Asia Argento, Vittorio Feltri a Domenica In: «Tutta la morale è nelle mutande della gente»

Parte con un talk in stile “l’arena” la prima puntata di “Domenica In”, che vede il ritorno di Mara Venier su Rai Uno. Ospiti della Venier opinionisti come Vittorio Feltri, in collegamento, Giampiero Mughini e la criminologa Roberta Bruzzone, chiamati a commentare gli sviluppi del caso Asia Argento. Nello studio televisivo, infatti, il dibattito si apre su un tema scottante come quello delle molestie sessuali.

3977441_3977257_1441_feltri_argento_mara_venierL’attrice, che accusò di molestie il produttore Harvey Weinstein, di recente è stata a sua volta accusata di violenza sessuale da parte dell’attore Jimmy Bennett. Il caso ha avuto conseguenze come l’esclusione dal ruolo di giudice a X Factor 2018. Lo stesso era accaduto nelle carriere di Fausto Brizzi e Kevin Spacey. Il giornalista Vittorio Feltri attira l’attenzione del pubblico per le sue riflessioni esplicite. Una esplosiva Mara Venier chiede all’editorialista «Quante mani hai messo sul ginocchio?» e lui: «Non tante, tre o 400 volte. Non capisco come tutta la morale ormai possa risiedere nelle mutande della gente. Impossibile che prima stavano bene in posizione orizzontale e adesso ne facciano una tragedia»
Vittorio Feltri, voce fuori dal coro che in tempi non sospetti aveva già utilizzato parole dure nei confronti di Asia Argento. La puntata proseguirà, poi, con Gina Lollobrigida, Romina Power, Nino Frassica, Amadeus, Luisa Ranieri e la mamma di Tiziana Cantone, la ragazza morta suicida per la storia dei video hard finiti in rete.

Romina Power super ospite di Mara Venier, la Domenica in tv è “guerra”

È stata ufficializzata la presenza di Romina Power come super ospite della prima puntata di Domenica In condotta da Mara Venier: il 16 settembre, infatti, l’amatissima conduttrice veneta esordisce nella nuova stagione del salotto domenica di Rai1 ed è pronta a sfoderare gli artigli.

3950005_8_20180903122938Sulla pagina fan di Instagram dedicata alla cantante americana e Al Bano Carrisi, è apparso – a conferma del sodalizio professionale e non solo – un selfie con tanto di linguetta tra Romina Power e Mara Venier, che ha ottenuto anche il like di Alessia Marcuzzi.
Un gesto piuttosto eloquente quello di cui si è resa protagonista la presentatrice Mediaset che, al contrario, non ha riservato lo stesso trattamento alla collega Barbara D’Urso.

Conosciamo bene quanto affetto nutre la Pinella nei confronti di Mara, fortemente voluta come opinionista e spalla per i suoi reality e d’altra parte è anche ben noto che la D’Urso non ha riservato parole proprio carine nei confronti della romana e de L’Isola dei Famosi sconvolta dal canna gate.

Barbara non sta a guardare e anche lei svela l’asso nella manica: per la prima puntata di Domenica Live, Carmelita ha annunciato la presenza dell’amica Loredana Lecciso, dunque lo scontro è più aperto che mai, nonostante zia Mara e Barbarella si siano reciprocamente promesse di non farsi guerra a vicenda.

Possiamo verosimilmente immaginare che su Rai 1 e Canale 5 l’argomento comune sarà Al Bano: la Venier – forte dell’amicizia di lunga data che la lega a Romina Power – sarà in grado di scavare sotto la superficie e far sbottonare la cantante sulla sua infanzia, sul padre Tyron e chissà, anche su Ylenia.

D’altro canto la D’Urso conosce da parecchio la Lecciso e spesse volte l’ha invitata nel suo salotto ottenendo ascolti da urlo. Chi la spunterà tra le due signore della domenica?

Mara Venier in bilico sul davanzale per pulire i vetri, il video choc fa il giro del web

Mara Venier fa preoccupare i fan. La futura conduttrice di Domenica In ha pubblicato un video su Instagram in cui sta pulendo le finestre della sua casa a Roma a cavalcioni sul davanzale. Detersivo e straccio alla mano, zia Mara strofina accuratamente le superfici e dice: «È tutto vero che pulisco io i vetri».

3942396_1438_maravenier_in_bilico_sul_davanzale_per_pulire_vetriE, incurante del pericolo, accenna anche un balletto sulle note di una canzone di Vasco.
I fan si dividono tra chi la applaude e chi la rimprovera. «Ma sei pazza, cadi! Non fare queste cose». Tra i “preoccupati”, anche una follower eccellente, Rita Dalla Chiesa, che scrive: «Tu sei tutta scema, scendi!».
Neanche a dirlo, il video fa il giro del web. E in pochi minuti sfiora le 180mila visualizzazioni.

Cristina Parodi “tagliata” da Domenica in: ecco cosa farà ora in tv

Dopo una stagione per nulla esaltante di Domenica In condotta inizialmente dalle sorelle Parodi e poi sempre più in solitaria da Cristina, la giornalista ex tg5 annuncia su Instagram la sua nuova avventura sul piccolo schermo.

3819800_2007_cristina_parodi_messaggero_intervistaIn tanti pensavano che avrebbe avuto un ruolo nel salotto domenicale affidato ora a Mara Venier, invece a partire dal prossimo 23 settembre, Cristina Parodi sarà al timone di un nuovo format, La prima volta, in onda su Rai 1 alle 17.35 al termine di Domenica In. Il programma cucito perfettamente sulla sua pelle sarà l’occasione perfetta per mettere in evidenza le sue doti da intervistatrice (apprezzate già all’epoca de La vita in diretta) e soprattutto raccontare sogni, paure e aspirazioni di vip e gente comune.

Cristina Parodi si confessa: «La mia Domenica In non è stata un flop. Venier al mio posto? Auguri…»

La Domenica (In) della Rai cambia faccia, cambia tutta. Dalla signora Cristina Parodi alla popolare Mara Venier, per contrastare il dominio assoluto di Barbara D’Urso. Un cambio della guardia a sorpresa, con qualche polemica, ma non da parte della diretta interessata, pronta a tornare a settembre in televisione con un nuovo programma, una nuova sfida.
Delusa per come è finita la sua Domenica In?

3819800_2007_cristina_parodi_messaggero_intervista«Assolutamente no, sono invece felicissima di aver fatto questa esperienza e di averla conclusa bene…».
Senza dubbio è stata una stagione televisivamente faticosa per lei…
«Sì, è stato un anno difficile, ma è più bello misurarsi con le cose difficili soprattutto se alla fine della stagione riesci a farle finire bene. Non nascondo che è iniziata in maniera complicata ma sono anche soddisfatta di averla conclusa in modo positivo con un programma che è andato bene, che ha fatto dei buoni ascolti e che era apprezzato».
Che cosa non ha funzionato inizialmente nella sua domenica?
«Ha pesato tanto la situazione della Rai, i cambiamenti che aveva fatto, l’esclusione di Massimo Giletti. Cose che francamente non riguardavano direttamente me ma la collocazione nella quale mi trovavo. Il programma della domenica dell’anno scorso ha fatto gli stessi ascolti e nessuno ha mai fatto polemica…».
Sorpresa della scelta di Mara Venier?
«È una scelta della Rai, che va in un’altra direzione, ma io non la discuto. Posso solo fare tantissimi auguri a Mara, certamente sarà una domenica diversa dalla mia ma le auguro che possa andare bene».
Il suo futuro?
«Sarà ancora alla Rai (sorride, ndr). Farò un programma la domenica, ma ora c’è la presentazione dei palinsesti e saprete tutto quello che c’è da sapere».
A 53 anni Cristina Parodi è una donna…?
«Più rilassata che riesce a godersi la vita, forse più che a 30 anni. Questo è quello che successo a me».
È cambiato il modo di fare anche la mamma?
«Adesso li vedo grandi. Se prima dovevo insegnare loro tante cose, adesso è bello accompagnarli nel loro percorso, consigliarli, essere sempre una sponda però è il momento in cui i miei figli stanno prendendo la loro direzione di vita. È anche molto entusiasmante vedere dove stanno andando».
Angelica ha scelto di fare la cantante…
«È appena tornata da Bologna per incidere un’altra canzone. Me l’ha mandata e le ho detto: Angelica, è davvero bella. Lei è entusiasta le piace, è giusto che i ragazzi inseguano le loro passioni, poi non è detto, anzi sicuramente non sarà la sua vita fatta di musica. Ma se in questo momento è la cosa che le dà gioia, energia e ha un minimo di talento, è giusto che la insegua».

Mara Venier, il gran ritorno a Domenica In: pronta la sfida a Barbara D’Urso

Il gran ritorno di Mara Venier. Sul tavolo del consiglio di amministrazione della Rai l’esame dei palinsesti 2018 preceduto dall’audizione dei direttori di rete. Questo il piatto forte del consiglio scritto nero su bianco nell’ordine del giorno. Il tema caldo e spinoso dei diritti tv, invece, sembra non figurare fra le questioni da affrontare in attesa delle determinazioni della Lega Calcio che proprio domani valuterà i pacchetti dei vari broadcaster.
I programmi che la Rai sfoggerà per la prossima stagione, invece, sono un punto obbligato del Cda considerato che il 27 giugno è già fissato l’appuntamento di rito con gli investitori pubblicitari a Milano, cui seguirà quello del 5 luglio a Roma. Fra le novità, secondo quanto si apprende, l’arrivo di Mara Venier a ‘Domenica In’.

mara_venier_domenica_in_13102227 (1)All’ordine del giorno del consiglio anche l’audizione del Chief Technology Officer, Stefano Ciccotti, sul piano nazionale delle frequenze e la questione della data per l’elezione del dipendente Rai in Cda. A tale riguardo sembra che l’intento condiviso sia quello di fissare la stessa data che sarà scelta da Camera e Senato per l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione. Consiglio che, stando alla norma, dovrebbe scadere con l’ultimo bilancio consuntivo approvato dall’assemblea entro il 30 giugno prossimo ma che resterà comunque in carica fino all’insediamento del nuovo.

E dai rumors raccolti sembra che l’attuale Cda potrebbe, infatti, rimanere al suo posto fino a metà luglio quando si presuppone che i 7 membri del nuovo board inizieranno il loro percorso (2 eletti dalla Camera, 2 dal Senato; 2 designati dal Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Economia e delle Finanze; 1 designato dall’assemblea dei dipendenti della Rai tra i dipendenti dell’azienda titolari di un rapporto di lavoro subordinato da almeno tre anni consecutivi). Il consiglio di amministrazione attende anche di valutare eventuali ricorsi da parte dei dipendenti che si sono candidati per l’elezione a consigliere Rai.

Cristina Parodi, fuga dalle critiche in bikini: col marito Giorgio Gori in spiaggia a Formentera

E’ stata una stagione televisiva non facile per Cristina Parodi e lei ha deciso di concedersi una fuga a Formentera assieme al marito Giorgio Gori. Il programma “Domenica In”, che Benedetta ha condotto assieme alla sorella Benedetta, ha raccolto diverse critiche e non ha raggiunto i dati di ascolto attesi.

cristina-parodi-formentera_12185015Per il prossimo anno al timone del programma ci sarà Mara Venier e per lei è prevista una apposito a parte con lo spazio per l’attualità. Intanto la giornalista – conduttrice, 53 anni, è partita alla volta dell’isola delle Baleari, dove è stata paparazzata da “NuovoTv” in spaiggia, mettendo in mostra un fisico a prova di critica incorniciato in un bikini a fiori.

Domenica in, Mara Venier “ruba” due opinionisti alla rivale Barbara D’Urso

Dalla prossima stagione televisiva, ogni domenica sarà scontro diretto tra Barbara D’Urso e Mara Venier. La prima, confermata alla guida di Domenica Live, la seconda, data ormai per certa al timone di Domenica In.

35062528_10216366047853282_2675625064740683776_nLe due signore della televisione italiana iniziano così ad affilare le armi per una guerra all’ultimo share e l’ex opinionista dell’Isola dei Famosi – come anticipato dal settimanale Spy – sarebbe pronta a soffiare due dei personaggi più amati del salotto della stessa D’Urso: Cristiano Malgioglio e Giucas Casella. Il simpatico paroliere, reduce dall’ultime edizione del Grande Fratello condotto proprio dalla sua grande amica Carmelita, dovrebbe portare un po’ di brio e di sano kitsch sulla rete ammiraglia Rai. Per l’ex naufrago de L’Isola dei Famosi, si prospetterebbe uno spazio in cui possa incantare e divertire con le sue performance come illusionista. Se i rumors verranno confermati, come risponderà la D’Urso alla concorrenza che quest’anno appare più spietata che mai?

Sapore di Mara: torna la sfida Venier-D’Urso. Come sarà la domenica in tv

Da settembre in poi la casalinga di Voghera dovrà allacciarsi le cinture. Tenere il telecomando a portata di mano per fare continuamente zapping tra un salotto e l’altro della tv. Su Raiuno torna Mara Venier (foto) a Domenica In, al posto di Cristina Parodi che avrà (da Torino) uno spazio a parte dedicato all’attualità. Su Canale 5 c’è invece l’altra signora della tv, colei che ha ereditato proprio il pubblico di Mara, quella Barbara d’Urso, osannata oggi come cerimoniere della quarta camera del Parlamento.

3776431_pckg_1001528150385977013-20180605E pensare che la stessa Venier ha dovuto affrontare le forche caudine perché osava nel suo salotto invitare (e intervistare) i politici. Ma i tempi cambiano e ora i leader politici (vedi Matteo Salvini e Luigi Di Maio) fanno a gara per farsi un selfie assieme a Carmelita piegata a 45 gradi.

Raiuno, dunque, cambia. Dopo che la Domenica In (la prima orfana dell’Arena di Massimo Giletti) delle sorelle Parodi è stata un disastro. Benedetta è già emigrata, Cristina, dopo aver fatto fuori la sorella, è ai margini. Anche il vicedirettore che ha curato il programma, Andrea Vianello, si è trasferito a Raitre per condurre un programma in seconda serata.

Mara Venier non sarà l’unico ritorno a Raiuno. Nel primo pomeriggio feriale ci sarà anche Caterina Balivo. Francesca Fialdini e Tiberio Timperi condurranno la Vita in Diretta. Elisa Isoardi la Prova del Cuoco. Chi prenderà il posto di Timperi a fianco di Ingrid Muccitelli a Unomattina in Famiglia? In prima fila ci sono Francesco Giorgino e Alessio Zucchini.

Domenica In, Claudio Lippi contro Cristina Parodi: «Ho fatto quel che mi è stato chiesto, cioè niente»

“C’è stato un uso improprio della mia persona, sono avvilito”. E’ un Claudio Lippi senza peli sulla lingua quello intervistato Spy che ha tuonato contro Cristina Parodi e la sua Domenica In.

lippi parodi-2“Il progetto con le signore Parodi è fallito sul nascere”, Lippi doveva avere un ruolo centrale e invece è stato relegato a mero opinionista: “Spesso mi sono chiesto ‘Che ci faccio qui?’ Ho fatto quel che mi è stato chiesto, cioè niente, e ho portato avanti faticosamente la mia inutile presenza. Ho mandato un messaggio alla Parodi sul finale di trasmissione. Le ho detto che non è stato piacevole ignorare la mia presenza: tutti meritano rispetto, io non l’ho riscontrato. Non è una polemica – conclude – ma una constatazione”.