Michael Bublé e la malattia del figlio Noah, il bimbo che ha sconfitto il tumore: «Sono stato all’inferno»

Ora il cancro che ha colpito il figlio Noah, di 4 anni, sembra essere solo un lontano ricordo. Michael Bublé può tornare a sorridere, ma non riesce a dimenticare il dramma vissuto, quello di un genitore che ha rischiato di dover dire addio a suo figlio: «Sono stato all’inferno. Non parlo molto di tutta la vicenda, nemmeno ai miei amici, perché mi fa troppo male».

michael-buble-luisana-lopilato-e-noah-maxw-654«Noah è mio figlio, è un supereroe e non ha bisogno di rivivere in continuazione quello che ha passato. Ma io sono stato all’inferno. Anzi, forse l’inferno è un bel posto rispetto a quello che abbiamo dovuto affrontare» – dichiara senza mezzi termini il popolare cantante in un’intervista all’Herald Sun, riportata anche da People – «Ho davvero pensato di lasciare la musica per sempre, ciò che conta è la famiglia e la salute dei miei figli è la priorità. Ogni cosa che riguarda la mia famiglia è semplicemente la priorità».

Per fortuna, tutto si è risolto per il meglio: le cure hanno avuto effetto e Noah è riuscito a sconfiggere la malattia. Papà Michael commenta così: «Stiamo ancora monitorando tutto, ma se lui non stesse bene io non sarei tornato in tour. Questa esperienza mi ha aiutato a non avere paura e a capire le cose davvero importanti della vita. Come potevo, prima che Noah si ammalasse, essere preoccupato per le vendite dei miei dischi, per un meme o per qualche str… che mi tormentava sui social?».

«Questa vicenda mi ha permesso anche di avere la possibilità di innamorarmi di nuovo della musica, sono tornato a occuparmi di ciò per cui sono fatto» – ha poi aggiunto Michael Bublé sul proprio ritorno sulle scene – «Voglio tornare verso un mondo che ha bisogno, come mai prima d’ora, di amore e risate. Voglio essere il condotto di tutto questo, sarà il più grande album di tutta la mia vita». Intanto, la famiglia Bublé si sta allargando: oltre al piccolo Noah e al fratellino Elias, la moglie di Michael, Luisana Lopilato, è in attesa di una bimba.

Temptation Island, Valentina lascia Oronzo Carinola al falò: «Sto di m**da, ma me la vado a riprendere»

Colpo di scena nella prima puntata di Temptation Island in onda su Canale 5, c’è già un addio. Dopo 10 anni Valentina ha deciso di mettere fine alla sua storia con Oronzo. A chiedere subito il confronto al falò con Filippo Bisciglia a sopresa è Oronzo.
Oronzo dopo aver visto il video della fidanzata in esterna con uno dei corteggiatori ha prima reagito male dicendo: «Mo la faccio piangere», frase che ha indignato il web, poi il mattino dopo, a mente fredda ,ha realizzato di amare davvero Valentina e in lacrime ha chiesto di poter avere il confronto diretto.
Valentina, avvisata chiede di poter visionare tutti i video del fidanzato per mostrargli quanto lui l’abbia fatta soffrire.

3846199_2352_valentina_e_oronzoDavanti al falò ad attenderli c’è Filippo con i video:«Non credo che tu possa cambiare – dice Valentina – Se siamo arrivati a dieci anni è perché io mi sono sempre piegata a te, ti ho perdonato, ho messo me stessa in secondo piano”. Oronzo prova a controbattere: «Ma lo sai che io ho la malattia delle donne».« Ma stiamo scherzando? – ribatte Valentina – Non ti ho portato al parco giochi. Io con gli altri ragazzi non mi sono mai permessa di fare quello che hai fatto tu dopo cinque minuti. il video che hai visto era uno scherzo per farti capire quello che provo io da 10 anni»
«Butti dieci anni così? – Oronzo è in lacrime – Ho capito che le cose che non ho fatto fino ad ora le devo fare», ma Valentina è irremovibile «Devo pensare a me stessa, non pensare che non ti amo più. Tu hai un orgoglio ma io ho una dignità. Devo essere facile. Non posso avere paura che tu mi tradisci. Non hai mai capito quello che ti davo. Filòippo voglio andare via». Oronzo è incredulo, «Filippo sto di me**a. Mi ha attaccato su tutto. Mi vuoi lasciare? Non portarmi qua, lasciami prima. Io la amo con tutto il cuore, Me la vado a riprendere pure fuori».

Nadia Toffa sorride sui social e sfoggia un nuovo look: ecco la foto fa sperare i fan

Nadia Toffa torna su Instagram e sembra essere in grande forma. Su leggo.it raccontiamo il suo nuovo post. Recentemente aveva scritto poco sui social e le sue assenze in tv avevano fatto preoccupare molto i fan, ma nel suo ultimo scatto è sorridente, felice, e anche con un nuovo look.

378398-thumb«Ieri serata divertente tra amici. Grazie alla mia amica Bea che ha congelato questo istante. #amici #lastnight #chebellouscire #traamici». Queste sono le parole che accompagnano nella didascalia la sua foto. Nadia sembra stare molto meglio, anche se il sorriso in effetti non lo ha mai perso, ha una fascia fiorita e supercolorata da cui si vedono spuntare i primi capelli che stanno probabilmente ricrescendo dopo le terapie a cui si è sottoposta per curare il tumore.

Nadia non ha mai nascosto i vari step della sua malattia e ha spesso chiesto consiglio proprio sui social su come adeguare il look ai cambiamenti che sono arrivati nella sua vita. Vederla sorridente e felice è una gioia per tutti e ridà speranza dopo mesi di preoccupazione. A confermarlo sono i tantissimi messaggi dei fan che la incoraggiano a non mollare e a continuare a sorridere sempre dimostrandole la loro vicinanza in questa dura battaglia.

Nadia Toffa assente da Le Iene: è l’ultima puntata, fans in ansia per la malattia

La sua assenza ormai da diverse settimane ha fatto discutere, con tantissimi fans preoccupati per la sua salute: parliamo di Nadia Toffa, l’inviata e conduttrice de Le Iene che sta combattendo contro un cancro, per le cui cure si è assentata dagli studi televisivi nell’ultimo periodo perché troppo debole.

Schermata 2018-05-23 alle 21.24.52_23212654Si pensava che nella puntata di questa sera Nadia potesse tornare in studio, in occasione dell’ultima puntata della stagione 2018, ma purtroppo non è successo: a presentare, solo Ilary Blasi e Teo Mammucari. Nella puntata si torna a parlare delle carceri, non solo di Secondigliano come nell’ultima occasione, ma anche di Piacenza e Parma: carceri in cui si riscontrano episodi di violenza, spesso taciuti per anni. Ma chissà che nell’arco della puntata Nadia non spunti fuori per salutare il suo pubblico.

«Malattia bastarda», il video verità di Georgette Polizzi

‘Malattia bastarda’, il video verità di Georgette Polizzi: ecco le sue reali condizioni di salute “Con questi video ho deciso di raccontavi ciò che mi è successo!”. Georgette Polizzi ha deciso di parlare apertamente ai suoi fan e di rivelare la malattia che l’ha colpita e costretta sulla sedia a rotelle. L’ex concorrente di Temptation Island rivela di sognare di poter tornare presto a camminare, lanciando un messaggio di speranza a tutti gli affetti da sclerosi multipla.

1524811600_5ae2c74f3ef22— Pubblica questa foto ma in tanti notano quel dettaglio strano, concorrente di Temptation Island viene massacrato sul web
“Ciao a tutti – esordisce il suo video – sono qui per parlare con voi e raccontarvi ciò che è successo all’improvviso. Ho perso completamente la sensibilità del busto, poi delle mani e delle gambe. La cosa triste è che sono entrata in ospedale camminando e dopo qualche ora ero completamente paralizzata. Facevo fatica a muovere gli arti”.

Georgette è oggi costretta sulla sedia a rotelle: “I primi giorni sono stati duri. Mi sono resa conto che avevo tante cose da fare ma che ero impotente. La prima notte è stata dura, ho provato a muovere le braccia e le mani ma non riuscivo. Mi sentivo prigioniera del mio corpo, perché la mia mente voleva andare ma il mio corpo non mi seguiva. I giorni sono passati e ho sentito delle voci in corridoio, medici che parlavano. E pensavo al peggio”.

Nadia Toffa ancora assente da Le Iene: le sue ultime immagini in tv e le sue condizioni di salute

Dopo due settimane, Nadia Toffa è ancora assente a Le Iene: ieri sera in tanti erano sintonizzati su Italia 1 per rivedere la giornalista e conduttrice di nuovo dietro al bancone della trasmissione, invece hanno preso parte alla puntata Giulio Golia, Nicola Savino e Matteo Viviani.

Toffa_okkk-H180430132653Purtroppo domenica 20 maggio i suoi colleghi non hanno potuto riabbracciarla in studio ma si sono limitati ad aggiornare il pubblico sulle sue condizioni di salute svelando soltanto che “ci guarda da casa, si sta riposando”. Arriva però una bella notizia per la giornalista che ha vinto il premio Luchetta per un servizio del 2017 sulla prostituzione minorile a Bari

— ‘Ho il tumore’, la star bionda della RAI confessa la malattia in diretta: preoccupazione per le sue condizioni di salute
Anche se non ha pubblicato altri post social indirizzati a chi la segue, Nadia Toffa è stata in qualche modo presente a Le Iene poiché è giunta la bella notizia che la giornalista, insieme all’autore Marco Fubini ha vinto il premio Luchetta ricevuto per il servizio sulla prostituzione minorile a Bari, andato in onda il 19 marzo 2017.

Poco più di un anno fa, Nadia aveva indagato sugli agghiaccianti racconti di bambini di 8, 9 e 10 anni costretti ad andare con ultra-cinquantenni che incontravano vicino lo stadio di Bari. Speriamo che il prestigioso riconoscimento della comunità giornalistica le dia ancora più carica e energia per tornare a fare ciò che ama di più.

Anastacia, ballo sfrenato in tv con tanto di incidente hot

Una Anastacia davvero elettrica quella vista nella trasmissione “Ballando con le stelle”. La popstar americana non ha fatto fatica a stupire tutti coloro che hanno potuto ammirarla accanto al ballerino Maykel Fonts.

C_2_fotogallery_3086943_upiFoto1FNel corso della sua coreografia, la ballerina per una notte si è lanciata in movenze talmente sfrenate da scoprire il vestito di scena e mostrare la lingerie. Ma non è stato solo questo incidente sexy a segnare la sua esibizione. “La malattia è stata per me anche una benedizione”, ha detto Anastacia, in riferimento al cancro di cui si è ammalata e che le è costata una doppia mastectomia. “La parola cancro fa paura a tutti, ma io ho provato a tirare fuori qualcosa di positivo. È una parola che comincia con ‘can’, in inglese significa ‘posso'”, ha raccontato. Salutando poi con affetto Carolyn Smith con cui ha condiviso la sfortunata sorte della malattia.

Lorenzo Crespi choc: «Sto male e ricevo minacce di morte: vogliono farmi sparire»

«Io sto combattendo per colleghi come Luigi Tenco. Nessuno li ha aiutati, non c’eri tu, non c’erano i social. C’è troppo gente che uccide stando dietro alla scrivania».
Lorenzo Crespi torna a Domenica live a raccontare la sua difficile situazione di salute e non solo. Già nei giorni scorsi, aveva scritto sul suo profilo Instagram: «Scusate l’assenza, ma la salute fa i capricci, non sto affatto bene. È stata una brutta botta». Poi, ancora più diretto: «Gli anni passano e la malattia non è curabile né operabile, dovevo solo tenere a bada le bolle multiple di enfisema ai polmoni, che sono peggiorati».
Dopo la scorsa puntata della trasmissione, dunque, Crespi torna nel salotto di Barbara D’Urso per parlare della malattia.

3629049_1752_crespi2«Io avevo nascosto tutto ai miei vicini di casa, da quando sono uscito da qui, i vicini mi dicono: la luce te la do io, l’acqua te la do io. Il mio inquilino mi da la luce con un cavo, non è abusivo. Sto organizzando il trasloco che farà questa settimana, andrò a casa da mia madre. Mi vedevano un po’ strano in quei giorni, senza dire nulla, sai l’orgoglio di siciliano».
Lorenzo Crespi prova a candidarsi per Il Grande Fratello.
«Mi piacerebbe tanto stare con te in studio come opinionista. Non potrei mai fare il reality».
Come vive adesso Lorenzo Crespi?
Crespi stesso ha guidato le telecamere del programma alla scoperta della casa in cui vive.
«C’è della gente che vuole che io sparisca. Dalla televisione ci sono riusciti. Ricevo ancora minacce. Mi hanno mandato due colpi di pistola, non mi spavento più. Io mi sento al sicuro perché non ho affetti, c’è mamma ma sanno che è al di fuori di tutto, anche quando mi incappucciavo e mi fingevo delle forze dell’ordine per aiutarli».
Crespi ha raccontato di come si travestiva da militare, dopo aver ricevuto minacce, durante le riprese della fiction “Gente di mare”.
A Messina, non si trasferirà a casa della madre, ma in un’abitazione poco distante.

Elena Santarelli racconta la malattia del figlio: “Giacomo non ha la leucemia, un altro tumore”

Elena Santarelli, con discrezione e dolore, ha raccontato in diverse occasioni sui social della malattia del figlio. Ha fatto sapere quello che stava accadendo nella sua vita decidendo però sempre di tutelare il figlio e tutta la sua famiglia.

3601485_1148_elena_santarelli_figlio_malatoIl suo impegno come mamma e come donna è stato apprezzato da tutti i follower che le hanno dato il loro sostegno ed espresso la loro vicinanza. La discrezione della showgirl è stata anche nello scegliere di non dire con precisione cosa avesse il piccolo Giacomo Corradi, ma proprio poco fa su Instagram ha deciso di smentire la notizia che più si stava diffondendo nelle ultime settimane. Il primogenito avuto con il calciatore non sarebbe malato di leucemia: «Giacomo non ha la leucemia, un altro tumore», spiega in una stories. La Santarelli racconta ancora una volta del suo dolore e chiede rispetto.
Nell’ultimo post su Instagram Elena aveva condiviso una foto con un uovo di Pasqua dell’ Heal, “l’Heal Onlus, fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica”. La Santarelli ha chiesto che venga sostenuta questo tipo di ricerca per tutti i bambini e le famiglie che lottano contro questo tipo di malattie.

Lorenzo Crespi a Domenica Live: “La mia malattia non è più curabile. Barbara D’Urso? Chiarisco tutto”

L’attore si sfoga e chiarisce la sua tremenda situazione a Domenica Live, ma prima chiarisce un tweet che era stato interpretato malem alcuni giorni fa da alcuni commentatori: “L’affetto tra me e Barbara D’Urso è troppo grande, stiamo facendo un percorso, non potrei mai dire nulla contro di lei”.

3600153_2231_lorenzo_crespi_domenicalivePoi parla della sua malattia: “Mi stanno facendo ricoverare, ho una malattia ai polmoni, oramai non è più curabile. Mi hanno truffato e sono senza luce e gas, non riesco a lavarmi da cinque giorni. Non accetterò mai di mettere la mascherina, non capisco perché sto andando avanti”.
“Leggo sui siti che sto morendo di fame, che non ho un euro, che sono sul lastrico e non mi hanno affittato casa. Le bollette non erano intestate a me, neanche la casa, e mi hanno truffato”. Crespi parla anche del suo rapporto con il comandante Ultimo: “Sono la sua ombra. Morirei per lui”, e ancora denuncia: “Io avevo i soldi per le bollette ma non posso pagarle perché non sono intestate a me”.