Maria De Filippi lontana dalla tv, partita a tennis con gli amici. Ma poi squilla il telefonino…

Tra un impegno di lavoro e l’altro Maria De Filippi si concede un momento di svago con gli amici.

maria-de-filippi-tennis_11164217La conduttrice, messi da parte “Uomini e donne” e “Amici”, è stata sorpresa da “Nuovo” mentre fa una partita a tennis, suo sport preferito, assieme ad alcuni amici.
Finita la partita Maria fuma una sigaretta e beve un po’ d’acqua, ma la pace dura poco perché le squilla immediatamente il telefonino, a cui si affretta a rispondere.

Milton Morales arrestato a Miami. Il ballerino: “Sognavo di fare l’attore, ora sono ai servizi sociali”

Era in America per provare a fare l’attore, ma la ricerca del successo non ha dato buoni frutti per Milton Morales.
Il ballerino cubano diventato famoso in Italia con “Buona domenica” e “La fattoria” infatti è stato arrestato a Miami con l’accusa di essersi spacciato per poliziotto: “Nel traffico, supero un’auto – ha raccontato a “DiPiù” – che sbanda e che per poco non mi viene addosso. Guardo e vedo una poliziotta che parla al telefonino, le urlo che non si parla mentre si guida. Lei mi ordina di fermarmi e poi mi dice: ”Ma pensa di essere un poliziotto?”.

Milton-Morales-arrestatoPoi chiama i rinforzi e vengo arrestato per essermi spacciato per un poliziotto. Cosa che non ho fatto. La poliziotta ha scritto nella denuncia che lei ha mostrato un distintivo falso e che le ha urlato: “Polizia, affianchi!”…”.
Lui nega le accuse (“Non è mai successo, ma è quello che lei ha detto ai suoi colleghi appena sono arrivati. Il distintivo che ha visto è il mio distintivo di guardia giurata: era sul cruscotto dell’auto”), e soprattutto la poliziotta non era in borghese, come invece è stato scritto: “Era in divisa, gliela assicuro. In ogni caso è risultato che io ero in torto: quella poliziotta mi ha fregato. C’erano dieci poliziotti per arrestarmi: pareva che stessero arrestando un criminale, ma ero solo io, Milton Morales”.
Ha evitato conseguenze con l’affidamento ai servizi sociali (“Ho evitato il processo lavorando in una mensa dei poveri”) e ora ha deciso che tornerà sui suoi passi: “Tornerò in Italia per cercare riscatto”.

Diletta Leotta hackerata: “Fu un ragazzino a diffondere online le foto hot”, indaga la Procura per i minori

Indaga ora la Procura per i minorenni di Milano sulla vicenda degli scatti senza veli e di alcuni video hard rubati dal cellulare della giornalista e noto volto di Sky Sport Diletta Leotta e poi diffusi sul web.

dilettaDa quanto si è saputo, infatti, la Procura milanese, che nei mesi scorsi aveva aperto un fascicolo a carico di ignoti con l’ipotesi di reato di accesso abusivo a sistema informatico, ha trasmesso nelle scorse settimane l’inchiesta ai pm minorili competenti per gli accertamenti sulla posizione di un minorenne che avrebbe condiviso inizialmente le immagini on line.
L’inchiesta, che era coordinata dal dipartimento guidato dal pm milanese Alberto Nobili, era scattata dopo la denuncia, presentata dalla presentatrice tv alla Polizia postale, dopo la diffusione su internet, nel settembre dello scorso anno, di una decina di immagini e di alcuni filmati che la ritraevano nuda e che lei conservava nel ‘cloud’, ossia nella memoria virtuale del suo telefonino. Foto e video che in pochissimi minuti avevano fatto il giro del web con l’hashtag #Leotta che aveva scalato le classifiche dei contributi più citati dei social network.

Alessia Marcuzzi: “Due figli con due uomini diversi. Ora ne ho sposato un altro, non riesco a placarmi”

ROMA – “Avevo lasciato tutto, anche la tv. Volevo solo sposarmi e fare la mamma. Ero la casalinga perfetta”, Alessia Marcuzzi torna al legame con Simone Inzaghi, da cui è nato il primo figlio Tommaso.

Alessia-Marcuzzi-Poi è arrivata Mia, nata dalla sua unione con Francesco Facchinetti e infine il matrimonio con Paolo Calabresi Marconi: “Ho avuto due figli con due uomini diversi – ha raccontato in un’intervista al Corriere della sera – ora sono sposata con un altro. Non ho fatto come mamma e papà, che si sono fidanzati a 16 anni e sono ancora insieme: un modello che mi piaceva ma non ho saputo replicare. Non riesco a placarmi”.
I figli crescono e il mestiere di mamma si complica: “A Tommaso ho dato il telefonino ma poi lo controllo. Gli ho installato l’app per vedere dove va: una volta ha saltato scuola e l’ho subito beccato. Mi ha detto: se lo facevi tu non ti scoprivano. Ha ragione. È tutto un lavoro di acceleratore e freno”.

Briatore e il bacio sospetto in hotel: “Aspettavo due persone, ecco cos’è successo”

MILANO – “Per incontrare due persone, le aspettavo”. La scorsa settimana Flavio Briatore è stato fotografato fuori dell’hotel De Russie a Roma mentre sembrava stesse baciando una ragazza mora.

C_2_articolo_3098968_upiImagepp (1)Flavio nega che la cosa sia avvenuta e ha spiegato a “Novella2000” l’accaduto: “E c’era un gruppo di ragazzi – ha spiegato – saranno stati una decina, ragazzi e ragazze, credo di Frosinone, mi hanno riconosciuto. Hanno chiesto potevano farsi, qualche selfie come me”. Li ho fatti volentieri. Hanno iniziato a scattare, a farsi i selfie. Sono stati piacevoli, educati e dopo qualche selfie con me, durante i saluti, mi ha salutato quella ragazza ed è stata scattata anche quella foto”.
Lo scatto poteva essere interpretato male: “Invece non c’è niente da interpretare. Ma ti pare che io, un uomo sposato, vado baciare una ragazza in un bar? In pubblico. Io non bacio. Quella foto è il nulla, è una immagine senza storia. Poi, scusa, io ho un figlio, Falco, è la cosa più importante della mia vita, ti sembra che vado a baciare una ragazza e poi …. Se guardi bene la foto, si vede benissimo che non mi sono nemmeno alzato, tenendo il telefonino in mano, perché facevo una telefonata via l’altra, ti sembro il tipo che per baciare una donna nemmeno si alza dal tavolo”

Giorgio Pasotti, serata “calda” con la giovane fidanzata Claudia Tosini

ROMA – Non manca certo la passione nella love story fra Giorgio Pasotti, 44 anni, e la giovane fidanzata Claudia Tosoni, 25.

3267790_1607_giorgio_pasotti_claudia_tosoniL’attore, dimenticata la sua ex Nicoletta Romanoff, ha ritrovato il sorriso a fianco della giovane campagna ed è stato fotografato da “Novella2000” durante una serata romantica.
I due prendono un gelato e poi si scambiano un bacio appassionato interrotto dallo squillo del telefonino.

Diletta Leotta parla per la prima volta delle foto hard: “Ho resistito tre giorni, poi ho pianto…”

Sono trascorsi molti mesi da quando lo scandalo delle foto e dei video hard ha travolto Diletta Leotta e solo adesso la sexy giornalista Sky rompe il silenzio: “Ci tengo a specificare che solo cinque o sei foto mi appartenevano. Le altre, i video, gli audio che ho visto girare: tutti finti. Anche se molti continuano a non crederci…”

diletta-leotta-1

 

La Leotta racconta il momento in cui è venuta a conoscenza di quello che era accaduto: “Ero a casa, da sola… Da cosa ho capito che la situazione era grave? Dal mio telefonino. Non la smetteva di squillare: chiamate, messaggi, WhatsApp, videochiamate… Non ho pianto. Ho tirato fuori una forza che non credevo di avere. Ma dopo tre giorni sì, ho ceduto… Quelle foto forse le avevo inviate a qualcuno, forse un paio. Non le vedevo da anni. Si tratta di foto che fai senza un senso e magari cancelli subito. Non le definirei nemmeno sexy, erano giocose… Riguardandole mi sono anche un po’ vergognata. Mi sono resa conto che facevano parte di un mio archivio privato, non sono molto pratica di queste cose. Qualcuno deve averle cercate intenzionalmente forzando il mio profilo iCloud”. Dopo quello che è successo non ha rimpianti o sensi di colpa: “Probabilmente non invierei più foto come quelle”, prosegue Diletta Leotta. “Non ci si rende conto del potere che ha l’invio di un’immagine. Ci tengo però a dire alle ragazze o ai ragazzi a cui è accaduta una cosa del genere che non bisogna sentirsi in colpa. Bisogna reagire ed essere lucidi. Ognuno ha il diritto di fare ciò che vuole con la sua vita, il suo privato, la sua intimità e il suo telefonino”. La Leotta è stata anche accusata di aver montato tutto per farsi pubblicità: “È il commento più semplice da parte di persone poco intelligenti e sensibili. Sono stata zitta in questi mesi anche per non alimentare dubbi del genere. Mi sembra chiaro che la strada che voglio intraprendere è molto diversa. Mi piace quello che sto facendo: dal calcio con la Serie B al mix di sport, intrattenimento e interviste che ho sperimentato nel programma Goal Deejay e credo possa essere nelle mie corde. Io adesso sono molto felice”.

Diletta Leotta dopo lo scandalo hot: incontro con il manager della star Lucio Presta

Dopo lo scandalo delle foto hot hackerate dal suo telefonino Diletta Leotta ha rireso è tornata in video su Sky Sport 24 con il calcio di Serie B.

1474402411320.jpg--

Tanto clamore però, arrabbiatura a parte, l’ha resa ancora più nota di quel che era e forse per questo si è tenuto un incontro, fotografato da “Novella2000” fra la conduttrice e il manager delle star Lucio Presta. Dal punto di vista sentimentale invece Diletta è sempre più vicina al fidanzato Matteo Mammì, direttore acquisizioni e produzione di Sky Sport, con cui sembra che convolerà presto a nozze…

Valeria Marini col broncio, sirenetta in bikini a Capri: “E’ in crisi col fidanzato”

Una Valeria Marini non troppo allegra ha conquistato il lungomare di Capri. La showgirl, che sta partecipando ad un tornei per vip, fotografata da “Nuovo”, è arrivata in spiaggia a bordo di una 500 cabrio verde.

1822296_scansione0050

Occhialoni neri e vestitino d’ordinanza Valeria ha trascorso il tempo da sola in uno stabilimento, dopo aver sfoggiato il suo bikini, con uno sguardo triste e molto occupata col suo telefonino.
Circola la voce infatti che, nonostante le uscite pubbliche, il rapporto col nuovo fidanzato Patrick Baldassari sia entrato in crisi…

Valeria Marini in love con l’avvocato: “beccata” di notte col cavaliere misterioso

Valeria Marini dopo l’addio a Giovanni Cottone e Antonio Brosio sembra aver ritrovato l’amore con l’avvocato Gregorio Donnarumma.

20151105_110403_scansione0015

“Novella2000” però l’ha sorpresa nottetempo assieme ad un misterioso cavaliere: lui l’attende sotto casa giocando col telefonino e al suo arrivo i due si avviano per una serata insieme, senza essersi resi conto (inizialmente) della presenza del paparazzo…