Per Silvia Provvedi Natale in carcere per stare vicina a Fabrizio Corona

Trascorrerà il Natale a San Vittore accanto al fidanzato e anche il brindisi di Capodanno sarà dietro le sbarre per Silvia Provvedi che non vede l’ora che il suo Fabrizio Corona esca dal carcere milanese. A Novella 2000 la gemella delle Donatella dice: “Anche lo scorso anno speravo che io e Fabrizio potessimo stare insieme a casa, mi auguro ci sia ancora poco da aspettare”.

C_2_articolo_3113305_upiImageppSilvia non si rassegna: “Io e Fabri ne abbiamo affrontate tante, siamo molto uniti”. Per un paio di mesi si è trasferita a Roma per un programma tv, ma non trascura Corona: “Gli ho detto che tra noi non cambia niente. Così è. Anche ora che sono a Roma, continuo ad andare tutte le settimane come quando ero a Milano. Ovviamente per me è più faticoso, ma le mie scelte non devono pesare su un’altra persona, che è quella cui tengo di più in questo momento… Entrambi abbiamo il compito di venirci incontro e lo stiamo facendo al meglio”.
Dal 2018 Silvia si aspetta una bella notizia: “Che Fabrizio esca dal carcere. Spero che possa accadere già all’inizio del nuovo anno, sarebbe un sogno…”. E sui consigli professionali di Fabrizio, la Provvedi dice: “Ci confrontiamo, ma non mi fa critiche. Devo ammettere che è molto contento di me, sa che riesco ad affrontare ogni situazione nel modo giusto. E rimane sempre stiupito dalle mie scelte”.

“Ero una star del Grande Fratello, ora raccolgo monetine fuori dai supermercati”: ecco di chi si tratta

Sembrava destinata a una grande carriera nel mondo dello spettacolo ed era amatissima dagli spettatori che la seguivano sul piccolo schermo mentre viveva nella casa del Grande Fratello, il re dei reality.

PAY-MAIN-PAY-Lisa-Appleton-MainLisa Appleton, ex concorrente britannica di 48 anni, ora vive nell’indigenza ed è costretta a raccogliere le monetine fuori dai supermercati.
In rete e sui social sono apparse delle immagini che non lasciano dubbi. Lisa, che ha partecipato alla nona edizione – quella del 2008 – del “Big Brother”, è lontana dalle scene da diverso tempo. Come riporta il Daily Star, la donna è stata truffata da un uomo che è riuscito ad aggirare lei e il suo fidanzato non appena raggiunta la fama. “Ci aveva promesso un futuro pieno di impegni, un documentario sulla mia vita, una serie di progetti faticosi ma gratificanti. Abbiamo creduto in lui, investendo soldi ed energie. Ci ha portato via tutto”, confessa.

nintchdbpict000275661556

Dopo essere stata derubata dei suoi risparmi ha sofferto di ansia e depressione. “Quando ho ripreso coraggio e sono tornata all’aria aperta mi sono trovata a camminare con lo sguardo basso, a caccia di monetine per terra vicino a negozi e supermercati… Una volta ho addirittura attraversato una strada di corsa, fermando le auto, perché avevo notato degli spicci incustoditi”. Lisa si dice però è pronta a rialzarsi e a pubblicare il suo libro: “Ho fatto scelte sbagliate, ho deluso persone care, ho ricevuto tanti insulti. Ma sono convinta che i fan provino affetto per me nonostante tutto. Saprò riconquistarli”.

Scoppia il caos a Pomeriggio 5, insulti sul caso Cecilia Rodriguez e Ignazio: ‘Siete delle scimmie’

FUNWEEK.IT – Lite a Pomeriggio 5: ‘Siete delle scimmie e siete…’, Anna Pettinelli furiosa sul caso Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Scoppia il caos in studio dopo le dichiarazioni del direttore del magazine Nuovo Riccardo Signoretti Ecco cosa è successo in diretta tv.
Ci chiediamo come sarà il salotto pomeridiano di Barbara D’Urso una volta terminato il GF VIP: anche nella puntata del 21 novembre è scoppiata infatti una lite a Pomeriggio 5 sul caso Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser che ha tenuto banco per diverse ore anche sui social.

8_20171122103132L’uscita di Baby Rodriguez dalla casa più spiata d’Italia ha reso ancora più sensibili all’argomento gli opinionisti in studio, che non si sono limitati a discutere ma hanno dato vita ad un acceso scontro in diretta.
In particolare, ad accendere la miccia e far scoppiare la lite a Pomeriggio 5 ci ha pensato Riccardo Signoretti, direttore del magazine Nuovo, che ha puntato il dito contro la sexy modella argentina e il suo fidanzato senza giri di parole.
“Gli italiani l’hanno buttata fuori – ha sostenuto Signoretti – perché non le hanno perdonato la tattica della scimmia, ovvero della donna che non molla una liana prima di averne afferrata un’altra”.
Anna Pettinelli in collegamento ha invece difeso a spada tratta le scelte di cuore della concorrente argentina e ha ribattuto:
“A me sembrate scimmie sedute sul divano pronte a giudicare. Questi due – ha puntualizzato – sono innamorati fracichi. Siete maligni e cattivi dentro. Sapete solo sputare e basta”.
Il popolo del web, lo sappiamo, non nutre particolare simpatia per Cecilia Rodriguez dopo aver lasciato Francesco Monte in diretta al GF VIP e aver perso più volte il controllo con Ignazio Moser e infatti la speaker è stata ricoperta di insulti su Twitter.
Dall’account @LegifdiTina riportiamo il commento: “#Pomeriggio5 La Pettinelli che difende la coppia di poracci dicendo che sono super innamorati. Ma ha sbattuto la testa da qualche parte?”

Anna Falchi: “Ecco perchè ho aumentato il seno. Uomini? Scelte sbagliate e tradimenti”

“Uno non è tenuto a dirlo, però nel mio caso l’intervento estetico è così evidente che alla fine l’ho ammesso”. Attrice e showgirl, Anna Falchi racconta della decisione di aumentare la misura del suo seno, che all’inizio ha negato: “Del resto non mi mancava niente, è stato un peccato veniale, cercavo la perfezione – ha fatto sapere a “La Nazione-QN” – Ho sempre avuto l’esempio di mia mamma bella prosperosa, per me una donna deve esserlo, il seno è un simbolo di femminilità. Avevo 19 anni, ho deciso senza dirlo a nessuno sennò mi avrebbero fermato.

1280x720-b0w

Mi costò 15 milioni ma dovetti pagarlo a rate: chi ce li aveva tutti quei soldi a quei tempi? Facevo già la modella e qualche pubblicità, tra cui quella con Fellini (del Banco di Roma)”.
Lo spot per Fellini è un suo orgoglio: “Quando andai a fare il provino mi ricordo che giravano tutte queste donne prosperose che piacevano a lui, per esempio Wendy Windham. Io lì in mezzo mi sentivo un pulcino bagnato, anche perché avevo preso un sacco di pioggia. ‘Non mi prenderà mai’, pensavo, Invece rimase folgorato, mi parlò per un’ ora. Era colpito sicuramente dal mio viso, ma anche dal fatto che venivo da Rimini. Dopo il provino tornai a casa in Romagna da mamma, non ci pensavo più.
Un giorno, allora non c’ erano i cellulari, mia mamma viene in camera mia e mi dice, tutta eccitata: “C’ è Fellini al telefono”. Io non ci credevo, comunque vado a rispondere. Era proprio lui. Mi dice, con la sua caratteristica vocetta: “Ti volevo dire una cosa”. Sì?, faccio io. “Hai dimenticato l’ombrello”. Può immaginare la mia delusione. Ma subito dopo aggiunge: “Ti volevo dire anche un’ altra cosa… vieni a Roma che facciamo lo spot». Con quello guadagnai un milione e 700mila lire. Il 17 è sempre stato il mio numero fortunato: a Roma per esempio abitavo in via Margutta 17, in una casa che mi aveva trovato proprio Fellini”.
Fidanzata con Andrea Ruggieri, ammette di aver sbagliato umani in passato (“Ho sbagliato a scegliere gli uomini. Noi donne non sappiamo stare sole, e quindi ti lasci andare a storie con persone che non hanno niente a che fare con te”) e di aver tradito: “Quando ero giovane sì, molto. Ma anche perché ero stata tradita molto”

Loredana Lecciso: “Ho sbagliato tanto con Al Bano”

“Sto bene e sono tranquilla. Tutto bene in famiglia”. Loredana Lecciso, a Domenica Live, conferma la “serenità” in famiglia e, soprattutto, in coppia.

lecciso-loredana_003

È proprio la coppia con Al Bano il tema che interessa Barbara D’Urso, che la interroga nuovamente sul “riavvicinamento” professionale del duo Power-Carrisi. La D’Urso le chiede di commentare la notizia del bacio che sarebbe durato 10 minuti tra Al Bano e Romina.“Dieci minuti? – dice la Lecciso – Mi sembra troppo, sono tanti a occhi chiusi, al massimo tre”.
La Lecciso fa la misteriosa su una sveglia molto piacevole, ricevuta alle 7.30 del mattino. Dopo un gioco di silenzi, rimandi e via dicendo, ammette: “Non ti dirò il nome, solo il cognome: Carrisi”.
E ancora: “Ho una famiglia bellissima. Io, ad oggi, sarei ingrata se chiedessi di più alla vita. Le critiche non mancheranno mai per nessuno, purtroppo è connaturato nell’essere umano”.
La Lecciso ammette di aver ricevuto molte critiche da parte di fan della coppia Al Bano e Romina. “Rispettando molto quella realtà lì, la vita va avanti e si fanno altre scelte. Molte persone sono rimaste ancorate a quell’idea. Purtroppo nella vita il segreto è adeguarsi ai cambiamenti. Nella vita tutto cambia e costantemente. Questi fan nostalgici di Al Bano, per certi versi, li ammiro anche ma devono comprendere che devono lasciare piena libertà alle sue scelte”.
Gelosa?
“Ogni scelta che Al Bano fa lavorativamente merita la mia massima stima. Non mi permetterei di intervenire in alcun modo. Entrambi rispettiamo la nostra autonomia”.
La D’Urso manda allora un video-servizio sulle liti tra i due.
“Un po’ datato, ho letto 2005-2011. Trovo che qualche attrito sia anche fisiologico. Era sicuramente una prima fase in cui stavamo iniziando a conoscerci, di errori ne ho fatti tanti, non faccio fatica a riconoscerli. Per quanto possa dispiacermi e possa scusarmi, però, tutto ciò che siamo adesso è anche frutto di quegli errori”.