Cristina Buccino, siparietto supersexy a ‘Le Iene’: moglie infedele e sensuale

Una Cristina Buccino sempre più sexy e decisamente imperdibile nell’esilarante servizio di Angelo Duro per ‘Le Iene’. Ma siamo sicuri che sposare una come lei sia davvero il sogno di ogni uomo?

buccino-iene_11100119È quello che si chiede la ‘Iena’, che immagina l’incubo, fin troppo reale, di essere sposato con una donna così sexy e abituata a vivere nello sfarzo. Tra idraulici, ‘vento’ al ristorante e centri massaggi, in tutto il servizio, dal risvolto grottesco, la sensuale Cristina appare decisamente poco vestita.

Belen pronta a sposare Iannone: “A settembre potrebbe vestire di nuovo l’abito bianco”

Matrimonio in vista per Belen. La showgirl pare averci ripensato, dopo essere stata ospite lo scorso ottobre di Silvia Toffanin a ‘Verissimo’,aveva dichiarato senza mezzi termini: “Non mi sposerò mai più”. Ma oggi qualcosa sembra essere cambiato.

2418766_1609_belen_iannone_4

‘Novella 2000’, nel numero in edicola, rivela che Belen Rodriguez legata da un anno al pilota Andrea Iannone potrebbe convolare a nozze a fine estate. “Chi la ama ne è sicuro”, si legge sul settimanale di gossip, secondo cui “i presupposti ci sono, a partire da quelli legali” dal momento che il 24 gennaio la showgirl si è separata da Stefano De Martino, padre di suo figlio Santiago. “Settembre – scrive Novella 2000 – sarebbe il mese giusto per tornare a vestire l’abito bianco” visto che, essendo la separazione consensuale, “bastano sei mesi per ottenere il divorzio”.

Antonella Clerici e Vittorio Garrone inseparabili: “Il petroliere la vuole sposare”

Da quando la relazione fra Antonella Clerici e Vittorio Garrone è uscita alla luce del sole, i due sono praticamente inseparabili.

2102807_vittorio_garrone_antonella_clerici

Che sia un pranzo fuori o una piccola vacanza o una visita a una fiera (come accaduto stavolta, testimoniato dagli scatti di “Nuovo”) i due non perdono tempo per stare insieme e secondo la rivista sarebbero in programma le nozze: secondo i beninformati il petroliere potrebbe chiedere presto ad Antonella la sua mano…

Melissa Satta: “Se io e Boateng ci stiamo per sposare è grazie alla sua pazienza”

Una coppia ormai collaudata quella composta da Melissa Satta e Kevin Prince Boateng. L’ex velina e il calciatore sono prossimi alle nozze e a quanto svela la bella sarda sembra che sia tutto “merito” proprio del suo futuro marito. “Lui mi ha fatto una corte spietata: se non avesse insistito così tanto, e non avesse avuto la forza di aspettare, non ci saremmo messi insieme.

satta-boateng_980x571

Da lui ho imparato a essere più spontanea nelle scelte”.Così la Satta, 30 anni, racconta a ‘Grazia’ le sue nozze ormai vicine con il calciatore, 29 anni. “I nostri nonni erano più forti nel lavoro e nell’amore – continua Satta – Noi siamo una generazione un po’ viziata: tutto è facile, veloce, comodo. Non si ha più la capacità di aspettare e concentrarsi sulla famiglia e sulla coppia, sacrificandosi e venendosi incontro”. “Vivendo insieme ci siamo avvicinati e influenzati a vicenda – aggiunge l’ex velina – Sono più chiusa di Kevin Prince, mentre lui è affettuoso ed espansivo. Il mio opposto”. “Non si deve pensare che tutte le relazioni siano destinate al fallimento, anzi – rivela la showgirl – Chi crea una famiglia desidera che duri per sempre. Per me il rito non era fondamentale, ma quando è nato mio figlio (Maddox, 2 anni, ndr), Prince e io abbiamo pensato che fosse la cosa più giusta: una forma di tutela per il bambino e un collante per unire ancora di più la famiglia”.  La cerimonia sarà celebrata il 25 giugno prossimo in Sardegna, dove Satta è cresciuta: “Per me Porto Cervo è un posto del cuore, la mia famiglia è di lì, anche se sono nata negli Stati Uniti – aggiunge – Quando avevo 6 mesi i miei genitori mi hanno portata in Sardegna per essere battezzata nella stessa chiesa dove ora mi sposo, la Stella Maris. Poi siamo tornati definitivamente in Italia: ho fatto tutto il mio percorso spirituale, comunione e cresima, con Padre Raimondo, che conosco da 25 anni. Sarà lui a celebrare le mie nozze”.  Interrogata sulla legge sulle unioni civili, da poco approvata, risponde: “Sono temi delicati e ognuno deve essere libero di decidere. Ma di una cosa sono convinta: un conto sono le convivenze lunghe, un altro le coppie che vivono insieme da poco e pretendono ogni diritto”.