Accappatoio? Quello di Rita Ora è un abito

Tantissime le star agli Mtv EMA 2017, ma a far parlare i media è stata senza dubbio Rita Ora. La cantante originaria del Kosovo, sul palco nella duplice veste di conduttrice e artista in gara, si è infatti fatta notare dal pubblico per i suoi outfit stravaganti e ricercati, uno in particolare.

C_2_box_47296_upiFoto1FL’istrionica performer ha alternato durante l’evento ben 14 look differenti, alternando piumaggi, minidress, copricapi chandelier, mise sportive e gioielli più che vistosi. Ma è stato il total white che ha spiazzato la platea della Wembley Arena di Londra: un candido accappatoio lungo, impreziosito da con una collana di diamanti. Per non farsi mancare proprio nulla, i capelli erano raccolti in un asciugamano: insomma il classico look da bagno.
Medesimo abito ma in versione più sexy con gambe in mostra durante il live, abbinato ad un paio di sneakers bianche con tanto di calzettoni e senza dimenticare i gioielli importanti, outfit già anticipato da Rita Ora sui social con didascalia: “Dal divano alla macchina, fino al red carpet degli MTV EMA”.
Il designer di questi due provocatori abiti di spugna è Alejandro Gomez Palomo di Palomo Spain, la cui peculiarità è disegnare abiti femminili facendoli sfilare addosso a modelli uomini. Vuoi sapere di chi sono gli altri outfit che ha indossato Rita Ora all’evento? Scoprili nella nostra gallery.

“Tu sì que vales”, esordio boom e record di ascolti. Scheri: “Uno dei talent più amati della tv…”

Miglior esordio di sempre su Canale 5 per la nuova stagione di “Tu sì que vales”. Il talent show è tornato e ha vinto confermandosi leader incontrastato della prima serata con numeri da record: 4.996.000 spettatori e una share del 29.62%. “Serata d’eccellenza, ieri”, ha detto il direttore Giancarlo Scheri in un comunicato stampa: “Il programma, con ascolti record, si conferma uno dei più amati della nostra televisione…”.

C_2_articolo_3098168_upiImageppE ha aggiunto anche: “Tu sì che vales è capace di stupire, emozionare e soprattutto divertire, tra talenti veri e improbabili ma irresistibili performer. Questo programma si avvale di una macchina artistica e produttiva portentosa in grado di offrire uno spettacolo di assoluto livello internazionale, una delle più alte espressioni dell’attuale intrattenimento televisivo capace di unire davanti al piccolo schermo tutta la famiglia”. Poi il direttore di Canale 5 ha ringraziato tutto lo staff: “Grazie a Maria de Filippi, Gerry Scotti, Rudi Zerbi e Teo Mammucari che dimostrano, una volta in più, di essere straordinari professionisti di immenso talento. Complimenti a loro, a Mara Venier, irresistibile capo della giuria popolare, a Belen Rodriguez e alle due new entry Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara, alla regia e, naturalmente, a tutte le persone che lavorano dietro le quinte per confezionare un prodotto di grandissima qualità”.
Nel corso della messa in onda il programma ha toccato picchi che hanno superato i 6.100.000 spettatori e il 36% di share. Il competitor Rai Uno, con la commedia italiana “Se Dio Vuole” si attesta al 16.16% di share con 3 milioni 349 mila telespettatori. Grazie a questo risultato la rete ammiraglia Mediaset si aggiudica le fasce di prima e seconda serata.