Eva Henger contro Mara Venier: «Mi hai deluso». Cos’ha dichiarato l’ex naufraga de L’Isola dei Famosi

Ospite di Peter Gomez nell’ultima puntata de La confessione, l’ex pornostar Eva Henger ha raccontato come sia cambiata da quando ha iniziato la carriera nel mondo a luci rosse fino alla rinascita sul piccolo schermo.

8_20180523101214Particolare attenzione è stata posta da Eva Henger alla sua ultima avventura televisiva, L’Isola dei Famosi, da cui è stata eliminata solo alla seconda puntata: la naufraga ha scatenato un vero e proprio putiferio verso il reality sollevando il canna-gate, di cui ancora molti aspetti sono avvolti nel mistero. A farla sentire maggiormente indignata il comportamento di Mara Venier che durante lo scandalo marijuana non ha preso le sue difese.

Monica Bellucci si confessa a Verissimo: «Nella vita ho avuto fortuna. Weinstein? Le donne devono essere indipendenti»

Monica Bellucci intervistata in esclusiva a Verissimo. L’attrice si racconta a Silvia Toffanin parlando della sua carriera e della sua gavetta molto lunga per diventare attrice, ammettendo di aver avuto anche molta fortuna nella vita.

C_2_articolo_3140769_upiImagepp (1)«Il mio sogno è stato sempre quello di fare l’attrice, ma venendo dalla provincia vedevo molto lontano il mio sogno. Ho iniziato facendo delle sfilate e poi mi sono ritrovata a Milano, per un periodo ho lavorato e studiato, poi la vita mi ha trascinato verso il cinema». Poi Monica aggiunge di aver avuto anche molte difficoltà, ma aggiunge: «Per fortuna, perché quando si diventa donne adulte si è anche frutto delle nostre cicatrici».

Parlando del rapporto con gli uomini specifica: «Sono felice. Dagli uomini ho imparato molto e mi hanno dato tanto. Bisogna sempre avere il coraggio di aprirsi perché, soltanto attraverso le storie d’amore, scopriamo tanto di noi stessi». Sul caso Weinstein spiega: «Noi donne dobbiamo imparare a essere indipendenti e ad avere un rapporto di parità con gli uomini. Questo sta finalmente succedendo. Il passato ci ha incatenato: non avevamo nessun diritto sociale, la nostra forza era solo dentro casa e non era abbastanza. Le ragazze devono liberarsi da certe paure, in particolare da quella di parlare perché temono di non essere credute. A una donna che ha ricevuto una molestia le si chiede ‘Come eri vestita? Ma sei tu che hai provocato?’. Questa paura indotta viene da una tradizione che impone il silenzio: ‘Dovete stare zitte’. Anche io l’ho avuta. Chi non ce l’ha? Dobbiamo insegnare alle nostre figlie il rispetto per se stesse e ai nostri figli il rispetto per le donne».

Poi parla delle sue figlie: «Spero che abbiano delle passioni, qualunque esse siano, anche fare il pane. La cosa importante è fare cose che ci riempiano l’esistenza, che ci facciano svegliare la mattina con il piacere di farle». Come piano b ammette che le sarebbe piaciuto di fare l’ostetrica, o magari di studiare filosogia o psicologia.

Morta Pamela Gidley, la «ragazza più bella del mondo» che recitò nel prequel di Twin Peaks

«È morta pacificamente nella sua casa», ha annunciato la famiglia in un comunicato ufficiale precisando che il decesso risale al 16 aprile scorso. L’attrice statunitense Pamela Gidley, famosa per il ruolo di Teresa Banks in «Fuoco cammina con me», il prequel cinematografico della serie «Twin Peaks» di David Lynch, è morta a Seabrook, nel New Hampshire, all’età di 52 anni. Nessuna informazione è stata data sulle cause della scomparsa prematura.

3702174_1728_morta_star_twin_peaks_pamela_gidley (1)Nata a Salem (New Hampshire) l’11 giugno 1965, Pamela Gidley frequenta la scuola a Salem prima di trasferirsi a New York e cominciare una carriera da modella, conquistato il titolo di ragazza più bella del mondo nel 1985. Ha studiato recitazione con Stella Adler e all’Accademia di Arti Drammatiche di New York. Pamela Gidley esordisce nel 1986 nella pellicola «Corsa al massacro» diretta da David Winters. Nel 1990 partecipa al film «Punto d’impatto» e nel 1992 la consacrazione con il ruolo di Teresa Banks in «Fuoco cammina con me».
Successivamente è stata diretta da Mike Figgis in «Liebestraum», Jim Abrahams in «Mafia!» e Uli Edel nell’horror «Il mio amico vampiro». Interprete di numerose serie televisive, tra il 1997 e il 2000 interpreta Brigitte Parker in diciassette episodi di «Jarod il camaleonte» e tra il 2000 e il 2002 è guest star in cinque episodi di «Csi – Scena del crimine», nel ruolo di Teri Miller. In tv Gidley ha interpretato ruoli in alcune serie come «Tour of Duty» (1987/88), «Angel Street» (1992) e «Maledetta fortuna» (1995), prima di entrare nel cast di «Jarod il Camaleonte». Nell’autunno 2003 ha fatto parte del cast della breve serie «Skin» nel ruolo di Barbera Goldman.
Gidley ha recitato nei film: «Thrashin’» (1986), «Bambola meccanica modello Cherry 2000» (1987, nel ruolo di Cherry 2000), «Dudes – Diciottenni arrabbiati» (1987), «Il peso del ricordo» (1988), «The Blue Iguana» (1988), «Pazzi» (1990), «Love Is Like That» (1992), «Paper Hearts» (1993), «S.F.W.» (1994), «Freefall – Caduta libera» (1994), «The Crew» (1994), «Bombshell» (1996), «The Maze» (1997), «Liar’s Poker» (1997), «The Treat» (1998), «Il collezionista» (1999, film che ha anche prodotto), «Goodbye Casanova» (2000), «True Blue» (2001), «Puzzled» (2001), «Luster» (2002), «Landspeed» (2002), «Cake Boy» (2004).

Patty Pravo, i 70 anni dellʼeterna ragazza ribelle diventata una diva

Compie 70 anni Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo. Ribelle fin dall’infanzia, adolescente in quegli anni Sessanta che cambiarono il mondo e la società, la Pravo non si è lasciata sfuggire nulla lasciando, lungo più di 50 anni di carriera, segni indelebili nel nostro immaginario. Dal Piper alla Bambola, dalle provocatorie esibizioni in topless all’eleganza etereA 70 anni Patty Pravo non smette di essere se stessa: libera, unica, eccentrica, volitiva, provocante e provocatoria. Nelle sue mille incarnazioni la costante è stata la liberta espressiva, alla quale non ha mai derogato.

C_2_articolo_3132933_upiFoto1FDalle calli veneziana fugge giovanissima a Londra, ma è poi Roma ad accogliere le sue inquietudini, le sue trasgressioni, i suoi primi successi. Debutta in un celebre  locale romano, e rimarrà sempre per tutti “la ragazza del Piper”, capigliatura biondo platino e stivaloni di vernice nera sopra il ginocchio, che cantava “Ragazzo triste” (il suo primo singolo, inciso nel 1966). Dal Piper al successo internazionale il passo è breve: con “La Bambola” (1968) fa il giro del mondo.
Arrivano poi gli anni 70, quelli delle trasgressione: riesce a cantare con eleganza innata di rapporti a tre in “Pensiero stupendo” e di sogni proibiti in “Pazza Idea”, si esibisce vestita solo di una giacca che non nasconde il seno nudo in “Stryx”, trasmissione d’avanguardia ideata da Enzo Trapani per la prima serata di Rai 2, posa in nudo integrale per “Le Ore”, la più celebre rivista hard italiana di sempre. Ma finisce anche in carcere per possesso di hashish. Una vita vissuta intensamente, in costante sfida con se stessa e con il mondo che la circonda.
In oltre 50 anni di carriera ha venduto 110 milioni di dischi, ha vissuto in tutto il mondo, cantato in otto lingue e partecipato a nove festival di Sanremo. Con Sanremo il rapporto è ambiguo: non lo ha mai vinto ma tutti si ricordano la sua discesa dalla scalinata in versione bamboletta cinese nel 1984, così come è rimasto uno dei brani simbolo (per lei e per il Festival) “E dimmi che non vuoi morire”, che nel 1997 Gaetano Curreri e Vasco Rossi le cucirono addosso con quella frase che racchiude tutto, “la cambio io la vita che non ce la fa a cambiare me”. Nel 1990 si permise persino di rinunciare pochi giorni prima di salire sul palco quando, accortasi della somiglianza del pezzo con uno di Sting, rivendicò orgogliosa “io certe stronzate non le faccio” (e il brano venne ereditato da Anna Oxa).
Ha conquistato premi e riconoscimenti, sbancato in Cina, amato molti uomini, sposandone cinque (Gordon Faggetter nel 1968, Franco Baldieri nel ’72, Paul Jeffery nel ’76, Paul Martinez nel ’78 e John Edward Johnson nell’82, più il matrimonio in Scozia con rrito non riconosciuto in Italia con Riccardo Fogli nel 1974). Ha attratto artisti e musicisti come Leo Ferrè, Vinicius de Moraes, Lucio Fontana, Tano Festa e Mario Schifano, con Mick Jagger va a fare shopping in incognito e con Jimi Hendrix passa una notte romana su una Cinquecento avvolta in una nuvola di fumo, i momenti di intimità con Frank Sinatra e David Bowie, l’amicizia con Robert Plant. A 70 è un mito vivente, ma di se stessa continua a dire: “Sono la persona più normale che conosco”.a di alcune partecipazioni sanremesi: una delle poche dive della nostra musica.

Simona Ventura: «Ho salvato tanti dalla disperazione professionale. Belén riconoscente, molti altri sono degli infami»

Simona Ventura ha debuttato ad Amici nella sua nuova avventura lavorativa, ma non si è risparmiata nel dire quello che pensava di molte persone incontrate nel suo passato.
La Ventura si è raccontata a Oggi parlando della sua vita privata e lavorativa, rivelando anche dettagli molto intimi. Super Simo ha parlato del rapporto con Bettarini spiegando i motivi della rottura: «Era un periodo lavorativamente topico per entrambi. Non sono riuscita a seguirlo nelle sue esperienze calcistiche.

3656145_1230_simona_ventura_isola_dei_famosi (1)E ovviamente nemmeno lui riusciva ad aiutarmi. Al primo vero scossone il nostro matrimonio è crollato». Dopo è arrivato Gerò con cui dice di aver trovato un equilibrio e che definisce come un dono: «Litighiamo come tutti, ma poi facciamo pace, ci sono sempre per lui, per mettere una volta per tutte a tacere le malelingue».

Poi parla della sua carriera e ringrazia Maria per questa opportunità che le ha dato con Amici. «C’è chi mi ha messo i bastoni fra le ruote persino professionalmente, seminando calunnie e cattiverie col solo scopo di non farmi lavorare». Simona ha ammesso di aver messo da parte la carriera per un periodo della vita, definendolo delicato: i figli in età adolescenziale, un nuovo amore da coltivare e ha voluto così mettere al primo posto la famiglia, scelta che ha ammesso rifarebbe senza ombra di dubbio.

Alla domanda se tornerà o meno all’Isola dei Famosi Simona risponde con decisione: «No. Almeno in Mediaset, la gente deve rassegnarsi», poi prosegue senza peli sulla lingua: «Ho spesso, intuitivamente, dato delle chanche e salvato alcuni di quelli che reputavo amici, dalla disperazione professionale. Molti sono stati riconoscenti, come Belén. Altri dei veri e propri infami».

Da Cannelle a Predolin, passando per Alvaro Vitali: i vip finiti in povertà si raccontano

Storie diverse, ma accomunate da un destino che li ha visti prima sulla cresta dell’onda e poi a ridosso della povertà: a Domenica Live tanti vip hanno deciso di raccontare le loro vicende. Ospiti di Barbara D’Urso, infatti, in studio c’erano anche Cannelle, Marco Predolin, Alvaro Vitali e Dora Moroni.

3629045_1747_cannelle_marco_predolin_alvaro_vitali_domenica_live_barbara_d_ursoCannelle è nota soprattutto per essere stata una delle donne più note dello spettacolo tra gli anni ’80 e ’90: all’apice della sua carriera, è arrivata a condurre il Festival di Sanremo al fianco di Pippo Baudo. Oggi, però, coltiva olive e spiega: «Ho subito veri e propri ricatti sessuali, la mia carriera è andata in rovina per aver detto sempre troppi no. Non sono pentita, sono orgogliosa della mia vita. Guardando al passato, capisco che l’approdo a Sanremo è merito della popolarità ottenuta con lo spot delle Morositas ma resto l’unica donna di colore ad essere stata conduttrice del Festival».
Diversa, invece, la vicenda di Marco Predolin, che aveva ammesso di aver partecipato al Gf Vip per soldi. L’ex conduttore televisivo, però, ci tiene a precisare: «Non sono così povero, ho una pensione e gestisco anche un ristorante in Sardegna. Noi ex lavoratori dello spettacolo, però, siamo vittime di una truffa: l’accorpamento dell’Enpals all’Inps, che ha tagliato drammaticamente le nostre pensioni».
Anche Alvaro Vitali è d’accordo con Predolin: «Sì, è vero che quando uno è all’apice della propria carriera dovrebbe pensare a versare i contributi per la propria pensione, ma quando si è giovani non ci si pensa mai». La cantante Dora Moroni, invece, spiega: «Quando la carriera è in fase discendente, i guadagni dall’attività musicale calano e mi sono ritrovata da sola dopo la morte di mia madre. Nessuno mi ha aiutata, mi sono sentita abbandonata da tanti colleghi con cui ho condiviso a lungo la mia attività».

Barbara D’Urso, la frase che lascia tutti in sospeso: “Domani forse saprete delle cose”

‘Sono ore importanti, domani forse saprete delle cose’: con queste parole proferite al termine della puntata di Pomeriggio 5 andata in onda mercoledì 21 marzo, Barbara D’Urso ha lasciato i fan di stucco e con il fiato sospeso per le sue sorti.
Ci si domanda sempre più insistentemente se Carmelita si sia riferita al Grande Fratello e al fermento relativo ai preparativi considerato che manca poco più di un mese oppure all’ipotesi che presto sbarchi su Rai1 e si presenti a Ballando con le Stelle come ospite speciale. Ecco cosa potrebbe accadere nei prossimi giorni.

3622577_0940_barbara_d_urso_rai_grande_fratello‘Sono ore importanti, domani forse saprete delle cose’: con queste parole proferite al termine della puntata di Pomeriggio 5 andata in onda mercoledì 21 marzo, Barbara D’Urso ha lasciato i fan di stucco e con il fiato sospeso per le sue sorti.

Ci si domanda sempre più insistentemente se Carmelita si sia riferita al Grande Fratello e al fermento relativo ai preparativi considerato che manca poco più di un mese oppure all’ipotesi che presto sbarchi su Rai1 e si presenti a Ballando con le Stelle come ospite speciale.

Anche sui suoi canali social, la tiritera è la stessa: “Buongiorno!! – ha scritto poche ore fa – Sono giornate molto frenetiche ma io penso innanzitutto a voiiiii”
Queste giornate frenetiche e queste ore importanti stanno appesantendo il clima generalmente allegro e spensierato che si respira attorno a Barbarella…

Percepiamo nelle sue più recenti esternazioni una certa ansia in vista del concretizzarsi di progetti certamente rilevanti per la sua carriera e si potrebbe pensare che la cautela con cui la D’Urso si sta apprestando ad annunciare alcune novità sia dovuta a qualche intoppo nelle trattative. Dobbiamo aspettarci che diventi finalmente ufficiale la conduzione al GF 2018 oppure qualcosa sta andando storto con Ballando?

Ebbene, secondo Dagospia non sarebbe così scontata la sua ospitata al dancing show di Milly Carlucci nonostante a Tv sorrisi e canzoni la conduttrice abbia dichiarato che “L’invito è ancora valido e Mediaset mi ha autorizzato”.

Sul portale di Roberto D’Agostino infatti leggiamo: “Stando alle nostre fonti qualcuno a Viale Mazzini starebbe provando a bloccare questa ospitata non concedendo ancora l’ok finale”.

Belen incinta? “Per questo ha rinunciato alla conduzione del GF. Ecco i particolari”

Leggo.it aveva parlato della sfida per la conduzione del Grande Fratello versione semi nip e della vittoria di Barbara Palombelli su Belen Rodriguez, all’inizio data come certa al timone del reality.

3594168_1726_belen_rodriguez_incinta (1)Sarebbe stata la stessa showgirl a rinunciare però perché incinta del fidanzato Andrea Iannone. A rilanciare lo scoop “NuovoTv” secondo cui “Belen sarebbe di nuovo in dolce attesa. Secondo le ultime indiscrezioni, proprio il desiderio di rallentare i ritmi lavorativi avrebbe impedito alla showgirl di accettare una proposta che altrimenti avrebbe certamente rappresentato un salto importante per la sua carriera”.
La rivista riporta anche le tante reazioni alla sua apparizione a “Tu si que vales”: “Le voci di una dolce attesa si rincorrevano già dallo scorso dicembre. Quando i telespettatori avevano notato il suo pancino arrotondato durante le puntate di Tu si que vales”…”.

Belen, l’annuncio della gravidanza a C’è posta per te? Cosa accadrà nella puntata…

Gira voce che Belen Rodriguez abbia rinunciato al Grande Fratello NIP perché in dolce attesa. A quando l’annuncio della gravidanza della showgirl? Belen e il fidanzato Andrea Iannone saranno ospiti di Maria De Filippi a C’è posta per te: chi li ha mandati a chiamare e per quale motivo? Ecco cosa accadrà nella puntata del 10 marzo.

C_2_fotogallery_3086494_0_imageLa coppia di piccioncini, che solo qualche settimana fa ha annunciato sui social l’imminente trasferimento in Svizzera mostrando la nuova casa nei pressi di Lugano, è stata fatta chiamare da un’altra amatissima coppia del piccolo schermo, ma qual è il motivo di tale convocazione?
Come apprendiamo spulciando su Instagram, saranno Ezio Greggio e Enzino Iacchetti a invitare Andrea Iannone e Belen Rodriguez a C’è posta per te, tuttavia resta ancora avvolto nel mistero il perché.

C’è odore di annuncio importante: forse una gravidanza in vista per la showgirl argentina e il pilota della Suzuki?
Su Nuovo Tv, infatti, si vocifera che la 34enne sarebbe pronta a dare un fratellino o una sorellina a Santiago:

“Belen sarebbe di nuovo in dolce attesa. Secondo le ultime indiscrezioni, il desiderio di rallentare i ritmi lavorativi avrebbe impedito alla showgirl di accettare una proposta che altrimenti avrebbe certamente rappresentato un salto importante per la sua carriera”.

“Le voci di una dolce attesa si rincorrevano già dallo scorso dicembre, quando i telespettatori avevano notato il suo pancino arrotondato durante le puntate di Tu si que vales”.

Si spiegherebbe così, per esempio, il motivo per cui la sudamericana abbia rinunciato alla conduzione del Grande Fratello Nip in favore di Barbara Palombelli.

Belen incinta di Iannone? La showgirl salta il Grande Fratello per la gravidanza? Il gossip si scatena…

Belen Rodriguez incinta di Andrea Iannone. La voce dell’attesa del secondo figlio, il primo con il motociclista, sta correndo tra i corridoi del gossip avrebbe alimentato le ipotesi sui motivi della scelta della showgirl argentina di non condurre il Grande Fratello Nip, che sarà a cura di Barbara Palombelli.

belen_incinta_iannone_grande_fratello_06230117Una vera e propria bomba che è stata lancianta dal settimanale Nuovo Tv. “Del resto, Belen aveva sempre espresso il desiderio di avere un secondo figlio, soprattutto da quando la passione con il centauro Andrea Iannone è diventata una solida relazione. – scrive il settimanale – ‘Santiago non rimarrà figlio unico’, ha dichiarato . ‘Farò altri due figli con Andrea’”.
L’indiscrezione al momento non è stata smentita né confermata dai diretti interessati. Ma la gravidanza avrebbe indotto Belen a prendersi del tempo e riposarsi nei mesi che potrebbero attenderla al parto.
“Belen sarebbe di nuovo in dolce attesa. Secondo le ultime indiscrezioni, proprio il desiderio di rallentare i ritmi lavorativi avrebbe impedito alla showgirl di accettare una proposta che altrimenti avrebbe certamente rappresentato un salto importante per la sua carriera”, si legge su Nuovo Tv.