Carolina di Monaco, che bikini a 60 anni!

Forma invidiabile per Carolina di Monaco che a 60 anni sfoggia ancora curve perfette in bikini a bordo dello yacht di famiglia. La sorella del Principe Alberto ha trascorso le sue vacanze al largo della Costa Azzurra in compagnia di figli, nipoti e dei fedelissimi bassotti. Atletica ed elegante, Carolina si tuffa in acqua di testa per riemergere come una sirenetta…

C_2_articolo_3092130_upiImageppIl settimanale “Diva e Donna” mostra una sequenza di scatti di Carolina mentre si concede un bagno rinfrescante per poi risalire dalla scaletta mostrando ancora una muscolatura ben tonica. merito sicuramente della sua passione per lo sport, in particolare lo sci. Madre di quattro figli, vanta ancora una silhouette di tutto rispetto ben evidenziata da un due pezzi minimal e dalla pelle ambrata. Ancora single, dopo la rottura con Ernst di Hannover, dedica il suo tempo alla famiglia e ai suoi cani.

Schick alla Roma infiamma i tifosi, ma i social impazziscono per la sorella: ecco le foto hot su Instagram

A Roma arriva Patrick Schick, giovane bomber ceco considerato una vera e propria stella emergente. Un affare da quasi 40 milioni di euro che sta facendo impazzire i tifosi della squadra giallorossa. Ma non è solo lui ad accendere le fantasie dei supporter.

3206547_1606_collage_1_Insieme al centravanti che nella scorsa stagione ha giocato con la Sampdoria potrebbe sbarcare anche la sorella Kristyna Schickova, modella bellissima che su Instagram conta oltre 60mila follower.
Merito di foto mozzafiato in bikini e in topless. Un fisico da urlo, un viso angelico per questa giovane modella ceca. Vedere per credere.

Ilaria D’Amico bellezza in bicicletta per il suo grande amore… Pietro

Nelle foto esclusive di Oggi, la giornata di giochi della giornalista con il figlio maggiore. E con loro c’è anche l’ex compagno – e papà del bimbo – Rocco Attisani

È SCOPPIATA A PIANGERE – Come chiunque abbia un cuore bianconero e come chiunque ami gli happy ending, Ilaria D’Amico aveva sognato che il suo Gigi Buffon potesse coronare la sua carriera di successi alzando al cielo la Champions League. E invece la Juventus, a Cardiff, l’ha persa anche stavolta (la settima), e Buffon ne è uscito male (quattro i gol che non è riuscito a parare). Ilaria non ha retto l’emozione, è scoppiata a piangere sugli spalti del Millennium Stadium, incurante delle telecamere puntate addosso.

ilaria_damico_bicicletta_figlio_pietro_645UNA FAMIGLIA SPORTIVA – Neanche lei, che è da anni abituata, per lavoro e relazioni familiari, a gestire emotivamente anche le sconfitte dello sport, è riuscita a trattenersi. Per fortuna che c’è il suo Pietro… Qualche giorno prima della trasferta inglese, infatti, Ilaria aveva assistito alla partita di basket di suo figlio. Accanto a lei, l’ex compagno – e padre del bimbo – Rocco Attisani. Il clima era naturalmente meno carico di tensione, grazie anche al fatto che, dopo la fine del loro amore, la D’Amico e Attisani hanno mantenuto un rapporto sereno e complice. Lo dimostrano queste foto, in cui oltre che comportarsi come genitori qualsiasi (con tanto di permanenza annoiata a bordo campo), si scambiano anche gesti affettuosi e persino un bacio, per salutarsi.
TUTTI ATTORNO A GIGI – Ilaria si dimostra maestra nella nobile arte del tenere insieme una famiglia allargata, di cui fanno parte anche i due figli che Buffon ha avuto da Alena Seredova e quello che la D’Amico ha avuto da Gigi. Ed è proprio attorno a lui, per lenire la sua delusione, che ora si stringerà questo piccolo, grande clan.

Francesco Totti e il futuro: “Non è detto che abbia smesso di giocare”

Tra le lacrime e i sorrisi lo hanno salutato tutti, tifosi giallorossi e amanti dello sport, ma il “capitano” ha in serbo altre sorprese. Francesco Totti, che solo pochi giorni fa si è tolto la maglia numero 10 e ha lasciato la squadra, non esclude il ritorno sul campo da calcio.
“Intanto mi godo un pò di relax con Ilary, poi vedremo: non è detto che io abbia finito di giocare definitivamente”, così il campione rilancia, in esclusiva al settimanale Chi, l’idea che il suo ritiro dal calcio giocato sia soltanto rimandato e che quello celebrato a Roma sia stato semplicemente un addio alla società giallorossa.

2486398_1304_tottiProprio il settimanale Chi aveva rivelato che Totti avrebbe potuto raggiungere negli Usa l’amico Alessandro Nesta che allena la squadra di Miami. Ma ora anche questa ipotesi sembra tramontata a causa di un forte rilancio cinese: i magnati del calcio locale, infatti, secondo il settimanale sarebbero disposti a fare follie pur di far vestire a Totti la maglia di una delle loro squadre anche soltanto per una stagione.

Gracia De Torres, un anno dopo lʼIsola, con 12 chili in più

Posta una foto in bikini con la didascalia: “Un anno dopo l’Isola (dei famosi) con 12 chili in più”. E i fan si interrogano sul suo peso, sulla dieta, cosa mangia. Gracia De Torres si mette a nudo e rivela via social: “Il mio peso normale e sempre stato 53kg. Quando ho finito l’Isola sono arrivata a un peso di 40kg (secondo livello di denutrizione). Ho sempre mangiato tantissimo. Mai fatta una dieta”. Ora è tornata nel suo peso forma.

C_2_articolo_3068933_upiImagepp

“Non mangio quasi mai dolce, fritti, e adesso carne: non per un fatto di dieta, ma perché non mi piace o, a eccezione della carne “che adoro” ma sono diventata intollerante – spiega la De Torres – Il mio segreto? – cibo-sport-dedicazione nella stessa misura”.
E poi spiega i suoi problemi di salute: “Uno dei miei complessi da sempre è stato questo ( le mie gambe). Sempre sono state un po’ sproporzionate… troppo grosse, troppo forti.. Col mio lavoro nella moda ho dovuto sopportare sempre commenti del genere: ” sembri un calciatore, dovresti dimagrire le gambe…etc” . Non sono di quelle pazze che passano il giorno in palestra , anzi, in quella foto erano più di 9 mesi che non andavo in palestra. Come tutti sapete io ho sofferto un infortunio al legamento anni fa. E quindi ho dovuto lavorare sulla muscolatura delle mie gambe per evitare futuri infortuni. Da pochi anni seguo una alimentazione molto equilibrata… il mio corpo si è più asciutto, in più ho un metabolismo estremamente veloce, e penso una genetica troppo “forte”. Quando trovo commenti vostri tipo: ti sei ritoccate le gambe, Ti sei messa i muscoli… Non so se mi viene da ridere o piangere. Perché per me è stato davvero un complesso, mentre per voi è una altra cosa in più da criticare”. Poi lancia un messaggio ai follower: “Vi invito, come ho fatto io ad avere il CORAGGIO, ad AFFRONTARE ogni paura, a NON nascondere le cose che ti fanno vergognare”.

Simona Ventura a Londra da Niccolò: “Non mollare mai”

Simona Ventura turista non per caso. La showgirl è volata a Londra per andare a trovare il figlio 18enne Niccolò che studia nella capitale inglese. “Londra con @mr_bettarini è ancora più bella! Sono felice del tuo percorso: NON MOLLARE MAI!

C_2_fotogallery_3008450_2_image

#thebestisyettocome” scrive SuperSimo postando un selfie insieme al ragazzo in taxi.
Qualche giorno prima anche papà Bettarini si era espresso con orgoglio sul figlio Niccolò. “La cosa mi fa davvero strano. Non riesco a farmene una ragione perché per un padre i figli restano sempre un po’ piccini. Ormai Niccolò invece è un giovane uomo. Diciotto anni sono un’età molto delicata, iniziano le prime vere esperienze della vita” ha detto al settimanale Diva e Donna. “Sono molto felice perché piano piano, con tanti sacrifici, è riuscito a diventare il bellissimo ragazzo che è oggi… ha un fisico bestiale! – continua Stefano Bettarini – In qualche modo ho cercato di spronarlo a fare sport e a pensare alla sua forma fisica sia per il lato estetico sia per la salute. Posso dire che l’allievo ha superato il maestro”.

Diletta Leotta parla per la prima volta delle foto hard: “Ho resistito tre giorni, poi ho pianto…”

Sono trascorsi molti mesi da quando lo scandalo delle foto e dei video hard ha travolto Diletta Leotta e solo adesso la sexy giornalista Sky rompe il silenzio: “Ci tengo a specificare che solo cinque o sei foto mi appartenevano. Le altre, i video, gli audio che ho visto girare: tutti finti. Anche se molti continuano a non crederci…”

diletta-leotta-1

 

La Leotta racconta il momento in cui è venuta a conoscenza di quello che era accaduto: “Ero a casa, da sola… Da cosa ho capito che la situazione era grave? Dal mio telefonino. Non la smetteva di squillare: chiamate, messaggi, WhatsApp, videochiamate… Non ho pianto. Ho tirato fuori una forza che non credevo di avere. Ma dopo tre giorni sì, ho ceduto… Quelle foto forse le avevo inviate a qualcuno, forse un paio. Non le vedevo da anni. Si tratta di foto che fai senza un senso e magari cancelli subito. Non le definirei nemmeno sexy, erano giocose… Riguardandole mi sono anche un po’ vergognata. Mi sono resa conto che facevano parte di un mio archivio privato, non sono molto pratica di queste cose. Qualcuno deve averle cercate intenzionalmente forzando il mio profilo iCloud”. Dopo quello che è successo non ha rimpianti o sensi di colpa: “Probabilmente non invierei più foto come quelle”, prosegue Diletta Leotta. “Non ci si rende conto del potere che ha l’invio di un’immagine. Ci tengo però a dire alle ragazze o ai ragazzi a cui è accaduta una cosa del genere che non bisogna sentirsi in colpa. Bisogna reagire ed essere lucidi. Ognuno ha il diritto di fare ciò che vuole con la sua vita, il suo privato, la sua intimità e il suo telefonino”. La Leotta è stata anche accusata di aver montato tutto per farsi pubblicità: “È il commento più semplice da parte di persone poco intelligenti e sensibili. Sono stata zitta in questi mesi anche per non alimentare dubbi del genere. Mi sembra chiaro che la strada che voglio intraprendere è molto diversa. Mi piace quello che sto facendo: dal calcio con la Serie B al mix di sport, intrattenimento e interviste che ho sperimentato nel programma Goal Deejay e credo possa essere nelle mie corde. Io adesso sono molto felice”.

Mel C si confessa: “I miei problemi con il cibo per colpa delle Spice Girls”

“Militavo nelle Spice quando avevo soltanto 20 anni e non è stato un periodo facile. Sviluppai disordini alimentari. Ero sotto i riflettori, venivo fotografata continuamente e cominciai ad essere più attenta a come appariva il mio corpo”.

omag_de_sto_l_cw35_melc_362x529_2

In un’intervista alla BBC, Mel C (al secolo Melanie Jayne Chisholm), del gruppo delle Spice Girls confessa i suoi problemi passati con il cibo: “Ho negato la cosa per molto tempo, facevo finta di non vedere il mio problema, ma allo stesso tempo ho sempre cercato di fare qualcosa per stare meglio, come ricorrere all’agopuntura.
E lo sport divenne importantissimo. Essere nelle Spice era incredibile ma anche molto duro. Ero giovane e impressionabile, e spesso era difficile leggere tutti i commenti su di me. I tabloid erano crudeli sul mio aspetto, lo definivano “troppo mascolino”. Poi sono riuscita ad “attrezzarmi”…”.
Oggi ha 42 anni ed è mamma di una bimba di 7: “Mi piace essere fisicamente in forma e, ovviamente, per esserlo devi assicurarti di mangiare le cose giuste”.

Choc al Cirque de Soleil, l’atleta olimpica cade da cinque metri durante lo show e batte la testa

Caduta terribile dopo un volo di cinque metri per Lisa Skinner, la ginnasta olimpica e artista del Cirque du Soleil. Il tutto davanti al pubblico che assisteva allo spettacolo di domenica pomeriggio a Brisbane, in Australia. Lo schianto è avvenuto durante l’esecuzione di un numero in aria con un cerchio.

Lisa-Skinner

L’atleta è stata trasportata d’urgenza in ospedale. Tanta paura, ma non ha riportato niente di grave, come ha detto lei stessa sui social.
La 35enne, tre volte alle Olimpiadi (Atlanta 1996, Sydney 2000 e Atene 2004), aveva da tempo abbandonato l’attività agonistica e nel 2006 aveva accettato l’offerta della compagnia circense.
Nel suo palmares spiccano due Finali (ottava nel concorso generale e al corpo libero a Sydney 2000), la storica medaglia di bronzo con la squadra ai Mondiali 2003, due ori ai Giochi del Commonwealth 1998.

Cellulari vietati e smoking: la festa blindatissima di Totti a Tor Crescenza

Una festa blindatissima. Il Castello di Tor Crescenza spolverato a lucido e inaccessibile come Fort Knox. Vietate foto e riprese video «per tutelare lo spirito della festa di compleanno di Francesco e salvaguardare la spontaneità». Cellulari vietati – com’è scritto espressamente nell’invito – anche se qualche furbetto non resisterà alla tentazione di farsi un selfie all’evento dell’anno (di Roma sicuramente).

1990978_tottifesta

Stasera infatti tutto il mondo dello sport, dello spettacolo, gli amici, i compagni di squadra di Francesco Totti sono attesi a via Due Ponti per festeggiare i 40 anni del capitano. Duecento selezionatissimi ospiti, tra cui il presidente del Coni Giovanni Malagò, Luca Cordero di Montezemolo e il cantante Claudio Baglioni sono attesi nel castello dove Francesco si sposò con la sua Ilary. Tra gli invitati anche Luciano Spalletti, anche se la sua presenza è ancora in forse. Prima una cena a lume di candela per una trentina di persone, parenti e amici intimi, e poi via tutti a ballare.
Abolite scarpe da ginnastica e look casual, per la gioia delle signore pronte ad agghindarsi in grande stile. Dress code richiesto: smoking. E per il festeggiato nessun regalo.  Come richiesto ufficialmente sull’invito: «Chiunque volesse fare un regalo a Francesco può utilizzare l’Iban per la donazione che supporterà un progetto di beneficenza».
Perché Totti è un campione non solo in campo