Nilufar piange a Uomini e Donne: “Mi sorprende la ferocia di certe persone”

Bufera a Uomini e Donne. Nilufar, in lacrime, si è lasciata andare a uno sfogo in merito a insulti e commenti ricevuti sui social. Durante la puntata, ha letto un piccolo testo sul cellulare sottolineando tutta la cattiveria della “gente” e delle donne soprattutto, di “figlie, sorelle, mamme e nonne”.

nilufar-attacchi-social“Ho l’abitudine di scrivere quando qualcosa mi dà da pensare più del normale…”, spiega la tronista con la voce rotta dal pianto. “Mi sorprende la ferocia di queste donne, la superbia di riuscire a sentenziare le persone senza conoscerle, perché di sentenze si tratta mica di opinioni. […] Mi hanno detto che sono la persona più cattiva che abbiano mai visto, che sono ridicola, falsa ed impicciona. Mi hanno detto che sono volgare, grassa col doppio mento che ti ritrovi”.
Lo sfogo ha commosso il pubblico in studio: “Mi hanno detto che sono volgare, che i miei genitori si devono vergognare. L’unica mia colpa è avere 19 anni e prendermela per quanto scrivono”.
“Non posso assicurarti che non scriveranno più queste cose dopo il tuo sfogo”, le ha detto la conduttrice Maria De Filippi, mentre uno dei corteggiatori si è alzato per consolarla.

Insulti per Andrea Iannone su Instagram, interviene Belen Rodriguez spiazzando tutti.

Andrea Iannone dopo il fidanzamento con Belen Rodriguez è sempre sotto i riflettori e incassa continui insulti da parte degli amanti della Moto GP. Questa volta, il bel motociclista è stato criticato per una foto durante degli allenamenti di boxe. Sulla questione è dovuta intervenire Belen Rodriguez, che ha spiazzato tutti con queste parole. Ecco cosa ha detto.

andrea-iannone-insulti-01-@-instagramLa coppia formata da Belen Rodriguez e Andrea Iannone è da sempre una di quelle più in vista nel mondo del gossip. Capace di superare anche alcuni momenti di estrema difficoltà, sembra durare ormai da molto tempo. Nonostante qualche nuova intemperia sia sempre all’orizzonte…
Ancora una volta, i riflettori si sono accesi sugli insulti lanciati al buon Iannone dagli amanti della Moto GP. Ma cosa avranno scritto mai di così crudele questa volta?

Per Andrea Iannone insulti continui su Instagram: ecco cosa hanno scritto contro il motociclista
A finire sotto accusa è finita una foto del bell’Andrea, impegnato in alcuni allenamenti di boxe e ritratto con una canotta sudata e sporca di sangue, in vero stile Rocky Balboa. Tra un commento e l’altro ne è venuto fuori uno che ha fatto particolarmente discutere.

“C’era una volta un pilota di moto – ha scritto amaramente un utente di Instagram sotto lo scatto – Tristezza”.

Fin qui nulla di particolarmente nuovo: tanti appassionati delle due ruote non hanno mai apprezzato la svolta social di Andrea Iannone, specie da quando è sentimentalmente legato a Belen Rodriguez.

Andrea Iannone, insulti su Instagram: Belen lo difende
A salire in cattedra, dunque, è stata direttamente la showgirl argentina. Spiazzando tutti, Belen ha scritto una risposta velenosa al commento, difendendo a spada tratta il fidanzato. Ma cosa avrà mai detto la sorella di Cecilia e Jeremias? Le sue parole saranno bastate a placare le polemiche?

“C’era una volta un povero uomo che commenta odio – ha scritto la Rodriguez facendo il verso al commento – solo odio! Ma vai ad abbracciare qualcuno se hai bisogno di attenzione!”

Insomma, frasi capaci di zittire chiunque, tanto è vero che hanno subito fatto il giro del web. Ma possibile che Iannone abbia dovuto farsi difendere dalla compagna? Oppure questo exploit è dovuto essenzialmente al carattere sanguigno della sudamericana?

Laura Freddi smentisce l’intervista contro Bossari: “Hanno ritirato fuori cose di 16 anni fa”

Laura Freddi si difende sui social contro chi l’ha attacca duramente dopo l’intervista pubblicata dal settimanale Di Più in cui attaccava duramente Daniele Bossari.
“Cari amici che venite a fare qui commenti inutili – scrive – ho cose più importanti da fare ora,pero visto che qualcuno non capisce vi rispiego di nuovo e per l’ultima volta che io non ho rilasciato interviste a Di Più su Bossari,e come voi mi sono ritrovata di fronte il giornale e anche a me non ha fatto per niente piacere quello che ho visto”.

73633_ppl
Dopo l’uscita in edicola dell’articolo l’ex ragazza di Non è la Rai è stata sommersa da una valanga di insulti a cui ha voluto mettere fine, precisando che l’intervista pubblicata risale addirittura a 16 anni fa :”ero incredula e sorpresa – prosegue – ma vi pare che dopo 16 anni nella mia situazione e nel rispetto della mia vita privata e quella di Bossari, potrei anche solo pensare di fare interviste che riguardano una storia vecchia e finita male,a me non serve questo,io sono incinta e sono al nono mese,certo che sto pensando a mia figlia e al mio sogno che si sta realizzando,io non l’ho neanche potuto seguire più di tanto il gf vip, non sono io che decido di pubblicare una vecchia intervista, nessuno ti chiede autorizzazioni, e non si può fare nulla. Io sono rimasta sorpresa e amareggiata come voi,quindi non devo chiedere scusa a nessuno ne’ tantomeno ho mancato di rispetto a nessuno! Qualcuno mi consiglia cosa fare,tranquilli che sarà fatto sapere a chi di dovere! Non devo smentire una cosa dichiarata 16 anni fa nel momento in cui una storia e’ finita e ti fanno un’intervista. Posso dire che l’hanno ritirata fuori e pubblicata per loro volere!Spero di essermi spiegata bene,poi se qualcuno vuole continuare a far finta di non capire e continuare a scrivere brutti commenti gratuitamente e’ pregato di non venire più a visitare il mio Instagram grazie! E chi mi conosce bene sa che non sono io il tipo di persona che cerca pubblicità,anzi tutt’altro”.

Asia Argento torna in tv, scontro con Luxuria: “Non tuteli le donne, vergognati”

A quasi due mesi dall’intervista a Cartabianca sullo scandalo Weinstein che l’ha vista in prima linea contro l’ex boss della Miramax che ha accusato di stupro, Asia Argento è tornata nel programma di Bianca Berlinguer su Rai3, ospite in studio, ed è stata protagonista di un vivace scontro con Pietro Senaldi, direttore di Libero, e con Vladimir Luxuria, che avevano preso le distanze, con toni più o meno forti, dalla sua denuncia. «Mi chiederete scusa stasera, ci avete ripensato?», ha incalzato l’attrice e regista.

http_o.aolcdn.comhssstoragemidascf0bcc1d310307bfae1feb7f07e49461205755542asia«Non siamo qui per chiedere scusa», ha replicato il direttore di Libero, che alla vicenda ha dedicato un editoriale di Renato Farina intitolato «Prima la danno via poi piangono e fingono di pentirsi». «Era un titolo forte per dare un messaggio forte: non è vero che non si possa dire di no», ha detto Senaldi. In situazioni del genere «non ti viene chiesto se vuoi o non vuoi: gli ho detto mille volte di no, ma lui non si è fermato», ha replicato con forza l’attrice e regista, che ha definito «ignobili» molte cose scritte su di lei.
«Non ho elaborato ancora questo trauma: non mi aspettavo di essere definita prostituta dopo essere stata violentata», ha sottolineato in apertura di puntata. E se la copertina di Time dedicata alle donne che hanno denunciato tante molestie dimostra che si è messo in moto un «processo irreversibile», in Italia – ha sottolineato Argento – questo è successo «molto meno, e questo mi dispiace, mi è mancata la solidarietà delle mie colleghe, e solo in Italia sono stata colpita da insulti».
Molto forti anche i toni del confronto con Luxuria: «Vladimir non me lo aspettavo, ti ho sempre rispettata e considerata una persona sensibile», ha detto Argento con la voce rotta dall’emozione. «Non so se si può comprendere come ci si senta pietrificati davanti a una violenza», ha sottolineato replicando alla critica di aver denunciato solo dopo vent’anni la violenza subita. «Il mio primo istinto sarebbe stato abbracciarti – ha detto Luxuria – ma poi quando ho letto i particolari della festa della Miramax ho pensato che avresti dovuto dire di no». E la Argento: «Svegliati, il mondo non è bianco e nero, ci sono zone grigie, vorrei che ti mettessi nelle mie scarpe, in quelle di una ragazzina di 21 anni: in quei momenti non capivo cosa stava succedendo». E poi, sempre rivolta a Luxuria: «Vergognati! Non puoi difendere le minoranze e poi non essere dalla parte delle donne».
Con una maglietta con la scritta ‘Truth’ («ho raccontato la mia verità»), Asia Argento ha parlato anche del caso Brizzi, sottolineando che «bisogna prendersi cura delle ragazze che, pur non conoscendosi fra loro, hanno raccontato tutte lo stesso modus operandi. Bisogna credere alle donne». Quanto alle critiche per le mancate denunce alla magistratura, «in Italia – ha puntato il dito l’attrice – per denunciare una molestia ci sono solo tre mesi a disposizione, sei mesi per uno stupro. Ma sapete quando ci vuole per elaborare un trauma? E anche la prescrizione del reato è assurda».Convinta che «sarà grazie alle donne che anche Trump cadrà», Asia Argento ha sottolineato di non essersi «mai pentita della sua scelta», e di sentirsi comunque sollevata perché «dallo schifo è nata anche tanta solidarietà».

“Ero una star del Grande Fratello, ora raccolgo monetine fuori dai supermercati”: ecco di chi si tratta

Sembrava destinata a una grande carriera nel mondo dello spettacolo ed era amatissima dagli spettatori che la seguivano sul piccolo schermo mentre viveva nella casa del Grande Fratello, il re dei reality.

PAY-MAIN-PAY-Lisa-Appleton-MainLisa Appleton, ex concorrente britannica di 48 anni, ora vive nell’indigenza ed è costretta a raccogliere le monetine fuori dai supermercati.
In rete e sui social sono apparse delle immagini che non lasciano dubbi. Lisa, che ha partecipato alla nona edizione – quella del 2008 – del “Big Brother”, è lontana dalle scene da diverso tempo. Come riporta il Daily Star, la donna è stata truffata da un uomo che è riuscito ad aggirare lei e il suo fidanzato non appena raggiunta la fama. “Ci aveva promesso un futuro pieno di impegni, un documentario sulla mia vita, una serie di progetti faticosi ma gratificanti. Abbiamo creduto in lui, investendo soldi ed energie. Ci ha portato via tutto”, confessa.

nintchdbpict000275661556

Dopo essere stata derubata dei suoi risparmi ha sofferto di ansia e depressione. “Quando ho ripreso coraggio e sono tornata all’aria aperta mi sono trovata a camminare con lo sguardo basso, a caccia di monetine per terra vicino a negozi e supermercati… Una volta ho addirittura attraversato una strada di corsa, fermando le auto, perché avevo notato degli spicci incustoditi”. Lisa si dice però è pronta a rialzarsi e a pubblicare il suo libro: “Ho fatto scelte sbagliate, ho deluso persone care, ho ricevuto tanti insulti. Ma sono convinta che i fan provino affetto per me nonostante tutto. Saprò riconquistarli”.

Cecilia e Ignazio, insulti e urla fuori dalla casa: “Sei la vergogna d’Italia”

Sono ore difficili nella casa del GfVip per Cecilia Rodriguez. Proprio mentre la ragazza si sta godendo senza freni inibitori la storia con Ignazio Moser, nata e cresciuta dentro la casa del Grande Fratello Vip, il pubblico si scaglia contro la showgirl per quelli che vengono considerati da molti “atti osceni in luogo pubblico”.

GFVip-2017-Cecilia-e-Ignazio-si-bacianoProprio durante la serata alcune persone hanno urlato frasi contro la modella argentina. Cecilia non era in giardino per poter ascoltare le pesanti offese, ma il fratello Jeremias e Aida Yespica le hanno sentite bene: “Cecilia fai schifo, sei la vergogna d’Italia. Certe cose le fai a casa tua. Ci sono i ragazzini che guardano la televisione”.
Gli insulti hanno provocato un cambiamento nel comportamento di Cecilia, che ha chiesto di restare un po’ da sola per riflettere su come la sua storia con Ignazio Moser stia venendo percepita all’esterno.

Alessia Macari imita Lady Gaga a Tale e Quale Show: piovono insulti

Alessia Macari si è trasformata per una sera in Lady Gaga a Tale e Quale Show. Il programma di Rai Uno è andato in onda eccezionalmente di sabato per la finale, che ha incoronato vincitore Marco Carta.

lady-gaga-alessia-macari-tale-e-quale-show_12121208Alessia Macari si è esibita in bad Romance, uno dei brani più noti dell’imitata.
La performance è stata duramente criticata in rete, e in molti non sembrano averla apprezzata. “Siamo di fronte a livelli di idiozia, di incapacità e di volgarità talmente bassi che non riesco nemmeno più a offenderla come meriterebbe”, scrive un utente su twitter, un altro conclude con più diplomazia: “Semplicemente #AlessiaMacari che canta Bad Romance. Non ci siamo proprio”.

“Napoletana e p…a”, ‘Le Iene’ fanno incontrare a Raffaella Fico il suo hater

Si arricchiscono di un nuovo capitolo i servizi di Mary Sarnataro che per ‘Le Iene’ fa incontrare i vip e i ‘leoni da tastiera’ che li insultano pesantamente sui social: questa volta è toccato alla showgirl Raffaella Fico.

C_2_articolo_3104937_upiFoto1FDalla love story con Mario Balotelli, passando per la maternità con la primogenita Pia, avuta proprio dall’attaccante nel dicembre 2012, la 29enne originaria di Cercola è sempre stata un personaggio molto controverso, anche alla luce di alcune dichiarazioni. Da qui agli insulti, però, ce ne passa: Mary Sarnataro ha mostrato a Raffaella una lunga serie di parole pesanti e commenti inquietanti, anche riguardanti la piccola Pia. Tra questi, un particolare risalto è stato dato a quelli, pubblici su Facebook, da parte di Mirko.
Il ragazzo, che oggi ha 25 anni, oltre quattro anni fa scriveva pesanti insulti su Raffaella Fico: «È una p…a, chiede a Balotelli di riconoscere la figlia solo perché lui è ricco, se fosse stato un operaio non l’avrebbe tenuta, non dimentichiamo che è napoletana». Raffaella Fico, dopo aver letto i suoi messaggi, ha spiegato: «Non sono una p…a, con il mio attuale compagno ho avuto solo quattro uomini. Non l’ho mai data per la carriera ma nel tempo ho ricevuto delle avances. E non tollero che certe cose vengano dette a mia figlia».
‘Le Iene’ sono riuscite ad attirare Mirko, grande fan di Vasco Rossi, con l’inganno: gli hanno fatto credere di essere il fortunato fan, tra i 230mila presenti quest’estate al Modena Park, che potrà raccontare l’esperienza in un’intervista in trasmissione. Poi, all’improvviso, da dietro un tavolo spunta Raffaella: l’imbarazzo del ragazzo, che si è scusato e ha spiegato di aver scritto quelle cose tempo fa, quando era un ragazzino, è imperdibile.

Domenica Live, lite Mosetti-Signoretti: “Hai la pelle tirata come un tamburo…”

Lui le dà della “donna gatto”, lei lo chiama “rosicone”. “Sei più tirata della pelle di un tamburo”, incalza lui: “Sei pieno di botox… Quelli come te rovinano la televisione”, risponde lei. A “Domenica Live” va in onda una lite furibonda tra Antonella Mosetti e Riccardo Signoretti. Il tema? La chirurgia estetica…

C_2_articolo_3103707_upiImageppL’ex gieffina Vip è intervenuta per prendere le difese della figlia Asia Nuccetelli, attaccata da Karina Cascella (anche lei ospite di Barbara d’Urso) proprio a causa dei troppi ritocchini, ma poi ha finito per inveire contro il direttore del giornale Nuovo…
“Fenomeno da baraccone”, definisce Signoretti la figlia della Mosetti, la quale si infuria e gli urla di non permettersi di chiamare così sua figlia. E’ scontro aperto, tra urla e insulti. La colpa di Asia Nuccetelli? Il suo cambiamento estetico ritenuto da tutti “esagerato”. La nemica numero uno della Mosetti è sicuramente Karina Cascella, che più volte si è espressa criticamente sui ritocchi di Asia. Ma nello studio di “Domenica Live”, questa volta, le due donne non hanno tempo di litigare. L’intervento di Signoretti cambia gli equilibri. “Asia è un caso emblematico” esordisce il direttore di Nuovo: “Caso emblematico sarai tu” gli ribatte la Mosetti, che gli ricorda: “Sei pieno di botox” e poi via così fino a che Barbara d’Urso non interviene.

“È un uomo”, il cruciverba fa infuriare Vladimir Luxuria: ecco cosa è successo

Prima l’amarezza, poi lo scontro social: il cruciverba di ‘Chi’ definisce Vladimir Luxuria un uomo ed è subito polemica con l’autore Big Bonvi, al secolo Fabrizio Bonvicini.

vladimir-luxuria-coconuda-A-e1506624500202-1140x593Sul numero 44 del settimanale diretto da Alfonso Signorini, è stato pubblicato un Cruci – Gossip in cui una delle definizioni recitava «Lo è Vladimir Luxuria». La risposta prevista per far ‘quadrarè il cruciverba era la parola «uomo». Fatto che ha scatenato la reazione dello stesso Luxuria («Complimenti per lo scoop», ha scritto l’artista su twitter) ma soprattutto dei suoi fan, che hanno attaccato con insulti via social l’autore de cruciverba. «Dovendo ‘trattare’ il suo sesso – replica l’autore del cruciverba – ho scritto ovviamente uomo. Lo conferma anche l’anagrafe di Foggia, oltre che, immagino, la sua carta d’identità».
Luxuria ha poi dichiarato di aver contattato Alfonso Signorini, direttore del settimanale, che si è scusato per l’accaduto.