Isola, lite tra Valeria Marini e Francesca Cipriani: il retroscena dello scontro a Pomeriggio 5

Ne vedremo certamente delle belle in Honduras la prossima settimana dopo la lite tra Valeria Marini e Francesca Cipriani inscenata nel corso dell’ottava puntata de L’Isola dei Famosi. La showgirl 50enne, infatti, sbarcherà tra i naufraghi fingendosi una nuova concorrente e stando ai primi scambi di battute con l’ex pupa, c’è da aspettarsi di tutto. La Cipriani si è confrontata con la diva su un fatto di tre mesi prima avvenuto a Casa Signorini. La showgirl 50enne in diretta ha detto di non ricordare l’accaduto ma un video di Pomeriggio 5 che spunta in rete sbugiarda la Valeriona nazionale. Ecco cos’era successo nello studio di Barbara D’Urso, svelato il retrosceana…

C_2_video_817510_videoThumbnailNon appena la diva dai baci stellari ha salutato i naufraghi collegandosi con la palapa, la Cipri ha cambiato espressione e ha chiesto:

“Ha piacere di parlarmi Valeria? No, perché l’ultima volta non aveva voglia di parlarmi e di fare una trasmissione con me. Eravamo al programma Casa Signorini, mi hai schifata e sei andata via e hai detto che o ci stavi tu o ci stavo io”.
Valeriona nazionale ha fatto finta di non ricordare l’accaduto e restare sul vago, tuttavia Francesca ha inchiodato la showgirl tuonando:

“Sì, io sono andata via piangendo. Sono passati almeno tre mesi e adesso sentendo la voce mi è tornata in mente. Sono anche andata da Barbara D’Urso”.

In men che non si dica il popolo del web ha ritrovato il racconto con cui la burrosa 34enne ha smascherato in diretta la sua collega sarda. In effetti la lite tra Valeria Marini e Francesca Cipriani sarebbe scaturita dall’atteggiamento snob che la prima avrebbe mostrato durante la registrazione di una puntata del web show del direttore di Chi costringendo la giovane a lasciare Casa Signorini per non urtare ancor di più la sensibilità di Valeria.

Tra le due bombastiche bionde non corre buon sangue poiché, come hanno legittimamente ricordato nel servizio incriminato di Pomeriggio 5, dopo l’annullamento del matrimonio con la Marini, Giovanni Cottone ha frequentato la Cipriani prima di essere condannato e arrestato.

Riusciranno le due a sotterrare l’ascia di guerra e far pace in Honduras? Ce lo auguriamo per Alessia Marcuzzi che deve ancora riprendersi da una puntata davvero impegnativa.

Le Iene, Erica Patti a Nadia Toffa: “Mio marito ha dato fuoco ai miei figli”

Una storia terribile, di violenza casalinga, raccontata da Nadia Toffa a Le Iene. È la vicenda di Erica Patti, una donna vittima di un uomo terribile, il marito Pasquale Iacovone, che nel 2013 Ono San Pietro, nel Bresciano, ha ucciso i suoi figli per vendetta nei suoi confronti per averlo lasciato.

erica_patti_iene_nadia_Toffa_25220627“Prima le ha soffocate – racconta – poi li ha ricoperti di benzina e gli ha dato fuoco”. Dice col cuore in gola Erica che ripercorre i primi anni della loro relazione. “Come fanno a stare ancora con questi uomini, dicevo io ascoltando storie di violenze. Ma io ero uguale. Non sono riuscita a capire il pericolo, sono stata stupida”.

Il momento che le ha fatto scattare qualcosa nella testa fu quando trovò il suo conto svuotato. Lui aveva speso tutto in slot machine. Così ha provato a lasciarlo e lui, in risposta, le ha messo le mani al collo e l’ha spinta contro il muro: “Se mi lasci ti uccido”.
“Da quel giorno ogni discussione mi metteva le mani al collo, per poi chiedermi scusa dopo 2 ore”. Erica non chiede aiuto a nessuno fino a quando non trova la forza di lasciarlo e farsi proteggere dai genitori. Ma da quel giorno la sua vita diventa ancora un incubo peggiore. Non poteva girare da sola e quando lui la trovava le metteva le mani al collo. Così andò dai Carabinieri ma la situazione non cambiò.
“C’erano tanti segnali del pericolo che correvo, ma le forze dell’ordine non mi aiutarono”, denuncia Erica. Poi l’uomo si presenta sotto casa, prende uno dei due figli e minacciandolo gli dice di far scendere la mamma per ucciderla.
Ma lui poteva ancora incontrare i suoi figli e decide di usarli contro la donna: “Ora li porto 15 giorni in vacanza e li ammazzo”. Lei va dai Carabinieri e loro rispondono: “Lui è tutto fumo e niente arrosto”, così i bimbi partono col papà.

Per 15 giorni lei non sente i suoi figli, poi una telefonata con i bimbi che ridevano: “Lui lo ha fatto per dirmi: è l’ultima volta che li sentirai ridere”. A quel punto il terribile doppio omicidio.

Il tribunale di Brescia ha condannato all’ergastolo Pasquale Iacovone: Davide e Andrea avevano 12 e 8 anni. I bambini morirono carbonizzati nell’incendio che l’uomo appiccò nella abitazione dove si trovava. Anche l’uomo restò ferito nell’incendio.

“Io potevo solo ucciderlo con le mie mani e farmi giustizia da sola, ma io non sono come lui”, conclude a Nadia Toffa Erica Patti.

“Raz Degan condannato”, l’ex naufrago snobba Barbara D’Urso e lei…

Terminata l’avventura in Honduras con L’Isola dei Famosi, il naufrago vincitore Raz Degan centellina le sue ospitate in tv: lo abbiamo visto prima ad Amici e poi al Maurizio Costanzo Show, ma nei programmi di Barbara D’Urso non si è mai presentato.

41171686

Per ovviare ad una così pesante assenza, la conduttrice di Pomeriggio 5 ha comunque voluto parlare di lui chiamando in studio Andrea Franco, un paparazzo che nel 2009 aveva intercettato il modello israeliano e Paola Barale in un locale di Milano poco dopo il tradimento con Kasia Smutniak e aveva iniziato a scattare. La vicenda giudiziaria, a cui ha preso parte in qualità di testimone anche Emilio Fede che quella notte intervenne con la sua scorta per aiutare il paparazzo, si è conclusa soltanto nel febbraio 2016, ma la D’Urso ha riaperto il caso, anche se a giudicare dai commenti di Twitter l’hashtag #iostoconraz usato durante il reality è ancora molto presente.

Condannato lo stalker di Giada De Blanck: “Regali a casa e agguati”

Un trentenne sloveno è stato condanno a otto mesi di reclusione (pena sospesa) per stalking per avere perseguitato per mesi Giada De Blanck, personaggio tv e protagonista di alcuni reality show. Ad emettere la sentenza il giudice monocratico di Roma.

12321448_10154062125672311_5919842549561637235_n (1)

L’uomo aveva preso di mira la donna dopo averla notata nel corso della trasmissione L’Isola dei Famosi. Regali lasciati fuori alla porta della sua abitazione e veri e propri «agguati» frutto di un corteggiamento molesto andato avanti dall’aprile del 2011 al gennaio del 2012.  «Questo era un tipico caso di ‘celebrity stalking’, perché perpetrato da un ‘fan’ nei confronti del suo personaggio pubblico preferito – ha dichiarato l’avvocato Daniele Bocciolini, il legale che assiste Giada De Blanck- Sono casi molto frequenti per i cosiddetti ‘vip’. Giada non ha voluto costituirsi parte civile, non vuole risarcimenti ma solo essere lasciata in pace. Mi spiace solo che la sentenza sia arrivata dopo 5 anni dalla presentazione della denuncia. Nella concreta applicazione della normativa sulla violenza contro le donne dobbiamo fare ancora molto».

Alda D’Eusanio choc in tv: “Truffata dei risparmi di una vita”

E’ tornata a ‘Domenica Live’ dopo un anno di distanza dall’ultima volta: Alda D’Eusanio ha vuotato il sacco e si è concessa ad alcune confessioni intime nel salotto di Barbara D’Urso.

12241739_893241770783970_4830210215218248394_n

La D’Eusanio ha ammesso di essere stata truffata in modo gravissimo dei suoi risparmi, da un presunto avvocato che le aveva proposto di acquistare un immobile per suo fratello.E’ tornata a ‘Domenica Live’ dopo un anno di distanza dall’ultima volta: Alda D’Eusanio ha vuotato il sacco e si è concessa ad alcune confessioni intime nel salotto di Barbara D’Urso. La D’Eusanio ha ammesso di essere stata truffata in modo gravissimo dei suoi risparmi, da un presunto avvocato che le aveva proposto di acquistare un immobile per suo fratello.