Domenica Live, la lettera di Francesco Monte a Barbara DʼUrso

“Dire che sto bene è un parolone, sto riprendendo in mano la mia vita lontano dal circuito mediatico, per rispetto mio e delle famiglie interessate, perché a mio parere sarebbe stata una strumentalizzazione e tutto ciò non mi appartiene”.

cecilia-rodriguez-francesco-monte-645Francesco Monte, ex fidanzato di Cecilia Rodriguez, lasciato in diretta tv per Ignazio Moser, torna a parlare a Domenica Live alla vigilia di una nuova puntata Grande Fratello Vip. Questa volta lo fa inviando una lettera alla padrona di casa, Barbara D’Urso con una missiva in cui l’ex tronista vuole anche ringraziare chi in queste difficili settimane gli è stato vicino: “Ringrazio tutti voi e la gente a casa per il bellissimo sostegno ed affetto rivoltomi, se pur a volte manifestato attraverso termini esagerati”. Una lettera breve dai messaggi forti che si conclude così: “Cerco di affrontare e superare tutto in un modo un po’ zen direi, purtroppo nella vita queste cose accadono, d’altronde vivere è proprio questo… essere felici, amare e soffrire, altrimenti non si potrebbe considerare vita”.

«Asia Argento teme per la propria vita». Molestie, il papà regista ​Dario a Domenica In: ecco di chi ha paura

“Asia non esce più di casa per paura di agenti israeliani perchè questa è gente che spara, è gente che minaccia, sono persone pericolosissime. Asia teme per la propria vita e teme per quella dei suoi figli, teme i ricatti”. Il regista Dario Argento parla cosi a Domenica In, intervistato da Cristina Parodi sul caso Weinstein dopo la denuncia di sua figlia Asia.

3362545_1733_asia_argento_teme_per_la_propria_vita_molestie_dario_domenica_inE sul presunto ingaggio di agenti segreti israeliani afferma “Sono degli agenti segreti, sono del Mossad che poi è uno dei più crudeli servizi segreti del mondo. Ha paura e ha ragione anche ad averla”. Il regista sottolinea però come Asia, nonostante i timori, non si sia mai pentita di aver denunciato. “Anzi – conclude – è sempre più convinta”.
Molestie, Dario Argento a Domenica In: “Non possiamo immaginare che i maiali esistano solo in America”
“Non possiamo immaginare che i maiali esistano solo in America e noi siamo tutti dei santarellini”. Il regista Dario Argento esordisce così a Domenica In, intervistato da Cristina Parodi dopo la denuncia di sua figlia Asia nei confronti del produttore americano Harvey Weinstein. “Anche in Italia ci sono delle persone che si sono comportate in modo sconveniente, schifoso, più di uno – continua – lo dico perchè lo so, faccio il cinema, vivo in questo mondo, perchè facevo anche il produttore e quindi lo so”. E sui sospetti che hanno recentemente coinvolto il regista Fausto Brizzi racconta: “l’ho conosciuto a Los Angeles, sembrava una persona un pò allegra ma molto simpatica. Fausto Brizzi non c’entra niente, ma queste persone, questi molestatori normalmente nella vita sono persone educate gentili, simpatiche, umane. Fino a quando, ad un certo punto, scatta nel cervello la pazzia del sesso, da serial killer del sesso, una malattia… come Weinstein, che sta in clinica, ma poi per modo di dire, perchè sta in clinica per non essere arrestato”.

Lapo Elkann, ritorno di fiamma con la cugina?

Da quando ha chiuso i social, della sua vita privata si sa poco. Eppure seguendo indizi, foto e messaggi ritroviamo Lapo Elkann a Milano insieme alla cugina Bianca Brandolini d’Adda, con cui ha avuto una storia ben sei anni fa. Il settimanale Chi li ha pizzicati durante i tragitti milanesi, tra chiacchiere e cene. C’è un ritorno di fiamma?

C_2_articolo_3105310_upiFoto1FLa cugina di secondo grado dal sangue blu e dal fisico perfetto da modella non ha mai perso i contatti con il rampollo di casa Agnelli. Sui social un sottile filo li fa intravedere vicini: dal messaggio d’auguri che Bianca ha scritto per Elkann “Non so cosa farei senza di te. I love you” alla foto che lo ritrae a cena con lei a quella che lei ha scattato qualche sera fa nel locale di Lapo, in occasione dell’inaugurazione.
La Brandolini vive a Parigi e, appena può, Lapo la va a trovare e, quando lei sbarca a Milano, è lui ad accompagnarla in giro per la metropoli. Secondo il settimanale Chi gli incontri negli ultimi tempi sono diventati più assidui, tanto che si scommette su un ritorno di fiamma…

Ex comico di Zelig vive in auto. Il legale della moglie: “Ha sperperato tutto, lei non c’entra”

Non è stata la separazione dalla moglie a gettare sul lastrico Marco Della Noce, l’ex comico della trasmissione Zelig che da alcuni giorni non ha altra casa che la sua macchina: a precisarlo è l’avvocato Andrea Natale, legale della ex moglie, che accusa Della Noce di aver rilasciato «molte dichiarazioni che non corrispondono a verità», aggiungendo che «il suo stato di bisogno dipende esclusivamente dal suo stile di vita».

Il cabarettista Marco Della Noce, uno dei protagonisti di Zelig con le sue performance di capomeccanico in tuta rossa Ferrari, costretto a vivere in auto a Lissone, 19 ottobre 2017. ANSA/FABRIZIO RADAELLI

L’avvocato Natale ricorda che la separazione è avvenuta nel 2007 e dal 2013 Della Noce ha smesso di dare «qualsiasi tipo di contribuzione» per il mantenimento dei figli e che «per oltre 12 anni ha avuto un’altra relazione affettiva, dalla quale è nata una terza figlia». «L’attore – spiega l’avvocato – irresponsabilmente ha sperperato quanto accumulato nei momenti più felici della propria carriera per ragioni che nulla hanno a che vedere con la separazione» e «anche nel momento in cui era all’apice della propria carriera, è sempre stato ‘restio’ ad adempiere ai propri obblighi di mantenimento dei figli».
Non esiste quindi, prosegue l’avvocato, «alcuna finalità demolitrice verso l’ex coniuge» da parte della sua assistita che non ha promosso «nessuna iniziativa esecutiva che ha riguardato la partita Iva, ma piuttosto eventuali crediti da lui goduti verso terzi». «Peraltro ogni iniziativa è stata pressoché vana – prosegue l’avvocato Natale – per cui non si comprende come il sig. Della Noce possa affermare che il suo stato attuale dipenda dalle iniziative della nostra assistita».

Mara Venier, la rivelazione a Costanzo: “Ho perso un figlio quando stavo con Arbore, un gran dolore per entrambi”

Domani, giovedì 12 ottobre, in seconda serata su Canale 5 secondo appuntamento con “L’intervista”.
Questa settimana Maurizio Costanzo come protagonista del talk sceglie un volto popolare e amatissimo dal pubblico: la bellissima attrice e conduttrice veneziana Mara Venier.
Un incontro tra due professionisti che si stimano che hanno lavorato insieme e che hanno costruito negli anni un rapporto di stima e amicizia.

3295452_1729_maurizio_costanzo_e_mara_venier_2551 (1)Le immagini che scorrono all’interno della scatola raccontano l’intensa e fortunata vita privata e pubblica di Mara declinata in tutte le sue sfaccettature, la sua brillante carriera tra cinema e tv, i grandi amori, gli affetti, la famiglia, i figli, i nipoti e la sua indimenticabile mamma. Ricordi che mostrano una Mara coinvolta da una giostra di emozioni tra sorrisi e lacrime.
Tra i momenti più intensi dell’intervista c’è sicuramente il racconto del rapporto con Renzo Arbore.
“C’è stata una gravidanza interrotta molto avanzata – racconta Mara – insomma è stato un grande dolore per tutti e due. Naturalmente oggi c’è un rapporto di affetto enorme e di stima però Renzo …è un po’ resistente a vedermi”.
Poi Costanzo le mostra le immagini con la sua adorata madre: “sapevo che ti avrei dato un po’ un dolore con questo filmato però”, “sì – risponde la venier – perché io non riesco davvero più a vederla. Io non sono più andata a Venezia, non riesco più ad andare a Venezia, troppi ricordi è la cosa più importante della mia vita, anche i miei figli, però mia madre. Io credo che come mi ha amato mia madre non mi possa amare nessuno neanche Nicola”.
Con delicatezza Costanzo la conforta: “ma forse tu non hai amato nessuno come tua madre… tu sei stata pure madre di tua madre quando era malata”. Poi le chiede che mamma è stata e Mara:” una mamma incasinatissima, giovane… sono mancata…dovevo lavorare, i cambiamenti di vita…ho commesso degli errori però ho amato immensamente e amo immensamente i miei figli…ma quando si diventa mamme a 17 anni diventa tutto molto complicato”.

Antonella Clerici: “A cinquant’anni la vita mi ha regalato l’amore. Ora è tutto chiaro”

MILANO – “Vittorio e io ci siamo trovati; dopo i 50 anni uno pensa che la vita sia finita e, invece, c’è tempo per tutto, ci viene regalata una sconfinata giovinezza, se la sappiamo cogliere”.

C_2_articolo_3098563_upiImageppAntonella Clerici parla della sua relazione con Vittorio Garrone, dopo la fine della sua lunga relazione con Eddy Martens, da cui è nata la piccola Maelle: “La mia felicità è fatta di serenità – ha fatto sapere a “Chi” in edicola domani – che è la ricompensa più bella dopo aver sofferto tanto: perché nella serenità riconosci una gioia che non è effimera o esplosiva, fatta di fuochi enormi che svaniscono; è una condizione di vita che provi quando trovi nell’altro tutto quello che ti mancava, quando scopri che è lui il pezzo che dà senso al tuo puzzle ed è come se tutto fosse chiaro all’improvviso”.
Prima di lui la vita non era facile (“Ora posso dire che valeva la pena affrontare tutto quello che c’è stato prima di incontrare Vittorio. Ho sofferto, ho amato, sono stata amata, ho una bambina meravigliosa, così come lui ha i suoi figli.
Ognuno porta dietro sofferenze ma anche pezzi di vita importanti, che rappresentano la nostra maggiore eredità”) e ora pensa alla figlia Maelle e il lavoro: “Sto riflettendo su come ridurre gli impegni di lavoro, perché ho avuto una grandissima carriera e non ho più niente da dimostrare: quindi vorrei rallentare e fare più prime serate e meno programmi quotidiani. Così potrei dedicarmi di più a Vittorio e a Maelle che sta crescendo, è molto sveglia e richiede la mia presenza. Nella mia testa c’è l’obiettivo di vivere di più la famiglia e questo comporta un cambiamento”.

Grande Fratello Vip, Aida Yespica e il dramma della sua infanzia: “Mia mamma…”

Aida Yespica comincia ad aprirsi e a raccontare la sua vita difficile, l’infanzia in Venezuela e i problemi con la sua famiglia nella casa del Grande Fratello Vip. La modella si è confidata con i suoi compagni di avventura: “Quando avevo due anni mia mamma se n’è andata con un altro uomo. Ha abbandonato me e mia sorella e siamo cresciute con mio padre”.

135056809-366917e8-369a-4be0-8778-39c283a138efAnche raggiungere l’Italia non è stato facile: “Mio padre non voleva che facessi la modella, quindi ho iniziato di nascosto. Avevo 15 anni. Poi sono partita per l’Italia e quando sono tornata l’ho visto morire proprio davanti a me… A 17 anni mi hanno mandato via di casa. Mia sorella non mi voleva più e sono andata a vivere da un’amica”. Il racconto della Yespica ha sorpreso tutti gli inquilini all’interno della casa del Gf Vip.

“Immagine orrenda ma…”. Belen sorprende tutti con questa frase su Barbara D’Urso

Per gli appassionati di gossip non è un segreto: tra Barbara D’Urso e Belen Rodriguez non corre buon sangue e le due non hanno mai perso occasione per lanciarsi frecciatine su vita professionale e privata. Nonostante questo la showgirl argentina è voluta scendere in campo sui social per difendere la “rivale” da un attacco giudicato scorretto.

3265241_35_20170927100157Come riporta Trashitaliano.it, su Instagram Belen è stata taggata in una foto di Barbara D’Urso dove la conduttrice appare con il volto segnato, molto diverso da come risulta in video: la showgirl ha ritenuto che la foto fosse stata modificata in peggio ed ha commentato così “Non mi sono mai ritrovata a difendere la signora d’Urso. Ma siccome mi avete taggato, vi dico che questa è un’immagine saturata e contrastata apposta per rendere l’immagine orrenda. Non capisco questa voglia di voler denigrare sempre le persone. Vi posso garantire che quando vedete le persone dal vivo non sono proprio così! Che cattiverie inutili!”
C’è da dire che sul tema ritocco foto Belen è molto sensibile perchè lei stessa viene accusata di ritoccare le immagini che posta per apparire sempre perfetta: ma bisogna sottolineare come abbia comunque voluto difendere Barbara D’Urso, una donna ancora bellissima nonostante recentemente abbia compiuto 60 anni.E’ forse arrivato il momento di mettere una pietra sull’antica rivalità fra le due primedonne Mediaset? Dopo lo scontro nato dai commenti della D’Urso al matrimonio di Belen con Stefano De Martino e il conseguente scambio di battute incrociate, tra Barbara e Belen c’è stato solo silenzio. Magari questo primo passo della Rodriguez porterà a sciogliere le riserve!

Case popolari, in attesa da 7 anni: mamma disperata si toglie la vita

Sin da quando, sette anni fa, era rimasta incinta per la prima volta, la giovane mamma si trovava in lista d’attesa per un alloggio popolare riservato alle fasce sociali meno abbienti. Danielle Carroll, che viveva a Dublino, ritrovatasi incinta e abbandonata dal compagno ad appena 20 anni, aveva chiesto aiuto alle istituzioni, ma invano.

Danielle-Carroll (1)Dopo una lunga attesa, in cui la donna aveva cambiato casa più volte, a Danielle e a suo figlio era stato riservato un appartamento all’interno di un hotel da tempo dismesso in una zona periferica della capitale irlandese. Il contesto, però, era di degrado totale: la donna aveva denunciato ai familiari e alle istituzioni di temere per se stessa e per il suo bambino. L’appartamento si trovava infatti in un edificio diroccato, dove alcuni locali erano state anche dati alle fiamme e occupati da senzatetto e spacciatori.
Il suicidio di Danielle, ritrovata senza vita all’interno dell’appartamento, è apparso subito annunciato: la ragazza lo aveva già minacciato davanti ad amici, familiari e rappresentanti dei servizi sociali. «Danielle temeva per il futuro di suo figlio e si sentiva non solo impotente, ma anche abbandonata da chi avrebbe dovuto proteggerla», racconta un’amica all’Irish Herald.

“Battiti Live”, al timone cʼè Elisabetta Gregoraci: “La musica è la mia vita”

Secondo appuntamento, mercoledì 9 agosto in prima serata su Italia 1 per “Battiti Live”, che fa tappa a Nardò in Puglia. Al timone Elisabetta Gregoraci, che a Sorrisi e Canzoni parla con entusiasmo della sua nuova avventura: “La musica è la mia vita. Non si può vivere senza…”, racconta la showgirl alla sua prima esperienza in un programma canoro. Sul palco dello show itinerante organizzato da Radionorba, salgono questa volta, tra gli altri, Benji & Fede, Gigi D’Alessio e, a sorpresa Gianni Morandi…

C_2_fotogallery_3081533_4_image“L’adrenalina in queste serate d’estate è a mille”, dice la Gregoraci a Sorrisi: “E’ un’esperienza professionale straordinaria, che mi ha anche dato modo di conoscere due meravigliose regioni come la Puglia e la Basilicata”. E in tema di musica la conduttrice dello show svela i suoi generi preferiti. “La musica italiana resta la mia preferita. Ma Nathan, mio figlio, va pazzo per Justin Bieber….”.
Estate al lavoro quindi per la bella Elisabetta, che però non si lamenta affatto: “Amo profondamente il mio mestiere e condurre un festival come questo è un privilegio a cui non avrei mai rinunciato. A livello professionale questa è una sfida che impreziosisce il curriculum di qualsiasi conduttore…”.
“Battiti Live” è una delle kermesse musicali itineranti più importanti d’Italia, nata nel cuore del Sud Italia e poi esplosa anche a carattere nazionale. Giunta alla sua quindicesima edizione va in onda in prime-time, per cinque serate trasmesse su Italia 1, il, il 9, il 23 e il 30 agosto, con grandi ospiti e la migliore musica. Quest’anno, le note di “Battiti Live” invadono le piazze di Bari, Nardò, Andria, Melfi e Taranto, guidate dai due conduttori dello show, il direttore artistico della radio Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci.
A Nardò, nel cuore del Salento, gli ospiti della kermesse musicale sono: Benji&Fede, Paola Turci, Baby K ,Thegiornalisti, Bianca Atzei, Riki, Gigi D`Alessio, Michele Bravi, Briga, Federica e Jake la Furia. Nel corso della serata, anche una imprevista e irresistibile incursione di Gianni Morandi, in vacanza nel “tacco d`Italia”.