Jennifer Giuliani, mamma morta nel sonno a 28 anni. I figlioletti dalla vicina: «Aiuto, non si sveglia»

Aveva solo 28 anni Jennifer Giuliani, originaria di Roma, morta in casa a Porto Recanati sotto gli occhi dei due figlioletti. Una vera tragedia, quella consumata al River Village, soprattutto per i due bambini di 8 e 2 anni, che ricorderanno a lungo questo giorno terribile: «La mamma non risponde, ieri sera si è sentita male e ora non parla», avrebbe detto la figlia maggiore alla vicina di casa, intorno alle 11 del mattino. La piccola era andata a bussare per chiedere aiuto, stringendo la manina del fratellino minore.

jennifer-giuliani-650x650È successo ieri mattina. La vicina, preoccupata, li ha fatti entrare in casa, ha preparato la colazione ed ha chiamato il 118, dopo aver suonato all’appartamento di Jennifer senza avere risposta. Ma all’arrivo dei sanitari e dei carabinieri, non c’era niente da fare: la giovane mamma era sul divano, già senza vita. Secondo un primo esame esterno affidato al medico legale, non ci sarebbero segni di violenza: Jennifer potrebbe essere morta già nella tarda serata di martedì. Sarà l’autopsia, che dovrebbe essere disposta dal pm di turno Claudio Rastrelli, a chiarire le cause della morte.
«La sera prima Jennifer era tesa e nervosa, faceva avanti e indietro dalla macchina all’appartamento», ha rivelato un residente della zona. La figlioletta avrebbe poi raccontato che martedì sera, dopo la cena, la giovane era caduta a terra, forse per un mancamento: successivamente si era alzata e si era seduta sul divano, mentre i due bambini erano andati a dormire. Il mattino successivo, hanno provato a chiamarla ma invano.
Il papà dei bambini e marito di Jennifer, nel frattempo, era ai domiciliari nell’appartamento al settimo piano dove vive con la madre: c’era finito a fine febbraio, dopo che la moglie lo aveva denunciato per maltrattamenti. L’uomo, un trentenne di Roma, è comunque estraneo ai fatti: peraltro, nelle stesse ore in cui la ragazza è morta aveva l’udienza di convalida del suo arresto, con l’accusa di evasione.

Paola Perego molestata: “Attaccata al muro da un politico”

Con lo scandalo Weinstein, molte donne dello spettacolo stanno denunciando episodi di violenza. In Italia, dopo Asia Argento, Alba Parietti e Anna Falchi è la volta di Paola Perego a raccontare la molestia subita. La moglie di Lucio Presta ha confessato per la prima volta pubblicamente di essersi dovuta difendere da un ‘onorevole’: ecco cos’ha detto a Controluce.

1488402194755.jpeg--La moglie di Lucio Presta è stata intervistata da Giuseppe di Piazza a Controluce per Corriere.tv e per la prima volta ha raccontato pubblicamente di alcuni episodi che hanno costellato la sua carriera sin dai primi provini.

Paola Perego molestata: produttori, politici e persino un autista di autobus
“Al primo showroom a 16 anni mi accompagnò mamma. E appena mi lasciò sola con questo tipo, lui si avvicinò sul divano e mi disse: ‘Andiamo a letto?’. Scappai di corsa” ha ricordato Paola Perego.

Poi la confessione inaspettata su un politico: “Anni fa sono stata attaccata al muro da un politico. È la prima volta che lo racconto e non dirò mai il nome perché non mi interessa. Eravamo nel suo ufficio e mi salvai con una bella ginocchiata dove non batte il sole come diceva mia mamma”.

E ancora c’è stato un autista di autobus che la portò in campagna, ma la giovane Paola urlò talmente tanto da spaventarlo e farsi aprire le porte.

La stessa forza con cui ha reagito all’onorevole anni fa la ritroviamo adesso che Paola è pronta a riprendersi un posto in Rai dopo essere stata allontanata a causa del famoso cartello sulle donne dell’est mostrato a ‘Parliamone sabato’.

Dal 12 gennaio, ogni venerdì in prima serata su Rai1 andrà in onda ‘Superbrain – Le supermenti’ e sarà la conduttrice ad accompagnarci tra prove di abilità mentali impossibili per l’uomo medio, ma decisamente stimolanti per i più intelligenti.

È grazie al nuovo direttore generale di Viale Mazzini se Paola Perego ha ritirato la causa contro la Rai:

“Stavo preparando una causa per danni morali, di immagine e biologici perché sono stata molto male fisicamente – ha dichiarato ancora – Poi però ho incontrato Mario Orfeo che mi ha detto che sono una risorsa importante per l’azienda”.

Imbarazzo a Pomeriggio 5, il cane di Francesca Cipriani fa i suoi bisogni in diretta

Imbarazzo in studio dopo la clamorosa gaffe a Pomeriggio 5 da parte del cane di Francesca Cipriani con Carmen Di Pietro. Il chihuahua non si trattiene e fa i suoi bisognini in diretta: ecco la reazione di Barbara D’Urso alla vicenda e il gesto shock di Carmen Di Pietro.
Si era mai visto in tv che un cagnolino facesse pipì e pupù in diretta? Non è un record di cui andare fieri, ma Barbara D’Urso può dire di essere stata testimone di una impietosissima gaffe a Pomeriggio 5.

francesca-cipriani-cane-pomeriggio-5Nell’ultima parte della trasmissione, hanno fatto il loro ingresso Carmen Di Pietro e Francesca Cipriani, che ha deliziato il pubblico con un’esibizione natalizia davvero memorabile, con tanto di balletto sexy, accompagnate dal chihuahua della giunonica bionda.
L’ex gieffina ha portato con sé Barbie, a cui ha dato da mangiare in diretta il canettone, ovvero il panettone espressamente realizzato per i cani: un modo per coinvolgere ancor di più i propri amici a 4 zampe durante le feste natalizie.
Ma qualcosa è andato storto e nel giro di poco il sorriso di Carmelita ha lasciato il posto a un’espressione di evidente imbarazzo per la gaffe a Pomeriggio 5.
La piccola Barbie, accovacciata comodamente sulla Cipriani, è apparsa spaesata mentre morsicava il canettone e ha iniziato a far pipì sul divano.
Francesca si è tappata il naso e, come se non fosse già abbastanza, la piccola Barbie ha voluto lasciare un altro ricordino sul martoriato divano di Carmelita così ha fatto anche i suoi bisognini in diretta…
Intanto la conduttrice con gli occhi sbarrati ha costretto i cameraman a non riprendere la scena prima di aggiungere che di certo la gaffe finirà a I nuovi mostri di Striscia la Notizia.

“Grande Fratello Vip”, serpeggia la stanchezza: Giulia in crisi

Momento di pausa e relax nella Casa del Grande Fratello Vip dopo la semifinale. Giulia è giù di tono e rimane distesa su un divano. Tanta nostalgia della famiglia e del fidanzato per la giovane romana. Luca la incoraggia: “Mancano pochissimi giorni”. E intanto il ragazzo si dà da fare in cucina nella preparazione dei pasti dopo l’uscita di Lorenzo, che ha sfamato spesso i concorrenti.

C_2_articolo_3109427_upiImageppLa De Lellis lamenta un forte mal di schiena che le impedisce di muoversi. E mentre rimane sul sofà, l’amica del cuore Ivana è sempre accanto a lei.
Intanto il tempo scorre e gli ultimi giorni prima della finale sembrano non passare. Tra tutti, Raffaello appare sereno: “Questa settimana per me è una settimana tranquilla. È veloce perché non hai quella spada di Damocle”, sottolinea. Per Tonon quello che conta è essere arrivato alla fine di quest’avventura insieme all’amico Luca. “Nonostante tutto ce l’abbiamo fatta””, replica l’ex tronista.

Accappatoio? Quello di Rita Ora è un abito

Tantissime le star agli Mtv EMA 2017, ma a far parlare i media è stata senza dubbio Rita Ora. La cantante originaria del Kosovo, sul palco nella duplice veste di conduttrice e artista in gara, si è infatti fatta notare dal pubblico per i suoi outfit stravaganti e ricercati, uno in particolare.

C_2_box_47296_upiFoto1FL’istrionica performer ha alternato durante l’evento ben 14 look differenti, alternando piumaggi, minidress, copricapi chandelier, mise sportive e gioielli più che vistosi. Ma è stato il total white che ha spiazzato la platea della Wembley Arena di Londra: un candido accappatoio lungo, impreziosito da con una collana di diamanti. Per non farsi mancare proprio nulla, i capelli erano raccolti in un asciugamano: insomma il classico look da bagno.
Medesimo abito ma in versione più sexy con gambe in mostra durante il live, abbinato ad un paio di sneakers bianche con tanto di calzettoni e senza dimenticare i gioielli importanti, outfit già anticipato da Rita Ora sui social con didascalia: “Dal divano alla macchina, fino al red carpet degli MTV EMA”.
Il designer di questi due provocatori abiti di spugna è Alejandro Gomez Palomo di Palomo Spain, la cui peculiarità è disegnare abiti femminili facendoli sfilare addosso a modelli uomini. Vuoi sapere di chi sono gli altri outfit che ha indossato Rita Ora all’evento? Scoprili nella nostra gallery.

Giulia De Lellis umilia Cecilia Rodriguez in diretta al GF VIP: “Sei troppo a gambe aperte”

Giulia De Lellis è la prima finalista del GF VIP: la fidanzata di Andrea Damante ha conquistato il pubblico da casa non solo per la sua simpatia ma anche per le sue frasi dirette e senza peli sulla lingua.

8_20171114100649L’ultima ad essere colpita dalle frecciatine di Giulia De Lellis è stata Cecilia Rodriguez. Ecco la frase bollente e ‘cattivella’ detta da Giulia contro Cecilia.
“Sei troppo a gambe aperte…”. Giulia De Lellis umilia così Cecilia Rodriguez in diretta tv durante la puntata del Grande Fratello vip. Dopo aver scoperto di essere la prima finalista la bella romana consiglia alla sorellina di Belen di “stare più composta”. E in effetti, proprio in quel momento Cecilia è seduta a cavalcioni sul bracciolo del divano.

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti, guarda il siparietto del “Generale” con la figlia

Ironia, libertà, rispetto reciproco e tanto amore. In casa di Michelle Hunziker è un’esplosione di gioia e divertimento. Dopo la dichiarazione di Aurora Ramazzotti “Mia madre è un generale”, Michelle ne ha approfittato per girare un siparietto esilarante sui social che la vede protagonista insieme alla figlia. Il tema? “Grandi manovre in casa del generale Hunziker e la recluta”.

C_2_fotogallery_3083466_5_imageMichelle la Ramazzotti hanno girato un video in cui la conduttrice tv vestita come un generale dell’esercito con una sacca di qualche taglia di più comanda a bacchetta la figlia. Aurora entra dalla porta di casa e appena vede la madre riattacca il cellulare dicendo: “Ti richiamo dopo. Mamma?”. La Hunziker si rivolge alla figlia: “Recluta Aurora Ramazzotti, lei ha dichiarato su tutti i giornali che sua madre è un generale. Glielo faccio vedere io il generale adesso. Ha capito?”. Dopo essersi messa sull’attenti la figlia di Michelle ed Eros risponde: “Sissignore”.
“Non ho capito – insiste il generale Hunziker – Andiamo a ispezionare la sua camera”. “In realtà non abito più qui da due anni, mamma” prosegue Aurora costretta poi a stendersi a terra e a fare dieci flessioni mentre i cagnolini di casa Hunziker-Trussardi osservano stupiti la scenetta. Poi tocca alla pulizia del bagno. La Ramazzotti armata di spazzolino lucida i sanitari, ma Michelle la controlla a vista: “Non basta voglio, vedere splendere questo bidet”. Alla fine Aurora si rivolge alla madre: “Guardiamo un film?”. Lei si scioglie come per incanto e risponde: “Notting Hill?” e insieme si buttano sul divano. Il video in una notte raggiunge il milione di visualizzazioni e i follower scrivono: “Siete uno spettacolo, vi adoro”.

Gf Vip, prime conferme: Malgioglio tra i concorrenti insieme ai fratelli Rodriguez e Carmen Di Pietro

Sembrano già essere confermati i primi nomi dei concorrenti della nuova edizione del Grande Fratello Vip. A svelare alcuni personaggi, e confermarne altri, è Dandolo su Dagospia che anticipa la partecipazione dei fratelli Rodriguez, Cecilia e Jeremias e di Giulia De Lellis, dopo che l’anno scorso nella casa era entrato il suo fidanzato Andrea Damante.

i-fratelli-di-belen-rodriguez-nuovi-concorrenti-della-nuova-edizione-del-grande-fratello-vip_1453807Pare essere confermata anche la presenza di Malgioglio, insieme e Serena Grandi e Simona Izzo. Ayda Yespica torna nella casa che l’ha resa famosa, insieme a Carmen Di Pietro che rincontra dopo oltre 10 anni da L’Isola dei Famosi.
Intanto, specifica Dandolo, Ilary Blasi è già pronta a Sabaudia a girare il promo su un divano dorato con un bikini leopardato.

Paola Barale: “La consapevolezza dei 50 anni con il cuore da bambina”

Sposta il divano (con le rotelle) perché “l’intervista è meglio farla davanti al tramonto”. E dall’attico milanese di Paola Barale è davvero uno spettacolo. Sorriso contagioso, simpatia inaspettata e la voglia di raccontarsi senza filtri – in esclusiva a Tgcom24 – restituiscono una immagine inedita dell’artista. Bella, anzi bellissima a 50 anni, ma con un cuore da bambina: sabato 24 giugno sarà la madrina del Pride Milano, lei che da sempre lotta per i diritti degli omosessuali ma che vorrebbe leggi “adeguate” per tutti. E sull’amore confessa…

C_2_fotogallery_3080069_7_imagePaola perché hanno scelto te come madrina del Milano Pride?
In realtà non lo so. Un giorno mi ha chiamato il mio amico Andrea Pinna, che io chiamo ‘pinnoso’, e mi ha chiesto di fare la madrina… nonostante fossi a Ibiza, dove ormai vivo, mi ha convinto in tre minuti e mezzo. Così eccomi.

Sei una icona gay, lo sai vero?
Più che una icona credo di conoscere i tre quarti delle persone che parteciperanno al Pride (ride, ndr). Sono felice di esserci. Se mi chiedi perché ho un feeling speciale con gli omosessuali ti rispondo che mi piacciono le persone. E spesso mi chiedo: perché non viene mai posta la domanda ‘perché sei etero?’, ‘i tuoi genitori lo sanno che sei etero?’.

Cosa pensi della battaglia per i diritti civili?
Che andrebbero rifatte le leggi in generale… Sul matrimonio, poi, non sono ferrata, mi è andata male una volta (ironizza, ndr). Le leggi non sono adeguate, sono stata in ballo sette anni con un divorzio. Ma perché? Attraverso i Pride anche in Italia si sono fatti dei passi avanti. Il matrimonio è un matrimonio. Mi sposerei anche domani e invidio da morire Diego Passoni e Pier. Il matrimonio non è un confine, credo sia l’inizio di un viaggio meraviglioso. Sono per il matrimonio ma non mi sposo più. E’ un patto, sono una inguaribile romantica, credo nelle unioni. Dichiararsi e prendere un impegno pubblico, di fronte a delle istituzioni civili o religiose, mettere delle firme, come quando fai un passo importante, è bellissimo.

E’ anche un contratto…
Chiamalo come vuoi, ma devi avere la voglia di fronte a delle difficoltà di portarlo avanti. E’ molto più facile andarsene piuttosto che rimanere e sacrificarsi. Mi piace una foto che gira sul Web con due anziani ai quali chiedono ma ‘come fate voi a stare insieme dopo 60 anni?’, la risposta è ‘noi siamo nati in un epoca in cui le cose si aggiustavano invece di essere buttate’.

A che punto sei della tua vita?
Non capisco più nulla… mi ritengo una donna molto fortunata e tutti i giorni ringrazio l’universo. L’età mi ha portato una grande consapevolezza. Sono molto grata, so di essere privilegiata perché sono indipendente, ho una buonissima salute. Ho una bella famiglia, non ho avuto una vita particolarmente difficile. Certo, come tutti, ho fronteggiato le mie batoste, ma fa parte della vita. Cerco di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Cambio spesso idea, ma sono trasparente e amo la lealtà. A costo di non essere capita.

Sei camaleontica e i tuoi look sono sempre copiati, li scegli tu?
Mi fa molto piacere. E devo dire che sono molto ben consigliata, ho uno staff di amici. Ho sempre bisogno di gente che sposta i miei limiti perché io sono molto pigra. Talmente che volevo farmi ipnotizzare per togliermi la pigrizia… Ma l’idea di farmi manipolare la mente mi ha distolto da questa pazzia…

I viaggi quanto ti hanno aiutato?
Mi hanno fatto scoprire un mondo che io non pensavo neanche esistesse. Non sono mai ferma. Il viaggio mi piace anche comodo, non solo all’avventura. Mi vizio spesso…. Da sola.

Che rapporto hai con i social?
L’altro giorno ho mandato a quel paese una follower, per l’ennesima volta mi accusava di aver preso un sacco di soldi per andare all’Isola. Così l’ho bloccata su Instagram e ho lanciato l’hastag #seibloccata. Seguo personalmente i social, perché sono un mezzo di comunicazione totalmente trasparente. Leggo tutto, accetto tutte le critiche ma devono essere costruttive. Oggi purtroppo ci sentiamo tutti giudici.

Hai amici o nemici nel mondo dello spettacolo?
Non ho mai avuto problemi nel mondo dello spettacolo. Forse una volta sola, con una donna, ma era lei ad avere dei problemi con me. Non frequento la mondanità. Ho amici in generale.

Come si fa ad arrivare così a 50 anni, bella e con un cuore da bambina?
Una botta di c..o. Si balla, si gioca, si ride tanto. Non do mai nulla per scontato, è la mia chiave di tutto. La vita, come diceva la mamma di una mia amica che non c’è più, va presa con una concreta leggerezza.
E alla fine magari risulti antipatica…
Forse perché non faccio mai finta di essere un’altra cosa. Dico sempre quello che penso. Scelgo la verità, nel bene e nel male, questo mi ha portato anche a prendere delle gran mazzate. Ma vado a letto sempre molto serena.

Sei innamorata?
Ehhh… Beviamo un altro bicchiere di vino, vah… mmmm dicevi l’amore… Mah sì…

Hai salvato l’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, nei se consapevole? C’è chi dice che sei stata strapagata
E’ il mio lavoro, non sono andata per i soldi, avevo solo voglia di dare una mano al mio ex compagno e sono contenta anche dal punto di vista professionale perché so di aver fatto un buon lavoro. Abbiamo dato un bel messaggio, un esempio di come si può evolvere un rapporto. A me non era mai capitato prima. Può succedere.

Altri progetti tv?
Ho un appuntamento importante in queste ore, incrocio le dite ma non posso dire niente… ho anche prodotto una fiction in Argentina che si chiama Canzones, un film per la tv, è girato molto bene, agli addetti ai lavori è piaciuto molto ma poi scelgono altro. Credo di aver fatto tanto in tv, mi piace sperimentare, e adorerei lavorare per il cinema. Ci provo da anni.

Belen Rodriguez in pigiama? Scomoda

Bellissima di natura, perfetta e sensuale ad ogni evento: ma come sarà Belen Rodriguez a casa?
Qualche idea possiamo averla guardando i suoi profili social: Belen che cucina, Belen sul divano, Belen a tavola col figlio, pantaloni comodi, infradito e micro top.

dentro-21

Se invece volete sapere com’è la showgirl più desiderata di Italia in pigiama, basta guardare il catalogo Jadea. Leggings in cotone e caldi felponi, colori neutri e parigine accompagnano Belen Rodriguez in questi scatti. Ambienti casalinghi fanno da sfondo allo shooting.
Abbaricata su una sedia o sulle punte, trucco naturale e piedi scalzi, l’argentina appare lo stesso bellissima e sensuale. Sarà per via dello sguardo ammiccante e delle posizioni improbabili che nessuna donna normale si sognerebbe di assumere sul divano di casa?