«Raffaella Fico ha le labbra rifatte», la risposta a Domenica Live: «Ho usato un trucco imparato negli anni»

Raffaella Fico, ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, assicura: «Non mi sono rifatta le labbra, se così fosse non avrei problemi a dirlo». La showgirl ha voluto rispondere in studio alle tante accuse giunte sui social da alcuni utenti che non avevano gradito uno scatto in cui le labbra appaiono decisamente gonfie, come rifatte.

raffaella_fico_domenica_live_barbara_d_urso_labbra_rifatte_08183903«Non mi sono rifatta le labbra come mi hanno detto in molti sui social» – ha spiegato la 30enne napoletana – «Se lo avessi fatto, non avrei avuto problemi a dirlo. Non sono contraria in assoluto alla chirurgia estetica, ma non ho rifatto le labbra». Una versione confermata anche dal giudizio di un esperto come il dottor Pietro Lorenzetti: «Vedendo quella foto, sospetterei che ci sia stato un ‘ritocchino’. Ora che guardo dal vivo le labbra di Raffaella, posso garantire che sono assolutamente naturali».
Il gonfiore sospetto è stato poi spiegato in tutta franchezza da Raffaella Fico: «Col tempo ho imparato metodi di trucco assolutamente efficaci, capaci di mettere in risalto le labbra. Ecco perché sembravano così gonfie».

Le Iene, protesi al seno: 20 ragazze rovinate dalla clinica low cost

“Mi sembrano due seni diversi, è completamente sformato”. “Qui la pelle non è liscia, quando mi tocco il seno sento delle onde, è orribile”. “Più passa il tempo più si spostano”. Sono solo alcune delle testimonianze di 20 ragazze che hanno denunciato un centro di chirurgia estetica low cost di Reggio Emilia in seguito a una operazione di protesi al seno. È il servizio mandato in onda da Le Iene su Italia Uno.

3586004_2153_le_iene_protesi_seno_clinica_low_cost (1)Ma non è solo un problema estetico. “Fa male”, dicono le ragazze alla Iena Veronica Ruggeri. “Sembra che mi entrino nelle costole”. Il costo di queste operazioni è di 3200 euro mentre gli altri chirurghi operano per circa 7000 euro. “Perché il prezzo così basso?”, hanno chiesto le protagoniste del servizio alla clinica. “Perché abbiamo la nostra sala operatoria”, la risposta ricevuta.
“Mandami delle tue foto, questa era la visita”, raccontano. “Tutto tramite Whatsapp”. Dopo esser state visitate tramite smartphone le ragazze andavano direttamente in sala operatoria. I chirurghi vedono le loro pazienti solamente poco prima di entrare in sala.
“Una volta operata non c’era visita di controllo, oggi il mio seno è bruttissimo, prendo antidolorifici tutti i giorni”. Una vera e propria odissea in conseguenza di quello che doveva essere un miglioramento del proprio corpo in base alle proprie esigenze.
Un esperto interpellato da Le Iene ha analizzato i seni delle ragazze operate e spiegato tutti gli errori che definisce “grossolani, non è possibile non visitare la paziente prima dell’intervento. Foto su whatsapp? Mancanza di serietà, cosa capisco dalle foto?”. Si chiede.
Ma secondo i responsabili di questi interventi non c’è alcun problema. Anzi, si difendono sostenendo di aver ottenuto un ottimo risultato. “Il seno è bellissimo, va tutto apposto”, dicevano alle ragazze. “Che problema avete? Sono tutte caz..te”.

Domenica Live, chirurgia estetica estrema: il Ken italiano e la donna con la 15esima di seno

Ancora bellezza, ancora chirurgia estetica, sotto i riflettori a Domenica Live. Dopo Rodrigo Alves, presentato nei mesi scorsi come il “Ken Umano”, Barbara D’Urso invita in studio Angelo Sanzio, il “Ken italiano”, ventottenne di Civitavecchia, ideatore di profumi, che si è sottoposto a vari interventi per trasformare il suo viso. Modificati zigomi, mento, naso, trapianto di capelli, arcata sopraccigliare.

allegra-coleE ora progetta di ritoccare i glutei. Sono stati in tanti, tra tg e trasmissioni a raccontare la sua storia. Domenica Live porta in scena la sua “preparazione” mattutina, tra scrub per una “pelle da bambola” e burro di cacao lievemente urticante per gonfiare le labbra, poi massaggi almeno due volte a settimane. A commentare la sua trasformazione, in un servizio, la madre che considera ogni ritocco una deformazione: «Eri molto più bello prima».
Rodrigo Alves aveva parlato di episodi di bullismo subiti da bambino per motivare la sua ricerca di bellezza, nessuna causa traumatica per Angelo, che ha tenuto a ribadire «non mi ha mai fatto mancare nulla ma per una persona esteta e sensibile come me i dolori del cuore non sono mancati».
A rubare presto la scena al giovane Ken italiano, Allegra Cole, che per le forme ricorda Jessica Rabbit, americana, ex-insegnante di pianoforte oggi modella, che si è rifatta il seno, portandolo a una taglia decisamente “extra”, per un totale di 25 libbre, e i glutei. A motivarla il “fastidio” per il marito che si voltava per strada a guardare la scollatura di altre donne.
«Non è silicone – spiega Allegra Cole, parlando del suo seno – ma soluzione fisiologica quella all’interno del mio seno, una sorta di espansore messo in sede sottomuscolare con una piccola valvola a farfalla. Si inietta periodicamente. Fino a sei mesi fa lo faceva ogni mese, poi mi sono fermata un attimo per fare il lifting ai glutei, eseguito circa tre mesi».
Oggi è felice?
«Sì, mi piaccio moltissimo», risponde.

Belen, sedere rifatto? E lei posta il suo lato B a 15 anni

“Diciamo che la fortuna a me non è mai mancata! #ironia #viamo?￰゚#15anni #babybely” cinguetta Belen Rodriguez postando uno scatto del suo fondoschiena di qualche anno fa. Nei giorni scorsi nella rubrica “Fatti e rifatti” di Striscia la Notizia, Gerry Scotti ha scherzato sui ritocchini della Rodriguez. Sui social è partito il tam tam del “basta ritocchi” e Belen ha replicato con ironia.

C_2_articolo_3116888_upiImageppSecondo il settimanale Novella 2000, “Alcuni amici a lei vicini le starebbero consigliando di smettere. Belen Rodriguez starebbe infatti ricorrendo a diversi interventi di chirurgia estetica. Avrebbe lasciato il suo chirurgo storico per un medico veneto del quale si fiderebbe ciecamente. Quegli stessi amici le hanno anche detto che le sue labbra si sarebbero gonfiate un po’ troppo”.
La showgirl reduce da una vacanza nel deserto con il fidanzato Andrea Iannone e il figlio Santiago, replica con ironia. Posta una foto di quando aveva 15 anni con il sedere in primo piano e fa la battuta sulla fortuna.

Nadia Toffa, la battuta sul suo seno non è piaciuta. Ecco cosa ha detto Savino a Le Iene

In tanti vogliono avere news su Nadia Toffa e le sue condizioni di salute: a le Iene hanno tranquillizzato i fan dicendo che sta meglio ma facendo anche una battuta sul suo seno che non è piaciuta a tutti. Ecco cosa ha detto Nicola Savino.

nadia-toffa-malore-ictus-aneurisma-ospedale-iene-450x300Nadia Toffa news, gli aggiornamenti direttamente da Le Iene
“Nadia sta molto meglio, si è quasi completamente ripresa, ovviamente è molto stanca quindi questa puntata se la vedrà dal suo bel lettino d’ospedale”.
Così Giulio Golia, Matteo Viviani e Nicola Savino hanno tranquillizzato gli spettatori sulle condizioni della Toffa nel corso dell’ultima puntata de Le Iene.
Poco prima di lanciare un servizio sullo scandalo delle molestie, i tre conduttori si sono fatti prendere la mano dando il via a una serie di battute sulla loro collega che sui social non hanno riscosso tanto successo.
Golia ha ironizzato:
“Vi do una chicchetta, la camera di Nadia si trova attigua al reparto di chirurgia estetica”
Nadia Toffa news, Nicola Savino non si trattiene e…
“L’occasione fa l’uomo ladro. Passa davanti oggi, passa davanti domani, non è che si può avere una quarta di reggiseno? Insomma – ha detto divertito Nicola Savino – abbiamo dentro Nadia Toffa e ci ritorna Antonella Clerici”.
Senza ombra di dubbio, le tre Iene hanno voluto stemperare il clima e regalare un sorriso al pubblico cercando di fare dell’ironia su Nadia Toffa, tuttavia l’obiettivo non sembra essere stato compreso a pieno da tutti.
Su Twitter c’è chi ha puntato il dito contro di loro e ha cinguettato: “Fanno i pro-femminismo, poi però dicono che la Toffa è piatta di seno. Boh. #leiene” e chi ha rilanciato: “Savino annuncia servizio scandalo molestie con battuta sessista su tette Toffa. Come se una con poco seno non sia donna. Che classe! #leiene”

Cinquanta interventi in tre anni per somigliare a Angelina Jolie, ecco gli effetti choc

Voleva a tutti i costi somigliare alla sua beniamina Angelina Jolie, una delle donne più sexy al mondo. La ricerca frenetica di quella bellezza che per lei era così perfetta le ha portato molta fama, anche grazie al web, ma gli effetti degli interventi chirurgici, una cinquantina in meno di tre anni, sono devastanti.

3399277_1328_chirurgia_choc_somigliare_angelina_jolieA 19 anni il primo intervento, a cui ne sono seguiti altri, probabilmente a buon mercato e senza le opportune precauzioni mediche. Mentre cercava di dimagrire sempre di più, il suo viso cambiava forma fino ad assumere un aspetto decisamente preoccupante.
Con il passare del tempo (e delle operazioni), l’evoluzione dell’aspetto della ragazza è diventata così impressionante da farle guadagnare centinaia di migliaia di follower su Instagram.
Inevitabilmente, sono arrivati anche gli haters, che senza pietà hanno attaccato una ragazza che si è fatta del male da sola e andrebbe solamente aiutata. Della Jolie non c’è proprio nulla, non bastano neanche le lenti a contatto dello stesso colore degli occhi della celebre attrice, ex moglie di Brad Pitt.
La storia di Sahar, che dovrebbe essere un monito sui rischi degli eccessi della chirurgia estetica, è stata raccontata anche da Unilad.
«Sembri uno zombie», scrivono molti utenti. Altri infieriscono ancora di più: «Hai chiesto al chirurgo di farti sembrare un cadavere vecchio di tre giorni?».

Corinne Clery a Domenica Live mostra il seno, imbarazzo in diretta

Scandalo a Domenica Live: Corinne Clery si alza e le mostra il seno in diretta Corinne Clery ha lasciato tutti a bocca aperta con un gesto estremo compiuto a Domenica Live.

Corinne-Clery-seno-Domenica-Live_27132152La famosa attrice francese, ospite nel salotto di Barbara D’Urso per parlare di chirurgia estetica, ha pensato bene di compiere un gesto estremo, così da mettere fine ad ogni dubbio. La Clery si è alzata la maglietta davanti a tutti. Ecco che cosa si è visto.

Cristina Buccino: “Le aziende usano il nostro corpo come un brand”

Dolce ed avvolgente Cristina Buccino alla fiera Aestetica alla Mostra d’Oltremare di Napoli, quasi si intimidisce quando si parla di bellezza: «È colpa delle aziende pubblicitarie se il nostro corpo diventa un brand, è una cosa positiva per loro, meno per noi».

cristina-buccinoQuasi rammaricata che non si vada oltre la linea delle sue curve, confessa comunque di essere una donna alle prese constantemente con l’estetica e di tenerci molto alla cura del corpo riempendosi di creme di ogni tipo oltre a condurre uno stile di vita sano.
A risponderle sul versante maschile il collega Francesco Monte. L’ex di Cecilia Rodriguez infatti rileva che: «Gli uomini si curano più delle donne e ormai è un processo irreversibile».

Domenica Live, lite Mosetti-Signoretti: “Hai la pelle tirata come un tamburo…”

Lui le dà della “donna gatto”, lei lo chiama “rosicone”. “Sei più tirata della pelle di un tamburo”, incalza lui: “Sei pieno di botox… Quelli come te rovinano la televisione”, risponde lei. A “Domenica Live” va in onda una lite furibonda tra Antonella Mosetti e Riccardo Signoretti. Il tema? La chirurgia estetica…

C_2_articolo_3103707_upiImageppL’ex gieffina Vip è intervenuta per prendere le difese della figlia Asia Nuccetelli, attaccata da Karina Cascella (anche lei ospite di Barbara d’Urso) proprio a causa dei troppi ritocchini, ma poi ha finito per inveire contro il direttore del giornale Nuovo…
“Fenomeno da baraccone”, definisce Signoretti la figlia della Mosetti, la quale si infuria e gli urla di non permettersi di chiamare così sua figlia. E’ scontro aperto, tra urla e insulti. La colpa di Asia Nuccetelli? Il suo cambiamento estetico ritenuto da tutti “esagerato”. La nemica numero uno della Mosetti è sicuramente Karina Cascella, che più volte si è espressa criticamente sui ritocchi di Asia. Ma nello studio di “Domenica Live”, questa volta, le due donne non hanno tempo di litigare. L’intervento di Signoretti cambia gli equilibri. “Asia è un caso emblematico” esordisce il direttore di Nuovo: “Caso emblematico sarai tu” gli ribatte la Mosetti, che gli ricorda: “Sei pieno di botox” e poi via così fino a che Barbara d’Urso non interviene.

Melanie Griffith si mostra in pubblico e si pente: “Non mi riconosco più…”

Melanie Griffith, a 60 anni compiuti, si pente dei “ritocchini” fatti al volto per ingannare i segni del tempo. Sono trascorsi quasi trent’anni da film come “Una donna in carriera” e i lineamenti dell’attrice sembra siano stati sconvolti dalla chirurgia estetica.

LAPR0069-kdPG-U43300780892252dIE-656x492@Corriere-Web-NazionaleAl gala benefico della fondazione di Eva Longoria a Los Angeles è apparsa irriconoscibile, come d’altronde avevano già sottolineato in passato i media di mezzo mondo. Anche Melanie aveva confessato di voler ritornare al “prima” del bisturi perché non riusciva a riconoscersi.