Paola Caruso a Pomeriggio 5: “Ho fatto un guaio, ora nessuno mi vuole più”

Paola Caruso ammette candidamente nel salotto di Pomeriggio 5 di aver rovinato la sua frequentazione. Tutta colpa degli scatti pubblicati da “Novella 2000” in cui l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi è stata immortalata mentre si scambiava baci appassionati con Edoardo Cicchinelli.

paola-carusoLa sequenza di scatti pubblicata mostra una passione incontenibile, cosa che ha allontanato da lei Stefan D’Angieri, figlio del diplomatico Pupi.
“Ora nessuno dei due si fa sentire”, sono le parole di Paola Caruso durante il talk condotto da Barbara D’Urso. “Se vuoi costruire qualcosa non devi baciare tutti questi uomini”: commenta polemico Rocco Pietrantonio, ex di Lory Del Santo.

Luca Onestini: “Convivo con Ivana Mrazova, ma non era nei piani. Con Solei Sorgè ero felice però…”

“E pensare che non era piani!”. Luca Onestini racconta al convivenza con Ivana Mrazova, conosciuta nella casa del Grande Fratello Vip, che Leggo.it ha seguito puntualmente: “La prima volta che sono andato a casa sua – ha raccontato al Magazine di Uomini e donne – dovevo restare solo due giorni, ma alla fine mi son asserragliato dentro al suo appartamento e non sono mai più tornato a casa.

27857822_1831031790302497_6457250023719311096_nInsieme è tutto stupendo (…) Avere la fortuna di potermi addormentare e svegliare al suo fianco è la cosa più bella che ci possa essere”.
Un accenno anche alla sua ex, Soleil Sorgè: “Con Soleil ero felice, ero convinto che anche lei lo fosse, invece è finita male… meglio così”.

Lory Del Santo contro l’Isola: “Alessia pensa ai vestiti e non si concentra sui naufraghi. De Martino burattino”

“Sono dotati di lingua tagliente e non hanno paura di lanciare sfide”. Lory Del Santo, ex naufraga dell’Isola dei Famosi, che Leggo.it segue puntualmente, parla dell’edizione di quest’anno: “All’inizio le motivazioni erano “non ci conosciamo abbastanza” – ha spiegato a “Vero” – e trovo sia una motivazione stupida, perché se non conosci, allora non voti contro. Ora ho notato che si sono sciolti e giudicano con facilità”.

marcuzzidelsantoverissimo-defaultNon sembra piacerle particolarmente Jonathan Kashanian, che molti hanno dato vicino a Marco Ferri (“All’Isola servono amici, ma lui è come un santone: predica, ma di base protegge se stesso. La scintilla è solo di interesse per la dinamica di gioco”) e la conduzione di Alessia Marcuzzi, che in quest’edizione è stata travolta dalle critiche: “Devo dire che p migliorata nella conduzione di questo programma, considerando come aveva iniziato. Adesso le consiglierei di interessarsi meno di poltrone rotte o vestiti difettosi e di concentrarsi sulle dinamiche dei concorrenti”.
Una stoccatina anche per l’inviato Stefano De artino, che sostituisce Stefano Bettarini: “Certamente sono due palestrati bellocci. Il fatto che è che danno poco spazio a Stefano e meriterebbe di più. Quindi, risulta un po’ burattino”.

Lory Del Santo, in lacrime, per la perdita del figlio Conor: “Mi ha dato tante emozioni”

«Cerco di non guardare mai queste immagini, perché questo bambino era così bravo, intelligente, mi faceva ridere, era così talentuoso, cantava come il padre».
Lory Del Santo ha scelto Domenica Live per commentare il film “Life in 12 bars”, in cui Eric Clapton ha parlato anche della loro storia d’amore e della tragedia di loro figlio, Conor, morto ad appena quattro anni e mezzo, cadendo da una finestra dell’appartamento al cinquantatreesimo piano di un grattacielo in cui vivevano.

3585891_1948_lory_del_santo_eric_clapton_conor«Eric mi ha dato tante emozioni positive, mi ha fatto anche soffrire a volte, avevo paura di sbagliare, di toccare qualcosa che non andava, stavo sempre molto attenta. Lui nel film dice una cosa un po’ scorretta: io non sono rimasta incinta così per caso, mi ha accompagnata lui dal medico perché mi togliesse la protezione che avevo in modo da poter cercare di avere un figlio. A Natale lui era entrato un po’ in crisi, non sapevo di essere incinta, l’ho scoperto perché stavo malissimo, lui era già andato via, mentre mi chiedevo come sarebbe stata la mia vita, è tornato… Era pieno di emozioni e non sapeva come affrontare tutto quanto. In questi momenti una donna deve essere molto forte, non deve pretendere».
Il ricordo di Conor è violento, ancora troppo doloroso. Lory Del Santo cerca di trattenere le emozioni ma la voce, inevitabilmente, si spezza.
«Non è stata colpa mia, se lo fosse stata, non so se sarei riuscita a superare questa cosa. Io badavo molto a evitare ogni rischio, poi ci sono persone ignoranti che comunque…».
È sul ricordo, straziante, dell’ultimo messaggio del bimbo che scendono le lacrime
«Siamo rientrati da New York con il bimbo in aereo non più vivente e aspettavamo giorno del funerale, quella mattina ci siamo ritrovati vicino a un tavolo ed è arrivata una lettera rossa. Mi sono ricordata che Conor, nell’attesa che lui arrivasse a New York, l’aveva voluta scrivere, aveva scritto I Love You, lo aveva fatto proprio lui, glielo avevo insegnato lui. Io sono rimasta pietrificata. Vai al funerale di una persona che ti dice che ti ama».
La commozione è troppa per andare avanti. Così, altri racconti di Conor ed Eric Clapton sono rimandati alla prossima puntata.
«Ho tante cose belle da dire», sottolinea Lory Del Santo, nel tentativo di allontanare, ancora una volta, almeno per un po’, quel dolore.

Lite a Domenica Live: Lory Del Santo contro il suo ex, Rocco

«Un uomo che non lavora e viene mantenuto dalla donna che lavora non può pretendere il piatto pronto in tavola, deve collaborare».
Lory Del Santo, a Domenica Live, si confronta, e più che altro scontra, con il suo ex, Rocco Pietrantonio che la accusa di averlo tradito quando stavamo insieme.

3585836_1842_loryAccusa che Lory Del Santo respinge con forza, sostenuta anche dal suo attuale compagno.
«La nostra relazione è finita perché tu eri geloso di persone che c’erano prima di te hai reso la vita impossibile. Se vuoi stare vicino a una donna, impari a rispettarla e a rispettare i suoi figli», afferma Lory Del Santo.
«E tu impari a fare il pollo con le patate, che non lo hai mai fatto», replica Rocco, secondo cui Lory Del Santo, in quanto donna, dovrebbe «cucinare, lavare, stirare».
«Tu sei solo frustrato perché non sei riuscito a sfondare», gli dice Lory Del Santo. E ancora: «Ti ho sempre rispettato, ho sempre pensato che avessi del talento ma anche che la tua pigrizia abbia ucciso la tua carriera».
Rocco replica ancora in modo “aggressivo”. Quando la Del Santo sottolinea che gli sono cresciuti i capelli, ed è ancora un bell’uomo, lui sottolinea: «Anche a te sono cresciute delle cose, nonostante l’età».
Lory Del Santo sorvola sulla bassezza del commento e conferma con il sorriso: «Mi sono rifatta».

Lory Del Santo a Pomeriggio 5: “Sono stata lasciata per quella notte con Marco Ferri”

“Rocco Pietrantonio mi ha lasciato perché era impazzito di gelosia”: sono le dichiarazioni in diretta a “Pomeriggio 5” di Lory Del Santo. La donna, che ha anche lanciato un decalogo su come mantenere un “toyboy” ha raccontato con il suo nuovo fidanzato presente, che l’ex l’ha lasciata quando ha scoperto che quattro anni prima lei aveva trascorso la notte con Marco Ferri, il naufrago de “L’Isola dei Famosi”.

Lory-del-Santo“Non ci sono andata a letto perché ho una prassi: la prima notte dormo soltanto. A Cannes per il weekend volevo guardare come si comportava. Ha un gran bel fisico”. La notizia ha fatto scalpore anche perché all’epoca il giovane aveva 18 anni.
Su “Nuovo” la Del Santo aveva già raccontato: “Mi colpì molto. All’epoca era ancora meglio di ora. Siamo partiti in auto per andare ad una festa a Cannes e Marco Ferriha guidato per 5 ore. Arrivati in Costa Azzurra, abbiamo scoperto che l’unica camera disponibile era matrimoniale, quindi abbiamo dormito insieme. Lui era sulle sue, molto freddo, aveva sonno ed era stanco. Comunque l’avevo invitato a livello amichevole”.

Scontro tra Lory Del Santo e Luca Onestini, l’attrice lo accusa in diretta: “Perché non mi saluti?”

Colpo di scena a Mattino 5 dove si è accesa una discussione tra Lory Del Santo e Luca Onestini. Federica Panicucci ha ospitato nella sua trasmissione Luca e Ivana Mrazova. La coppia dopo essersi conosciuta e innamorata nella casa del Grande Fratello Vip 2 è uscita alla scoperto e ha deciso di raccontare durante il programma come è iniziata la loro storia.luca-onestini-e-ivana-mrazovaPoco prima dell’intervista però la pungente Lory Del Santo, presente tra gli ospiti, ha fatto notare a tutti che Luca non l’ha salutata e ha chiesto il motivo di questo gesto all’ex tronista. Nella discussione l’attrice racconta anche di quando Onestini è andato a casa sua per più di un’ora per un lavoro di cui dovevano parlare. Luca ha però replicato sostenendo di aver salutato tutti gli ospiti con un buongiorno generale e ha aggiunto di non aver capito il motivo di un attacco così esplicito e immotivato. Onestini ha aggiunto anche di non aver gradito i commenti di Lory sul suo conto e quello di Ivana in altre trasmissioni.

Nel corso della trasmissione l’attenzione si concentra sulla coppia, tra commenti e gesti d’amore. A concludere l’intervista è, sorprendentemente, proprio la Del Santo che afferma riferendosi alla modella: «Secondo me ha un sorriso così bello che anche se non parla, dice tutto».

Lory Del Santo e la dieta detox dopo le vacanze: “Ho perso 3 chili, ecco come ho fatto…”

“Sono un’amante del vino, lo bevo a valanga”. Parola di Lory Del Santo, che oggi a Pomeriggio 5 ha rivelato di non essere una fan delle diete, ma di averne appena seguita una per rimettersi in forma dopo le feste. “Ho perso 3 chili in una settimana, ecco come ho fatto”.

Schermata 2018-01-09 alle 19.06.52_09190735L’attrice veneta avrebbe seguito la dieta del dottor Alberico Lemme, a suo dire povera di zucchero e sale e la dieta detox firmata dal nutrizionista dei vip Nicola Sorrentino.
“Per disintossicarmi mangiavo a colazione poco latte, cereali integrali e caffè. Come spuntino 10 mandorle e a pranzo minestrone e verdure bollite con salsa di alici. Per cena carne bianca con verdurine”, spiega Lory.

La showgirl non sarebbe stata entusiasta del regime ferreo, ma in una settimana avrebbe perso 3 chili. “Se devi mangiare senza zucchero e senza sale, è meglio non mangiare. Ho dovuto perfino rinunciare al vino”.
Ospiti da Barbara D’Urso anche le web star “oversize” Saluta Andonio, che ha raccontato di fare colazione con 3 tramezzini e Francesco Nozzolino che ha rivelato: “A Natale sono ingrassato 3 chili. Ora sono a quota 170”.
In chiusura la conduttrice chiede a Sorrentino cosa fare per disintossicarsi e l’esperto non ha dubbi: “Bere tanta acqua”.

Borsa vip: costosa e… mai la stessa

In fatto di borse, ogni donna ha le sue preferenze e le sue abitudini. C’è chi la vuole in pelle, chi la preferisce grande, chi sceglie la tracolla, chi va di minibag. Le donne vip milanesi hanno un’unica grande esigenza: la borsa deve essere griffata. Se per gli eventi la borsa la fornisce lo showroom e la si restituisce, per gli scopi personali bisogna attrezzarsi.

C_2_box_47488_upiFoto1FPasseggiare nel quadrilatero della moda equivale a sfogliare una rivista di moda: ciascuna stringe sottobraccio uno degli ultimi modelli della maison preferita. Accessori che non di rado superano il migliaio di euro, e neanche di poco. D’altronde, possedere una borsa di valore è d’obbligo, se corri il “rischio” di essere paparazzata o di incontrare qualcun’altro che conta.
Tantissime le Chanel avvistate di recente: da Federica Panicucci, a Wanda Nara, Elena Barolo, Belen Rodriguez e Francesca Piccinini. L’eleganza classica della Soft Sofia Ferragamo accompagna Ilaria D’Amico. Alba Parietti stringe orgogliosa una D bag Tod’s: una borsa non più in produzione ma di grande valore. La Mini Kelly Hermes valorizza lo studiatissimo outfit di Chiara Ferragni. Lory Del Santo porta una Louis Vuitton dalla fantasia iconica, mentre Giorgia Palmas sfoggia un’insolita Saint Laurent mimetica. Stesso marchio per Cristina Buccino e Federica Nargi.
Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti, neanche a dirlo, sfoggiano un accessorio “di famiglia”: la Mini Lovy Bag Trussardi, tutto sommato economica. Giulia Salemi passeggia con nonchalance insieme a una Givenchy Horizon. L’ex velina Costanza Caracciolo possiede una piccola Camera Rockstud di Valentino. Invece la tracolla di Victoria Cabello è firmata Miu Miu. Cristina De Pin, a dispetto dell’outfit sportivo, ostenta una Tri-fold Celine, da più di due mila euro.
Se pensate che valga la pena fare l’investimento, una volta, vi sbagliate. La borsa griffata non si può utilizzare spesso: bisogna sempre aggiornare il proprio guardaroba.
Per cui guardate la gallery e dimenticate: tra pochi mesi quelle stesse borse non verranno più usate dalle fortunate (e ricche) proprietarie.

“Lory Del Santo, ammetto le mie colpe”. Silvio Sardi così da Barbara D’Urso

ROMA – «Io non ho niente contro Lory, anzi devo farle i complimenti per tutto quello che ha fatto. Io so perfettamente tutti gli errori che ho fatto come padre. Se è andata così, al 90% è sicuramente per colpa mia, ma i termini usati, come rapimento, mi sembrano fuori luogo».

3318471_1832_silvio_sardiSilvio Sardi a Domenica Live replica a Lory Del Santo che in passato lo ha accusato di aver rapito loro figlio Devin, di aver fatto causa per ottenere l’affidamento del bimbo e di averle mandato degli assegni a vuoto – che ha poi mostrato in trasmissione – per il suo mantenimento.
«Io non penso di aver mai fatto causa per l’affidamento del figlio. Gli assegni che lei ha mostrato, provando che erano a vuoto, non sono miei. È vero che io non ho mai fatto nulla per questo figlio. Non sono qui per difendermi dal ruolo di padre nei confronti di Devin, perché ho sbagliato su tutta la linea. Più di questo, non so cosa devo ammettere».
Il tribunale, in passato, gli ha dato la possibilità di vedere il figlio «un mercoledì in una stanza con un assistente sociale».
«Io sono andato un solo mercoledì – ammette – abito a New York. Non ho mai denigrato la Del Santo, probabilmente lei ha ragione di essere così arrabbiata perché io non sono stato un padre per Devin. Quando Lory è partita, io non ho più avuto possibilità di vederlo».
Perché non vede Devin da sette anni?
«Bella domanda, purtroppo quando non hai la possibilità di essere un padre, vedere crescere un figlio… è andata male, io non so il perché, non trovo una giustificazione a questo comportamento, è andata così. Probabilmente non ho fatto quello che avrebbe fatto qualsiasi altro padre nella mia situazione, ho fatto andare questa storia così, non ho combattuto».