Siria De Fazio. l’ex gieffina irriconoscibile dopo l’operazione: “Mi è stato proposto di partecipare a un reality show”

Appena sto meglio partirò per Los Angeles. Li ho ottime prospettive lavorative. Mi è stato anche proposto di partecipare anche a un reality show in Spagna”.

3463489_1545_siria_de_fazio_operazioneA parlare l’ex gieffina (edizione 9) Siria De Fazio che confessa a “Nuovo” i suoi progetti futuri dopo aver subito qualche tempo fa un’operazione alla mandibola: “La mia mandibola – ha fatto sapere alla rivista che pubblica anche le foto del post operazione – era spostata di circa un centimetro indietro rispetto al normale e questo mi causava problemi di postura, masticazione e respirazione.
Per portarli in avanti hanno dovuto rompermi le ossa ai due lati della mandibola e allungarle con delle placche metalliche”. Cambiamenti anche nell’alimentazione: “Dopo l’operazione ho dovuto fare una dieta a base di liquidi. Ora mi nutro di omogeneizzati. Tra un mese comincerò a mangiare alimenti solidi morbidi”.

L’inquietante posizione di Ambra Angiolini

Tralasciamo il gossip rosa, per una volta, torniamo alla professione. Impossibile non notare una posizione innaturale di Ambra Angiolini, qualche giorno fa sul palco Nastri d’Argento 2017.
Cos’è successo alla schiena di Ambra, o meglio al suo lato B?

C_2_box_36805_upiFoto1F7 minuti, il film diretto da Michele Placido, è stato premiato “per l’attenzione al cinema civile, in particolare sul tema del lavoro”. Sul palco a ritirare il meritato riconoscimento tutto il cast femminile, insieme al regista.
Ed è durante la premiazione che i fotografi hanno immortalato la strana postura di Ambra Angiolini, di profilo sul palco, tra Cristiana Capotondi e Ottavia Piccolo.
#ilmiolatosinistro, l’hastag tanto caro all’attrice, che lo ripete come un mantra nei suoi post su Instagram, in questo caso sembra più appropriato che mai. Schiena arcuata e glutei prominenti: che siano stati i tacchi Jimmy Choo (neanche troppo alti) o un underwear effetto push-up indossato sotto l’abito cipria N.21, Ambra sembrava scomodamente protesa in avanti. Speriamo solo non si tratti di chirurgia estetica.