Claudia Pandolfi a Funweek: “Non ho attaccato Michelle Hunziker a Sanremo”

L’attrice chiarisce quanto accaduto sul palco del teatro Ariston al Festival di Sanremo 2018. Ha davvero lanciato una frecciatina a Michelle Hunziker?
Ai microfoni di Funweek Claudia Pandolfi ha spiegato la battuta pronunciata al Festival di Sanremo alla fine della sua esibizione, in coppia con Claudio Santamaria, sulle note di Sarà per te di Francesco Nuti. In quell’occasione l’attrice, in promozione per la seconda stagione di È arrivata la felicità, si è rivolta a Michelle Hunziker dicendole “Michelle, non hai detto che è un momento meraviglioso“.

claudia-pandolfi-sanremo-michelle-hunziker-800x450Nel video in apertura di articolo trovate le dichiarazioni integrali della Pandolfi, che ha riservato anche un “attacco feroce” a Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino, compagni di avventura della showgirl svizzera sul palco del teatro Ariston.

Intanto per la Pandolfi si avvicina il ritorno in tv nei panni di Angelica nella serie di Rai1 ideata da Ivan Cotroneo. Nelle nuove puntate, in onda a partire da martedì 20 febbraio, la compagna di Orlando si ritroverà a fare i conti con la malattia. Scoprirà, infatti, di avere un tumore, il linfoma di Hodgkin.

Due anni e mezzo dopo averli lasciati felici e innamorati, ritroviamo Angelica e Orlando alle prese con le difficoltà della vita quotidiana. Con quattro adolescenti da gestire più il nuovo arrivato, il piccolo Andrea – e poi il lavoro, le bollette… – sembrano aver smarrito la complicità e i litigi sono all’ordine del giorno. L’unica coppia felice in casa è quella formata da Umberto e Laura, ma è davvero così? In realtà Umberto inizia ad accusare i due anni di convivenza, e si chiede se, già “fidanzato in casa” a diciassette anni, non si stia perdendo il meglio dell’adolescenza. Bea intanto ha trovato un nuovo ragazzo, Simone, soprannominato “Elfo domestico” perché fa tutto quello che lei gli chiede. Pietro e Nunzia, più innamorati che mai, vivono nello studio di architettura in attesa di trovare una casa più confortevole, mentre per Valeria e Rita, incinta di qualche mese, è finalmente arrivato il giorno del loro matrimonio. Solo Giovanna viene tenuta all’oscuro del matrimonio, per evitare possibili scenate. Durante l’ennesimo litigio, in macchina, Orlando perde il controllo e va a sbattere contro un albero. Un grande spavento, ma niente di grave. Al pronto soccorso, però, il medico nota qualcosa che non va in Angelica e le prescrive degli esami per capire di che si tratta.

Sanremo, Michelle Hunziker: “Non volevo, ma ho dovuto tagliare i capelli: ecco perché”

Un’edizione da record, quella di Sanremo 2018. Michelle Hunziker, che insieme a Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino è stata l’anima della kermesse, può così tornare a Mediaset e nello studio di Mattino 5, ospite della conduttrice Federica Panicucci, fa una rivelazione.

3543617_1127_sanremo_hunziker_capelli_tagliatiAppena tre giorni prima dell’inizio del Festival, la showgirl svizzera è stata infatti costretta ad accorciare di ben dieci centimetri la lunga chioma bionda. «Non volevo, ma ho dovuto tagliare i miei amati capelli» – ha spiegato Michelle – «Avevo bisogno di un significativo cambio di look, ma è sempre un trauma dover rinunciare ai capelli lunghi».

La Hunziker, che può così tornare anche dai suoi affetti familiari, in primis il suo bel marito, Tomaso Trussardi, ha poi parlato dei progetti futuri: «Ora vorrei avere il quarto figlio, ci stavo già pensando».

Sanremo, Sabrina Impacciatore inciampa e finisce a terra in diretta

sabrina-impacciatore-cade-sul-palco-dellariston-724x407Prima un tacco le si incastra nel tulle dell’ampio abito (con Michelle Hunziker a salvarla), poi – nonostante Piefrancesco Favino le porga il braccio – inciampa e finisce in terra ridendo: l’entrata in scena di Sabrina Impacciatore finisce tra le comiche.

Sanremo, sorpresa Virginia Raffaele: entra dalla platea e gioca con Baglioni

Un omaggio a Claudio Baglioni «sex symbol», che fa impazzire le signore, «quest’anno ci sono più milf all’Ariston che alle terme di Saturnia», che è stato «il primo emo della storia» e ora è «ancora più bello, come il vino, ogni anno che passa invecchi», che rappresenta «la storia del ‘900» e sembra «lo zio di Gianluca Vacchi» e ha portato al festival «la sua prima fidanzatina, quella che balla con Lo Stato Sociale».

Italian singer and Sanremo Festival artistic director Claudio Baglioni (R) with Italian actress Virginia Raffaele (R) on stage during the 68th Sanremo Italian Song Festival at the Ariston theatre in Sanremo, Italy, 08 February 2018. The 68th edition of the television song contest runs from 06 to 10 February. ANSA/CLAUDIO ONORATI

Virginia Raffaele «mette in mezzo» il direttore artistico di Sanremo nel suo intervento al festival. Imita Michelle Hunziker e Ornella Vanoni («Ho visto Gino dietro le quinte, abbiamo fatto l’amore io e Gino»), poi contagia Baglioni che la imita a sua volta facendo la parodia di Belen Rodriguez che ancheggia vistosamente. Il finale, esplosivo, è il duetto sulle note di Canto (anche se sono stonato).

Sanremo 2018, Michelle Hunziker e il regalo inaspettato di Piersilvio Berlusconi prima della diretta

‘Piersilvio Berlusconi come sempre un vero signore’, questo è il commento di Michelle Hunziker dopo aver ‘scartato’ il regalo ricevuto dal Presidente Mediaset prima della diretta. Di cosa si tratterà mai? Ecco l’omaggio ‘compromettente’ destinato alla co-conduttrice del Festival di Sanremo 2018. Come l’avrà presa? Ecco il commento il suo commento postato sui social network…

3533482_1123_sanremo_2018_michelle_hunziker_regalo_berlusconiIl Festival di Sanremo 2018 è appena cominciato e già si trascina dietro qualche sorpresa più o meno stupefacente. Sotto i riflettori non ci sono soltanto la musica e i super-ospiti, ma soprattutto i conduttori. Stavolta al centro del gossip è finita Michelle Hunziker, che ha ricevuto un regalo molto particolare…
Chi le avrà fatto questo dono inaspettato? Si tratterà forse di un qualche ammiratore segreto, di uno spasimante o semplicemente del marito? E, soprattutto, che cosa c’era nel pacchetto?
In realtà la conduttrice svizzera non ha dovuto scartare praticamente nulla, in quanto il regalo inaspettato che le è arrivato è stato un bellissimo mazzo di fiori. Un omaggio inaspettato arrivato da parte del presidente di Mediaset, Piersilvio Berlusconi.

Michelle è rimasta contentissima dal regalo fattole dal compagno di Silvia Toffanin, mettendo un’immagine dei fiori sulle Instagram stories e commentando felice. “Piersilvio Berlusconi – recita il commento di Michelle – come sempre un vero signore. I primi fiori di questa mattina arrivano da lui… grazie infinite…”
Insomma, la galanteria del figlio dell’ex premier è stata tutta rivolta alla grandissima carriera che la Hunziker ha trascorso e continua a trascorrere in Mediaset. Berlusconi ha quindi mostrato di apprezzare anche questa ritorno alla conduzione del Festival di Sanremo, sia pure sulle reti della concorrenza. Per Michelle si tratta infatti della seconda conduzione, dopo quella del 2007 insieme a Pippo Baudo.

Ma se tutti sembrano felici e contenti per i fiori ricevuti dall’ex modella, come l’avrà presa Tomaso Trussardi? Il marito della Hunziker sarà contento del mazzo arrivatole da parte di Piersilvio Berlusconi o si sarà forse ingelosito? Magari Michelle ce lo dirà con una nuova Stories…

Sanremo 2018, Michelle Hunziker e il regalo inaspettato di Piersilvio Berlusconi prima della diretta

‘Piersilvio Berlusconi come sempre un vero signore’, questo è il commento di Michelle Hunziker dopo aver ‘scartato’ il regalo ricevuto dal Presidente Mediaset prima della diretta. Di cosa si tratterà mai? Ecco l’omaggio ‘compromettente’ destinato alla co-conduttrice del Festival di Sanremo 2018. Come l’avrà presa? Ecco il commento il suo commento postato sui social network…

sorpresa-Michelle-Hunziker-01-@-facebook (1)Il Festival di Sanremo 2018 è appena cominciato e già si trascina dietro qualche sorpresa più o meno stupefacente. Sotto i riflettori non ci sono soltanto la musica e i super-ospiti, ma soprattutto i conduttori. Stavolta al centro del gossip è finita Michelle Hunziker, che ha ricevuto un regalo molto particolare…
Chi le avrà fatto questo dono inaspettato? Si tratterà forse di un qualche ammiratore segreto, di uno spasimante o semplicemente del marito? E, soprattutto, che cosa c’era nel pacchetto?
In realtà la conduttrice svizzera non ha dovuto scartare praticamente nulla, in quanto il regalo inaspettato che le è arrivato è stato un bellissimo mazzo di fiori. Un omaggio inaspettato arrivato da parte del presidente di Mediaset, Piersilvio Berlusconi.

Michelle è rimasta contentissima dal regalo fattole dal compagno di Silvia Toffanin, mettendo un’immagine dei fiori sulle Instagram stories e commentando felice. “Piersilvio Berlusconi – recita il commento di Michelle – come sempre un vero signore. I primi fiori di questa mattina arrivano da lui… grazie infinite…”
Insomma, la galanteria del figlio dell’ex premier è stata tutta rivolta alla grandissima carriera che la Hunziker ha trascorso e continua a trascorrere in Mediaset. Berlusconi ha quindi mostrato di apprezzare anche questa ritorno alla conduzione del Festival di Sanremo, sia pure sulle reti della concorrenza. Per Michelle si tratta infatti della seconda conduzione, dopo quella del 2007 insieme a Pippo Baudo.

Ma se tutti sembrano felici e contenti per i fiori ricevuti dall’ex modella, come l’avrà presa Tomaso Trussardi? Il marito della Hunziker sarà contento del mazzo arrivatole da parte di Piersilvio Berlusconi o si sarà forse ingelosito? Magari Michelle ce lo dirà con una nuova Stories…

Scollature a Sanremo: vince la “V”

Su Michelle Hunziker e sulle quattro donne in gara si è concentrata gran parte dell’attesa per quanto riguarda il look. Loro, consapevoli, hanno fatto del loro meglio: nella gara di seduzione sul palco dell’Ariston, non sono mancare le scollature degne di nota.

C_2_box_54196_upiFoto1FLa prima di Michelle Hunziker, profondissima, a “V”, strepitosa, subito bissata dalla stessa forma dell’abito di Annalisa, ha fatto temere il tris per la Vanoni. Per fortuna, Ornella ha puntato su una scollatura ampia ma non esagerata, sfoggiata con stile. La V si ritrova sull’outfit di Noemi, ma non è stato il punto che ha attratto l’attenzione.

Michelle Hunziker non delude nemmeno con gli altri abiti, spaziando dalla spallina sottile allo scollo all’americana, alle spalle nude dell’ultimo bellissimo outfit, firmato Armani Privé. Sceglie il taglio a cuore Nina Zilli con dettaglio monospalla e Sabrina Impacciatore, dolce e delicata con abito rosso.
Nella gallery il detaglio del décolleté e il nome dello stilista.

Gaffe doppia per Michelle Hunziker a Sanremo 2018, Claudio Baglioni la rimprovera

Inizia con le gaffe questo Festival di Sanremo 2018: forse per l’emozione del debutto o la tensione che si respira da qualche giorno, Michelle Hunziker commette due errori durante un brindisi in sala stampa e Claudio Baglioni la riprende davanti a tutti.

conferenza-stampa-Sanremo-@ufficiostampa-RaiEcco cosa è successo alla co-conduttrice della kermesse dedicata alla canzone italiana.
È tutto pronto per il debutto del Festival di Sanremo 2018 che partirà stasera 6 febbraio e terminerà il prossimo sabato, ma già segnaliamo una doppia gaffe di Michelle Hunziker al termine dell’ultima conferenza.

Il trio di conduttori ha invitato la sala stampa a festeggiare con un brindisi di buon augurio ed è stata la bella svizzera a prendere la parola e alzare i calici di champagne. Immediato l’intervento del maestrino Baglioni che subito l’ha ripresa: “Questo è un festival italiano, si dice spumante”.
Archiviata la prima gaffe di Michelle Hunziker a Sanremo 2018, ne è arrivata immediatamente un’altra che ovviamente non è passata inosservata ai giornalisti.

Pierfrancesco Favino e il direttore artistico hanno lasciato spazio al brio di Michelle che ha voluto introdurre il dj del press party che di lì a poco avrebbe animato la serata dei giornalisti… Peccato che non sapesse il suo nome (a proposito è Stefano Fontana, in arte dj Stylophonic) e che le presentazioni siano avvenute davanti a tutti con tanto di stretta di mano.

Speriamo che l’emozione non giochi altri brutti scherzi sull’Ariston e che le gaffe di Michelle Hunziker siano state dettate soltanto dalla tensione per un impegno di tale rilevanza. È pur vero che la conduttrice di Striscia ha lasciato Gerry Scotti soltanto un paio di giorni fa per concentrarsi a pieno sul Festival…

Sanremo 2018, Aurora e la dedica a mamma Michelle: “Con te in questo giorno speciale. Fiera di essere tua figlia”

“La tua semplicità, il tuo calore umano, la tua bellezza e non parlo di quella esteriore.. mi rendono sempre più fiera di essere tua figlia”. Sono le parole dolcissime che Aurora Ramazzotti ha dedicato a mamma Michelle Hunziker, pochi minuti prima dall’inizio di Sanremo.

3531746_1739_durso_ospizio_abusivoIn un post su Instagram, la figlia di Eros Ramazzotti fa i suoi personali auguri alla madre: “Qui con te in questo giorno speciale. Love you”. La foto che ritrae Michelle e Aurora è tenerissima, con la mamma seduta appoggiata alla “figlioletta”.
Neanche a dirlo, i fan apprezzano e fanno l’in bocca al lupo a Michelle con una pioggia di like.

Selvaggia Lucarelli, Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno l’accusano di diffamazione: ecco come risponde

La polemica di Selvaggia Lucarelli in un articolo pubblicato su “Il Fatto Quotidiano” in merito all’associazione “Doppia Difesa” di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno non è passata inosservata e le due fondatrici hanno annunciato battaglia. “L’attacco sulle pagine de “Il Fatto Quotidiano” è gravissimo perché fornisce informazioni false che potrebbero scoraggiare altre vittime di violenza dal rivolgersi alla nostra fondazione”. Michelle e la Bongiorno hanno annunciato, attraverso un comunicato congiunto pubblicato sui social, l’intenzione di querelare il giornale diretto da Marco Travaglio per un articolo a firma di Selvaggia Lucarelli.

Schermata-2018-01-25-alle-18.08.42Nel mirino della presentatrice svizzera e dell’avvocata neo candidata della Lega, fondatrici di ‘Doppia Difesa’, finisce infatti ‘La Bongiorno: molti spot, pochi aiuti anti-violenza’, indagine della blogger che accusa la fondazione che si occupa di violenza sulle donne di essere, di fatto, un’associazione fantasma. Il motivo? Nessuna risposta, spiega nell’articolo Lucarelli, ai numeri indicati sul sito, alle mail, alla pagina Facebook della no-profit, definita “morente”. “Molto fumo e poco arrosto”, sintetizza la blogger, che segnala l’impossibilità di contattare ‘Doppia Difesa’ in emergenza, come invece la fondazione invita a fare.
E su Twitter Giulia Bongiorno si spinge anche oltre, rendendo pubblici i numeri delle donazioni personali alla Onlus – sue e di Hunziker – negli ultimi anni: “Non ci piace appuntarci medaglie sul petto ma di fronte agli attacchi di cui la Fondazione #DoppiaDifesa è stata bersaglio abbiamo deciso di rendere note le cifre donate a titolo personale in questi anni: Giulia Bongiorno euro 299.150, Michelle Hunziker euro 273.250 (con regolari bonifici riscontrabili). Ciò, naturalmente, oltre al lavoro indefesso, talvolta persino notturno, svolto con passione e sacrificio in favore di #DoppiaDifesa. Avremmo preferito non scendere in dettagli di questo tipo, ma di fronte all’ingiustizia e alla diffamazione, è doveroso replicare con dati oggettivi”, conclude l’avvocata dopo una serie di tweet .
Per nulla intimorita dalla querela in arrivo, Selvaggia Lucarelli replica sprezzante sui social all’annuncio delle ‘madri’ di Doppia Difesa: “Mi sono limitata – si legge nel lungo post della blogger su Facebook – a segnalare un disservizio segnalato da moltissime donne sulla loro pagina fb, sulla mia pagina oggi e da me personalmente testato in questi giorni, visto che le mie chiamate a vuoto in vari giorni e orari della settimana sono ancora lì nel mio telefono. Io non ho scritto che non hanno mai aiutato nessuno. Mi suona come una coda di paglia, e non è una risposta nel merito della questione da me segnalata. Porterò io, eventualmente, la testimonianza di tantissime donne che hanno provato a scrivere, telefonare e non hanno mai avuto risposta in questi ANNI. Ho la posta piena. C’è anche chi ha citofonato alla sede e si è sentito dire ‘mandi una mail'”.

“Altro che querele – continua, dopo aver assicurato come l’articolo sia servito a velocizzare miracolosamente i tempi della fondazione, ora a suo dire attiva e solerte nel rispondere alle donne in cerca d’aiuto -, meriterei di diventare socia di Doppia Difesa ad honorem. Per il resto, so di aver detto verità inconfutabili. So quanto ritengo importante occuparsi di questioni legate a violenze e abusi con serietà. E io lo faccio. Le querele non mi spaventano – conclude -, neanche quelle di avvocati e showgirl milionarie”.

Parole e supposizioni che prevedibilmente non sono state accolte con favore dalle due fondatrici, che hanno quindi deciso di passere alle vie legali contro un articolo che ritengono non solo diffamatorio, ma che potrebbe addirittura scoraggiare altre vittime dal chiedere aiuto: “Da dieci anni – scrivono Hunziker e Bongiorno – combattiamo contro la violenza sulle donne attraverso un’attività di sostegno alle vittime (consulenza legale e psicologica, assistenza legale e psicologica, comunicazione). Crediamo così intensamente in questa battaglia da aver anche finanziato personalmente la fondazione Doppia Difesa Onlus, da noi creata nel 2007. L’attacco sulle pagine del “Il Fatto Quotidiano” – spiegano – è gravissimo perché fornisce informazioni false che potrebbero scoraggiare altre vittime di violenza dal rivolgersi alla nostra fondazione. Abbiamo pertanto deciso – concludono – di presentare querela e porteremo come testimoni tutte le donne che abbiamo aiutato in questi anni e che stiamo aiutando in queste ore”.