Isola dei famosi, Cipriani hot nel fango

Duro colpo al costume di Francesca Cipriani. Avete presente l’intero bianco, protagonista dei tanti scatti da cartolina in cui la naufraga mostrava il fisico formoso in una cornice a dir poco paradisiaca? Definitivamente irripetibili. La giunonica e sensuale lavanderina avrà d’ora in poi un aspetto meno candido. La colpa è della discutibile prova sostenuta durante la diretta dell’Isola.

C_2_box_57318_upiFoto1FDopo le concorrenti legate da una corda, gli autori propongono un’altra edificante competizione ai naufraghi: la sfida nel fango. Il premio sarà la possibilità di mangiare una fetta di torta al cioccolato. Il lancio dall’alto (con relativa paura e tentativi di convincimento) avrebbe potuto rappresentare spunto d’intrattenimento, invece Francesca Cipriani senza nessuna esitazione ha imbracciato le maniglie e si è buttata giù. E’ bastato un solo “Franci ce la fai: c’è la torta!” di Alessia Marcuzzi e lei è partita, atterrando coreograficamente nel fango e sguazzandoci dentro senza risparmiarsi, alla ricerca dei cocchi dispersi.

Duro colpo al costume di Francesca Cipriani. Avete presente l’intero bianco, protagonista dei tanti scatti da cartolina in cui la naufraga mostrava il fisico formoso in una cornice a dir poco paradisiaca? Definitivamente irripetibili. La giunonica e sensuale lavanderina avrà d’ora in poi un aspetto meno candido. La colpa è della discutibile prova sostenuta durante la diretta dell’Isola.

Dopo le concorrenti legate da una corda, gli autori propongono un’altra edificante competizione ai naufraghi: la sfida nel fango. Il premio sarà la possibilità di mangiare una fetta di torta al cioccolato. Il lancio dall’alto (con relativa paura e tentativi di convincimento) avrebbe potuto rappresentare spunto d’intrattenimento, invece Francesca Cipriani senza nessuna esitazione ha imbracciato le maniglie e si è buttata giù. E’ bastato un solo “Franci ce la fai: c’è la torta!” di Alessia Marcuzzi e lei è partita, atterrando coreograficamente nel fango e sguazzandoci dentro senza risparmiarsi, alla ricerca dei cocchi dispersi.

“Pensa alla torta, pensa alla torta!” la incitavano dallo studio. Il problema è stato poi tirarla fuori dalla melma: boccheggiando e ad occhi chiusi, la naufraga ha mostrato sofferenza e insofferenza. A nulla è valso l’aiuto di Simone Barbato che provava a tirarla su: scivolosa per via del fango, Francesca Cipriani è ricaduta più volte, annaspando teatralmente. “E’ talmente bella la scena che non mi sento di interromperla”, ha commentato Stefano De Martino esortato dalla Venier ad intervenire.

Poi, indirizzata verso il mare, Francesca Cipriani si è immersa per risciacquarsi e ritrovare la vista. Solo il costume bianco non è più tornato tale, il marrone del fango è rimasto definitivamente impresso a ricordare alla proprietaria… la bontà di quella fetta di torta al cioccolato.

Canna gate, Alessia Marcuzzi dopo Striscia: “Mai fumata una sigaretta, qui non è un tribunale”

Alessia Marcuzzi apre la quinta puntata dell’Isola dei Famosi parlando dell’ultimo servizio mandato in onda da Striscia la Notizia. Stiamo parlando del caso canna gate che vede coinvolti Francesco Monte ed Eva Henger.

alessia marcuzzi-34“Ho sentito delle cose abbastanza pesanti – dice Alessia – e non posso dire chi è per una questione di privacy, ma la testimonianza riportata avvalora la tesi di Eva Henger. Ma è solo una parte. Ci sono altre testimonianze che dicono il contrario. Gli amici di Striscia mi hanno chiesto di prendere una posizione ed è sempre la stessa: nella mia vita non ho mai fumato nemmeno una sigaretta e sono contraria all’uso delle droghe. Qui non siamo in tribunale, le persone coinvolte devono potersi difendere nelle sedi opportune. La nostra è una trasmissione di intrattenimento, abbiamo deciso di mantenere dei toni molto morbidi e cauti. Questa sera in qualche modo tenterò di fare un po’ di chiarezza con i concorrenti che usciranno”.

Barbara D’Urso, clamoroso attacco di Cristina Parodi a Tv Talk- ecco cosa ha dichiarato

Non ci va tanto per il sottile Cristina Parodi a Tv Talk nei confronti della rivale Barbara D’Urso con cui si scontra ogni domenica pomeriggio e la maggior parte delle settimane esce sconfitta. La conduttrice di Domenica In non si è sottratta ad alcune spinose questionI che da mesi tengono banco sui social e tra gli addetti ai lavori, in primi gli ascolti e in secondo luogo il ruolo della sorella Benedetta.

3558086_1204_cristina_parodi_barbara_d_ursoEcco cos’ha detto.
“Puntare su prodotto, qualità, contenuti. Ed è quello che noi facciamo. La cosa che vorrei che si notasse è che davvero facciamo due programmi molto diversi: e non si può paragonare da una parte l’immagine della donna con il seno più grande del mondo e dall’altra parte noi che intervistiamo Piero Angela”.

“E’ giusto così – ha aggiunto Cristina Parodi a Tv Talk – sono due televisioni ed è giusto che il pubblico scelga ciò che preferisce. Ma il pomeriggio della domenica che mi avevano affidato era quello di fare un programma di contenuti di qualità, di intrattenimento”.

Sul palese ridimensionamento di Benedetta Parodi che dalla co-conduzione iniziale è passata a un ruolo ben più esiguo, la sorella ha tentato di spazzare via le voci su una loro presunta lite rassicurando il pubblico.

Palazzo Visconti a Milano, cena di gala con le sorelle Rodriguez

Dove ci sono i Rodriguez c’è festa. L’altra sera a Palazzo Visconti le sorelle Belen e Cecilia hanno animato la notte mondana milanese con balletti e intrattenimento.

C_2_fotogallery_3084684_upiFoto1FLa piccola di casa accompagnata dal neofidanzato Ignazio Moser, con loro anche mamma Veronica Cozzani in splendida forma e pronta a filmare le figlie. Allo stesso tavolo una stellare Valeria Marini. A cena anche Alena Seredova, Marco Materazzi, Giovanni Ciacci…

Diletta Leotta parla per la prima volta delle foto hard: “Ho resistito tre giorni, poi ho pianto…”

Sono trascorsi molti mesi da quando lo scandalo delle foto e dei video hard ha travolto Diletta Leotta e solo adesso la sexy giornalista Sky rompe il silenzio: “Ci tengo a specificare che solo cinque o sei foto mi appartenevano. Le altre, i video, gli audio che ho visto girare: tutti finti. Anche se molti continuano a non crederci…”

diletta-leotta-1

 

La Leotta racconta il momento in cui è venuta a conoscenza di quello che era accaduto: “Ero a casa, da sola… Da cosa ho capito che la situazione era grave? Dal mio telefonino. Non la smetteva di squillare: chiamate, messaggi, WhatsApp, videochiamate… Non ho pianto. Ho tirato fuori una forza che non credevo di avere. Ma dopo tre giorni sì, ho ceduto… Quelle foto forse le avevo inviate a qualcuno, forse un paio. Non le vedevo da anni. Si tratta di foto che fai senza un senso e magari cancelli subito. Non le definirei nemmeno sexy, erano giocose… Riguardandole mi sono anche un po’ vergognata. Mi sono resa conto che facevano parte di un mio archivio privato, non sono molto pratica di queste cose. Qualcuno deve averle cercate intenzionalmente forzando il mio profilo iCloud”. Dopo quello che è successo non ha rimpianti o sensi di colpa: “Probabilmente non invierei più foto come quelle”, prosegue Diletta Leotta. “Non ci si rende conto del potere che ha l’invio di un’immagine. Ci tengo però a dire alle ragazze o ai ragazzi a cui è accaduta una cosa del genere che non bisogna sentirsi in colpa. Bisogna reagire ed essere lucidi. Ognuno ha il diritto di fare ciò che vuole con la sua vita, il suo privato, la sua intimità e il suo telefonino”. La Leotta è stata anche accusata di aver montato tutto per farsi pubblicità: “È il commento più semplice da parte di persone poco intelligenti e sensibili. Sono stata zitta in questi mesi anche per non alimentare dubbi del genere. Mi sembra chiaro che la strada che voglio intraprendere è molto diversa. Mi piace quello che sto facendo: dal calcio con la Serie B al mix di sport, intrattenimento e interviste che ho sperimentato nel programma Goal Deejay e credo possa essere nelle mie corde. Io adesso sono molto felice”.