Paola Perego: “Ho paura di tornare in tv”

Paola Perego torna sulla spinosa e dolorosa questione legata alla chiusura, la scorsa primavera, del suo programma Parliamone sabato in seguito al celebre decalogo secondo cui le donne dell’est sarebbero migliori di quelle italiane. Intervistata da Maria Latella nel programma Nessuna è perfetta di Radio24 (ascolta QUI da 10:57) la conduttrice ha ammesso di avere ancora impresso in mente il dispiacere per quanto accaduto:

24960_LGG_20080930_861_perego11 (2)Ricordo la confusione, il non capire quello che stava accadendo, una cosa sicuramente molto più grande di me. La prima settimana era come se stesse accadendo a qualcun altro. Poi ho visto la notizia al Tg1, le prime pagine di tutti i giornali e sembrava davvero una cosa troppo grande per me […] Ricordo il dolore, la frustrazione, il senso di impotenza per non potersi difendere […] Per la prima volta nella mia vita la paura del giudizio, l’isolamento, la paura che le persone davvero pensassero che fossi contro le donne […]

La bufera che si è abbattuta su di lei in quei giorni viene etichettata dalla stessa Perego come ‘violenza’: “Sono stata molto male […] mi vergognavo ad uscire di casa, è stata la prima volta nella mia vita. Non ho dormito per molto tempo, ho perso peso: è stata davvero una violenza”, ha raccontato. Quello che l’ha ferita – ha proseguito – non è stata l’idea di non lavorare più in tv, ma:

[…] è il lato umano che mi ha fatto male anche perché – siccome adesso con la nuova dirigenza i rapporti si sono sistemati e ho un nuovo progetto per Rai1 – lavorativamente sono a posto, dovrei essere “salva”, invece in realtà sto ancora cercando di recuperare l’entusiasmo per farlo questo lavoro, perché è stata una violenza tale che mi hanno tolto la voglia di farlo […]

A proposito del nuovo programma che la riporterà in video all’inizio del 2018, infine, ha confessato:
Sono terrorizzata all’idea di entrare in uno studio televisivo […] Sono spaventata, probabilmente sto ancora elaborando. Mentre prima era un lavoro meraviglioso, il lavoro più bello del mondo […] mi sentivo miracolata, dopo questa ondata di cattiveria violenza e odio ho davvero paura.

Lory Del Santo chiusa nella sua casa a Miami: “Ho paura di morire”

Ha passato tutta l’estate in vacanza a Miami con il fidanzato Marco Cuccolo e i figli, ma ora Lory Del Santo ha paura. L’Uragano Irma è arrivato in Florida, gli abitanti sono stati evacuati ma la showgirl ha scelto di rimanere nella sua casa a South Beach. “Ho paura, come tutti ci siamo organizzati con le provviste, ma siamo rimasti davvero in pochi: moriremo?”, racconta via WhatsApp a Tgcom24.

lory-3A Miami Irma ha provocato inondazioni e fatto vittime. E anche se il Centro uragani nazionale statunitense lo ha declassato a categoria 1, la paura resta. “Siamo senza elettricità, è difficile comunicare, speriamo di sopravvivere e di riuscire a rientrare a Milano nei prossimi giorni”, prosegue la Del Santo.
“Qui c’è una situazione davvero spettrale – sottolinea Lory – siamo rimasti davvero in poche famiglie, e siamo tutti chiusi in casa, in spiaggia e sull’Ocean Drive non c’è nessuno, i supermercati sono stati presi d’assalto e sono vuoti. Sapevamo dell’uragano ma non immaginavamo che ci saremmo ritrovati in una situazione del genere”.

A Pomeriggio 5 la telefonata in diretta della showgirl con Barbara D’Urso: ““Sono barricata in casa senza elettricità, ho tentato di fuggire, ma è stato impossibile. Voli tutti pieni, auto da noleggiare esaurite, benzina non ce n’è più, negozi tutti chiusi”. La regista della web-serie di successo “The Lady”, poi, prosegue: “La bomba d’acqua ha travolto le finestre e colpito tutto. Ben quattordici appartamenti del complesso dove abito sono stati allagati, in parte anche il mio”.

Paura per Vanessa Incontrada con la benda sull’occhio: “Mi sono fatta la bua!”

21106579_10159225084505203_5419209870266387123_nMILANO – Paura per Vanessa Incontrada. La conduttrice ha postato una foto dal suo profilo Facebook che la vede con una benda sull’occhio, seguito dalla didascalia: “Mi sono fatta la bua – ha scritto sul social – ma nulla di grave Besitos Amigos  #VaneBua”.
Nei commenti i fan hanno chiesto la motivazione e Vanessa ha spiaegato che “un trucco ha fatto allergia all’occhio”, per poi rassicurare gli internauti e ringraziarli per i numerosi messaggi di sostegno.

Michelle Hunziker alle mamme: “Prova costume? Anche io avevo la ciccetta, ma…”. E Selvaggia Lucarelli la bacchetta

Il post di Michelle Hunziker in cui allatta Sole e mostra le cicce post parto è diventato virale, ma ha comunque sollevato qualche polemica. Nello specifico Selvaggia Lucarelli è intervenuta sulla questione su Facebook, dove bacchetta ironicamente la conduttrice.
“Cara Michelle Hunziker, mi sei simpatica e apprezzo lo sforzo, ma ti prego. Ti prego. Non definire “bella ciccetta” quell’impercettibile filo di carne”. Qualche giorno fa Hunziker ha postato sul proprio profilo Instagram una foto di qualche anno fa, che la ritrae mentre allatta la piccola Sole.

2591814_1247_hunzikerUn’immagine condivisa con le neo mamme per rassicurarle sul post partum: “Andando su Instagram in questo periodo estivo può facilmente venire la tristezza vedendo tutte le ragazze in costume con taglia 38 – scrive la conduttrice – Guardate questa foto, ero io quando avevo appena partorito la mia piccola Sole. Guardate la bella ciccetta che spunta dal mio pantalone non sapete quanto ne andavo fiera. Era il rimasuglio dei miei 14 chiletti ‘messi su’ orgogliosamente in gravidanza”.
Selvaggia Lucarelli, però, ha fatto notare alla conduttrice di ‘Striscia’ che in realtà “quello strato di carne lì è quello che divide ogni donna dalle sue ossa”. “Dopo il parto eri bella ed eri in forma – scrive la blogger – Magari non secondo i tuoi parametri, ma secondo i parametri di chi vede questa foto sì. Se vuoi solidarizzare e lanciare messaggi positivi sei la benvenuta, ma bisogna che ci capiamo sul concetto di ciccia. Perché se chiami ciccia la normalità, ho paura che la normalità diventi qualcosa per cui valga la pena mettersi a dieta”.
“Vieni qui, nel mondo delle comuni mortali – conclude Lucarelli – che la ciccia te la facciamo vedere noi a cui i panini con la mortazza non fanno paura, bella Michelle. P.s. Quella ciccia lì a me viene pure post insalata verde, altro che post partum”.

Malena, la rivelazione super hot: “Gli uomini scappano da me. A letto hanno paura…”

Come riporta il sito ilGiornale, l’ex naufraga si racconta in un’intervista a Novella 2000 e parla anche del difficile rapporto con l’altro sesso: “Gli uomini da me scappano a gambe levate – confessa la pornodiva pugliese -. Hanno tutti paura di me.

malena-735x400Alcuni perché, pensando ai miei film con Rocco Siffredi, si convincono di non essere all’altezza dal punto di vista sessuale e che io abbia chissà quali pretese a letto, mentre altri si bloccano a priori perché non riescono a superare lo scoglio del mio lavoro. Non l’avrei mai detto ma, da quando sono uscita dall’Isola, ho decisamente un rapporto migliore con le donne”.
Insomma, la sexy Malena amica delle donne: “Sono proprio le donne che mi fermano per la strada e mi chiedono i selfie. Uomini non abbiate paura: non vi mangio mica. Facendo la pornostar voglio far capire alla gente che questo è un mestiere come un altro e soprattutto che se lo fa una donna non è assolutamente discriminante”.

Mercedesz Henger florida e sexy tra le onde

Felice ed abbronzata, Mercedesz Henger se la spassa a Milano Marittima.
L’ex naufraga è il ritratto della felicità e tra le onde appare sicura e a suo agio. Daltronde, già sull’Isola dei Famosi aveva dato prova di grande dimestichezza in acqua.

C_2_box_37550_upiFoto1FCome dimenticare la prova di apnea al cardiopalma dove aveva fatto passare attimi di paura alla conduttrice e al pubblico e infine era rinvenuta a galla tranquillamente, stupendosi di tanta preoccupazione?
E’ già passato un anno e mezzo da quell’esperienza e il fisico di Mercedesz Henger appare più florido e formoso. A sottolineare la sua sensualità, il bikni nero Lou Toi, che scopre un lato B esplosivo e fascia il corpo con maliziose stringhe e strategici oblò.
Nella vita di Mercedesz c’è anche una bella novità che la rende radiosa e sicura del proprio fascino: da qualche mese la figlia di Eva Henger ha una relazione con Leonardo, ex pugile e personal trainer, ufficializzata via social network.

Mara Venier: “Maria De Filippi mi ha salvata. Giletti? Vittima Rai come me…”

Lo sfogo. «Temevo di non essere riconfermata a ‘Tu Si Que Vales’. Avevo già fatto i biglietti con Nicola (ndr, Nicola Carraro, marito di Mara Venier), per le vacanze e, invece, Maria mi ha fatto uno scherzo bellissimo. Anche quest’anno sarò giudice popolare del suo programma. Abbiamo già iniziato le registrazioni.

Mara Venier choc Potrei aver chiuso con la tv_20170139_13133324Questa paura di rimanere a piedi nasce da quanto è successo tre anni fa, quando la Rai mi ha lasciata a casa. Non ho mai fatto dichiarazioni sul malessere che ho avuto. Possono togliermi i programmi ma non l’affetto della gente. Avevo accusato il colpo anche perchè in quel periodo mia madre era gravemente malata. Per fortuna è arrivata Maria come una ventata d’aria».
Lo afferma Mara Venier ai microfoni di #Estate, il format di Canale 5 che che racconta in tv il «Chi Summer Tour 2017». In merito alle polemiche sui compensi Rai e sul caso Fabio Fazio, la conduttrice afferma: «Se glieli hanno dati, evidentemente se li merita. Mi colpisce molto la vicenda legata a Massimo Giletti). Faceva il 20% di share e lo hanno fatto fuori proprio come è successo a me. Io tifo per lui».
Infine, dinanzi alla proposta di Alfonso Signorini che le domanda se avesse voglia di partecipare al «Grande Fratello Vip» come concorrente, Mara Venier risponde: «Ma sai cosa combinerei? Dipende da chi c’è con me dentro la casa». L’ultima battuta la regala sul complicato rapporto con la sua «parente» Simona Ventura: «Preferisco non parlare delle cose in famiglia. Si lavano in casa queste cose».

Paura per Alessandra Amoroso: prima del concerto va a fuoco la casa dei genitori

FUNWEEK – Brutti momenti per Alessandra Amoroso: la cantante salentina è salita regolarmente sul palco del Radio Italia Live, ma pochi giorni prima aveva vissuto una grande paura.

Alessandra-Amoroso-04La casa dei suoi genitori, a Lecce, è andata a fuoco: necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e per fortuna nessun danno a persone ma solo, presumibilmente, a cose.

Uomini e Donne, paura per Rosa Perrotta: ecco il gesto d’amore di Pietro

Tra le coppie più amate dell’ultima edizione di Uomini&Donne c’è sicuramente quella formata da Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione. Dopo la scelta hanno registrato la loro prima vacanza insieme sulle spiagge pugliesi, e hanno aggiornato costantemente via social i loro fan, sottolineando più volte che non parteciperanno a “Temptation Island”. Ma qualcosa purtroppo è andato storto.

rosa perrotta pietro tartaglione_05135752L’ex tronista del Trono Classico è stata colpita da un malore che l’ha costretta a restare a casa dai suoi genitori in provincia di Salerno.
Pietro non ci ha pensato un secondo a lasciare famiglia e lavoro per raggiungere la sua amata a Pagani. Per fortuna nulla di grave, Pietro e Rosa durante una diretta su Instagram hanno rassicurato i fan in apprensione spiegando che Rosa ha avuto solo una colica renale, ma che ora si sta riprendendo.

Il dramma di Mara Venier: “Cancro? Ho avuto paura…”

ROMA- Mara Venier lancia un appello per la prevenzione del cancro al seno e lo fa raccontando di una grande paura che ha vissuto qualche anno fa. Come riporta il sito Il Giornale, nel corso di un intervento alla Leo – l’Istituto europeo di oncologia – la conduttrice ha svelato di aver temuto per la sua vita.

1481987995-mara-venier-fuori-rai-620x350 (1)“Ho conosciuto Umberto Veronesi quando lavoravo a Domenica In e capitava che ci occupassimo dei progetti dell’Airc. Una volta, prima della trasmissione in camerino, stavamo preparando velocemente l’intervista e io lo guardo, alzo la maglietta e gli dico: Professore, me la fa una visita? Mi ha scambiato per una matta, ma ricordo che ogni volta mi raccomandava di fare la mammografia. Ed è così che il medico che mi seguiva un giorno mi ha detto che dovevo farmi operare. Una situazione sospetta che andava chiarita. In lacrime chiamo Veronesi, mi vede anche il figlio Paolo e si decide di non operare, ma di fare un approfondimento dal quale è emerso che l’intervento non era necessario. E’ andato tutto bene, ma ho passato brutti momenti”.
Insomma, quella di Mara è una storia a lieto fine, grazie anche alla prevenzione.