Andrea Lehotska, il dramma dell’ex naufraga dell’Isola dei Famosi: “Ho rischiato di morire, oggi festeggio la nuova vita”

“Ho rischiato di morire. Mi avevano dato due giorni di vita”.
A parlare l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi (edizione 2012) Andrea Lehotska, che racconta il grave malore che l’ha colpita il 20 ottobre scorso: “Sonò stata assalita da un’emicrania fulminante – ha raccontato a “Nuovo” – ho cominciato a vomitare e la febbre mi è salita a 41 gradi. A tratti perdevo conoscenza.

ANDREA-LEHOTSKA-780x450I miei genitori hanno chiamato un’ambulanza che mi ha portata d’urgenza in ospedale. I medici non riuscivano a misurarmi la pressione perché era troppo bassa. I primi esami del sangue hanno confermato l’ultimo stadio della sepsi, ovvero l’infezione che aveva compromesso il regolare funzionamento dei miei reni”.
Grazie alle cure è migliorata e ora sta molto meglio, ma l’esperienza l’ha naturalmente cambiata: “Ho rallentato i miei ritmi e oggi tra le mie priorità c’è il riposo. Un tempo lavoravo giorno e notte, senza tregua, e alla fine ho pagato anni di eccessi! La malattia mi ha profondamente cambiata e a volte non mi riconosco: sono diventata molto emotiva ed è come se fosse uscita allo scoperto tutta la mia fragilità. Contro il parere dei medici sono volata su un’isola malese praticamente deserta per festeggiare il primo anniversario dell’inizio della mia malattia. Lo considero il mio nuovo compleanno, visto che da quel giorno è come se avessi cominciato una nuova vita”.

Totti, Ilary e i bambini alle Maldive, le foto rubate dall’istruttore finiscono in tribunale

Dall’Italia si era rifugiato alle Maldive canticchiando «Tutti al mare» al termine dell’ultima partita dell’anno. L’ex capitano della Roma Francesco Totti, all’epoca allenato dallo spagnolo Luis Enrique, voleva approfittare della sosta del campionato di calcio e ritagliarsi qualche giorno di relax in compagnia della moglie Ilary Blasi e di altri amici, fra cui l’ex terzino giallorosso Christian Panucci. Pensavano di essere lontano da occhi indiscreti mentre festeggiavano il Capodanno del 2012 bagnati dalle acque cristalline del resort Palm Beach.

3358979_0836_tottiMa, pochi giorni dopo, si ritrovarono immortalati sulla copertina del settimanale Oggi. Paparazzati mentre facevano il bagno in un’isola deserta dove erano stati invitati da amici. Fotografati in costume «in atteggiamenti conviviali e pose divertenti». Scatti familiari, che però rischiano di costare caro ad Alessio Cicero, istruttore sub, che ora si trova imputato per appropriazione indebita nel processo che si è aperto ieri mattina a Roma di fronte al vice procuratore Louella Santini.
A denunciare il furto delle foto è stato il regista televisivo Maurizio Catalani che era partito insieme a Panucci e poi aveva incontrato Totti e la moglie proprio alle Maldive. Gli scatti incriminati, infatti, sarebbero stati fatti con la sua macchinetta e poi sottratti in maniera illecita al regista proprio da Cicero, all’epoca dei fatti istruttore del diving club del resort, in cui Totti e gli altri alloggiavano.
Secondo la querela di Catalani, Cicero gli avrebbe chiesto alcune foto delle immersioni che avevano fatto insieme agli altri ospiti del resort. E Catalani, avendo dimenticato a Roma il cavetto per collegare la macchina fotografica al suo Ipad, avrebbe permesso a Cicero di collegarla direttamente al suo pc per scaricarle. I due si conoscono ormai da qualche anno e il rispetto, almeno in apparenza, pare essere reciproco.
«Gli dissi di prendere le sue foto e nessun’altra – scrive Catalani nella denuncia – trattandosi di immagini assolutamente private che ritraevano personaggi pubblici che avevano acconsentito gli scatti per amicizia e fiducia nei miei confronti». Ma dopo aver collegato la macchina fotografica del regista al suo pc, Cicero, oltre alle foto delle immersioni, avrebbe trasferito anche quelle foto private che ritraevano Francesco Totti e la moglie, per poi rigirarle ad un’agenzia fotografica.
Quando le foto vengono pubblicate, Catalani cade dalle nuvole. Capisce di essere stato tradito dal sub e decide di denunciarlo. Accusato di appropriazione indebita, a giudicare Cicero non sarà, però, il tribunale di Roma, che ieri ha dichiarato la propria incompetenza territoriale e ha spedito gli atti a Trapani, dove nel frattempo l’istruttore è andato a vivere.

Valeria Marini: sirena super sexy, single e… con il lato B al vento

Valeria Marini così bella – ma si potrebbe tranquillamente aggiungere così sexy, burrosa, “tanta”, c’è l’imbarazzo della scelta – e così solitaria. Nelle immagini esclusive di Oggi la showgirl non ha uomini accanto… e mette in mostra il suo prosperoso lato B…

valeria_marini_sardegna_tuffo_doccia_latob_645L’ultima volta, l’avevamo lasciata al party di Fawaz Gruosi (GUARDA), fasciatissima in un abito da sirena (che si era impigliato in una sedia, rendendola protagonista di un siparietto alla Charlize Theron per lo spot Martini). Ebbene, ora sembra un’altra estate. Valeria, adesso, preferisce la vacanza in solitudine: eccola al largo delle coste sarde “assisa” su uno yacht, mentre si rilassa. Fa cose normalissime: una doccia, un tuffo, tanti bagni di sole, non si trucca neppure.
IL BIKINI VEZZOSO – L’unico vezzo a cui non rinuncia Valeria Marini è il bikini con frange, vagamente Jane ma senza Tarzan, e una catenina in vita. Per il resto, Valeria fa la “scacciauomini”, perché a bordo dello yacht ci sono diversi esemplari maschi, chi era nei paraggi è pronto a giurarlo. Ebbene, lei se ne sta sola soletta, ritrovando, a 50 anni, il piacere di dedicarsi a se stessa. Punto e basta.
“MA NON VIVO SENZA PASSIONE” – «Sono single, diciamo di sì ma non vivo senza passione», ha Valeria Marini detto di recente, smentendo il flirt con l’ex rugbista Martin Castrogiovanni, l’attore Francisco Ovalle e l’imprenditore Alex Nuccetelli. Ma la passione, quella, non la nega. E forse è per questo che si sta concedendo una vacanzina in solitaria: per capire bene dove indirizzare tutta questa passione e quale uomo sia quello giusto per lei e il suo desiderio di maternità.

Ilaria D’Amico bellezza in bicicletta per il suo grande amore… Pietro

Nelle foto esclusive di Oggi, la giornata di giochi della giornalista con il figlio maggiore. E con loro c’è anche l’ex compagno – e papà del bimbo – Rocco Attisani

È SCOPPIATA A PIANGERE – Come chiunque abbia un cuore bianconero e come chiunque ami gli happy ending, Ilaria D’Amico aveva sognato che il suo Gigi Buffon potesse coronare la sua carriera di successi alzando al cielo la Champions League. E invece la Juventus, a Cardiff, l’ha persa anche stavolta (la settima), e Buffon ne è uscito male (quattro i gol che non è riuscito a parare). Ilaria non ha retto l’emozione, è scoppiata a piangere sugli spalti del Millennium Stadium, incurante delle telecamere puntate addosso.

ilaria_damico_bicicletta_figlio_pietro_645UNA FAMIGLIA SPORTIVA – Neanche lei, che è da anni abituata, per lavoro e relazioni familiari, a gestire emotivamente anche le sconfitte dello sport, è riuscita a trattenersi. Per fortuna che c’è il suo Pietro… Qualche giorno prima della trasferta inglese, infatti, Ilaria aveva assistito alla partita di basket di suo figlio. Accanto a lei, l’ex compagno – e padre del bimbo – Rocco Attisani. Il clima era naturalmente meno carico di tensione, grazie anche al fatto che, dopo la fine del loro amore, la D’Amico e Attisani hanno mantenuto un rapporto sereno e complice. Lo dimostrano queste foto, in cui oltre che comportarsi come genitori qualsiasi (con tanto di permanenza annoiata a bordo campo), si scambiano anche gesti affettuosi e persino un bacio, per salutarsi.
TUTTI ATTORNO A GIGI – Ilaria si dimostra maestra nella nobile arte del tenere insieme una famiglia allargata, di cui fanno parte anche i due figli che Buffon ha avuto da Alena Seredova e quello che la D’Amico ha avuto da Gigi. Ed è proprio attorno a lui, per lenire la sua delusione, che ora si stringerà questo piccolo, grande clan.

Man Lo, la cinese del Grande Fratello 11 anni dopo: ecco cosa fa oggi

Man Lo Zhang è stata una dei concorrenti del Grande Fratello 6. Arrivata in italia nel 2003, ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo proprio entrando nella “casa”: era il 2006. A distanza di 11 anni ritroviamo la ragazza cinese molto cambiata rispetto a quel buffo e simpatico personaggio che avevamo conosciuto durante il reality. Man Lo non ha mai lasciato il mondo dello spettacolo, e oggi fa l’attrice ed è fidanzata con l’imprenditore e modello milanese Stefano Codegoni.

man-loAbbandonata la frangetta e gli abiti stravaganti, Man Lo si mostra in versione femme fatale sul suo profilo Instagram, dove appare spesso insieme al compagno.
La carriera di Man Lo è cominciata con la pubblicità, esattamento lo spot per “Walk tv” insieme a Claudio Amendola, poi è passata a Striscia la Notizia, dove è stata inviata al fianco di Moreno Morello.
Il debutto nel cinema risale al 2008, in “Questa notte è ancora nostra” di Paolo Genovese, mentre l’ultimo ruolo da protagonista è stato nel 2016, con “All’improvviso Komir”, di Rocco ricciardulli e presentato all’Italian Film Festival di Berlino.

Ve la ricordate Bo Derek, treccine bionde e curve mozzafiato? Eccola oggi

boelsegbraids_3Lunghe treccine bionde, occhi blu come il mare e corpo pazzesco. In una sola parola: Bo Derek. Splendida nel film 10 di Blake Edwards e icona sexy dell’epoca, oggi è una meravigliosa signora di 60 anni, elegante e semplice che non ha ceduto alla chirurgia estetica. Eccola all’aeroporto di Los Angeles.