Scamarcio applaude Salvini: «Ho votato per questo governo, Matteo non è razzista»

In queste settimane Matteo Salvini ha diviso l’opinione pubblica per il modo in cui ha gestito la questione immigrazione. Dallo star system Riccardo Scamarcio spezza una lancia in suo favore e svela di aver votato uno tra Movimento Cinque Stelle e Lega, entrambi al governo.

3810452_1632_riccardo_scamarcio_matteo_salviniTra gli attori più popolari del momento, interprete nell’ultimo film di Paolo Sorrentino, Scamarcio è stato intervistato a “Un Giorno da Pecora”, su Rai Radio1, e ha espresso il suo giudizio sull’operato del nuovo governo M5S-Lega. «Chiusura dei porti è una semplificazione, non diciamo cose che non sono corrette. C’è stata una presa di posizione dell’Italia che ha prodotto due incontri bilaterali con Francia e Germania. Non sono d’accordo sul fatto che Malta, primo porto che avrebbe dovuto accogliere quella nave, poi non l’abbia accolta». E sull’Aquarius: «Non è che non l’abbiamo accolta, sono stati protetti e garantiti. Abbiamo sollevato un problema anche verso altri stati europei».
Sulle accuse di razzismo difende il vice premier e ministro dell’Interno: «Non sono assolutamente d’accordo con chi semplifica dicendo che questo sia un governo razzista. A tutti i pensatori di sinistra che si fanno abbindolare dalla stampa mainstream dico che all’interno di questo governo ci sono persone che hanno sempre votato a sinistra, che sono degli intellettuali, e che si sono candidati con Lega e M5S. Questo è un governo che ingloba anche una larga parte di pensiero nazionalista nel senso più nobile nel termine».

Bari, falsi servizi per “Striscia la Notizia”: Mediaset parte civile contro l’ex inviato Mingo

Inizia con la costituzione di parte civile di Mediaset il processo a carico dell’ex inviato di “Striscia la Notizia”, Domenico De Pasquale, in arte “Mingo”, e di sua moglie Corinna Martino, amministratore unico della “Mec Produzioni Srl”. Sono entrambi accusati di truffa, simulazione di reato, falso, calunnia e diffamazione.

Per la procura di Bari, che ha chiesto e ottenuto il loro rinvio a giudizio, Mingo e la consorte – difesi dall’avvocato Francesco Maria Colonna – avrebbero raggirato Mediaset: si sarebbero fatti pagare per 10 servizi relativi a fatti inventati e spacciati per veri. Secondo gli inquirenti, si sarebbero anche fatti rimborsare costi non dovuti per figuranti e attori. L’importo complessivo delle due truffe ipotizzate dalla magistratura barese ammonta a oltre 170mila euro.

Il primo presunto raggiro, quantificato dai pm in 21mila euro, è relativo al periodo compreso fra dicembre 2012 e dicembre 2013. De Pasquale e la Martino avrebbero percepito il denaro come compenso aggiuntivo rispetto al forfettario di 160mila euro previsto dal contratto fra Mec e Mediaset. Per gli inquirenti, i due avrebbero realizzato dieci servizi «artefatti, simulando fatti, personaggi, circostanze e condizioni, frutto della fantasia degli indagati». La pm Isabella Ginefra contesta alla Martino anche una seconda truffa, dell’importo di 151mila euro. L’accusa si riferisce a false prestazioni lavorative di figuranti/attori rimborsate da Mediaset. La prossima udienza del processo è prevista il 16 ottobre.

C’è Posta per Te, la parodia di Belen e Iannone fatta da Iacchetti e Greggio

Come sempre a “C’è Posta per Te” si vivono anche momenti di svago e grande divertimento: una sorpresa corale, allegra ed esilarante coinvolge cinque grandi personaggi famosi. A mandare la posta sono i due attori comici e mattatori dell’access prime time della rete ammiraglia Mediaset Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

greggio-iacchetti-iannone-belen-ce-posta-per-te-2018-A riceverla la bellissima showgirl argentina Belen Rodriguez, il suo compagno campione di motociclismo Andrea Iannone e il Direttore del settimanale “Chi” Alfonso Signorini.
Iacchetti in tv indossa il vestito che Belen ha reso famoso a Sanremo con tanto di farfallina .

Harry e Meghan Markle, la storia d’amore diventa un film: ecco chi sono i due attori

La storia d’amore tra il principe Harry e Meghan diventa un film per la tv che andrà in onda nel giorno del ‘Royal Wedding’, il prossimo 19 maggio. I due attori scelti, come dimostrano alcune immagini esclusive di ‘Chi’, sono decisamente somiglianti ai due futuri sposi: ecco chi sono.

3560505_1403_harry_meghan_film_amore_matrimonioIl settimanale Chi pubblica in esclusiva, nel numero in edicola da mercoledì 21 febbraio, le prime immagini del tv movie dedicato alla storia d’amore tra il principe Harry d’Inghilterra e Meghan Markle. Il film, prodotto dal canale tv americano Lifetime, si intitola “Harry & Meghan: A Royal Romance” ed è interpretato da due giovani attori sconosciuti al pubblico italiano, l’esordiente Murray Fraser nel ruolo del principe e Parisa Fitz-Henley, nel ruolo di Meghan. I due, a giudicare dalle immagini pubblicate da Chi mostrano una incredibile somiglianza con i veri protagonisti della storia d’amore dell’anno.
Non è un esordiente, invece, il regista Menhaj Huda, che è abituato a raccontare le vicende della famiglia reale inglese visto che ha diretto alcuni episodi della serie “The Royals”. Le riprese sono iniziate qualche giorno fa e si snoderanno tra Los Angeles e Vancouver: il tv movie sarà trasmesso in concomitanza con il matrimonio reale fissato per il prossimo 19 maggio.

Grande Fratello Vip, incidente imbarazzante per Simona Izzo

ROMA – Al Grande Fratello Vip ne succedono di tutti i colori e questa volta a far parlare di sé è stata l’effervescente Simona Izzo.
Come riporta il sito ilGiornale, per ingannare il tempo gli abitanti di Tristopoli “girano scene di film” proprio sotto la regia di Simona. Sul set “gli attori” arruolati erano Jeremias e Cecilia Rodriguez, Lorenzo Flaherty e Veronica Angeloni.

Foto Mario Cartelli/LaPresse11-09-2017 Roma (Italia)spettacoloEntrate dei concorrenti del Gf Vip 2017 nella casa del grande fratello agli studi di Cinecittà.Nella foto: Simona Izzo

La sceneggiatrice romana chiede al fratello di Belen di imitare il rumore di una moto, ma Jeremias invece di far uscire il suono dalla bocca imita un motociclista. Di fronte alla scena esilarante, Simona scoppia a ridere e forse si lascia andare un po’ troppo…
Terminate “le riprese”, la sceneggiatrice scappa in bagno e al ritorno si confida con Carmen Di Pietro: “Che figura che ho fatto prima. Ma mi capita spesso quando rido di gusto, mi faccio la pipì addosso”. E Lorenzo Flaherty che ascolta la rivelazione la conforta: “Ma questo è il tuo bello Simo, tu sei così. Spontanea”.

Belen Rodriguez e Andrea Iannone, la loro prima volta… in tv

Per la loro prima volta in tv Belen Rodriguez e il fidanzato Andrea Iannone hanno scelto il “Maurizio Costanzo Show”. La showgirl argentina e il campione della MotoGp si raccontano giovedì 27 aprile alle 23.20 su Canale 5. “Non so ancora come hanno fatto a convincerlo”, scrive Belen sui social. Le sorprese non mancheranno…

C_2_fotogallery_3011271_3_image

Sul palco il ministro della Giustizia Andrea Orlando che racconta l’incontro avvenuto con Gessica Notaro. Ospiti al teatro Voxon in Roma anche Simona Ventura, l’aquila di Ligonchio Iva Zanicchi, gli attori comici Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti e ancora il neoscrittore quindicenne Marco Leonardi autore del romanzo “Il web mi ha tolto dalla strada”.
Testimonianza esclusiva del dottor Giuseppe Mucci, pioniere di un innovativo percorso di prevenzione oncologica e A.D. di Bioscience Genomics. Il professore, racconta, come da un normale prelievo di sangue si possa eseguire una mappatura delle mutazioni genetiche dalla quale si è grado di stabilire se ci si ammalerà o meno di tumore.

Scarlett Johansson, la più “ricca” al botteghino e unica donna nella top ten

Va a Scarlett Johansson, 31 anni, la corona di regina dei box office. Secondo il sito specializzato ‘Box Office Mojo’, la star hollywoodiana è l’attrice più ‘bankable’ di tutti i tempi, decima nella classifica degli attori, tutti maschi, che hanno fatto incassare di più a Hollywood.

img_242849541922307

In pole position Harrison Ford, solo 19ma la seconda donna più ricca al botteghino: Cameron Diaz.Battute colleghe dal calibro di Cate Blanchetta, Julia Roberts e la stessa Cameron Diaz, Scarlett è stata nominata quindi l’attrice con il più alto introito al botteghino, ma non solo, anche la più giovane, con una cifra pari a 3,3 miliardi di dollari, incassati solo negli Stati Uniti nel corso della sua carriera nei 37 film totali da lei interpretati.
Per trovare un’altra donna in classifica dobbiamo scendere fino alla 19° posizione dove si piazza Cameron Diaz. Molto più in basso si trovano Helena Bonham Carter, Cate Blanchett, Julia Roberts, Elizabeth Banks, Emma Watson e Anne Hathaway.
Tra gli attori maschi invece in testa c’è Harrison Ford, dall’alto dei suoi 9 milioni di dollari, seguito da Samuel L. Jackson con 4,7 miliardi e Morgan Freeman, 4,4 miliardi.
Tra i tanti film interpretati dalla bella e bionda Johansson i più “remunerativi” sono sicuramente stati quelli dedicati ai supereroi Marvel, da “Iron Man 2” a “Capitan America” e “The Avengers”, ma anche il film del 2014, “Lucy” diretto da Luc Besson e interpretato anche da Morgan Freeman e Min-sik Choi in cui ha il ruolo di una ragazza con sconfinati poteri mentali.
L’attrice ha da poco completato le riprese di Ghost in the Shell.

Questa la classifica dei primi dieci:
Harrison Ford (4,9 miliardi),
Samuel L. Jackson (4,7 miliardi),
Morgan Freeman (4,4 miliardi),
Tom Hanks (4,3 miliardi),
Robert Downey, Jr. (3,9 miliardi),
Eddie Murphy (3,8 miliardi),
Tom Cruise (3,6 miliardi),
Johnny Depp (3,3 miliardi),
Michael Caine (3,3 miliardi)
Scarlett Johansson (3,3 miliardi).

Marco Bocci e Laura Chiatti prove da genitori bis, guarda le prime foto del pancino

Prove da genitori bis per Marco Bocci e Laura Chiatti. La coppia di attori fotografati dal settimanale Donna al Top passeggiano con il primogenito Enea, nel passeggino, e Laura tiene in braccio il neonato di un’amica. Per la prima volta l’attrice mostra il pancino e le forme arrotondate: è incinta di sette mesi e in arrivo c’è un altro maschietto.

C_4_foto_1459102_image

Enea, nato a Perugia il 22 gennaio 2015, ha festeggiato il compleanno il mese scorso e ora aspetta l’arrivo del fratellino. Il gossip di una nuova dolce attesa girava da diverse settimane e Bocci in un’intervista al settimanale Grazia ha scelto di confermare con un messaggio dolce e romantico. Poco dopo è arrivato un fiocco azzurro sull’Instagram della Chiatti. La cicogna è attesa per maggio e Laura mostra il pancino di sette mesi. A passeggio con un’amica, la Chiatti tiene tra le braccia il neonato, figlia dell’amica, mentre marco spinge il passeggino con Enea. Le prove da genitori bis sono iniziate e la coppia sembra essersi calata perfettamente nella parte. Del resto i due avevano più volte detto di volere una famiglia numerosa.

Riccardo Scamarcio e Valeria Golino, storia finita: “Lei innamorata di un uomo francese”

Dietro il matrimonio (saltato) fra Valeria Golino e Riccardo Scamarcio potrebbe esserci una semplice ragione, la fine dell’amore.

riccardo-scamarcio-smentisce-gravidanza-valeria-golino

A dare la notizia “Novella2000″ secondo cui la storia decennale fra i due attori (50 anni lei, 36 lui) sarebbe finita a causa di un uomo francese, di cui Valeria si sarebbe innamorata: “La notizia che ci si aspettava da loro – scrive la rivista – in questo inizio 2016, era quella del matrimonio (annunciato, poi’ saltato, quindi atteso).Invece, a sorpresa, dalla Francia, arriva un rumor clamoroso: Valeria Golino avrebbe lasciato Riccardo Scamarcio per un altro uomo. Francese, appunto. Vero? Falso? Chi sia e come abbia fatto a scardinare dal cuore di Valeria l’uomo che sembrava quello della sua vita non si sa ancora. Ma deve essere davvero speciale se (se) è riuscito a far naufragare una delle relazioni più lunghe e solide del cinema italiano. A dispetto della differenza d’età e dei presunti molteplici tradimenti di lui”.

Marco Bocci, il secondo bebè nascerà a maggio: “Io e Laura vogliamo una famiglia numerosa”

“Fin dal primo giorno del nostro amore Laura e io abbiamo deciso di avere una famiglia numerosa… fare i genitori ci piace da morire…”. Marco Bocci e Laura Chiatti non hanno smentito i loro propositi. Genitori di Enea, nato un anno fa, i due attori si preparano ad un secondo bebè, che nascerà a maggio.

Laura-Chiatti1

Ed è lo stesso Bocci a darne una conferma, anche se non ufficiale, sulle pagine del settimanale Grazia: “Per il momento preferisco non fare commenti, cerchi di capire”. Intanto però Laura posta un fiocco azzurro su Instagram. Tra i commenti dei follower ci sono molti auguri per il piccolo Enea, che venerdì 22 gennaio compie un anno. Che Laura abbia messo il fiocco per lui? Tutto è possibile.
I rumors sulla seconda gravidanza della bella attrice tuttavia si rincorrono ormai dall’inizio del nuovo anno. Pare che lei abbia declinato l’invito a partecipare a Sanremo e abbia interrotto tutti i progetti lavorativi in corso. Le amiche di lei lo danno per certo e su Instagram, dove infuria la polemica sui suoi errori grammaticali, l’attrice posta un fiocco azzurro e si mostra serena e sempre più “calata” nel suo ruolo di mammina affettuosa, presto bis.
Né lei né Bocci però hanno mai rilasciato dichiarazioni ufficiali. Ma a Grazia l’attore, 37 anni, si “sbottona” un po’ e tra le righe lascia intendere una conferma: “Da quando sono padre la mia vita è cambiata. Noi attori rischiamo di vivere fuori dalla realtà, i figli e le responsabilità familiari ci riportano con i piedi per terra”, dice.
Al debutto come scrittore con “A Tor Bella Monaca non piove mai”, in uscita il 26 gennaio Bocci si prepara quindi a vivere un anno davvero intenso, sia dal punto di vista privato sia da quello professionale. Dopo l’uscita di scena da “Squadra Antimafia” infatti l’attore ha girato una nuova fiction “Solo” e dal 5 febbraio sarà in tournée con uno spettacolo firmato da Angelo Longoni “Modigliani”. Ma il suo capitolo più importante lo sta scrivendo con Laura Chiatti, nel suo ruolo di papà, presto di un secondo figlio: “Enea l’abbiamo voluto subito, sapevamo che avrebbe cementato il nostro amore. Oggi siamo più stanchi, facciamo i turni per dormire, ma non si immagina quanto siamo felice”. commenta l’attore che aggiunge : “Da quando ho una famiglia ho capito che la vita è molto più bella e più ricca del mio lavoro, che pure amo moltissimo…”. E se gli si chiede come si vede tra qualche anno lui risponde. “Come adesso, ma con una famiglia numerosa…”. Se non è una conferma questa…