Stefano De Martino e il ritorno con Belen Rodriguez: “Ormai ci rido su”

“Ormai sono abituato a questo tipo di attenzione, spesso ci rido su”.
Stefano De Martino commenta i gossip che lo vogliono di nuovo insieme alla sua ex Belen Rodriguez: “Insomma – ha spiegato a “Vero” – sdrammatizzo. Anche perché, se dovessi fermarmi a pensare dì avere tutta questa attenzione nei miei confronti, mi verrebbe l’ansia a uscire di casa. Invece, per fortuna, vivo tutto con serenità”.

belen-rodriguez-e-stefano-de-martinoDi lui si è parlato come inviato a l’Isola dei Famosi (“Per il momento ho Amici e tengo stretto questo impegno: lavoro ormai da tanti anni, e con grande piacere, a questo programma.
Per il resto, staremo a vedere”), ma lui resta fedele agli studenti della scuola di Maria De Filippi, in cui cerca qualità: “Un ballerino deve imperassi per il suo stile personale, innovativo. Inoltre, ad Amici cerchiamo di premiare i danzatori e gli artisti che hanno una forte personalità”.

Tu si que Vales, Belen esagera con un minidress anni 80 mozzafiato

Notevole outfit per Belen Rodriguez in occasione dell’ultima puntata di Tu si que vales. La showgirl sudamericana ha sfoggiato un originale minidress, nascondendo il decollete ma al tempo stesso mettendo in mostra le gambe statuarie, per la gioia dei fan.

23621704_1433587943430107_6697777514497609634_nSi tratta di un abito anni ’80, in laminato con le maniche lunghe, che conferma l’eleganza della soubrette nella conduzione del programma del sabato sera, mentre si rincorrono le voci che la vorrebbero al timone del prossimo Grande Fratello, che per lei rappresenterebbe un ulteriore salto di qualità nella carriera televisiva.

Fiorella Mannoia, lo show fa ascolti record: “Sono frastornata, grazie a tutti”

L’esordio del primo show televisivo di Fiorella Mannoia è stato seguito, nella serata di ieri, sabato 16 settembre, da quasi 12 milioni di italiani, uno su cinque, per un ascolto medio di 4 milioni di spettatori e uno share pari al 21,6%. «Siamo molto orgogliosi della qualità, della bellezza e del successo della prima puntata dello show di Fiorella Mannoia – ha dichiarato il direttore di Rai1, Andrea Fabiano – «Un, due, tre? Fiorella!» è una produzione Rai che ha unito grandi talenti creativi ed eccellenze produttive.

3244786_21_7763560Il pubblico ha premiato il talento, la spontaneità e l’ironia di Fiorella, alla quale va un grande grazie per aver accettato con entusiasmo il nostro invito a creare un grande show per il sabato sera caratterizzato da un’attenta scrittura, da ospiti straordinari che hanno regalato emozioni e interventi di altissimo livello e da uno strepitoso impatto visivo grazie a una scenografia, una fotografia e una regia di eccellenza assoluta. Appuntamento a sabato prossimo!».
L’artista romana ha commentato così i risultati: «L’unica cosa che ho cercato di fare è essere me stessa. Il resto è stato un lavoro di squadra tra persone entusiaste e in sintonia. Sono frastornata – ha aggiunto – e non so cosa dire. Solo una parola: grazie». Il picco di ascolto è stato registrato alle 21:51, quando 5,1 milioni di spettatori hanno assistito al finale della sfida di stornelli tra Fiorella Mannoia e Sabrina Ferilli con l’intervento di Luca Barbarossa; il picco di share, invece, è stato del 25% alle 23:28, in coincidenza con la conclusione dell’esibizione di Clementino sulle note di «Don Raffaè». Con l’hashtag #123Fiorella lo show è stato, inoltre, il programma televisivo più discusso su Twitter con oltre 14mila interazioni e 3.300 utenti unici.

Cristina Parodi, shopping in Montenapoleone

Milano, Cristina Parodi passeggia per via Montenapoleone. Look casual, jeans chiari e una blusa fantasia con le spalle scoperte per la conduttrice che, nascosta dietro lenti scure, forse spera di passare inosservata.

C_2_box_35277_upiFoto1FIl denim ampio nasconde gli zatteroni, ma la borsa Fendi Kan I, impreziosita da un pon pon blu elettrico non può passare inosservata e rivela, ancora una volta, la passione di Cristina Parodi per la moda. Quale miglior posto per fare shopping di qualità?
Il passo è svelto, ma lo sguardo è accurato. Il fotografo la segue e lei accenna un sorriso e un saluto. Ma lo scopo della sua uscita non è quello e lei si concentra sui top brand del Quadrilatero. Un’occhiata alla vetrina di Valentino, poi la scelta di entrare da Pinko. Due chiacchiere con la commessa e poi dritta in camerino, a provare nuovi outfit per quest’estate.

Vedere film trash è segno di intelligenza: la rivelazione in uno studio

Chi ama i film trash è più intelligente della media. La ricerca, pubblicata sul Journal of Empirical Research on Culture, the Media and the Arts, ha mostrato come i film di bassa qualità possono piacere più a persone culturalmente più evolute e preparate.

ec7d0b84d0e6ea31389b9f7d037424f1-kkVB-U1040158535098JtF-640x320@LaStampa.it

Si intende con il termine “trash”, ai fini dello studio, i lungometraggi a basso costo, considerati di scarsa qualità e caratterizzati da un contenuto esplicito. Per arrivare a questo risultato ci si è serviti di un sondaggio online raccogliendo dati e informazioni sugli abituali consumatori di questo genere, scoprendo che molti di loro erano dotati di un alto q.i.  Quello che viene apprezzato maggiormente è la vena ironica, il fatto che questi film riescano a far sorridere in modo spontaneo.

Belen canta in un video su Instagram: i suoi follower la prendono in giro

Belen pubblica un video sul suo profilo Instagram e attira moltissimi commenti e like, come sempre. Ma questa volta però, ci sono moltissimi followers che hanno un po’ ironizzato sul contenuto pubblicato sul profilo della soubrette argentina.

belen_rodriguez_chitarra_voce1

Si tratta di un video che mostra Belen mentre canta il suo celebre brano ‘Amarti è folle’, utilizzato come colonna sonora del film ‘Non c’è due senza te’.Tanti utenti hanno messo in dubbio le qualità canore di Belen, con commenti di protesta: “Caspita che cantante, ma ci faccia il piacere”, scrive un follower. “Un’offesa al mondo della vera musica”, tuona un altro utente.”  Ma non tutti i followers hanno espresso commenti negativi sulla performance delle bella Belen: in molti le hanno chiesto: “Ma come fai ed essere così bella e brava in tutto?”.