Roberta Ragusa, in appello confermati i 20 anni a Logli. Ma il marito non andrà in carcere e tace: «Non parlo»

Confermata in appello a Firenze la condanna a 20 anni di reclusione per Antonio Logli, accusato dell’omicidio e della distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dal sua casa di Gello, nel comune di San Giuliano Terme e mai più ritrovata.

3731124_1813_roberta_ragusa_condanna_logli«Non parlo». Così Antonio Logli ha risposto ai cronisti lasciando il palazzo di giustizia di Firenze dopo aver assistito alla lettura della sentenza d’appello che ha confermato la sua condanna a 20 anni per l’omicidio della moglie Roberta Ragusa.
Ai microfoni di “Pomeriggio 5” in diretta i familiari di Roberta Ragusa hanno espresso soddisfazione per la sentenza. «Un momento umano molto brutto per l’assenza di Roberta e per i figli. Il padre è stato condannato e umanamente è la vittoria del dolore», sono le parole dell’avvocato Nicodemo Gentile dell’Associazione Penelope che si è costituita parte civile nel processo.

La corte d’assise d’appello di Firenze, dopo una camera di consiglio durata quasi 7 ore, ha anche confermato per l’uomo l’obbligo di residenza nel comune di San Giuliano Terme e il divieto di allontanarsi dalla provincia di Pisa dalle 21 alle 6. La pubblica accusa aveva chiesto alla corte invece che, in caso di condanna, fosse disposta la misura di custodia cautelare. La sentenza di primo grado, con rito abbreviato, era stata emessa dal Gip del Tribunale di Pisa, Elsa Iadaresta, il 21 dicembre 2016 per omicidio volontario e distruzione di cadavere. Nessuna parola di commento sulla sentenza, all’uscita del palazzo di giustizia di Firenze, da parte di Antonio Logli. «Ricorreremo in Cassazione» ha annunciato uno dei suoi legali, Roberto Cavani, spiegando che comunque si dovranno leggere prima le motivazioni. Il processo d’appello si è svolto in camera di consiglio avendo Logli scelto il rito abbreviato. Presenti in aula hanno riferito che l’uomo non avrebbe manifestato alcuna reazione al momento della lettura della sentenza. In aula c’era anche uno dei figli, Daniele, diventato da poco maggiorenne, che prima dell’inizio del processo d’appello aveva presentato una memoria ai giudici chiedendo l’assoluzione del padre.

I giudici della Corte d’assise d’appello hanno ritenuto valida la ricostruzione dell’accusa secondo cui Logli, la notte in cui scomparve la moglie, fu scoperto al telefono con la sua amante e ne nacque un litigio sfociato poi in un omicidio e nella distruzione del cadavere di lei. Al momento della scomparsa Roberta Ragusa aveva 44 anni. Insieme al marito gestiva una scuola-guida che si trovava adiacente all’abitazione.

Nelle motivazioni della sentenza di condanna di primo grado si legge che «Antonio Logli è un bugiardo e ha reiteratamente e pervicacemente tentato di mistificare la realtà fornendo in più occasioni una versione degli accadimenti non corrispondente al vero e spesso smentita dagli esiti investigativi», «mentendo anche sulla profonda crisi che attraversava da tempo il suo matrimonio».

Secondo il giudice di pisano di primo grado, Logli mentì anche sulla «relazione extraconiugale con Sara Calzolaio, iniziata nel 2004 e che ha riferito solo il 16 gennaio 2012, allorché la donna lo mise alle strette», e «ha mentito anche dopo avere rivelato la relazione, riferendo di avere effettuato una sola telefonata alla Calzolaio, quando in realtà ve ne sono state tre consecutive, l’ultima delle quali alle 00.18 di appena 28 secondi» nella notte in cui la moglie svanì nel nulla. La difesa di Logli, invece, ha sempre chiesto l’assoluzione perché l’imputato non ha commesso il fatto, e ha presentato anche una memoria del figlio Daniele, a sostegno dell’innocenza del padre.

Adriana Volpe sirenetta in famiglia a 45 anni: alle terme col marito Roberto Parli e la figlia Gisele

Un weekend di svago lontano della tv per Adriana Volpe. La conduttrice, diventata volto di “Mezzogiorno in famiglia” dopo l’addio a “I fatti vostri” per via delle liti con Giancarlo Magalli, ha trascorso qualche giorno alla terme di Saturnia in compagnia del marito, Roberto Parli e la figlia Giselle.

adriana-volpe-costume_14161632La famigliola è stata fotografata da “Nuovo” mentre si gode le acque termali, con Adriana, 45 anni il prossimo 31 maggio, che sfoggia un fischio tonico da sirenetta, davvero a prova di età…

Carlotta Mantovan molto segnata dalla morte di Frizzi: è dimagrita di molti chili

Carlotta Mantovan, dopo la tragica scomparsa del marito Fabrizio Frizzi, ricomincia a fianco della figlia Stella, nata cinque anni fa dalla sua relazione col conduttore.

3702146_1647_carlotta_mantovan_dopo_scomparsa_fabrizio_frizziQualche tempo fa è stata sorpresa da “Diva e donna” durante scene tratte dalla vita di ogni giorno: mentre, visibilmente dimagrita e con aria pensierosa fa compere al supermercato e poi passeggia per la Capitale e fa merenda con la piccola. La prima uscita pubblica per Carlotta invece è stato al Palazzetto dello sport di Roma dove si è ricordato l’amatissimo conduttore col ritiro della sua maglia da basket.

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione, dal reality al matrimonio: «Le nozze a Napoli a metà aprile»

Dopo la sua partecipazione all’Isola dei Famosi Rosa Perrotta ha rivisto il fidanzato Pietro Tartaglione, conosciuto sotto i riflettori di “Uomini e donne”, che le ha chiesto di sposarlo durante l’ultima diretta del reality.

rosa-perrotta-e-pietro-tartaglione-2L’ex tronista infatti ha accettato di buon grado la proposta ed aveva già annunciato di aver scelto, col futuro marito, la data delle nozze. Il mistero è stato svelato e sembra che la coppia si sposerà a Napoli a metà aprile del prossimo anno. Come wedding planner si avvarranno, forse, dell’ex nemica (ora amica) e collega isolana Alessia Mancini: “Il matrimonio tra la ex concorrente dell’Isola dei famosi Rosa Perrotta – fa sapere “Chi” nelle “Chicche di gossip” – e l’ex corteggiatore di Uomini e donne Pietro Tartaglione adesso ha una data: si celebrerà a metà aprile, a Napoli, il prossimo anno. I preparativi sono iniziati. Come wedding planner si è candidata l’ex collega naufraga Alessia Mancini”.

Isola, Mara Venier e il selfie Monte-Henger: “Avete la faccia come il c..”

“Molto rumore per nulla” #williamshakespeare foto fatta oggi al Costanzo show.. #avetelafacciacomeilculo. Mara Venier commenta così su Instagram il selfie che ha sancito la pace tra Francesco Monte ed Eva Henger, i protagonisti del canna-gate all’Isola dei Famosi.

la-reazione-choc-di-mara-venier-al-selfie-di-monte-henger_1897985Ma è giallo sulla veridicità dela pace tra i due. A proposito è intervenuto il marito della Henger, Massimiliano Caroletti: “Un sorriso non si nega a nessuno, anche a chi non ammetterà mai!” per poi aggiungere “Mi spiace che commentiate solamente senza aver letto ciò che ho scritto. Non è successo niente, ma non si nega un sorriso mai. Non è successo nulla, se non gentilmente posare per un selfie”.

Tina Cipollari, spogliarello a sorpresa al ritorno sul trono

Il ritorno sul trono di Uomini e Donne, per la categoria Over, non è stato privo di sorprese per Tina Cipollari. La donna, ormai da anni presenza fissa nel programma condotto da Maria De Filippi, era stata convinta a rimettersi in gioco dopo la fine della relazione col marito, Chicco Nalli. Quello che Tina non poteva certo aspettarsi è che qualcuno le avrebbe dedicato un bizzarro spogliarello.

3618516_1358_uomini_e_donne_tina_cipollari_spogliarelloIl protagonista dello striptease è stato uno dei corteggiatori, il 41enne Giulio, che forte di un fisico invidiabile e armato di tanta ironia, ha improvvisato uno show che ha lasciato Tina un po’ imbarazzata. Il pubblico in studio e in tv, però, ha apprezzato l’esilarante scenetta e alla fine anche la donna si è lasciata andare a qualche risata, specialmente nel momento in cui Giulio si è tolto i pantaloni, lasciando in mostra un paio di boxer con i cuoricini. Colonna sonora dello show a sorpresa, inevitabilmente, è stata You can leave your hat on, il brano interpretato da Joe Cocker e indissolubilmente legato alla scena dello striptease in Nove settimane e mezzo.

Valeria Mazza: «Pippo Baudo voleva conoscermi, ho detto: non mi interessa»

«Venivo a Milano per le sfilate. Pippo Baudo vide un’intervista che feci a Fuego e mi volle conoscere. Io non conoscevo Pippo Baudo e dissi: “Non mi interessa”. Quando lo conobbi, lo vidi talmente convinto che decisi di seguirlo. Ho fatto bene».
Valeria Mazza, che ha compiuto 46 anni il 17 febbraio, racconta a Domenica Live gli esordi della sua carriera e soprattutto la sua storia d’amore con il marito Alejandro Gravier, insieme a lei da 28 anni e sposato nel 1998, e i loro quattro figli Balthazar, Benicio, Tiziano e Taìna.

VALERIA-MAZZA-A-DOMENICA-LIVE«Ho sempre sognato una famiglia numerosa, anche nelle interviste dicevo di volere quattro o cinque figli, mi sono fermata a quattro. Non stavo cercando la figlia femmina, volevo semplicemente avere un quarto figlio ma sono contenta che sia arrivata una femmina. Quando sono rimasta incinta, eravamo fuori a una serata, io l’ho detto alla mia amica, lo aspettavamo, pensavo a come dirglielo e alla fine, quando l’ho visto, ho detto solo: sono incinta. Ci avevo pensato tanto ma non sono riuscita a dire nulla».
Felice della maternità?
«I miei parti sono stati bellissimi, non dico non siano dolorosi, ma sono stati esperienze bellissime. E poi… è divertente cercare un bambino perché… si sta bene!».

Alice Campello, pancino (gemellare) a Dubai per la signora Morata

Soggiorno al caldo per Alice Campello, volata a Dubai per una vacanza di coccole insieme a mamma e papà. La signora Morata sfoggia le sue dolci curve in bikini e costume intero mentre il marito Alvaro è impegnato sui campi da calcio con il Chelsea. In attesa di due gemelli Alice mostra un décolleté florido e un pancino lievitato. Il resto del fisico, super asciutto, è invece argomento di dibattito sui social…

C_2_articolo_3125439_upiImagepp (2)Sorride felice in questa vacanza con i suoi genitori mentre il pensiero va ad Alvaro, rimasto a Londra con la squadra. Passeggia sulla sabbia dorata, assapora frutta estiva e mette in luce il suo corpo materno. La pancia cresce, il seno pure. Ma Alice resta sempre longilinea e come spesso accade si crea un caso tra i follower. C’è chi le dice che ha un fisico da invidia nonostante sia in attesa di due gemelli e chi invece sottolinea l’eccessiva magrezza. Ma nel corso di una storia su Instagram è Maria, la mamma della Campello, a spiegare che la figlia è stata poco bene e per questo ha perso peso: “Smettetela di rompere, ma smettetela veramente!”, sottolinea piccata. Alice ride e la vacanza prosegue in totale relax.

Le Iene, Erica Patti a Nadia Toffa: “Mio marito ha dato fuoco ai miei figli”

Una storia terribile, di violenza casalinga, raccontata da Nadia Toffa a Le Iene. È la vicenda di Erica Patti, una donna vittima di un uomo terribile, il marito Pasquale Iacovone, che nel 2013 Ono San Pietro, nel Bresciano, ha ucciso i suoi figli per vendetta nei suoi confronti per averlo lasciato.

erica_patti_iene_nadia_Toffa_25220627“Prima le ha soffocate – racconta – poi li ha ricoperti di benzina e gli ha dato fuoco”. Dice col cuore in gola Erica che ripercorre i primi anni della loro relazione. “Come fanno a stare ancora con questi uomini, dicevo io ascoltando storie di violenze. Ma io ero uguale. Non sono riuscita a capire il pericolo, sono stata stupida”.

Il momento che le ha fatto scattare qualcosa nella testa fu quando trovò il suo conto svuotato. Lui aveva speso tutto in slot machine. Così ha provato a lasciarlo e lui, in risposta, le ha messo le mani al collo e l’ha spinta contro il muro: “Se mi lasci ti uccido”.
“Da quel giorno ogni discussione mi metteva le mani al collo, per poi chiedermi scusa dopo 2 ore”. Erica non chiede aiuto a nessuno fino a quando non trova la forza di lasciarlo e farsi proteggere dai genitori. Ma da quel giorno la sua vita diventa ancora un incubo peggiore. Non poteva girare da sola e quando lui la trovava le metteva le mani al collo. Così andò dai Carabinieri ma la situazione non cambiò.
“C’erano tanti segnali del pericolo che correvo, ma le forze dell’ordine non mi aiutarono”, denuncia Erica. Poi l’uomo si presenta sotto casa, prende uno dei due figli e minacciandolo gli dice di far scendere la mamma per ucciderla.
Ma lui poteva ancora incontrare i suoi figli e decide di usarli contro la donna: “Ora li porto 15 giorni in vacanza e li ammazzo”. Lei va dai Carabinieri e loro rispondono: “Lui è tutto fumo e niente arrosto”, così i bimbi partono col papà.

Per 15 giorni lei non sente i suoi figli, poi una telefonata con i bimbi che ridevano: “Lui lo ha fatto per dirmi: è l’ultima volta che li sentirai ridere”. A quel punto il terribile doppio omicidio.

Il tribunale di Brescia ha condannato all’ergastolo Pasquale Iacovone: Davide e Andrea avevano 12 e 8 anni. I bambini morirono carbonizzati nell’incendio che l’uomo appiccò nella abitazione dove si trovava. Anche l’uomo restò ferito nell’incendio.

“Io potevo solo ucciderlo con le mie mani e farmi giustizia da sola, ma io non sono come lui”, conclude a Nadia Toffa Erica Patti.

Tina Cipollari tronista a U&D: cosa accadrà ai suoi corteggiatori

Tina Cipollari dopo la separazione dal marito diventa tronista di Uomini e Donne: ecco cosa accadrà ai corteggiatori che vogliono provare a farla innamorare di nuovo.
Un ritorno al passato per guardare al futuro: Tina Cipollari diventa tronista di Uomini e Donne. L’esuberante opinionista del programma di Maria De Filippi ha, infatti, deciso di dare una svolta alla sua vita dopo la fine del matrimonio con Chicco Nalli, annunciata qualche giorno fa proprio nel corso di una puntata della trasmissione.

141116La proposta di sedere sul trono è arrivata direttamente dalla conduttrice: “Dobbiamo fare un appello. Tu Tina sei tornata single, chi vuole venirti a corteggiare noi lo accoglieremo” ha detto la De Filippi.
Non è la prima volta che la bionda vamp siede sul trono. I telespettatori più affezionati di Uomini e Donne, ricorderanno infatti il suo esordio nel dating show di Mediaset agli inizia del 2000 quando si presentò come corteggiatrice per poi diventare tronista.

Ora che è tornata single, il trono l’aspetta ancora e a quanto pare ci sono già numerosi corteggiatori in attesa di poterla incontrare.

“Ho già trovato un corteggiatore del torno senior, un tal Domenico” ha aggiunto Maria nel corso della puntata.

Per chiunque volesse provare a far innamorare di nuovo la bella Cipollari non sarà necessario fare un casting: basterà visitare il forum online dedicato a Tina e compilare i campi richiesti. Poi si verrà ricontattati e si entrerà direttamente in puntata.

Dunque, sarà direttamente la bella tronista a scegliere chi potrà continuare l’impresa di conquistare il suo cuore o chi dovrà tornare a casa. Per portarsi avanti, la Cipollari ha già annunciato: “Accetto corteggiatori dai 50 agli 80 anni”.

Insomma, uomini single di tutta Italia siete avvisati: pronti a scendere dalle scale?