La5, al via il 5 ottobre “Il padre della sposa” con Melissa Satta

Il programma della rete tematica Mediaset dedicata alle giovani donne vede tre padri con le loro tre figlie, tutte prossime alle nozze, e un concorso che mette in palio un abito da favola
E’ Melissa Satta la conduttrice de “Il padre della sposa”, al via da giovedì 5 ottobre su La5, per sei appuntamenti, in seconda serata. Al centro di ogni puntata della rete tematica Mediaset dedicata alle giovani donne, ci sono tre padri con le loro tre figlie, tutte prossime alle nozze; un atelier di abiti da sposa; un concorso che mette in palio un abito da favola. Chi si aggiudicherà il vestito più bello?

foto-1-copiaCon Melissa Satta – volto di “Tiki Taka”, moglie di Kevin-Prince Boateng e mamma di Maddox – ci sarà anche la wedding planner Alessandra Grillo e il direttore creativo Raffaella Fusetti. “Il padre della sposa” segue le coppie arrivare in atelier e, durante il tragitto, rivela in flashback le loro storie, le loro personalità, i loro desideri, i loro sogni e cosa hanno organizzato per il matrimonio. Che rapporto hanno con il papà le future spose? E i padri, come immaginano la passerella all’altare che li vede protagonisti?
Le coppie, accolte dalla direttrice creativa, vengono divise: le future spose da una parte, i padri dall’altra. Sia le ragazze che i papà comporranno l’abito ideale: le ragazze seguendo il proprio sogno, i padri intuendo quello delle figlie. E’ un’occasione per raccontarsi e capire se le scelte coincidono. Vince l’abito della coppia padre-figlia che avrà più elementi in comune. Il premio in palio è proprio quello: l’abito più bello.
“Il padre della sposa” è un programma ideato e realizzato da Kimera per Atelier Emé, in collaborazione con la Direzione Intrattenimento RTI e Publitalia Branded Entertainment – divisione della Direzione Innovation. Il titolo del nuovo format di La5 è ispirato al film del 1950 di Vincente Minnelli con Spencer Tracy ed Elizabeth Taylor, un vero classico che l’American Film Institute ha inserito tra le 100 migliori commedie americane di tutti i tempi.

Alessia Marcuzzi accusata di essere troppo magra, lei replica: “Mangio e sono sana”

Alessia Marcuzzi recentemente è stata accusata di essere troppo magra e di fornire, per questo, un cattivo esempio alle sue giovani fan. La conduttrice televisiva ha però voluto replicare specificando di essere in perfetta salute.

2599482_8_20170803075138 (1)Oggi mostra un fisico asciutto e scolpito, molto diverso da quello più burroso dei suoi esordi e la cosa ha fatto preoccipare i fan. Tra i commenti della foto che la ritrae in costume che ha scatenato le polemiche commenta: «Io sono una mamma in salute che mangia tanto (sui set mi chiamano carboidrato)… Non potrei mai dare un esempio sbagliato ai miei figli».
Poi ha replicato in merito alla questione heaters: «Li lascio sfogare perché a volte è un modo per farsi notare. Non mi interessa il giudizio di gente che non conosce la mia vita e il mio viver sano!»

Sofia Vergara, tutta nuda a 45 anni: “Non sono perfetta, ma va bene così”

Sofia-Vergara-proud-to-be-posing-nude-at-45-660x400Lo scorso luglio ha spento 45 candeline e adesso Sofia Vergara si è regalata una copertina senza veli da far girare la testa. La caliente colombiana di “Modern Family” si è spogliata di tutto per la copertina di “Women’s Health” e ha commentato così la scelta di apparire completamente nuda: “Ecco una donna di 45 anni che è capace di mostrare il suo corpo. Non è più come prima, quando lo facevano solo le ragazze giovani. Ho 45 anni e, anche se volessi, a questo punto della vita non si può più essere perfette. Non è che odi questa cosa o che ne sia sconvolta, è solo la realtà dei fatti. Tutte cambiano e io lo sto vedendo sulla mia pelle”.

Barbara D’Urso e la love story con Simone: “Troppo giovani…Ventidue anni, come potrei”

“Spesso, troppo giovani…Ventidue anni, come potrei?”, dopo le smentite social, Barbara D’Urso ribadisce che non c’è nessuna liaison con Simone, giovane modello di 22 anni con cui era stata sorpresa qualche giorno fa: “In questo momento – ha spiegato a “Vanity Far” – sono single”. Mamma di due figli (“Sono la mia ragione di vita, la mia energia.

durso-susinna2

Oggi vivono lontani, hanno intrapreso la loro strada, ma io non smetterò mai di essere una mamma molto apprensiva.Mi riempie d’orgoglio sapere che sono due ragazzi perbene, che si sono fatti da soli, col loro cognome. Non vogliono mai essere associati al mio nome per ottenere scorciatoie”) è spesso in tv, ma questo non le impedisce di pensare alla famiglia: “Faccio tutto per la mia famiglia. Anche se i miei figli sono lontani, sono una mamma presente, e la sera vedo sempre i miei amici, facciamo delle splendide cene. Al mattino, invece, mi sveglio all’alba per le mie lezioni di danza. Diciamo che con una buona organizzazione, si può tutto”.
Il pubblica la ama o la odia: “Non mi piacciono le persone “neutre”, quelle che non lasciano segni. Io nei sentimenti sono forte, lunatica, passionale. Come con le mie tanto criticate “faccette”, sono talmente empatica che non posso evitarle”.

Giuliana De Sio, un debole per gli uomini… più giovani

La coppia che non ti aspetti passeggia per Roma e cena in un ristorante giapponese. Complicità e intimità alle stelle, teneri abbracci, sguardi e sussurri alle orecchie. Loro sono l’attrice Giuliana De Sio 59 anni e Michele Morrone, 25, ballerino e sex symbol.Ambedue “fidanzati” e abbastanza schivi, che però Diva e Donna ha pizzicato nella notte romana in atteggiamenti più che confidenziali e sicuramente equivochi.

C_2_articolo_3004467_upiImagepp

Bello e muscoloso lui, attore rivelazione di Ballando con le stelle, bella, famosa e con ben 34 anni in più, lei, legata, a quanto pare, ad un altro “giovane”, tale Mario De Felice, ex corteggiatore di Uomini e donne, suo ex allievo di un corso di recitazione, 21 anni in meno. Anche Michele Morrone non sarebbe single, bensì fidanzatissimo con una donna di origine libanese che si chiama Rabia e disegna abiti per una casa di moda. A questo punto le cose si complicano. Sbandata di una sera, tenera amicizia o qualcosa di più?