Che Tempo che Fa, battute al veleno tra Milly Carlucci e Fabio Fazio

Ad una settimana dalla finalissima di Ballando con le Stelle, prevista per il 19 maggio, a Che Tempo che fa Fabio Fazio invita Milly Carlucci nel tentativo di riparare allo sgarbo per aver avuto Maria De Filippi ospite in una precedente puntata.

che_tempo_che_fa_milly_carlucci_fabio_fazio_14120313È stata proprio la presenza di Queen Mary in Rai a impensierire la conduttrice del dancing show che ha così colto l’occasione per lanciare strali al collega furbetto. Non appena Milly ha fatto il suo ingresso in studio, infatti, Fabio Fazio ha scherzato sull’incidente diplomatico: “Allora mi hai perdonato, sì? Ho letto che eri molto arrabbiata con me”. Con garbo ma con decisione la Carlucci ha replicato: “Se tu e Lucianina venite alla finale di ‘Ballando’ siamo pari e patta”.

— Alla fine dell’intervista, spunta sui social questa pesante critica a Fabio Fazio. Le parole contro il conduttore
Utilizzando una metafora calcistica, infatti, ha spiegato:

“Noi siamo tutti e due della Sampdoria e giochiamo nello stesso campionato. Finché noi giochiamo e di là c’è il Genoa allora noi giochiamo per noi. Poi, dopo tu giochi anche col Genoa. Siamo la Nazionale e siamo anche un club”.

Fabio Fazio e Milly Carlucci a Che tempo che fa, la conduttrice replica a tono
Fabio Fazio e Milly Carlucci a Che tempo fa hanno parecchio insistito sulla presunta querelle tra di loro generata circa un mese fa. Il padrone di casa, infatti, ha annunciato l’ingresso di Robozao con un poco elegante “Milly posso togliere la busta?” tanto da suscitare un certo fastidio nella collega che ha confessato: “Lo vedi? La lingua batte dove il dente duole”.

Insomma, pace fatta tra Fabio Fazio e Milly Carlucci a Che tempo che fa?

Staremo a vedere se alla finale di Ballando, presenzieranno anche il conduttore e Lucianina… Così sì che saranno davvero pari e patta. Intanto sui social, la Carlucci – che ha ricordato il grande amico Fabrizio Frizzi – ha fatto incetta di complimenti per essersi mostrata come sempre educata e rispettosa, ma determinata a rispondere a tono al collega.

Fabrizio Frizzi, ‘l’eredità’ che ha lasciato a sua moglie Carlotta, alla figlia e ai fan

L’eredità che Fabrizio Frizzi ha lasciato per sua moglie di Carlotta Mantovan, la figlia Stella e i suoi tantissimi fan è qualcosa da non riuscire a quantificare visto l’affetto che ancora oggi è visibile sui i profili social del conduttore.
Le sue pagine, dopo quasi due mesi dalla sua scomparsa, continuano a brulicare di messaggi. Ecco cosa è successo dopo la morte del conduttore.

42_20180511090307Sulle pagine di Gente possiamo vedere Carlotta Mantovan e la figlia Stella insieme, spensierate e sorridenti in un maneggio alle porte di Roma: l’ex Miss è apparsa magrissima, ma per la gioia della figlia, ha tentato di mascherare la tristezza e regalarle qualche sorriso. Amante dei cavalli come vediamo anche dal suo profilo Instagram, la moglie di Fabrizio Frizzi è stata fotografata a contatto con la natura e in compagnia della figlia a cui ha trasmesso la stessa passione per i cavalli che la legava al presentatore.
Carlotta Mantovan come sta e cosa fa dopo la morte di Frizzi?
Solo qualche giorno fa, in occasione di una manifestazione sportiva dedicata al conduttore, la Mantovan ha preso parte all’evento accompagnata anche da Milly Carlucci e dal fratello di Fabrizio per poi ritirarsi nella sua privacy.

Il 3 maggio scorso Carlo Conti ha interrotto la puntata de L’Eredità per rivolgere un augurio speciale alla piccola Stella per il suo 5° compleanno:

“Questa sarà una puntata speciale che voglio dedicare interamente a una bambina meravigliosa, brava e che si chiama Stella. Auguri di buon compleanno da babbo Carlo e da parte di tutto lo studio de l’Eredità”.

Alla lue delle immagini diffuse da Gente al maneggio dove Carlotta Mantovan e la piccola Stella sono sembrate felici, ci auguriamo di vederle ancora così in altre occasioni sperando anche che la giornalista trovi spazio in Rai come ha auspicato tempo fa la Carlucci.

Fabrizio Frizzi, l’atroce confidenza prima di morire: «Mi vuole fregare»

A quasi due mesi dalla morte di Fabrizio Frizzi si scopre che una persona a lui vicina stesse in qualche modo cercando di ‘fregarlo’.
La confidenza venne fatta prima di morire dallo stesso conduttore televisivo alla giornalista Tiziana Lupi, ma è venuta a galla soltanto in queste ore grazie al martellamento del web.
La morte di Fabrizio Frizzi ha lasciato un grande vuoto nel cuore dei telespettatori italiani, tanto affezionati al conduttore televisivo.

fabrizio frizzi carlo conti_09125313Tuttavia, a ormai quasi due mesi dalla sua morte, spunta l’ultima confessione dell’ex marito di Rita Dalla Chiesa. C’era qualcuno che avrebbe voluto in qualche modo ‘fregarlo’. Ma di chi si tratterà? E soprattutto, che cosa avrebbe voluto fargli?
Le parole finite al centro della bufera Frizzi le pronunciò circa un anno fa, in confidenza, a Tiziana Lupi, giornalista del quotidiano Avvenire.

“L’anno scorso – ha raccontato a caldo la cronista, dopo la morte del conduttore – Fabrizio mi aveva confidato che un collega stava tentando di soffiargli la conduzione de L’Eredità o, almeno, condividerla con lui”.

Le parole finite al centro della bufera Frizzi le pronunciò circa un anno fa, in confidenza, a Tiziana Lupi, giornalista del quotidiano Avvenire.

“L’anno scorso – ha raccontato a caldo la cronista, dopo la morte del conduttore – Fabrizio mi aveva confidato che un collega stava tentando di soffiargli la conduzione de L’Eredità o, almeno, condividerla con lui”.

Fabrizio Frizzi, la moglie Carlotta a cavallo ritrova il sorriso con la piccola Stella

A poco più di un mese dalla morte di Fabrizio Frizzi, avvenuta il 26 marzo, Carlotta Mantovan tenta di elaborare il lutto grazie all’ippoterapia. E spuntano i primi segnali di serenità, come testimoniano le foto esclusive del settimanale “Gente”. La moglie del conduttore e la figlia, la piccola Stella, trascorrono momenti insieme all’aria aperta andando a cavallo, una passione di famiglia che le sta aiutando a ricominciare.

carlotta-mantovan-moglie-frizziL’amore per i cavalli nella famiglia Frizzi non è una novità: Carlotta e Fabrizio venivano spesso insieme nel maneggio romano a pochi passi da casa, dove la Mantovan è stata fotografata in alcuni attimi di serenità. Era qui che amavano trascorrere ore di libertà lontano dai riflettori. E Stella, sin dall’età di un anno, era stata messa in sella, per prendere confidenza con i cavalli, di cui le doti terapeutiche sono ormai riconosciute. D’altronde la giornalista, in una delle ultime foto su Instagram prima della tragedia e datata 2 marzo, si era mostrata abbracciata a Luxette, la cavalla su cui monta quando si reca al maneggio.

Carlotta, decisa a superare qualsiasi ostacolo anche a cavallo, sembra trovarsi a suo agio con questi animali e, nonostante il dolore, cerca di dispensare qualche sorriso e dolci tenerezze anche alla piccola che invece è in sella a un pony. “Stella è una bambina fortissima, spiritosa, dal carattere molto forte. In questo ha preso da sua madre, che è dolce ma sa anche essere molto tosta”, aveva raccontato Frizzi.

Per Fabrizio la famiglia aveva un’importanza estrema, come dichiarato proprio in un’intervista a “Gente”. “Anche se lavoro molto, tra registrazioni delle puntate e riunioni con la redazione, faccio i salti mortali per essere a casa per cena. La mattina mi sveglio alle 8 per accompagnare Stella alla scuola materna con mia moglie: è un nostro rito irrinunciabile”.

Rita Dalla Chiesa, il linciaggio mediatico e i fan di Romina Power: «Ecco la verità»

Rita Dalla Chiesa è in guerra con Romina Power? Dopo la morte di Fabrizio Frizzi, la conduttrice è stata bersagliata sui social con accuse e attacchi completamente gratuiti. Molti utenti, senza pensare minimamente al dolore che la donna potesse avere dentro, hanno lanciato insinuazioni che continuano a farle male.

ritarominaOra, Rita svela finalmente chi sono i principali haters che l’hanno accusata. A sorpresa viene fuori il nome dell’ex moglie di Al Bano Carrisi: ecco cosa c’entra Romina Power in questa ‘guerra’ contro Rita Dalla Chiesa.

“Trovo incredibile e inverosimile che ci sia qualcuno che possa pensare che io abbia bisogno di parlare di Fabrizio per essere intervistata” ha commentato l’ex moglie di Frizzi con amarezza.

Rita ha precisato che in realtà sono state poche le occasioni in cui ha parlato pubblicamente del compianto conduttore e che lo ha fatto sempre nel rispetto della famiglia di lui, composta dalla moglie Carlotta e della figlioletta Stella, alle quali, tra l’altro, lei è molto legata.

Probabilmente una parte del pubblico non capisce il rapporto d’amicizia che ha continuato a legare Rita e Fabrizio anche dopo il doloroso divorzio, anche se la conduttrice rivela di essersi accorta che gran parte degli haters che hanno avviato questo linciaggio mediatico sarebbe riconducibile al fan club di Romina Power.

A loro si rivolge Dalla Chiesa: “Vorrei dire che non possono minare il mio vissuto con Fabrizio con paragoni che non esistono. Al Bano e Romina si sono lasciati in un determinato modo. Fabrizio ed io ci siamo lasciati in un altro”.

Una circostanza davvero inspiegabile anche perché Dalla Chiesa è una grande ammiratrice di Al Bano e Romina oltre ad essere molto amica del cantante pugliese. Ma con il solito pudore che la contraddistingue, Rita si tiene ben lontana dal commentare il presunto triangolo Carrisi-Power-Lecciso.

Ma da cosa deriva questo astio dei fan di Romina nei suoi confronti? Rita non riesce a capirlo anche se racconta un episodio che potrebbe essere illuminante. Durante un concerto della coppia, fu avvicinata da alcuni ammiratori della Power e venne invitata a indossare la fascia del loro fan club. “Ho detto di no – racconta – ma solo perché io sono una ammiratrice di Al Bano e Romina, della coppia”.

Rivoluzione Rai: addio di Liorni a “La Vita in Diretta” e Balivo trasloca con “Detto Fatto”

Rivoluzione RAI, addio di Marco Liorni a La Vita in Diretta e Balivo trasloca con Detto Fatto Tante novità in arrivo per la nuova stagione televisiva targata Viale Mazzini a partire da Rai Uno. Dopo anni di conduzione de La Vita in Diretta, Marco Liorni lascia il programma per cimentarsi con qualcosa di nuovo. Al suo posto, dovrebbe arrivare Tiberio Timperi. Cambiamenti in vista anche per Caterina Balivo, che trasloca da Rai Due sulla prima rete.
Dopo l’abbandono di Antonella Clerici a La Prova del Cuoco, che lascia il popolare programma per approdare in prima serata con una versione rinnovata del mitico Portobello, anche il primo pomeriggio della rete ammiraglia Rai subirà delle variazioni.

3701668_15_20180430073354 (1)

A partire dal cambio di conduttore a La Vita in Diretta: ad affiancare Francesca Fialdini non ci sarà più Marco Liorni, al posto del quale dovrebbe arrivare Tiberio Timperi, che lascia dunque Unomattina in famiglia.

Sul futuro del giornalista potrebbe esserci un approdo al sabato pomeriggio, sempre sulla stessa rete, che – secondo indiscrezioni – lo vedrebbe impegnato in un “aggressivo programma di approfondimento pop”. Anche se alcune voci lo danno anche vicino alla conduzione de L’Eredità, dove prenderebbe il posto del compianto Fabrizio Frizzi.

Ma non è l’unica novità in arrivo nella prossima stagione per il pomeriggio televisivo di Rai Uno. Subito dopo lo spazio dedicato all’informazione con il TG1, non ci sarà più Alessandro Greco con il suo Zero e Lode, ma al suo posto andrà in onda una trasmissione tutta nuova, che sarà condotta da Caterina Balivo.

La conduttrice di Detto Fatto traslocherà, dunque, da Rai Due a Rai Uno per intraprendere una nuova avventura televisiva.

Insomma, passata l’estate, Rai Uno inizierà ad affilare le armi per fronteggiare la solita guerra degli ascolti: la rivoluzione in atto riuscirà a battere il mix esplosivo innescato da Maria De Filippi e Barbara D’Urso?

Fabrizio Frizzi, Gerry Scotti confessa: “Ha dovuto mandare giù rospi che gli hanno fatto male”

Gerry Scotti ha parlato della morte del collega Fabrizio Frizzi. Dopo il fragore inizale per il decesso e per i funerali del conduttore televisivo, Scotti si è aperto in un’intervista a Chi, nella quale ha raccontato chi era Fabrizio, dei loro rapporti e si è lasciato andare anche a una confidenza sulla vita professionale di Frizzi che potrebbe avergli anche causato i problemi di salute che lo hanno ucciso.

3649872_1601_gerry_scotti_fabrizio_frizzi_chi (1)“Meritava certamente di più, ma penso che le signore che mi hanno baciato al suo funerale abbiano capito più di tanti altri l’importanza e il privilegio di essere come lui”. Il conduttore di punta di Mediaset, in un’intervista al settimanale ‘Chi’, ricorda il suo ‘rivale’ in tv facendo riferimento anche alle difficoltà professionali incontrate da Frizzi che, a suo parere, avrebbero influito sul suo stato di salute.
Secondo Scotti, infatti, “a Fabrizio è capitato un paio di volte di dover mandare giù un rospo e non credo che abbia fatto bene né alla carriera né alla salute”. “Qualche pecca nel meccanismo c’è stata – ha aggiunto il conduttore tv – e lui ha saputo passarci sopra e portare il suo impegno rimanendo Fabrizio Frizzi”.

Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa dopo la morte dell’ex marito: “Con Carlotta e Stella ora siamo una famiglia”

“Voglio profondamente bene a Carlotta e Stella. Loro due erano l’amore di Fabrizio”. Sono le parole piene di affetto di Rita Dalla Chiesa che, a poco più di una settimana dalla scomparsa, ha ricordato l’ex marito Fabrizio Frizzi.

rita-chiesa-frizzi-780x450Come riporta il sito Vanity Faire, parlando della moglie di Fabrizio, Carlotta Mantovan e della figlioletta Stella, Rita avrebbe scritto sui social: “Oggi siamo tutti una famiglia”.
Rita e Fabrizio si erano sposati nel 1992, dopo 10 anni d’amore. Il divorzio nel 1998 non li aveva però allontanati. Il loro è un affetto indissolubile.

Fabrizio Frizzi, ricomincia l’Eredità. L’emozione di Carlo Conti: “Vorrei essere da qualsiasi altra parte in questo momento”

“Queste sono le chiavi che per scherzo io e Fabrizio ci siamo scambiati tante volte. Oggi le riprendo forzatamente. Vorrei essere in qualsiasi parte del mondo in questo momento, ma non qui. Dico soltanto un grazie a questo studio che in questi mesi ha supportato Fabrizio. Dalle dottoresse, alle maestranze al pubblico”.

Schermata 2018-04-03 alle 18.48.29_03185617Sono le parole commoventi con le quali Carlo Conti ha ripreso la conduzione dell’Eredità, dopo la morte di Fabrizio Frizzi per un’emorragia cerebrale.
Conti ha il viso provato, gli occhi lucidi, ma trattiene le lacrime e con poche parole intense ricorda l’amico scomparso.
Lo studio saluta Fabrizio con un lungo applauso. Ma lo spettacolo, come ricorda il conduttore, deve continuare. L’Eredità ricomincia, nel ricordo di Fabrizio.

Fabrizio Frizzi, stasera torna l’Eredità: a condurre l’amico Carlo Conti

Dopo più di una settimana questa sera torna l’Eredità. La trasmissione riprende la programmazione normale per la prima volta dopo la scomparsa di Fabrizio Frizzi e a condurre ci sarà Carlo Conti.

conti-frizzi-eredita_03174238La trasmissione è stata interrotta in segno di lutto per la prematura scomparsa di Frizzi. Conti, coautore e conduttore per oltre dieci anni della trasmissione, si è alternato con il collega scomparso negli ultimi tre anni. Una staffetta naturale con Fabrizio.
Il programma ‘Techetechetè’ è andato in onda fino a ieri lunedì 2 aprile per sopperire allo stravolgimento del palinsesto preserale. Conti era molto legato a Frizzi ed è intervenuto durante i funerali leggendo la poesia degli artisti in coppia con Antonella Clerici.