L’Isola dei Famosi cerca concorrenti: il secco no di Rita Rusic, in arrivo Yvonne Sciò

MILANO – Col nuovo anno è in arrivo la nuova edizione dell’Isola dei Famosi, condotta da Alessia Marcuzzi su Canale5.

3349094_0855_isola_dei_famosi_yvonne_scioIn attesa dello sbarco in Honduras si sprecano le anticipazioni sui possibili concorrenti. Sembra però che un nome quasi certo, Rita Rusic, abbia detto “no” all’avventura: “Nei primi mesi del 2018 andrà in onda su Canale 5 una nuova edizione de L’Isola dei Famosi – fa sapere Alberto Dandolo per “Oggi” – condotto ancora una volta da Alessia Marcuzzi. Era circolato il nome di Rita Rusic, 57 anni, come possibile concorrente. Ma, alla proposta, l’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori ha risposto con un secco “no”…”.
In ballo invece Yvonne Sciò, ex stellina di “Non è la Rai” e oggi attrice: “È iniziato il conto alla rovescia per la nuova edizione de L¹Isola dei Famosi, condotta ancora una volta da Alessia Marcuzzi su Canale 5.
Come concorrente, prende piede l’ipotesi di Yvonne Sciò, 48 anni, la showgirl lanciata da Gianni Boncompagni nella prima edizione di Non è la Rai (1991)”.

Antonella Mosetti col nuovo fidanzato Salvatore Gabriel Valerio: “Me l’ha presentato Asia”

ROMA – Un nuovo amore per Antonella Mosetti.
L’ex stellina di “Non è la Rai”, 42 anni, che lo scorso anno ha preso parte con la figlia la Grande Fratello Vip, è stata fotografata a Roma da “Chi” col nuovo fidanzato, Salvatore Gabriel Valerio, 33 anni, produttore musicale che in passato ha suonato con gli Studio 3.

1505909186_mosetti_1I due stanno insieme da un mese ed è stata la figlia Asia a fare da Cupido: “Eravamo in un locale a Roma – ha fatto sapere Antonella alla rivista – me l’ha presentato mia figlia Asia, assurdo. Ed era una serata “No” per me…”.

Eleonora Cecere dopo “Non è la Rai”: “La band si è sciolta, ora lavoro a teatro. GF Vip? No, ho due figlie”

“Ho fondato la girlband delle Dolci Manie”. A parlare Eleonora Cecere, ex stellina di “Non è la Rai”: “Poi la band, che era ospite fissa a Tappeto volante di Luciano Rispoli – ha racconto a “Vero” – si è sciolta. Ho fatto diverse altre cose e da sei anni lavoro in teatro insieme al mio compagno Luigi Galdiero”.

image_gallery

Lei era una delle ragazze più in vista (“Non te ne rendi neanche conto, è bello ma sembra tutto un gioco. Allora non mi sembrava neanche un lavoro quello che facevo. Ho studiato da privatista, quindi non vivevo un’adolescenza “normale”, ma i miei amichetti erano molto felici per me”) e non ha avuto particolari problemi con Ambra: “Non c’era rivalità, ma lei ha sempre avuto carattere sbarazzino, diciamo così: un giorno ti salutava, un altro ti guardava strano senza darti confidenza, perciò tra noi non c’è mai stata un’amicizia”.

Sabrina Marinangeli dopo “Non è la Rai”: “Me ne sono andata io. Ecco cosa faccio oggi”

“Ho cambiato vita, come vedete faccio tutt’altro. Lavoro dal lunedì al sabato nel mio salone, non posso lamentarmi, ma qualche rimpianto c’è: il mio sogno era di fare la cantante e non posso dire di averlo realizzato”. A parlare un’altra ex stellina di “Non è la Rai”, Sabrina Marinangeli: “E pensare che ero anch’io partita alla grande, – ha fatto sapere a “DiPiù” – ero molto apprezzata, ero una di quelle che sapevano cantare senza playback, il mio cavallo di battaglia era ‘La pelle nera’.

aaa_30141643

Ero piena di fan (…) Ambra era sempre in primo piano e io venni messa in seconda fila, non mi facevano esibire più. Ho sofferto molto. E decisi di abbandonare il programma nel giorno del mio ventesimo compleanno, l’1 aprile del 1992. Dopo Non è la Rai ho partecipato ad altre trasmissioni ma non ho fatto il salto di qualità”. Ora nel suo centro si occupa della cura di mani e piedi: “In realtà, supervisiono il lavoro delle mie collaboratrici. Studio le nuove tendenze, i nuovi colori degli smalti, i prodotti per il viso più innovativi. Ma mantengo i prezzi contenuti, anche perché a Roma la concorrenza in questo campo è molto agguerrita. La mia idea è di aprire altri centri come questo. Sono soddisfatta, il lavoro va bene e anche in amore non mi lamento. Da qualche tempo sono legata a un musicista, è una relazione in cui credo molto: ho la sensazione di aver trovato la persona giusta per mettere su famiglia”

Mary Patti, da “Non è la Rai” al “lettino”: “Faccio la psicoterapeuta, ma quante gelosie in tv”

“Il pubblico a casa doveva telefonare per indovinare il nome di mia nonna. Grazie a quel gioco, ebbi uno spazio tutto mio e un grande successo”. A parlare una delle protagoniste del mitico programma tv “Non è la Rai”, Mary Patti. Oggi 44 anni l’ex stellina della trasmissione di Gianni Boncompagni ha abbandonato il mondo dello spettacolo: “Dopo la trasmissione – ha fatto sapere a “DiPiù” – mi sono laureata in Psicologia, specializzandomi in psicoterapia, e oggi ho un mio studio in cui ricevo i pazienti”.

C_2_articolo_3026019_upiImagepp

Un sogno che Mary, che oggi è mamma di Andrea, 9 anni, avuto dal marito commercialista, ha sempre coltivato: “per me Non è la Rai era solo un gioco iniziato per caso. Trascinata da una mia amica, ero andata a un provino per Domenica In, diretta da Gianni Boncompagni, che mi aveva scelto come ragazza pompon: fu quella la mia prima esperienza televisiva. Poi Boncompagni mi chiamò per la prima edizione di Non è la Rai, ma inizialmente rifiutai perché avevo appena cominciato l’università e il mio obiettivo principale era laurearmi in Psicologia. Da Non è la Raì mi richiamarono l’anno dopo. lo avevo fatto i primi esami all’università, mi sentivo più tranquilla, e accettai. Ma lo studio era il mio primo pensiero. Avevo sempre i libri nella borsa …”.
Non sono ancate le gelosie: “Inutile nasconderlo, tra le altre ragazze c’era chi mi invidiava e chi mi guardava male, perché la competizione tra noi era fortissima”.

Eleonora Cecere verso le nozze: “Prima un posto al Grande Fratello Vip”

“Stiamo insieme da tanto e ci siamo già scambiati la promessa di amore eterno quando è nata la nostra primogenita. Ma le nozze sono il modo per ufficializzare la nostra unione. Non abbiamo ancori fissato la data, ma io già mi diverto a provare gli abiti da sposa”. A parlare Eleonora Cecere, una delle protagoniste di “Non è la Rai”. Eleonora è fidanzata da sei anni con Luigi Galdiero, con cui ha avuto due figlie (Karole e Marlene) e presto dovrebbe convolare a nozze.

eleonora-cecere-ieri-e-oggi

La data però ancora non è ufficializzata perché, come fa sapere “Nuovo”, la Cecere avrebbe superato i provini per Il Grande Fratello Vip e per lei si potrebbero aprire le porte della Casa: “Partecipare al reality – ha spiegato alla rivista – sarebbe una grande opportunità professionale per la quale sono pronta a rimandare tutti i miei programmi. Potrebbe essere un trampolino di lancio, che mi permetterebbe di tornare in Tv dopo tanti anni dedicati al teatro. E poi rappresenterebbe una rivincita: nel 2014 avevo fatto il provino per partecipare pronta a sfidare attrici, cantanti e tutti i grandi volti dello star star system”.
Non ha dubbi su chi vorrebbe reclusa con lei: “Mi piacerebbe nella casa qualche mia ex collega di “Non è la Rai”. Sarebbe divertente”.

Alessia Gioffi, da “Non è la Rai” alla svolta religiosa: “Sognavo il rock, ho deciso di dedicarmi a Dio”

“Sognavo di diventare una rockstar e, dopo Non è la Rai, ho sopportato porte sbattute in faccia e delusioni, mentre la popolarità sfioriva giorno dopo giorno; Spesso mi scartavano a un provino proprio perché pensavano che fossi “solo” una ragazza di Non è la Rai, come se fosse un difetto. Ma qualcosa facevo: serate, programmi su reti satellitari, niente di molto importante.

image_gallery

II fatto è che Dio era sempre con me e mi aiutava ad andare avanti. E ora, con il senno di poi, interpreto quel delicato momento di passaggio come un messaggio del Signore. Era come se volesse dirmi: ”La tua vita è un’altra, non è nello spettacolo”: Infatti, a un certo punto, c’è stata la svolta”.
Una svolta religiosa per Alessia Gioffi, una delle protagoniste del programma cult “Non è la Rai”: “Un giorno – ha raccontato a “DiPiù” –  ero in macchina con un mio amico, ho aperto il cruscotto per prendere una cosa e mi è capitato tra le mani il volantino di un convento che cercava fondi per i bambini africani. Nel giro di pochi giorni, sfruttando qualche conoscenza nello spettacolo, ho organizzato una serata musicale di beneficenza per raccogliere fondi e ho consegnato al convento tutto l’incasso. In quel momento, mi sono sentita la persona più felice del mondo e ho deciso di dedicarmi totalmente a Dio e al prossimo”.
Da allora è cambiata: “Ho cominciato ad andare a messa ogni giorno e a offrirmi come volontaria in tante chiese di Roma. Poi, nel santuario di Santo Spirito in Sassia, ho conosciuto la figura di santa Faustina Kowalska. Ho scoperto che è la santa della misericordia e ho sentito Gesù che mi diceva: “Hai una missione: aiutare gli alti”…”.
Oggi vive con pochi mezzi (“Abito fuori Roma, pago un affitto basso e ho sempre qual- che lavoretto che mi permette di vivere tranquillamente: vado a fare le pulizie nelle case, faccio lavori di fatica come i traslochi; una volta sono andata pure a zappare la terra. So che accanto a me c’è il Signore che non mi farà mai mancare nulla”) e non trova l’amore: “Sono sola: non riesco a trovare nessuno che voglia condividere questo tipo di vita con me. Lo so, ora lei vorrà chiedermi se abbia mai pensato di farmi suora. Sì che ci ho pensato, ne ho parlato con Gesù e lui mi ha detto: “Invece di diventare agnello tra gli agnelli, devi rimanere un agnello tra i lupi”. E io, naturalmente, ho ascoltato il suo consiglio perché mi sento come una piuma guidata da lui”.

Yvonne Sciò senza mutandine, sexy a 47 anni: Lachapelle la fa cadere, e si vede tutto

Incidente sexy per Yvonne Sciò, attrice, ex di ‘Non è la Rai’ e protagonista di tanti film, da Infelici e Contenti di Neri Parenti, a Stasera a casa di Alice di Verdone, fino a Il nascondiglio di Pupi Avati.

1573039_lachapelle-yvonne-senza-mutande

Yvonne, 47 anni portati benissimo, ha sfilato al Film festival di Los Angeles insieme al celebre fotografo americano David Lachapelle, che per farle uno scherzo ha iniziato a stuzzicarla, alzandole il vestito, fino a farla cadere per terra insieme a lui.  E il risultato è stato che i fotografi presenti, che hanno immortalato la scena, hanno verificato con i loro occhi (e obiettivi) che Yvonne non usa la biancheria intima. Niente mutandine, e la figuraccia hot è servita, come mostrano le foto pubblicate da Oggi.