“Belen un viado, girava nuda davanti a mio figlio Carlos”: Nina Moric a processo, rischia sei anni

Nina Moric e Belen Rodriguez una contro l’altra non solo nella vita privata, ma anche nelle aule di giustizia. La modella croata è stata rinviata a giudizio stamattina dal gup Teresa De Pascale per avere dato del «viado» alla showgirl argentina, anche lei ex compagna di Fabrizio Corona, in un’intervista andata in onda su Radio24 il 3 settembre 2015. Il processo, in cui la soubrette nata a Buenos Aires è stata ammessa come parte civile, comincerà il prossimo 17 aprile.

3521513_2156_belen_nina_moric_viadosNel corso della trasmissione ‘La Zanzara’, il conduttore Giuseppe Cruciani aveva portato la modella a parlare di Rodriguez, con cui l’ex marito ed ex ‘re dei paparazzì aveva avuto una relazione. E Moric, dopo averla apostrofata con epiteti del tenore di «strega cattiva» e «viado», l’aveva infine accusata anche di girare «nuda» per casa davanti al bambino nato dalla sua relazione con l’ex agente fotografico. «Non è una bella persona come tutti credono – disse Moric in diretta radiofonica parlando di Belen – Quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda. Mio figlio ha avuto gli incubi quando aveva 5 anni, lei mi minacciava di morte».

La modella 41enne rischia ora una pena da uno a sei anni di reclusione. Nel luglio scorso, infatti, il giudice Maria Pia Bianchi della quinta sezione penale del Tribunale milanese aveva accolto l’istanza della Procura che aveva chiesto che a Moric venisse contestata anche l’aggravante di aver attribuito «un fatto determinato» nella presunta diffamazione. Accogliendo questa richiesta il giudice ha ritrasmesso gli atti al pm Francesco Cajani, titolare del fascicolo, per la riqualificazione del reato contestato alla donna.

Tra i testi citati dalla difesa di Moric, rappresentata dall’avvocato Solange Marchignoli, oltre ai due conduttori della trasmissione, Giuseppe Cruciani e David Parenzo, figura anche il compagno della modella, Luigi Favoloso. Il prossimo 28 marzo, intanto, la decima sezione del Tribunale di Milano emetterà il verdetto anche su un altro processo per diffamazione a carico della modella croata, imputata per avere accusato, nel luglio 2014, uno dei suoi follower su Twitter di averla «tempestata di messaggi e accuse gratuite». Come si legge nel capo di imputazione, Moric avrebbe «offeso la reputazione» di un trentunenne scrivendo sul noto social network: «Questa è la persona che mi tempesta di messaggi e accuse gratuite (…) Ma solo a me capitano queste m…. !!! Ho fatto una super denuncia così se ne torna indietro».

Vittorio Sgarbi e la notte a luci rosse con Malena: “Si è dedicata a me per oltre tre ore”

Rivelazioni hot quelle di Vittorio Sgarbi che a “La Zanzara” in onda su Radio 24, ha raccontato una notte di passione con la pornostar sostenuta da Rocco Siffredi, Malena. Il critico d’arte senza peli sulla lingua racconta di un incontro a Garda con l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi e un’altra donna.

Vittorio_Sgarbi_malena«Posso dire questo che quando un uomo di mondo sta con una pornostar può dare lezioni e anche prenderle, può insegnare e anche imparare delle cose. In questo caso io le ho dato delle nozioni che non aveva, nella materia in cui lei è specialista, il sesso orale». Non lascia spazio all’immaginazione descrivendo il rapporto nei dettagli: «Dunque sono stato elemento passivo per una cosa che lei non ha mai fatto per questa durata, perché nei film porno al massimo la fellatio può durare un quarto d’ora. Nel mio caso, Malena ha impiegato tre ore e mezza».
Poi conclude: «E poi c’era un’altra ragazza, c’era l’elemento lesbico. Una ragazza giovane, ed io sono per la formazione della giovane donna».

Briatore: “Lasciare la Gregoraci mi costerebbe troppo”

“Separarmi? No, mi costerebbe troppo”. Flavio Briatore liquida con una battuta a La Zanzara le voci che si rincorrono da tempo su una presunta crisi con Elisabetta Gregoraci. E qualche giorno fa erano insieme a Milano per la presentazione del libro di Flavio…
Flavio Briatore se ne fa un baffo delle beghe imprenditoriali, figuriamoci del gossip! Dopo i problemi per l’apertura del Twiga in Puglia ha detto: “Vendo tutte le mie attività in Italia, fatevi avanti… Nessun rispetto per chi investe”.

C_2_articolo_3072168_upiImagepp

 

L’imprenditore è pronto a ricominciare altrove intanto volta le spalle anche alle voci di crisi matrimoniali. Alla presentazione del suo libro a Milano si fa accompagnare dalla sua Elisabetta Gregoraci, come mostrano le foto di Novella 2000. Confida scherzoso che divorziare gli costerebbe troppo, la Gregoraci nicchia e si butta a capofitto nel lavoro e nella famiglia, con il suo Nathan Falco.
L’altro giorno postando un immagine del figlio la Gregoraci ha scritto: “Auguri Mamme a tutte noi … Noi che siamo delle guerriere .. noi che facciamo il lavoro più bello del mondo, la mamma . Noi che siamo forti, che non ci arrendiamo mai e siamo da esempio per i nostri figli .. noi che portiamo in grembo la persona più importante della nostra vita .. noi che sappiamo piangere e rialzarci .. noi che sappiamo lottare e difendere la famiglia .. .. MAMMA ..una parola di 5 lettere che contiene tutto L’amore del mondo …auguri di cuore a tutte voi.. e in particolare a te .. dolce mamma mia”.

Rocco Siffredi: “Sono stato anche con gli uomini, ho provato di tutto”

Rocco Siffredi ha vuotato il sacco e si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni nel corso di un’intervista al programma di Radio24, La Zanzara, dichiarando di avere delle vedute sessuali molto ampie.

archivio-150220223710D’altra parte ci sarebbe da sorprendersi del contrario dato che stiamo parlando di un personaggio che da anni è uno dei protagonisti mondiali del cinema a luci rosse. “Sono stato anche con gli uomini, ho provato tutto – ha ammesso Rocco Siffredi a La Zanzara, su Radio24 -. Non è questa la cosa brutta, figuriamoci. La cosa più schifosa che è successa nella mia vita è questa: quando giocavo con mio figlio, lui (il c***) mi prende, mi tira via e ti porta a fare sesso. Decide lui cosa devi fare. E la parte più negativa è quando ritorni e i tuoi figli ti dicono, dove sei stato, perché non eri con noi? E ti senti una supermerda. In futuro saremo tutti Allsex. Le donne si organizzano da sole e vedono molti film lesbo, e il machismo è finito. Lo penso soprattutto dei ragazzi più giovani: decidono di andare con chi vogliono, a prescindere dal sesso”.

L’ex gieffina vegana e candidata a “La Zanzara”: “Cecchini si è ammalato perché mangia carne”

Daniela Martani, l’ex hostess Alitalia diventata una pasionaria vegana e ora candidata alle Amministrative parla del dramma che ha colpito uno dei più famosi macellai d’Italia Dario Cecchini. In un’intervista a “La Zanzara” spiega: “Cecchini dice che gli animali devono avere una morte compassionevole.Perché lui non dice che ha avuto un tumore e lo hanno ripreso per i capelli?

daniela-martani-gf-default

Mangia carne dalla mattina alla sera e ha rischiato di morire. Questa cosa non la dice e non la pubblicizza. La carne è cancerogena, lo dice anche l’Oms. Soprattutto quella lavorata”.

LA TRASMISSIONE  A chi le fa notare di aver parlato della malattia, un dato sensibile, di una persona risponde: “Ha preso un cancro al colon o alla prostata adesso non mi ricordo. Lui non lo dice, ma io non mi fido dei macellari, solo dei medici che sostengono che la carne fa male”.

Lele Mora: “Corona non si è mai drogato, magari prendeva qualche pillolina”

Lele Mora difende Fabrizio Corona. “Io non l’ho mai visto tirare cocaina, anzi, la droga la ripudiava, la sua droga sono i soldi, le donne e il sesso.

mora_corona

Poi magari se lo faceva prendeva qualche pillolina, non so se era Viagra, Cialis o qualcos’altro, ma non ha mai usato cocaina”.Così ai microfoni di ‘La Zanzara’ su Radio 24 ha smentito quanto detto da Fabrizio Corona al ‘Maurizio Costanzo Show’, e cioè che con la droga si era “rovinato la vita”.  ”Secondo me non ha mai usato cocaina, assolutamente no. C’è stato un periodo in cui io ho preferito mollare tutto. Non so se per il dispiacere di non frequentarmi più si è dato alla cocaina, ma lo escludo – continua Mora – Lui è un genio del male. Una persona con tante bellissime idee che però invece che usarle in modo intelligente, le usa in maniera sbagliato”.

Diana Del Bufalo si confessa: sto con Paolo Ruffini ma tra noi poco sesso

“Paolo Ruffini? E’ vero, siamo un po’ fidanzati. Ma ci frequentiamo più spiritualmente che sessualmente”.
Diana Del Bufalo ufficializza nella trasmissione “La Zanzara” su Radio 24 la sua relazione con Paolo Ruffini, già sul palco con lei nella conduzione di “Colorado”: “Di uomini – ha raccontato – ne ho visti pochi, Paolo è il secondo.

colorado-640x480

Sono una che si innamora e si vuole fidare delle persone.La prima volta che l’ho sentito mi ha chiamato al telefono e stavo facendo la pipì. Non lo consideravo proprio, lo consideravo un comico indecente, stupido. Mi ha detto che voleva farmi fare un provino per Colorado. E’ nata così”.
Diana ha raccontato anche la sua perversione sessuale: “Farlo a tre con un uomo e una donna. Ma senza conoscerli. Con Paolo non lo farei mai, se gli mettono le mani addosso me le magno, sono gelosa”.

Alba Parietti, ‘venti di guerra’ contro Salvini. Su Facebook: “Ti schiaffeggio pubblicamente”

Venti di guerra tra Alba Parietti e Matteo Salvini. Dopo quache scaramuccia la scorsa estate, la Parietti è tornata all’attacco contro Salvini venerdì a La Zanzara. «Fa discorsi da bar. Non c’è nessun discorso politico, ma sono solo cazzate per raccogliere consensi».

o-SALVINI-PARIETTI-facebookLa replica (su Facebook) di Salvini non si è fatta attendere: «Non so se questa ‘compagna’ fa più ridere o fa più pena». E’ bastato questo per mandare l’Alba nazionale su tutte le furie: «Io uno come lui non lo temo. Lo schiaffeggio pubblicamente. Se ha il coraggio ed è un uomo d’onore accetti la sfida. Siccome vuole dialogare con i rom e con centri sociali, sicuramente sarà in grado di discutere anche con una ‘soubrette’ meno soubrette di lui».  E visto che Salvini (almeno per ora) pare aver scelto un distaccato silenzio, la Parietti è tornata a rincarare la dose, sempre sul suo profilo Facebook. «Allora Salvini accetti o no questa sfida? (…) Io sono a tua disposizione per un dialogo, non per cazzate populistiche, demagogiche. Antropologicamente da ignorante e intellettualmente disoneste». Resta da vedere se Salvini accetterà il “duello”.

Il ritorno hot di Sara Tommasi: nuda e sexy per il nuovo calendario

C_4_foto_1250827_imageSara Tommasi torna a posare per una calendario.
L’ex isolana è infatti protagonista dei sodici mesi targatati dal fotografo Francesco Baronio . Dopo l’incursione nel porno e la vita sregolata Sara ha deciso di dare una svolta alla sua immagine con queste foto “soft” che la riprendono in lingerie e con un uso meno “smodato” dei social dopo il suo ingresso su Twitter.
Video correlato:  Sara Tommasi, l’intervista a La Zanzara: “Mentre padre Amorth mi esorcizzava, ci provavo con lui”