Belen Rodriguez rapita in Argentina: «Sequestrata e presa per i capelli, quando mio nonno l’ha saputo è morto d’infarto»

Un incubo che ritorna a distanza di anni. Belen Rodriguez si affida ai ricordi, quelli più dolorosi, per tornare a parlare del rapimento che l’aveva vista vittima, insieme alla sua famiglia, quando era un’adolescente e viveva ancora in Argentina: «Una sera ero in macchina con una persona, quando un uomo armato e col volto coperto da un passamontagna ci ha fermato.

3664804_0825_belen_rodriguez_rapimento_capelli_argentinaMi ha presa per i capelli, tirata e buttata fuori dall’auto, poi sono arrivati altri tre uomini armati che hanno sequestrato tutta la mia famiglia, chiudendoci a chiave nel bagno di casa».
Sono ricordi terribili, quelli della showgirl argentina in un’intervista a In Famiglia: «Hanno svaligiato la nostra casa senza pietà, hanno distrutto la vita di una famiglia intera. Dopo esserci liberati, il giorno dopo, mio nonno paterno morì d’infarto dopo aver appreso la notizia». Un dolore, quindi, difficilmente dimenticabile, che ha causato nella giovanissima Belen diversi traumi: «Da allora per me è stato un inferno, non volevo stare a casa da sola, avevo paura di essere ammazzata, ero una ragazzina adolescente che aveva visto la morte in faccia».

Fedez, attacco social: “Criticate le foto di Leone e non la droga?”

Lei è la Instagram It Girl del 2017, lui è il rapper più famoso d’Italia. Non stupisce quindi che il loro bimbo sia già il più cliccato del web. Chiara Ferragni e Fedez hanno scelto di vivere la loro “genitorialità” social come la loro vita e con perfetta coerenza raccontano le loro giornate con il piccolo Leone (ribattezzato già #LeoncinoMio). Non tutti approvano. E allora Fedez è costretto a un chiarimento… social ovviamente.

Fedez-e-Chiara-Ferragni-e1522832354971-740x350“Al di là delle opinioni personali che ognuno può avere sulla decisione di pubblicare o meno le foto del proprio figlio, le capacità genitoriali non dovrebbero essere giudicate dalle foto social” attacca il rapper scocciato nelle Storie Instagram.

Pubblicare o no le foto dei bambini sui social? La risposta di Fedez è semplice: ”Si sta condividendo il momento più bello della propria vita, come in qualsiasi famiglia figlia della nostra generazione… Sembra quasi che siamo l’unica famiglia d’Italia a pubblicare le foto del proprio figlio e a condividere una gioia così grande… Non siamo i primi personaggi pubblici a pubblicare le foto del proprio figlio, a condividere una gioia così grande”. Nel suo discorso il rapper misura le parole e ripete con enfasi quelle che vuole sottolineare come un perfetto oratore davanti al suo pubblico: è chiaro che Leone è la gioia più grande per Chiara e il compagno e Fedez lo ribadisce di continuo nel suo messaggio ai follower.

“Non è la foto di nostro figlio sui social che lo espone, nostro figlio sarebbe stato esposto inevitabilmente al pubblico… non prendiamoci in giro”. Si dice stupito dall’attenzione e dalla dietrologia verso un gesto spontaneo che porta solo positività piuttosto che guardare altrove: “Ci sono personaggi pubblici che da tre anni a questa parte condividono senza alcun ritegno la loro vita privata in cui fanno uso di quelle che sono le nuove droghe farmaceutiche che vendono qui in America… quindi fatemi capire: il messaggio di pubblicare la foto di nostro figlio è sbagliatissima, invece pubblicare le foto della codeina mischiata con succo di frutta da quelli che dovrebbero essere esempi per i vostri figli, cosa sono?”.

“Abbiamo condiviso momenti della nostra vita, può piacere non piacere… non ci interessa… è la nostra vita” taglia corto con aria più seria che mai. E con questo Fedez specifica di non voler pontificare contro chi fa uso di droghe, ma rispondere a chi lo ha accusato sui social, cita per esempio un messaggio in cui si legge: “E’ una barbarie rendere social un neonato, meriterebbero l’oblio sui social, entrambi. Pessimo esempio… Andrebbe ridiscussa la loro capacità genitoriale”. E, come ha sempre fatto finora, Fedez ha replicato con la libertà che lo contraddistingue, la stessa che piace tanto ai fan. Intanto Chiara festeggia i 12 milioni e mezzo di follower…

Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa dopo la morte dell’ex marito: “Con Carlotta e Stella ora siamo una famiglia”

“Voglio profondamente bene a Carlotta e Stella. Loro due erano l’amore di Fabrizio”. Sono le parole piene di affetto di Rita Dalla Chiesa che, a poco più di una settimana dalla scomparsa, ha ricordato l’ex marito Fabrizio Frizzi.

rita-chiesa-frizzi-780x450Come riporta il sito Vanity Faire, parlando della moglie di Fabrizio, Carlotta Mantovan e della figlioletta Stella, Rita avrebbe scritto sui social: “Oggi siamo tutti una famiglia”.
Rita e Fabrizio si erano sposati nel 1992, dopo 10 anni d’amore. Il divorzio nel 1998 non li aveva però allontanati. Il loro è un affetto indissolubile.

Salvini a Ischia con la Isoardi, Di Maio con la famiglia: ecco come i politici hanno trascorso la Pasqua

I politici più in vista in questo momento hanno trascorso la Pasqua insieme ai loro cari lontano dai luoghi del potere. Sui social appaiono così le foto di Matteo Salvini e di Luigi Di Maio. Il leader della Lega è in compagnia della fidanzata Elisa Isoardi, pesca e parla con i terremotati sull’isola di Ischia; mentre Luigi Di Maio festeggia in famiglia.

3643736_2005_salvini_dimaio_pasqua“Felice #Pasquetta, amici! Che meraviglia la campagna toscana. Sole, ottimo vino e le mie amiche #auguri”: questa è la didascalia alla foto pubblicata su Twitter dalla sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi (da Twitter @meb)
Il leader del Movimento Cinque Stelle ha pubblicato sui suoi profili social le foto dei giorni a casa sua, a Pomigliano d’Arco. Silvio Berlusconi, invece, è in Sardegna e Paolo Gentiloni in Sicilia.

Marco Ferri dopo l’Isola confessa: “La mia famiglia ha dovuto difendermi da Eva e Cecilia”

Marco Ferri è l’ultimo eliminato de L’isola dei Famosi. L’ex naufrago in studio a Verissimo è apparso molto dimagrito: «Ho perso 13 chili», ha ammesso e appare molto provato dalla sua esperienza nel reality.

3641586_1741_marco_ferri_isola_dei_famosiIntervistato da Silvia Toffanin ha spiegato quello che è accaduto sull’Isola. Le discussioni, le nomination e il momento in cui si è isolato dagli altri naufraghi facendogli vivere in modo sofferto gli ultimi giorni sull’isola: «Ad un certo punto mi sono sentito solo e ho accusato una mancanza di affetto».

Marco ha poi voluto precisare che per la sua esperienza, nel bene o nel male, ha ricordi positivi, solo un unico rammarico: «Mi ha spezzato il cuore sapere che la mia famiglia ha dovuto difendermi da accuse ingiuste. Questo è l’unico rammarico. Sono tornato e ho visto che sono state toccate tante tematiche tranne quelle per cui ho tanto sofferto, ho sentito che lo sforzo che avevo fatto è stato vano e questo mi ha lasciato l’amaro in bocca», poi entra nello specifico: «Eva, Cecilia e una persona che è arrivata dalla Spagna, mi hanno accusato in modo ingiusto di cose che non avevo fatto e la mia famiglia mi ha dovuto difendere».

Fabrizio Frizzi, le ultime ore: “Era stanco e pallido, si capiva che non stava bene”

«Negli ultimi tempi Fabrizio Frizzi era stanco e pallido. Cercava di registrare più puntate de L’Eredità per avere più tempo per stare a casa, con la moglie e la figlia». Così Alessandro Delle Fratte e Laura Astri, due figuranti ‘storici’ del programma di RaiUno, ricordano le ultime ore passate insieme all’indimenticabile conduttore.

fabrizio_frizzi_lapresse_2018_thumb660x453L’ultima puntata di Fabrizio Frizzi era stata registrata giovedì scorso ed era andata in onda domenica sera, poche ore prima della morte del conduttore. Alessandro e Laura ricordano anche il rapporto con la moglie, Carlotta Mantovan: «Lei è uno scricciolo, eppure lo sorreggeva spesso, non solo psicologicamente».
«A Fabrizio volevano tutti bene, la produzione lo incoraggiava di continuo. Lui, nonostante le difficoltà, cercava sempre di darci la carica. Spesso ci diceva: “Ieri abbiamo fatto un botto di share, siamo una grande famiglia. Forza ragazzi, siamo fortissimi!”» – spiegano le due presenze fisse nel pubblico de L’Eredità – «Sapevamo che stava male, che non poteva essere solo un’ischemia, ma non potevamo immaginare fosse così grave. Lui è sempre stato forte e coraggioso. L’anno scorso, nell’ultima puntata dello scorso anno a Cinecittà, eravamo 156 figuranti e ci ha voluto salutare baciandoci uno ad uno. Questa è la gentilezza delle persone speciali».

U&D, Soleil Sorge e la verità sull’addio a Luca Onestini: “Non l’ho tradito. Volevamo cose diverse, lui il reality io la famiglia”

“Forse io ho un piccolo record del cuore: grazie a Uomini e Donne mi sono innamorata due volte in un anno. Incredibile, ma vero”. Leggo.it torna a parlare di “Uomini e donne” e in particolare di Soleil Sorge. L’ex corteggiatrice era stata scelta da Luca Onestini alla fine del suo percorso nel programma condotto da Maria De Filippi e dopo 4 mesi di relazione, mentre l’ex tronista era al Grande Fratello, l’ha lasciato per il rivale (in tv) Marco Cartasegna: “Al programma ci sono arrivata per caso – ha spiegato al Magazine di Uomini e donne – Volevo davvero trovare l’amore.

67751_pplHo visto Luca ed è scattato il colpo di fulmine. Almeno da parte mia. Io l’ho corteggiato, mi sono messa in gioco, cosa che non avrei mai fatto nella mia vita. Uomini e Donne, credetemi, fa venire la voglia di innamorati. Poi c’è stata la scelta, siamo diventati una coppia, ma forse io ho sbagliato”.
Le cose non hanno funzionato (“Ho iniziato a correre troppo velocemente. Per me la storia con Luca è partita subito al massimo, cercavo la condivisione, la convivenza, lui no. Era interessato alla sua persona e non al progetto di vita. Volevamo cose diverse. Lui il Grande Fratello Vip, io una famiglia. Quando lo hanno scelto, eravamo già in crisi. Non ci vedevamo da due settimane”) e lei ha cercato di trovare una soluzione: “Abbiamo provato a recuperare tutto la sera prima che lo blindassero. Dentro di me sapevo che era il punto di non ritorno. Avevo spento la speranza. La nostra storia sarebbe finita con o senza reality. I suoi atteggiamenti nella Casa successivamente mi hanno dato ragione, i miei dubbi si trasformavano in certezze. Mi è crollato tutto addosso, è stato il colpo di grazia alla nostra storia già in crisi. Io sono un’istintiva, non ho resistito e gli ho detto addio”.
Non c’è stato però nessun tradimento: “Io non ho mai tradito Luca. Lo scriva. Ho messo fine alla relazione con una lettera quando era dentro la Casa. Ma la fine era iniziata ben prima. Marco è entrato nella mia vita due volte e in momenti diversi. Il primo durante Uomini e Donne quando era sul trono con Luca ma non disdegnava il mio sguardo. Poi, per caso, ci siamo incontrati ad un party durante la fashion week. Luca era dentro la Casa. Quella sera abbiamo scherzato da amici, in modo cordiale senza andare oltre. In quel periodo cercavo casa a Milano. Abbiamo iniziato a sentirci ma mantenendo le distanze. Bastava però che ci vedessero in un luogo con altre persone ed era già amore per i fan, sui social, sui giornali, ovunque. Io stavo impazzendo”.

L’eredità, dopo la morte di Fabrizio Frizzi chi lo sostituirà? Ecco i nomi possibili

Aperta fino alle 18 di oggi 27 marzo la camera ardente nella sede Rai di Viale Mazzini a Roma dove sarà possibile dare l’ultimo saluto a Fabrizio Frizzi prima del funerale che, come concordato tra l’azienda e la famiglia, verrà celebrato mercoledì 28 marzo alle ore 12 nella chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo a Roma.

3633123_8_20180327115723Intanto continuano le ipotesi sul futuro de L’Eredità dopo la morte di Fabrizio Frizzi che oramai era diventato a pieno titolo il gentile padrone di casa di una delle trasmissioni più amate dagli spettatori italiani. Chi lo sostituirà?

Ballando, Gessica Notaro conquista tutti ma vive ancora l’incubo: “Lui tornerà”

Un tango perfetto, che ha conquistato tutti, quello messo in mostra ieri, durante Ballando con le stelle, dalla coppia composta da Gessica Notaro e Stefano Oradei. La 29enne, sfregiata con l’acido dal suo ex, Edson Tavares, ha però vissuto una settimana decisamente difficile.

3629128_1945_ballando_con_le_stelle_gessica_notaro_edson_tavares (1)Durante le prove in sala, non sono mancati momenti di crisi per Gessica, per via di quel passato che non smetterà mai di perseguitarla. Ripensando all’incubo vissuto in seguito all’aggressione, la ragazza ha avuto una crisi di pianto e si è sfogata così: «Mi riempio, mi riempio e poi scoppio. Ha detto che quando uscirà dal carcere tornerà, io so che è vero, così come sapevo che mi avrebbe fatto del male prima di sfregiarmi con l’acido. Magari, quando succederà, io avrò molto di più da perdere: una famiglia, dei figli…».
Nonostante i problemi, mentali e fisici (Gessica ha avuto piccoli fastidi ad una gamba durante le prove), l’esibizione in studio, davanti alla giuria, ha convinto tutti. In primis la presidente di giuria, Carolyn Smith: «Bravissima, entri con tutta l’anima nella coreografia e questa volta non hai sbagliato nulla». Ivan Zazzaroni sottolinea la precisione nei movimenti, mentre Fabio Canino rincuora così Gessica: «Sei la più brava per adesso, goditi questo momento». E quando Milly Carlucci le chiede come sta, la ragazza risponde così: «Ora benissimo, mai stata meglio. Sto sognando».

Katia Pedrotti: “Non rifarei il Grande Fratello nemmeno con Ascanio, voglio un programma mio”

Katia Pedrotti è in onda ogni martedì sera su MTV con il programma “Mamma che #Riccanza!”, un docu-reality che racconta in maniera ironica la vita di quattro mamme. Katia è felice di aver accettato: “Ho accettato dopo avere detto no a tante altre trasmissioni. Ho fatto il GF nell’edizione che ha fatto parlare di più dopo la prima. Sono arrivata sul podio, terza, ma è come se avessi vinto, nella Casa ho incontrato mio marito. Oggi un’esperienza simile non la rifarei, nemmeno con lui”.

2016-06-03_111834“Non rifarei il Grande Fratello – aggiunge -, spero che il nuovo programma mi apra qualche altra porta. Lavoro bene sui social, dove mi accorgo di piacere tanto alle donne, mi dicono che la mia felicità è contagiosa, cosa che mi riempie di orgoglio. Ora che i miei figli sono cresciuti, e io pure, mi piacerebbe però cimentarmi con la conduzione, magari su qualche canale satellitare, dove c’è più innovazione”.
La Pedrotti sembra avere le idee chiare su quale sia il modello da seguire: “I miei modelli sono Michelle Hunziker, che a Sanremo si è dimostrata un’ottima padrona di casa, e Alessia Marcuzzi, frizzante ed esplosiva. La mia lontananza dal piccolo schermo è dovuta al fatto che a comparire sono sempre gli stessi volti, non ho ricevuto proposte concrete che non fossero ospitate, ma io non sono una che sbraita o sgomita, e poi ho voluto occuparmi in prima persona della famiglia”.
Katia tiene molto anche alla forma fisica: “Mi segue una nutrizionista e mi alleno quattro volte la settimana in palestra, con un trainer. Faccio ginnastica funzionale e cross-fit. Poi adoro sciare. Il mio cruccio è la pancia. Ho avuto due tagli cesarei e ho una strana cicatrice sull’addome”.