato Gerò con cui dice di aver trovato un equilibrio e che definisce come un dono: «Litighiamo come tutti, ma poi facciamo pace, ci sono sempre per lui, per mettere una volta per tutte a tacere le malelingue».

Poi parla della sua carriera e ringrazia Maria per questa opportunità che le ha dato con Amici. «C’è chi mi ha messo i bastoni fra le ruote persino professionalmente, seminando calunnie e cattiverie col solo scopo di non farmi lavorare». Simona ha ammesso di aver messo da parte la carriera per un periodo della vita, definendolo delicato: i figli in età adolescenziale, un nuovo amore da coltivare e ha voluto così mettere al primo posto la famiglia, scelta che ha ammesso rifarebbe senza ombra di dubbio.

Alla domanda se tornerà o meno all’Isola dei Famosi Simona risponde con decisione: «No. Almeno in Mediaset, la gente deve rassegnarsi», poi prosegue senza peli sulla lingua: «Ho spesso, intuitivamente, dato delle chanche e salvato alcuni di quelli che reputavo amici, dalla disperazione professionale. Molti sono stati riconoscenti, come Belén. Altri dei veri e propri infami».

Fabrizio Frizzi, Gerry Scotti confessa: “Ha dovuto mandare giù rospi che gli hanno fatto male”

Gerry Scotti ha parlato della morte del collega Fabrizio Frizzi. Dopo il fragore inizale per il decesso e per i funerali del conduttore televisivo, Scotti si è aperto in un’intervista a Chi, nella quale ha raccontato chi era Fabrizio, dei loro rapporti e si è lasciato andare anche a una confidenza sulla vita professionale di Frizzi che potrebbe avergli anche causato i problemi di salute che lo hanno ucciso.

3649872_1601_gerry_scotti_fabrizio_frizzi_chi (1)“Meritava certamente di più, ma penso che le signore che mi hanno baciato al suo funerale abbiano capito più di tanti altri l’importanza e il privilegio di essere come lui”. Il conduttore di punta di Mediaset, in un’intervista al settimanale ‘Chi’, ricorda il suo ‘rivale’ in tv facendo riferimento anche alle difficoltà professionali incontrate da Frizzi che, a suo parere, avrebbero influito sul suo stato di salute.
Secondo Scotti, infatti, “a Fabrizio è capitato un paio di volte di dover mandare giù un rospo e non credo che abbia fatto bene né alla carriera né alla salute”. “Qualche pecca nel meccanismo c’è stata – ha aggiunto il conduttore tv – e lui ha saputo passarci sopra e portare il suo impegno rimanendo Fabrizio Frizzi”.

Mattino 5 sospeso: ecco quale programma Mediaset prenderà il suo posto

Prima cancellato, poi sospeso. Anzi, no: chiuso anticipatamente. Nelle ultime ore si sono rincorse voci sull’imminente destino di Mattino Cinque, il contenitore di informazione e attualità condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi.

mattino-cinqueDopo le indiscrezioni su uno stop al programma mattutino di Canale 5 per dare spazio a una nuova trasmissione dedicata al calcio in vista dei prossimi mondiali, arriva il post della conduttrice a fare chiarezza. Ecco cosa ha rivelato Federica sulle sorti della trasmissione.
A rivelare la notizia è stato il settimanale Chi. Nel numero in edicola questa settimana, infatti, si legge che: “Mediaset, dopo aver deciso di affidare a Nicola Savino il programma sul calcio in seconda serata, su Canale 5, sta pensando ad un programma in onda anche al mattino che sostituirebbe ‘Mattino Cinque’. Nuovi conduttori, un uomo e una donna, esperti ovviamente di pallone“.

Sul web si è dato ampio spazio all’indiscrezione lanciata da Alfonso Signorini, dando vita alle ipotesi più disparate. A fare chiarezza, ci ha pensato la stessa Panicucci su Twitter con un post che non lascia spazio a dubbi.

“Leggo su vari blog ‘notizie bomba’ e ‘rivelazioni sconvolgenti’ che riguarderebbero – scrive la conduttrice sul social – la sospensione o addirittura la chiusura di Mattino Cinque. Uso questa pagina per fare un po’ di chiarezza: NESSUNA CHIUSURA IMPROVVISA O SOSPENSIONE”.

La Panicucci conferma l’intenzione di Mediaset di piazzare un programma sportivo nello spazio della sua trasmissione ma solo nel periodo dei mondiali. “Mattino Cinque pertanto – conclude Federica – chiuderà regolarmente l’8 giugno per tornare a settembre”.

Insomma, la Panicucci resta ben salda al suo posto. Almeno fino a giugno.

Bari, falsi servizi per “Striscia la Notizia”: Mediaset parte civile contro l’ex inviato Mingo

Inizia con la costituzione di parte civile di Mediaset il processo a carico dell’ex inviato di “Striscia la Notizia”, Domenico De Pasquale, in arte “Mingo”, e di sua moglie Corinna Martino, amministratore unico della “Mec Produzioni Srl”. Sono entrambi accusati di truffa, simulazione di reato, falso, calunnia e diffamazione.

Per la procura di Bari, che ha chiesto e ottenuto il loro rinvio a giudizio, Mingo e la consorte – difesi dall’avvocato Francesco Maria Colonna – avrebbero raggirato Mediaset: si sarebbero fatti pagare per 10 servizi relativi a fatti inventati e spacciati per veri. Secondo gli inquirenti, si sarebbero anche fatti rimborsare costi non dovuti per figuranti e attori. L’importo complessivo delle due truffe ipotizzate dalla magistratura barese ammonta a oltre 170mila euro.

Il primo presunto raggiro, quantificato dai pm in 21mila euro, è relativo al periodo compreso fra dicembre 2012 e dicembre 2013. De Pasquale e la Martino avrebbero percepito il denaro come compenso aggiuntivo rispetto al forfettario di 160mila euro previsto dal contratto fra Mec e Mediaset. Per gli inquirenti, i due avrebbero realizzato dieci servizi «artefatti, simulando fatti, personaggi, circostanze e condizioni, frutto della fantasia degli indagati». La pm Isabella Ginefra contesta alla Martino anche una seconda truffa, dell’importo di 151mila euro. L’accusa si riferisce a false prestazioni lavorative di figuranti/attori rimborsate da Mediaset. La prossima udienza del processo è prevista il 16 ottobre.

Isola, giallo sull’abbandono di Franco: “Potrebbe aver avuto un malore”

Giallo intorno all’abbandono dell’Isola dei Famosi da parte di Franco Terlizzi. Il naufrago ha lasciato il reality a poche puntate dalla fine e a darne notizia è stato un comunicato ufficiale diffuso da Mediaset, che però non ne specifica i motivi.

3643646_1739_franco_terlizzi_abbandonaInizialmente si era parlato di un provvedimento scaturito in seguito alla violenta lite con Amaurys, ma secondo alcune indiscrezioni dietro ci sarebbero dei problemi di salute.
L’ex pugile potrebbe aver avuto un malore e questo lo avrebbe costretto a lasciare l’Honduras all’improvviso.
Il retroscena è riportato dal blog Il Vicolo delle News: “Nulla di grave, visto che ora sta bene e si è ripreso, ma le condizioni in cui si versa quando si fa un reality come l’Isola non sono ottimali per chi non ha una salute di ferro”. Ai naufraghi arriva anche un comunicato in cui si spiega che Terlizzi sta facendo dei controlli.

Negli ultimi giorni il clima è stato molto teso. Jonathan ha accusato di Franco di aver pronunciato una frase poco carina nei suoi confronti e Amaurys ha preso le sue difese. L’ex pugile ha però preteso un confronto con l’ex nuotatore negando di aver dato dell’ “infame” a Jonathan. A quel punto i toni tra il cubano e Terlizzi si sono alzati e i due hanno avuto un’accesa discussione.

“Grande Fratello”, è ufficiale: Barbara dʼUrso alla conduzione

Attraverso un comunicato, Mediaset annuncia che il ritorno in tv del “Grande Fratello” sarà condotto da Barbara d’Urso. Assente dagli schermi di Canale 5 dal 2015, il capostipite di tutti i reality andrà in onda in aprile e verrà affidato alla star che lo aveva guidato per tre edizioni (terza, quarta e quinta), contribuendo a lanciarlo nel panorama televisivo italiano.

Barbara-DUrso-Grande-Fratello-2018Nel comunicato la direzione di Canale 5 si dice “molto soddisfatta di una doppia affermazione: aver ottenuto il sì di Barbara d’Urso e contemporaneamente essere riuscita a confermare gli altri impegni della conduttrice. Per tutta la durata del reality, Barbara manterrà infatti il timone dei suoi programmi: ‘Pomeriggio 5’ e ‘Domenica Live'”.

La stessa d’Urso con un video su Instagram ha confermato la notizia del suo ritorno alla conduzione dopo 14 anni di lontananza: “Ragazziiiii li riconosce questi? Sono gli abiti che ho indossato anni fa al ‘Grande Fratello’ e che sto indossando da settembre a ‘Domenica Live’. E secondo voi, perché li sto indossando? Beh, perché Mediaset mi sta corteggiando da settembre per avermi come conduttrice. Io ho sempre detto no, ma ora mi hanno convinta. Siete pronti per sentire di nuovo ‘ragazziiiii?'”

Barbara D’Urso, la frase che lascia tutti in sospeso: “Domani forse saprete delle cose”

‘Sono ore importanti, domani forse saprete delle cose’: con queste parole proferite al termine della puntata di Pomeriggio 5 andata in onda mercoledì 21 marzo, Barbara D’Urso ha lasciato i fan di stucco e con il fiato sospeso per le sue sorti.
Ci si domanda sempre più insistentemente se Carmelita si sia riferita al Grande Fratello e al fermento relativo ai preparativi considerato che manca poco più di un mese oppure all’ipotesi che presto sbarchi su Rai1 e si presenti a Ballando con le Stelle come ospite speciale. Ecco cosa potrebbe accadere nei prossimi giorni.

3622577_0940_barbara_d_urso_rai_grande_fratello‘Sono ore importanti, domani forse saprete delle cose’: con queste parole proferite al termine della puntata di Pomeriggio 5 andata in onda mercoledì 21 marzo, Barbara D’Urso ha lasciato i fan di stucco e con il fiato sospeso per le sue sorti.

Ci si domanda sempre più insistentemente se Carmelita si sia riferita al Grande Fratello e al fermento relativo ai preparativi considerato che manca poco più di un mese oppure all’ipotesi che presto sbarchi su Rai1 e si presenti a Ballando con le Stelle come ospite speciale.

Anche sui suoi canali social, la tiritera è la stessa: “Buongiorno!! – ha scritto poche ore fa – Sono giornate molto frenetiche ma io penso innanzitutto a voiiiii”
Queste giornate frenetiche e queste ore importanti stanno appesantendo il clima generalmente allegro e spensierato che si respira attorno a Barbarella…

Percepiamo nelle sue più recenti esternazioni una certa ansia in vista del concretizzarsi di progetti certamente rilevanti per la sua carriera e si potrebbe pensare che la cautela con cui la D’Urso si sta apprestando ad annunciare alcune novità sia dovuta a qualche intoppo nelle trattative. Dobbiamo aspettarci che diventi finalmente ufficiale la conduzione al GF 2018 oppure qualcosa sta andando storto con Ballando?

Ebbene, secondo Dagospia non sarebbe così scontata la sua ospitata al dancing show di Milly Carlucci nonostante a Tv sorrisi e canzoni la conduttrice abbia dichiarato che “L’invito è ancora valido e Mediaset mi ha autorizzato”.

Sul portale di Roberto D’Agostino infatti leggiamo: “Stando alle nostre fonti qualcuno a Viale Mazzini starebbe provando a bloccare questa ospitata non concedendo ancora l’ok finale”.

Barbara D’Urso conduttrice del Grande Fratello Nip. E’ ufficiale

Dopo 14 anni, Barbara D’Urso torna a condurre il Grande Fratello. Il reality show versione “NIP”, partirà, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto lunedì 23 aprile, come sempre su Canale 5.

1513766988084_1521471975.jpg--da_pomeriggio_cinque_a_domenica_live__barbara_d_urso_caterpillar_in_tv__ma_confessa__mi_manca_un_uomoLa signora del pomeriggio di mediaset, la regina degli ascolti domenicali agguanta anche il GF.
l suo “Ragaaaaazzi” è un tormentone che ha fatto storia e dopo la smentita alla conduzione di Barbara Palombelli e i rumors che vedevano in pole position Belen, è arrivata la conferma annunciata dal sito DavideMaggio.it.

Mediaset cala l’asso, l’obiettivo è bissare il successo del Gf Vip di Ilary Blasi, sostituendo definitivamente Alessia Marcuzzi, a cui non resta che l’Isola dei Famosi … per ora.