Vittorio Cecchi Gori, Rita Rusic a La vita in diretta: «Ha perso 25 chili, lasciato solo da tutti»

Commossa. «Vittorio è stabile e in costante miglioramento. È dimagritissimo, sarà dimagrito almeno 20-25 Kg. Ieri gli ho tagliato i capelli». Così Rita Rusic, ospite de ‘La Vita in Diretta’, il programma di Rai1 condotto da Francesca Fialdini e Marco Liorni, parla delle condizioni di salute di Vittorio Cecchi Gori.

Rita-Rusic-e-Vittorio-Cecchi-Gori-Foto-da-video-5«Adesso intorno a Vittorio non c’è nessuno perché non c’è più niente da prendere – dice Rusic – quello che doveva essere preso è stato preso tutto. Vittorio non ha più nulla. Abbiamo visto delle dichiarazioni di persone… ma non l’hanno mai visto, non sono mai venute a vederlo. Sono state anche invitate – assicura – ma non tutti sono venuti, però poi parlano. A chiacchiere sono tutti bravi, i fatti contano e basta».
Rita Rusic racconta poi il viaggio che ha affrontato, assieme a suo figlio, il giorno in cui ha appreso la notizia del malore di Vittorio Cecchi Gori. «Avevamo paura di atterrare e trovare qualche notizia che fosse ancora peggiore di quella che avevamo ricevuto, soprattutto quando hai un black out di un volo che dura minimo 9-10 ore. Siamo corsi dall’aeroporto e siamo andati lì. È stato orribile – prosegue – la sensazione era quella di trovare un uomo che era stato abbandonato, non da noi, perché lui ci ha abbandonato, ma da tutto e da tutti. Non è vero che c’era qualcuno che gli era vicino, non c’era nessuno. L’ho capito subito. Quando ho visto Vittorio le cose sono cambiate…c’era rancore tra di noi, non parlavamo da 6 -8 anni penso, non me lo ricordo più. Mi dispiace per quello che è successo, mi dispiacerebbe per chiunque figuriamoci per un uomo con cui ho condiviso quasi 20 anni di vita e che è il padre dei miei figli. Ti piaccia o no, quello rimane».

«Tutta questa situazione che c’era tra di noi – prosegue – in un momento è come se fosse scomparsa, un pò è anche un lato del mio carattere, io tendo a dimenticare ciò che mi fa male». La Rusic ricorda che quando Cecchi Gori l’ha vista ha detto «mia moglie», precisando: «Io sono l’unica moglie sua e lui l’unico marito. Nonostante tutto è cosi, sono cattolica e mi sono sposata pensando che il matrimonio è per sempre, poi le cose non sono andate così».

Elena Santarelli accusata: “Sei una cattiva madre”. Lei risponde così

Elena Santarelli si infuria contro alcuni followers dopo le dure accuse ricevute. Dopo la partecipazione al programma Stasera tutto è possibile, alcuni l’hanno accusata di non essere una brava madre, perché in tv piuttosto che vicino al figlio malato.

elena-santarelli_1024x512_Qualche settimana fa, infatti, la showgirl ha deciso di raccontare del suo dramma e della malattia del figlio maggiore. Sui social mostra sempre il sorriso, cercando di reagire nel miglior modo possibile a questa brutta notizia, per il bene della sua famiglia e del figlio in primis, ma come spesso accade c’è chi attacca senza pietà.
«Non sono in diretta su Rai 2, è una puntata registrata», ha repliato la Santarelli su Instagram ai suoi haters, «Vi dovete vergognare a scrivere ‘invece di pensare a tuo figlio, vai a lavorare’ .Anche se fossi andata in diretta nessuno ha il diritto di puntare il dito e di sparare cattiverie. Ho conosciuto mamme in ospedale che andavano a lavorare e poi tornavano dai figli…quindi cattive anche loro?’ Che tristezza leggere alcuni commenti». Moltissimi hanno espresso la loro solidarietà alla donna, condividendo il suo pensiero e attaccando i “leoni da tastiera”.

Caterina Balivo e il messaggio per Elena Santarelli e la malattia del figlio

Dopo aver scoperto la malattia del figlio, Elena Santarelli ha dovuto lottare anche contro il web, i giornali e gli utenti dei social che hanno voluto mettere bocca su quanto sta avvenendo al bambino. Sulla vicenda, ora interviene anche Caterina Balivo, che lascia una originale dichiarazione sul profilo Instagram della showgirl.

3444105_35_20171222103332 (1)Ecco che cosa ha detto…
Se la notizia della malattia del figlio di Elena Santarelli ha fatto in poche ore il giro del web, la cosa non è piaciuta troppo alla showgirl, che se l’è presa contro testate giornalistiche e utenti dei social network che hanno messo bocca sulla salute del bambino. Ma come mai la Santarelli ha fatto questa sfuriata?
L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi ha pubblicato un post Instagram nel quale accusa tutti coloro che hanno volutamente ingigantito la vicenda, puntando qualche dito e prendendosela contro un modo di fare sensazionalistico.

Per Silvia Provvedi Natale in carcere per stare vicina a Fabrizio Corona

Trascorrerà il Natale a San Vittore accanto al fidanzato e anche il brindisi di Capodanno sarà dietro le sbarre per Silvia Provvedi che non vede l’ora che il suo Fabrizio Corona esca dal carcere milanese. A Novella 2000 la gemella delle Donatella dice: “Anche lo scorso anno speravo che io e Fabrizio potessimo stare insieme a casa, mi auguro ci sia ancora poco da aspettare”.

C_2_articolo_3113305_upiImageppSilvia non si rassegna: “Io e Fabri ne abbiamo affrontate tante, siamo molto uniti”. Per un paio di mesi si è trasferita a Roma per un programma tv, ma non trascura Corona: “Gli ho detto che tra noi non cambia niente. Così è. Anche ora che sono a Roma, continuo ad andare tutte le settimane come quando ero a Milano. Ovviamente per me è più faticoso, ma le mie scelte non devono pesare su un’altra persona, che è quella cui tengo di più in questo momento… Entrambi abbiamo il compito di venirci incontro e lo stiamo facendo al meglio”.
Dal 2018 Silvia si aspetta una bella notizia: “Che Fabrizio esca dal carcere. Spero che possa accadere già all’inizio del nuovo anno, sarebbe un sogno…”. E sui consigli professionali di Fabrizio, la Provvedi dice: “Ci confrontiamo, ma non mi fa critiche. Devo ammettere che è molto contento di me, sa che riesco ad affrontare ogni situazione nel modo giusto. E rimane sempre stiupito dalle mie scelte”.

Anna Mazzamauro: “Picchiata sul set, sono stata zitta per paura”

Anche Anna Mazzamauro ha subito una violenza sul set. A raccontarlo è la stessa attrice che sulle pagine del Messaggero parla di quando è stata picchiata ed è stata zitta per paura. Era sul set di Poveri ma ricchi del regista Fausto Brizzi. In seguito a quell’episodio ha riportato danni a un orecchio.

700394c5460EDNmainAnna_Mazzamauro“Quando ho subito una violenza, meglio dire quando sono stata picchiata sul set, sono stata zitta. Per paura. Capisco il terrore che una donna può provare” dice l’attrice. E’ accaduto “poco più di un anno fa – racconta in un’intervista al Messaggero – Ero sul set di Poveri ma ricchi. Stavamo girando e io sarei dovuta entrare in scena mentre gli altri erano tutti insieme ad esultare. Chiesi a Brizzi quale sarebbe stato il mio momento. Mi rispose che, stando dietro la porta, l’avrei capito da sola. Così, tranquillamente mi misi ad aspettare”.
“Una volta entrata in scena ho detto la mia battuta – prosegue l’attrice – Si è sovrapposta a quella di un attore. Che, senza dire nulla, mi ha strattonata e picchiata sull’orecchio. Mi è stato lacerato il menisco dell’orecchio e, da allora, quando sono in casa e non devo recitare sono costretta a portare il bite, una sorta di apparecchio in bocca”.
“Brizzi mi è stato molto vicino. I rappresentati della produzione mi hanno pregato di non far uscire la notizia per non danneggiare il film. Ero umiliata e triste. Sono andata all’ospedale. Mi è stato chiesto dal medico e dall’agente di denunciare ma ho preferito tacere – racconta la Mazzamauro – E la stessa produzione che, adesso, si erge a moralista nei confronti di un autore al quale legalmente non è stato riconosciuto alcun peccato. Quando sono stata picchiata e ho mandato una civilissima ed educatissima lettera per mettere la produzione al corrente di quello che era accaduto non ho ricevuto neppure una telefonata”.
“È stato difficile tornare sul set e lavorare con quell’attore con il quale non ho più scambiato una parola. Ho sempre pianto durante le riprese” ha detto e sulle accuse al regista ha aggiunto: “Sto dalla parte del signor Brizzi”, “perché un processo non c’è stato e le accuse sono finite in un silenzio assordante”.

Ignazio Moser: “Ho buttato l’agendina con i voti. Armadio? Perse ore su una non notizia”

Ignazio Moser si confessa a “Chi” dopo la sua uscita dalla casa del Grande Fratello Vip 2. Non rinnega nulla della sua esperienza e delle cose dette, tranne una: «Mi sono pentito di aver detto che avevo un’agendina con i voti che davo alle mie ex ragazze. Appena sono tornata a casa l’ho buttata. Chiedo scusa a tutte le donne che si sono sentite offese».
Poi parla della scena dell’armadio, che con Cecilia Rodriguez, lo hanno reso uno dei personaggi più chiacchierati degli ultimi mesi: «mi sembra tutto surreale.

Ignazio-Moser-GF-VIPE comunque in casa di Ceciu, voglio tranquillizzare tutti, c’è un armadio senza ante, ‘open’, con i vestiti a vista. Quando l’ho visto siamo scoppiati a ridere. Leggo che certi giornali hanno sprecato inchiosto e pagine per una sciocchezza inesistente, che certa tv ha perso ore dietro a una ‘non notizia’, mi ha fatto riflettere davvero su quanto bisogna volare alto nella vita e correre verso cose che ci interessano, che amiamo».
Alla domanda sui rapporti con Barbara D’Urso risponde lapidario: «Preferisco non commentare. Ma ho capito una cosa: se avessi ucciso qualcuno mi avrebbero forse trattato meglio. Chiudiamo qui questo discorso. Non mi interessa».

Rita Dalla Chiesa torna in tv grazie a Maria De Filippi? Ecco dove la vedremo

In tanti aspettavano questa bella notizia: finalmente Rita Dalla Chiesa, dopo qualche tempo passato in seconda linea nei principali salotti tv, torna ad avere un programma tutto suo su rete 4. Dietro la decisione, a quanto pare, ci sarebbe lo zampino di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo.

Rita-dalla-Chiesa-e1482007016549 (1)Le anticipazioni del settimanale di Alfonso Signorini, Chi, rivelano infatti che la storica conduttrice di Forum si sta preparando a tornare e sarà al timone di Italiani, un programma inedito in prima serata. L’ex moglie di Fabrizio Frizzi, lo ricordiamo, è stata sostituita definitivamente da Barbara Palombelli nel 2013 dopo decenni di onorato servizio a Forum.
Poco ancora si sa in merito alla trasmissione in sé, ma secondo il magazine, inizialmente non era stato fatto il nome della beniamina del pubblico.
Rita Dalla Chiesa torna su Rete 4, cosa c’entra Maria De Filippi?
“Il nuovo programma di Rete 4 Italiani aveva alla guida, in un primo momento, Luisella Costamagna. Dopo la prova e una puntata zero, il posto della Costamagna è stato preso da Rita Dalla Chiesa che, così, torna in tv in prima serata con una trasmissione che celebrerà le eccellenze e le storie del nostro Paese”.
Dietro il suo ritorno, stando ad altri rumor targati TvBlog, ci sarebbe lo zampino di Maurizio Costanzo in veste di autore e quello di Maria De Filippi e della sua Fascino.
Attendiamo maggiori news in merito a Italiani e come tanti spettatori siamo molto contenti che Rita Dalla Chiesa torni su Rete 4 alla guida di un prodotto nuovo e fresco. Ci auguriamo vivamente che le regali qualche piccola grande soddisfazione dopo il periodo nero attraversato con Mediaset.

Prova del Cuoco, è rivoluzione: Antonella Clerici cambia vita e lascia il programma

Arriva l’addio di Antonella Clerici a La Prova del cuoco: una notizia che il pubblico televisivo non avrebbe mai potuto immaginare.

3409960_35_20171205100154Dopo 17 anni alla conduzione del noto show cooking di Raiuno, la conduttrice cambia vita e lascia il programma. Qual è il motivo? E quello della Clerici è un addio definitivo al mondo della tv?

Chi è Lara, l’argentina napoletana che darà il primo figlio a Higuain

Gonzalo Higuain diventerà padre in primavera. La notizia che riguarda il bomber della Juve, decisivo venerdì nella sfida scudetto contro il Napoli, è stata anticipata dalla Gazzetta dello Sport, che conferma che la madre sarà Lara Wechsler.

timthumb (7)La ragazza argentina era apparsa al fianco del Pipita nella sua ultima stagione napoletana e adesso vive con lui a Torino, accompagnandolo spesso anche al campo d’allenamento.

Nadia Toffa delle Iene ricoverata in rianimazione dopo un malore: è grave. Trasferita a Milano in elisoccorso

In pochissimi sapevano che fosse a Trieste, forse ancora meno quelli che erano a conoscenza della ragione della sua visita, probabilmente una ‘incursionè al congresso nazionale dei Fratelli d’Italia, o a una iniziativa del M5S. A fare scoprire la presenza in città di Nadia Toffa, la graffiante Iena di Mediaset, è stato un malore che l’ha colta mentre era in albergo, in centro.

3403931_1640_toffa_11Toffa ha perso conoscenza e a quel punto chiunque ha riconosciuto l’inviata nella trentottenne dal taglio particolare dei capelli biondi. Intorno alla vicenda istituzioni e autorità si sono sigillate, non si conosce nemmeno la patologia da cui sarebbe affetta Toffa. Di sicuro, non si tratta di una banalità perché la Iena è stata portata in ambulanza all’ospedale di Cattinara dove è stata ricoverata nella Terapia Intensiva dell’Arta (Anestesia rianimazione terapia antalgica).
Il malore risale alle 14 circa, lo scarno bollettino medico diffuso nel tardo pomeriggio dall’Asuits (Azienda sanitaria universitaria), si limita a confermare il fatto precisando che la «prognosi è riservata per patologia cerebrale in fase di definizione». E che probabilmente la Iena sarà trasferita in serata o anche in nottata al San Raffaele di Milano con un «elisoccorso».
In realtà il trasferimento potrebbe essere non così agevole perché, come fanno notare alcuni esperti, in città da ieri soffia bora con raffiche ben oltre i 100 chilometri orari: una condizione meteo che impedisce agli elicotteri di volare, a maggior ragione col buio, quando normalmente non si alzano in volo.
La vicenda ha scatenato media e social e la foto un pò sbarazzina della Toffa campeggia in tanti siti della rete. «La nostra Nadia non è stata bene. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati», hanno postato i colleghi sulla pagina Facebook de Le Iene, una volta ripresisi dalla sorpresa della notizia. «Forza collega mia bella ti aspetto» ha invece ‘cinguettatò Nicola Savino, che con Nadia Toffa e Giulio Golia condivide la conduzione della domenica de Le Iene, su Italia 1. La cui prossima puntata andrà in onda domani. Nadia Toffa conosce Trieste, vi è stata più volte per servizi televisivi, ad esempio quelli sulla situazione dell’impianto siderurgico Ferriera di Servola. E, ugualmente, più volte ha avvicinato, o tentato di avvicinare, la presidente della Regione Fvg, Debora Serracchiani, con la quale c’è stata anche qualche schermaglia verbale.