Isola, Francesca Cipriani naufraga, “Per partire ha dovuto rinunciare alla nona di seno”

Dopo auto candidature e provini, Francesca Cipriani è riuscita a entrare nel cast della nuova edizione dell’Isola dei Famosi.

1714708_1Per partire come naufraga però l’ex gieffina e Pupa ha dovuto rinunciare all’annunciato “ritocchino” estetico che avrebbe portato la sua misura del seno dalla settima alla nona: “Finalmente Francesca Cipriani ce l’ha fatta a coronare il sogno della sua vita dopo tanti tentativi – fa sapere “Novella2000” – sarà una concorrente dell’Isola dei Famosi.
La giunonica ragazza ha quindi dovuto rinunciare a un intervento di chirurgia plastica fissato per fine gennaio: dalla settima doveva passare alla nona di reggiseno, ma ora dovrà aspettare. Ci tiene inoltre a far sapere che non è stata la “seconda scelta” dopo il no dell’ereditiera Elettra Lamborghini: la produzione avrebbe insistito per averla, ma il suo entourage voleva definire alcuni punti del contratto”.

Paola Perego molestata: “Attaccata al muro da un politico”

Con lo scandalo Weinstein, molte donne dello spettacolo stanno denunciando episodi di violenza. In Italia, dopo Asia Argento, Alba Parietti e Anna Falchi è la volta di Paola Perego a raccontare la molestia subita. La moglie di Lucio Presta ha confessato per la prima volta pubblicamente di essersi dovuta difendere da un ‘onorevole’: ecco cos’ha detto a Controluce.

1488402194755.jpeg--La moglie di Lucio Presta è stata intervistata da Giuseppe di Piazza a Controluce per Corriere.tv e per la prima volta ha raccontato pubblicamente di alcuni episodi che hanno costellato la sua carriera sin dai primi provini.

Paola Perego molestata: produttori, politici e persino un autista di autobus
“Al primo showroom a 16 anni mi accompagnò mamma. E appena mi lasciò sola con questo tipo, lui si avvicinò sul divano e mi disse: ‘Andiamo a letto?’. Scappai di corsa” ha ricordato Paola Perego.

Poi la confessione inaspettata su un politico: “Anni fa sono stata attaccata al muro da un politico. È la prima volta che lo racconto e non dirò mai il nome perché non mi interessa. Eravamo nel suo ufficio e mi salvai con una bella ginocchiata dove non batte il sole come diceva mia mamma”.

E ancora c’è stato un autista di autobus che la portò in campagna, ma la giovane Paola urlò talmente tanto da spaventarlo e farsi aprire le porte.

La stessa forza con cui ha reagito all’onorevole anni fa la ritroviamo adesso che Paola è pronta a riprendersi un posto in Rai dopo essere stata allontanata a causa del famoso cartello sulle donne dell’est mostrato a ‘Parliamone sabato’.

Dal 12 gennaio, ogni venerdì in prima serata su Rai1 andrà in onda ‘Superbrain – Le supermenti’ e sarà la conduttrice ad accompagnarci tra prove di abilità mentali impossibili per l’uomo medio, ma decisamente stimolanti per i più intelligenti.

È grazie al nuovo direttore generale di Viale Mazzini se Paola Perego ha ritirato la causa contro la Rai:

“Stavo preparando una causa per danni morali, di immagine e biologici perché sono stata molto male fisicamente – ha dichiarato ancora – Poi però ho incontrato Mario Orfeo che mi ha detto che sono una risorsa importante per l’azienda”.

Cambio di programma per Amadeus? Ecco cosa sta per accadere sulle reti Rai

FUNWEEK.IT – Grandi novità in arrivo sul secondo canale della Rai, la più significativa riguarda Amadeus. Diversi cambiamenti nei palinsesti: dopo diversi slittamenti, il conduttore de I soliti Ignoti si prepara a sbarcare in prima serata su Rai2.
Spunta un’inaspettata indiscrezione su uno degli uomini di punta della Rai, il conduttore di Reazione a Catena Amadeus.

3402158_8_20171201102245Nelle ultime ora si sta infatti facendo sempre più concreta la possibilità che, dopo quattro stagioni, il presentatore non venga confermato alla guida del quiz estivo. La notizia avrebbe del clamoroso, ma si inserirebbe nel contesto della rivoluzione di casa Rai in vista della prossima stagione televisiva.
Tuttavia, quest’estate Reazione a Catena sta ottenendo un enorme successo, sbaragliando la concorrenza e confermandosi come una tra le trasmissioni più seguite della tivù pubblica. Sostituire il conduttore del programma appare quindi una scelta abbastanza incomprensibile. Si sarà incrinato qualcosa nel rapporto tra Amadeus e Viale Mazzini? O c’è qualche retroscena del quale siamo all’oscuro?
Tra l’altro, secondo quanto riportato da Dagospia, negli studi Rai di Napoli sarebbero già in corso i provini per sostituire il conduttore ravennate. Si parla di due volti già noti al pubblico televisivo, come Massimiliano Ossini e Federico Quaranta. Il primo è alla guida di Mezzogiorno in Famiglia, mentre il secondo è parte del cast de La Prova del Cuoco. Nomi molto più deboli di Amadeus, nota il sito di Roberto D’Agostino, ai quali si affiancano quelli degli attori Paola Minaccioni, Simone Montedoro e Sergio Assisi.
Il motivo del cambio di conduttore potrebbe però essere meno drammatico di quanto si pensa: tra qualche giorno sarà infatti rivelato il nuovo conduttore del Festival di Sanremo. A riguardo, le quotazioni di Amadeus stanno salendo, tant’è che il suo è uno dei nomi più papabili dopo il cantante Mika. Dopo i tre festival di Carlo Conti, quindi, la kermesse musicale potrebbe avvalersi ancora una volta di un presentatore proveniente dal mondo dei quiz preserali. Sarà per questo che la Rai sta cercando un volto nuovo per Reazione a Catena?

Carmen Di Pietro rivela: “Ho avuto una storia con Maradona 26 anni fa”

Carmen Di Pietro racconta in esclusiva al settimanale Spy, nel numero in edicola da venerdì 24 novembre, un clamoroso scoop della sua vita. La showgirl ebbe una relazione clandestina con Diego Armando Maradona, all’epoca in cui era l’idolo di Napoli. “Non l’ho mai detto, per non fare scoppiare un casino. Era l’inizio degli anni 90 con Diego ci siamo frequentati per un anno e mezzo”.

C_2_articolo_3108232_upiImageppAl settimanale Carmen Di Pietro ha raccontato: “Una sera in cui ero andata a trovarlo a Napoli, stavo facendo il bagno in un hotel vicino alla stazione. Lui è arrivato in anticipo, io ero ancora nella vasca. Così ho indossato un accappatoio e sono andata alla porta. Gli ho aperto che ero ancora tutta bagnata. ‘Posso continuare a lavarti io?’, mi ha detto. Così siamo tornati nella vasca. Una volta per me Maradona è scappato dal ritiro dicendo che un suo parente stava male. ‘Certo che sto rischiando’, mi disse. ‘lo sto facendo per te’. Allora ero spensierata, libera e lui era un idolo. Ero innamoratissima, ma non è che pensassi al matrimonio. Ero così giovane. Facevo i primi provini come modella, era l’epoca in cui dormivo sui treni, figurati se pensavo a chiamare i fotografi”.
Oltre Maradona, Carmen Di Pietro ha avuto una relazione con un altro idolo del Napoli, Daniel Fonseca. La loro liaison si infiammò nel 1993 mentre l’attaccante uruguaiano era sposato.

Le Iene, scandalo Brizzi. Neri Parenti: “Fausto è un amico, ci crederò solo se me lo dirà lui”

Fausto Brizzi, il noto regista italiano, è stato accusato di molestie da almeno dieci attrici anche grazie alle inchieste delle Iene. Anche stasera la trasmissione di Italia Uno ha dedicato un servizio allo scandalo abusi sessuali nel mondo dello spettacolo. Stavolta la iena Dino Giarrusso ha ascoltato il parere di attrici e showgirl affermate. Queste le loro dichiarazioni a riguardo.

3366887_2248_le_iene_brizzi_neri_parentiAlessia Marcuzzi: “Se è successo, Brizzi va punito. C’è una grave patologia che va curata. Le ragazze mi sembravano molto sofferenti, credibili”.
Paola Barale: “Weinstein lo appenderei nudo a testa in giù sul red carpet circondato da maiali come lui. Denunciare gli uomini con atteggiamenti da padroni”.
Cristiana Capotondi: “Con me Brizzi si è sempre comportato da gentiluomo. I giornali non sono i luoghi preposti per fare giustizia”,
Carolina Crescentini: “Tutto ciò fa schifo. Ma non si fanno i provini a casa di un regista”.
Isabella Ferrari: “Non mi è mai successo, c’è sempre stata l’avances. Un mondo che non ho mai conosciuto ma per fortuna è venuto fuori. Il coraggio di queste ragazze è una nuova rivoluzione che può portare altre donne a denunciare abusi. E’ finita l’epoca ‘sì, però'”.
L’ultimo a prendere parola è stato il regista Neri Parenti, che in radio ha dichiarato: “Io una di quelle signorine non le prenderò mai nei miei film”, riferendosi alle due donne che hanno denunciato a viso scoperto Brizzi, l’ex Miss italia Clarissa Marchese e la modella Alessandra Giulia Bassi. “C’è stato un equivoco – ha spiegato il regista -, io sono amico di Fausto, non le credo e quindi persone che per me stanno mentendo non le prenderei. Ci crederò solamente quando Fausto me lo dirà. Se succederà gli dirò che è uno stronzo”.

“Grande Fratello Vip”, passione (per fiction) tra Valeria Marini e Stefano Bettarini

Nella Casa del “Grande Fratello Vip” il clima torna disteso. Dopo le tensioni dei gironi scorsi, è arrivato il momento di sorridere e coccolarsi. Il GF ha infatti deciso di rendere i vip protagonisti di una soap opera. A furor di popolo Elenoire Casalegno viene eletta regista, l’assistente è Gabriele Rossi. I primi a buttarsi sul set sono Valeria Marini e Stefano Bettarini, ed è subito passione.

C_2_articolo_3038584_upiImagepp

La Diva e l’ex calciatore sono Jessica ed Enzo, i due amanti contrastati della Soap Opera GF Vip. Ad Andrea spetta invece la parte del marito geloso. Valeria e Stefano si calano perfettamente nella parte, ma siamo solo nella fase dei provini, non è detto che poi il ruolo venga assegnato a loro. La decisione finale spetta infatti alla Casalegno e Valeria dovrà accettare il verdetto. Ne vedremo delle belle…

Ilenia Pastorelli, la nuova star del cinema con Jeeg Robot: così esordì nel 2012

«Ciao sono Ilenia ho 25 anni, abito a Roma e vengo da Casa Lumbroso con otto B», così si presentava Ilenia Pastorelli, la nuova star del cinema italiano, ai provini per il Grande Fratello, strizzata in una canottierina nera e pantaloncini grigi. Correva l’anno 2012 e dopo solo 4 anni quella ragazza solare dal sorriso coinvolgente avrebbe sorpreso tutti per la sua straordinaria partecipazione a un film “Lo chiamavano Jeeg Robot” che ieri sera le ha permesso di vincere un David di Donatello come miglior attrice.

medium_160419-085756_mi190416spe199_900x513_1

Un’intervista tutta da ridere, dove Ilenia, che dalla poltrona del Grande Fratello è approdata al grande schermo, fa divertire tutti per la sua spontaneità. Una romana doc, ingrediente questo che le ha permesso di conquistare il regista del film Gabriele Mainetti che l’ha voluta come protagonista accanto a Claudio Santamaria. «Faccio la modella ma in genere evito di parlare, mi vergogno», confessava allora Ilenia. Raccontando le sue «fisse assurde», la storia d’amore con il suo ex malato per la pulizia, il suo rapporto con i genitori.  Ieri sera, elegantissima in un abito lungo nero di pizzo, sul palco dei David subito dopo aver ricevuto la statuetta, al microfono di Alessandro Cattelan ha voluto ringraziare il regista Mainetti «per aver creduto in me, superando tutti i pregiudizi». «Mi sembra un sogno», ha detto subito dopo la premiazione: «Ho paura di svegliarmi e ritrovarmi a Tor Bella Monaca». Ieri come oggi, basta vedere la faccia che ha fatto quando ha sentito il suo nome, è rimasta con i piedi per terra. E ci piace anche per questo.