Paola Perego torna in tv dopo 10 mesi: “Non sono sessista né raccomandata, ma ho ancora gli incubi”

«Ne ho sentite tante nei giorni successivi a quella polemica: molti mi hanno accusato di essere raccomandata solo perché moglie di un agente importante come Lucio Presta. Faccio tv da 34 anni, ben prima di conoscerlo, e di certo a una raccomandata non viene chiuso il programma dal giorno alla notte». A distanza di 10 mesi, Paola Perego è pronta a tornare in tv dopo la polemica che aveva portato alla chiusura della trasmissione ‘Parliamone Sabato’.

1452162670882.jpg-- (1)Lo farà con ‘Superbrain’, un nuovo programma su RaiUno che la conduttrice si augura possa farle dimenticare il caso della ‘lista’ sulle donne dell’Est presentata in trasmissione, che allora fu accusata di sessismo.
«Io sessista? Non accetto simili accuse dopo tutto quello che ho fatto per le donne. Quella lista è stata un grave errore e mi ha fatto star male, ma credo di essere stata un capro espiatorio» – racconta Paola Perego al ‘Corriere della Sera’ – «Ho perso molto peso, sono stati mesi difficili. Ora però voglio dimenticare tutto e ripartire, anche se la notte ho gli incubi. Ho anche sognato di essere in studio e non riuscire a parlare mentre dovevo intervistare due ospiti».

Tanta amarezza ma anche sincera gratitudine verso chi le è stato vicino in questi mesi: «Ho avuto messaggi di affetto e vicinanza anche da colleghe con cui non ho mai avuto particolari rapporti d’amicizia. Una su tutte, Simona Ventura. Gliene sono grata». Ma c’è ancora l’opportunità di togliersi qualche sassolino dalla scarpa: «Non capisco certi attacchi gratuiti da parte della gente. Sono amica di Sonia Bruganelli, la moglie di Bonolis, e non è vero che è una persona frivola sempre pronta a ostentare il lusso. Perché uno come Gianluca Vacchi viene idolatrato e lei insultata? Le critiche poi si soffermano sull’aspetto fisico e sulle rughe: non abbiamo più 20 anni, le abbiamo e le vogliamo avere. Qual è il problema?».
Sul nuovo programma, diviso in quattro puntate in onda da venerdì 12 gennaio, la conduttrice rivela: «Si tratta di una novità molto carina, presenteremo persone con particolari capacità intellettive».

Lorella Boccia e Niccolò Presta presto sposi, lʼannuncio social

Il 2018, ancor prima di nascere, ha già una nuova coppia protagonista indiscussa: Lorella Boccia e Niccolò Presta. Durante le vacanze di Natale in Kenya, la ballerina di “Amici” ha ricevuto la proposta di matrimonio dal fidanzato, figlio del super manager vip Lucio Presta.

C_2_articolo_3114723_upiImageppEntrambi hanno pubblicato sui propri profili Instagram l’annuncio con tanto di foto: “Ho detto sì” si legge sulla mano della ragazza che mostra il sospirato anello.
Lorella non è solo una ballerina professionista di “Amici” ma anche attrice (“Step Up”) e conduttrice nel 2013 di “Colorado” mentre Presta Jr. è un producer e agente di successo. Per ora la data del matrimonio non è stata ancora annunciata.

Paola Perego molestata: “Attaccata al muro da un politico”

Con lo scandalo Weinstein, molte donne dello spettacolo stanno denunciando episodi di violenza. In Italia, dopo Asia Argento, Alba Parietti e Anna Falchi è la volta di Paola Perego a raccontare la molestia subita. La moglie di Lucio Presta ha confessato per la prima volta pubblicamente di essersi dovuta difendere da un ‘onorevole’: ecco cos’ha detto a Controluce.

1488402194755.jpeg--La moglie di Lucio Presta è stata intervistata da Giuseppe di Piazza a Controluce per Corriere.tv e per la prima volta ha raccontato pubblicamente di alcuni episodi che hanno costellato la sua carriera sin dai primi provini.

Paola Perego molestata: produttori, politici e persino un autista di autobus
“Al primo showroom a 16 anni mi accompagnò mamma. E appena mi lasciò sola con questo tipo, lui si avvicinò sul divano e mi disse: ‘Andiamo a letto?’. Scappai di corsa” ha ricordato Paola Perego.

Poi la confessione inaspettata su un politico: “Anni fa sono stata attaccata al muro da un politico. È la prima volta che lo racconto e non dirò mai il nome perché non mi interessa. Eravamo nel suo ufficio e mi salvai con una bella ginocchiata dove non batte il sole come diceva mia mamma”.

E ancora c’è stato un autista di autobus che la portò in campagna, ma la giovane Paola urlò talmente tanto da spaventarlo e farsi aprire le porte.

La stessa forza con cui ha reagito all’onorevole anni fa la ritroviamo adesso che Paola è pronta a riprendersi un posto in Rai dopo essere stata allontanata a causa del famoso cartello sulle donne dell’est mostrato a ‘Parliamone sabato’.

Dal 12 gennaio, ogni venerdì in prima serata su Rai1 andrà in onda ‘Superbrain – Le supermenti’ e sarà la conduttrice ad accompagnarci tra prove di abilità mentali impossibili per l’uomo medio, ma decisamente stimolanti per i più intelligenti.

È grazie al nuovo direttore generale di Viale Mazzini se Paola Perego ha ritirato la causa contro la Rai:

“Stavo preparando una causa per danni morali, di immagine e biologici perché sono stata molto male fisicamente – ha dichiarato ancora – Poi però ho incontrato Mario Orfeo che mi ha detto che sono una risorsa importante per l’azienda”.

Paola Perego, guarda che topless a Formentera

Mare tranquillo (anche in tv) e vento in poppa per Paola Perego, che dopo la bufera per la chiusura del suo programma ora si prepara all’autunno televisivo sfoggiando curve al top a Formentera.

C_2_articolo_3084861_upiImageppLa compagna din sfugge all’obiettivo dei paparazzi del settimanale Diva e Donna che la immortalano in splendida forma. La 51enne conduttrice vanta un fisico perfetto e si gode l’estate respirando a pieni polmoni.
Il “isla bonita” scrive dal suo profilo social mostrando scorci di pelle nuda mentre si rilassa in piscina. Prende il sole senza reggiseno per una tintarella perfetta e le curve che mostra ai flash sono davvero da applausi.
Fisico tonico e mini slip, la Perego appena si stende sul lettino si slaccia il reggiseno bianco del bikini e resta con il seno scoperto con totale naturalezza.

Diletta Leotta dopo lo scandalo hot: incontro con il manager della star Lucio Presta

Dopo lo scandalo delle foto hot hackerate dal suo telefonino Diletta Leotta ha rireso è tornata in video su Sky Sport 24 con il calcio di Serie B.

1474402411320.jpg--

Tanto clamore però, arrabbiatura a parte, l’ha resa ancora più nota di quel che era e forse per questo si è tenuto un incontro, fotografato da “Novella2000” fra la conduttrice e il manager delle star Lucio Presta. Dal punto di vista sentimentale invece Diletta è sempre più vicina al fidanzato Matteo Mammì, direttore acquisizioni e produzione di Sky Sport, con cui sembra che convolerà presto a nozze…