Ballando con le Stelle, Gabriel Garko convince la giuria ma nasconde il volto: «Ecco perché»

Gabriel Garko è stato il ballerino per una notte della puntata di ieri di Ballando con le Stelle, ma ai telespettatori non è sfuggito che l’attore ha nascosto per tutto il tempo il volto. Nessuna inquadratura di primo piano, un mistero poi svelato da Milly Carlucci.

gabriel-garko-ballando-con-le-stelle-800x444 (1)«Hai rischiato di darmi buca perché non sta ancora bene e invece alla fine sei venuto», ha raccontato la Carlucci svelando il mistero del volto coperto e spiegando perché durante la chiacchierata e la performance Garko non ha mai porto la guancia. L’attore si è sottoposto a un’operazione e ha ancora la faccia gonfia.
Sulla pista si è esibito in un tango incredibile e sensuale che ha convinto tutti i giurati. A palette alzate erano tutti dieci, ma Selvaggia Lucarelli non gli ha risparmiato una battutina: «Sei più bravo come ballerino che come attore». «Almeno non mi hai detto di darmi all’ippica», la replica. Poi l’invito a partecipare alla prossima edizione e la gaffe: «Vuoi dire che dovrei ballare invece di fare l’attore? Io da piccolo dovevo fare il ballerino, ma mi avevano dato una bambina brutta e cicciona!». Gelo in studio.

Elena Santarelli accusata: “Sei una cattiva madre”. Lei risponde così

Elena Santarelli si infuria contro alcuni followers dopo le dure accuse ricevute. Dopo la partecipazione al programma Stasera tutto è possibile, alcuni l’hanno accusata di non essere una brava madre, perché in tv piuttosto che vicino al figlio malato.

elena-santarelli_1024x512_Qualche settimana fa, infatti, la showgirl ha deciso di raccontare del suo dramma e della malattia del figlio maggiore. Sui social mostra sempre il sorriso, cercando di reagire nel miglior modo possibile a questa brutta notizia, per il bene della sua famiglia e del figlio in primis, ma come spesso accade c’è chi attacca senza pietà.
«Non sono in diretta su Rai 2, è una puntata registrata», ha repliato la Santarelli su Instagram ai suoi haters, «Vi dovete vergognare a scrivere ‘invece di pensare a tuo figlio, vai a lavorare’ .Anche se fossi andata in diretta nessuno ha il diritto di puntare il dito e di sparare cattiverie. Ho conosciuto mamme in ospedale che andavano a lavorare e poi tornavano dai figli…quindi cattive anche loro?’ Che tristezza leggere alcuni commenti». Moltissimi hanno espresso la loro solidarietà alla donna, condividendo il suo pensiero e attaccando i “leoni da tastiera”.

Giancarlo Magalli contro Heather Parisi: “Non si ricorda di me? L’Alzheimer è una brutta bestia”

Un veloce botta e risposta fra Heather Parisi e Giancarlo Magalli.La genesi della querelle è stata una risposta data in un’intervista al sito wwww.gay.it sul suo rapporto col conduttore (“Magalli, con il quale condusse Ciao Weekend, sono anni che la definisce come una donna poco puntuale, capricciosa, ma molto professionale. Vorrebbe dire qualcosa al suo ex compagno d’avventure?”,) a cui la showgirl ha risposto: “Magalli chi?”.

agf42100390210154345_big

La cosa non è andata giù al conduttore che ha velocemente controbattuto con una lettera a “Dagospia”: “La Parisi non si ricorda di me? Mi dispiace. L’Alzheimer è una brutta bestia. Non vedo altra spiegazione, visto che ha lavorato un anno con me a “Ciao Week End”, visto che la scelsi nonostante le molte telefonate di quelli che avevano già lavorato con lei che me lo sconsigliavano e visto che sono stato l’ultimo a farla lavorare prima che scappasse ad Hong Kong al seguito del marito latitante. Cose buone. Giancarlo Magalli”.

“Sei brutta come la morte”: la figlia di Beyoncé presa di mira sui social

“Sei brutta come la morte”: è stato questo il commento più pesante indirizzato alla figlia di Beyoncé, Blue Ivy, presa di mira sui social dopo essere apparsa con la mamma sul red carpet degli ultimi  MTV Video Music Award.

BlueIvyCarter4

La cantante ha pubblicato le foto sul suo profilo Instagram e i fan hanno subito criticato l’aspetto fisico della bambina di soli quattro anni. Il popolo del web si è scagliato contro la piccola, figlia di J-Az, nonostante la tenera età. “Mi dispiace, ma credo che Blue Ivy sia proprio brutta”, il commento di un’altra utente.
La maggior parte degli insulti siano arrivati dal mondo femminile, da donne adulte che, secondo gli psicologi, sarebbero state abituate a essere insicure e giudicate sin dall’infanzia.Blue Ivy ha suscitato l’interesse dei media e dello showbiz per lo sgargiante vestito indossato per l’occasione, un abito da 10 mila euro che la faceva assomigliare ad una vera principessa.

Bianca Balti, foto di famiglia sui social: “Tua figlia è brutta”. La mamma modella risponde così

Nel giorno del primo compleanno di sua figlia Mia, mamma Bianca Balti ha pubblicato sui social diverse foto che mostrano la bimba felice e sorridente, vestita con la stessa stoffa dell’abito della modella.Tra i tanti commenti di auguri e felicitazioni se ne insinuano altri in cui criticano la bimba e il suo aspetto.

1676061_bianca-balti-figlia-2 (1)

Questo uno dei più soft: «A volte avere un genitore splendido non è uguale a fare figli meravigliosi». La Balti è scesa in campo a difesa della sua bambina, e lo ha fatto con simpatica ironia: ha pubblicato un’altra foto della sua “scimmietta” e scritto queste parole: “Dedicato alle malelingue che vedono una bambina brutta invece della felicita’ scoppiettante sua e della sua famiglia”.