Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, baci intensi alla Fiera del porro

“Naturalmente” amore tra Matteo Salvini ed Elisa Isoardi. La coppia si è presentata più innamorata che mai per il taglio del nastro della 38esima Fiera del porro a Cervere. La conduttrice tv è stata scelta come madrina della manifestazione e il leader della Lega l’ha accompagnata regalando siparietti d’amore ai flash.

C_2_articolo_3106152_upiImageppSalvini e la Isoardi si sono tenuti stretti per tutta la durata dell’evento, hanno camminato abbracciati e si sono scambiati sguardi e baci intensi. Poi a cena con la mamma di Elisa tra lumache con i porri e torte di nocciole piemontesi con zabaione. Da Cuneo la coppia si è infine spostata ad Alba per un nuovo viaggio culinario e romantico.

Maria regina degli ascolti e della racchetta

Regina degli ascolti e adesso anche del tennis. Maria De Filippi continua a stupire mostrando un’invidiabile tecnica con la racchetta in mano. La conduttrice di punta di Mediaset ha partecipato alla manifestazione benefica Tennis & Friends, dedicato alla salute e alla prevenzione. La De Filippi in questo sport non è certo una principiante: si allena quotidianamente con il fratello Giuseppe. Stavolta si è cimentata in un doppio, in coppia con Filippo Bisciglia.

C_2_box_44585_upiFoto1FAll’evento, svolto nella bellissima cornice del Foro Italico di Roma, hanno partecipato anche altri personaggi dello spettacolo come Laura Freddi, Paolo Bonolis, Rosario Fiorello. Presente anche il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
“Ogni anno cresce la partecipazione a questo torneo. Quando Giorgio Meneschincheri si è inventato questa manifestazione, non c’era tutta questa mole di gente. Adesso è tutto pieno, non solo intorno ai campi da tennis, ma anche e soprattutto nei padiglioni della salute. Quindi ben vengano eventi come questo” ha dichiarato una sorridente Maria De Filippi dopo la sua esibizione, ben sapendo che i vip come lei sono un’enorme calamita per il pubblico.
Per le partite, Maria De Filippi è stata costretta ad abbandonare i tacchi. Leggings nero, felpa bianca e rossa, con comode sneakers: un total look Adidas che ha rivelato una tenuta fisica davvero invidiabile. Il tennis è una delle passioni della popolare conduttrice. E i risultati di tanto sport si vedono eccome: guarda la gallery!

Mika fa il dito medio e si sfoga: “Mi ha rovinato l’infanzia”

“Mi umiliava, mi ha rovinato l’infanzia. Era un incubo totale”, non usa mezzi termini Mika nel descrivere i momenti difficili vissuti quando era bambino. Alla Triennale di Milano, in occasione della manifestazione “Il Tempo delle Donne”, a cura del Corriere della Sera, il cantante punta, o meglio, “alza” il dito medio verso la sua ex professoressa.

mika-dito-medio_09110636“Io mi sono ritrovato – spiega l’artista – in un incubo totale, ho smesso di parlare per un po’ di tempo. Ho dimenticato come scrivere e come leggere grazie a questa donna che ha un po’ rovinato questo periodo della mia vita. Prima lo dicevo molto più dolcemente, però no…lei ha rovinato questo periodo della mia infanzia con tante cose, ogni giorno c’era qualcosa”.
La sua ex professoressa era solita umiliare alcuni allievi della classe: “Lei aveva identificato due o tre persone e aveva deciso che noi eravamo le vittime di quest’anno…i poemi scritti per umiliare uno di noi e poi messi su un muro e tutta la classe doveva recitare il poema. Dovevamo stare in piedi sulla sedia aspettando per ore. Venivi messo da parte, ma dentro il tuo gruppo scolastico. Non nell’angolo, era meglio l’angolo, ma lì…mentre tutti gli altri facevano altre cose tu stavi lì sulla sedia”.

Belen, col seno al vento vola al Festival del… peperoncino

Poteva mancare la più piccante tra le showgirl al Festival del peperoncino? Belen Rodriguez è stata la madrina della manifestazione che ogni anno si svolge a Diamante, in Calabria e celebra questa pianta arrivata dall’America e coltivata in tutto il mondo.

C_2_fotogallery_3082360_5_imagePer l’occasione la Rodriguez ha sfoggiato una canotta nera senza reggiseno e un paio di short che mettevano in mostra lo stacco di coscia. Più piccante di così…
Belen è stata chiamata a spegnere le 25 candeline della torta in piazza del Municipio, in coppia con il “Re Peperoncino”. Capelli legati in una coda di cavallo, top e pantaloncini neri, la showgirl argentina ha catalizzato gli sguardi e i flash con la sua mise che metteva in mostra il décolleté senza reggiseno. A Diamante è arrivata a bordo di un elicottero con tutta la sua ciurma (che ha prontamente documentato il viaggio in volo sui social). Il tempo di un siparietto bollente e poi via di nuovo verso nuovi lidi…

Belen Rodriguez fischiata a Napoli: “Vergognati”. E lei fugge in auto

Un disguido per la bella Belen Rodriguez, attesa alla manifestazione “Tutto Sposi 2016” a Napoli. La showgirl sarebbe arrivata con un largo ritardo e poi sarebbe rimasta in auto per via della non maestosa accoglienza.

4523M_coordinato_balconcino_jadea_chic-638x425

Il pubblico, evitato da Belen, si sarebbe poi “vendicato” durante il taglio del nastro in cui la Rodriguez è stata fischiata: “Belen Rodriguez è arrivata a Tutto Sposi 2016 con quasi tre ore di ritardo – fa sapere “Novella2000” sul suo sito con le “Mondo News” –  per poi lasciare la scene rifugiandosi per ben tre volte in auto perché il suo ingresso non sarebbe stato degno del suo personaggio e quindi «Non abbastanza composto». Belen si sarebbe anche lamentata del servizio di sicurezza dell’evento, camminando frettolosamente tra i padiglioni della fiera evitando contatti con il numeroso pubblico presente, in gran parte arrivato per vederla.
Ma il peggio è accaduto durante il secondo taglio del nastro, dopo quello istituzionale, perché sia il pubblico sia i fotografi presenti l’hanno duramente contestata, fischiando e gridando «Vergognati!». A Belen non è rimasto che scappare via in auto, lasciando delusi i suoi numerosi fan”.

“Barbara d’Urso giornalista abusiva”, archiviata l’accusa dell’Ordine contro la conduttrice

Il Gip del Tribunale di Monza ha rigettato e archiviato per infondatezza l’accusa di «esercizio abusivo della professione giornalistica» intentata contro Barbara d’Urso dal presidente dell’Ordine nazionale dei Giornalisti Enzo Iacopino.Lo comunica Mediaset esprimendo soddisfazione «per la decisione relativa ad una capace conduttrice e ad un proprio programma», Domenica Live, che, secondo il giudice, è inquadrabile, nella tipologia dell’infotainment.

barbara-d-urso-casalinga-spot-pomeriggio5

«Esaminati i fatti, a seguito della ‘generica ed esplorativà denuncia che pretendeva di inibire l’attività professionale di Barbara d’ Urso nel programma Domenica Live in quanto non iscritta all’Ordine dei Giornalisti, il giudice ha accolto la richiesta di archiviazione del pubblico ministero, Walter Mapelli, in ragione della tutela dei diritti fondamentali, quali quello di libertà di manifestazione del pensiero – comunica Mediaset – In particolare, il gip Giovanni Gerosa ha chiarito che la tipologia del programma di Barbara d’ Urso è inquadrabile nell’infotainment, attività nella quale la conduttrice è peraltro coadiuvata da una redazione di giornalisti professionisti». Secondo Mediaset la decisione, presa con provvedimento definitivo il 24 febbraio, «segnala il rilevante precedente giuridico che costituisce un punto fermo nel diritto della libera manifestazione del pensiero».