Guendalina Tavassi e la figlia aggredite dai bulli: il video choc

Guendalina Tavassi è stata aggredita dai bulli insieme alla figlia Gaia.
Madre e figlia si sono mostrate sul profilo social del marito dell’ex gieffina con alcuni segni sul viso davvero preoccupanti.

guendalina-tavassi-picchiata“Ciao ragazze – dice Guenda – noi volevamo prima di tutto tranquillizzarvi. Gaietta sta bene adesso, io pure. Purtroppo questo fenomeno del bullismo esiste e bisogna in qualche modo fermarlo. Presto mi ridaranno l’account, così potremmo magari condividere con voi questo brutto episodio che vogliamo cancellare. Volevamo ringraziarvi per tutti i messaggi che ci state mandando.”
Solo pochi giorni fa – l’8 dicembre – la Tavassi aveva denunciato sul suo profilo Facebook di essere stata vittima di un attacco hacker: “Ragazzi aiutatemi a riprendere il mio profilo di instagram, mi stanno ricattando via mail e mi chiedono soldi per riaverlo, è uno schifo!!! ed un profilo instagram lo vende!!!”.
Due giorni dopo la denuncia del furto, anche grazie al marito Umberto D’Aponte, arriva il video delle due donne con i volti tumefatti. L’ex concorrente del GF non ha spiegato se le cose sono correlate e cosa sia effettivamente successo, ma il messagio “antibullismo” sembrerebbe creare delle inquieanti connessioni.

Uomini e Donne, corteggiatore ruba portafogli durante la trasmissione: denunciato

I corteggiatori di “Uomini e Donne”, si sa vanno a ruba, questa volta però sono stati derubati. A finire nei guai un 26enne accusato di aver perpetrato il furto mentre era negli studi televisivi Mediaset di Roma in attesa che venisse chiamato a partecipare alla trasmissione di punta del pomeriggio di Canale 5.

3397596_1911_uomini_e_donneNel corso del casting, come riferisce Roma Today, il giovane di origini calabresi, sembra abbia rubato un portafogli appartenente a un suo “rivale”, e credendo di non essere visto si è dileguato ed ha tentato la fuga.
All’altezza di Frosinone, però è sato contattato dalla redazione del programma che lo ha smascherato e quindi onde evitare strascichi penali, all’uscita del casello di Frosinone, ha riconsegnato il portafogli agli agenti della Squadra Volante, giustificando il suo gesto come un banale errore dovuto alla somiglianza con il suo portafogli.
L’aspirante corteggiatore però è stato denuciato per furto dopo gli accertamenti da parte degli uomini della questura, agli ordini del dirigente Flavio Genovesi.

Giulia De Lellis e il furto dei fiocchi rosa. Sfogo su Instagram: “Siete degli animali”

Giulia De Lellis condivie con i suoi fan quasi ogni momento della sua vita privata; giovedì con il suo Andrea è andata in ospedale a far visita alla piccola Matilde nata pochi giorni fa. Giulia ha voluto condividere condividere la sua gioia anche via social riempiendo Instagra di stories, ma la sua felicità è stata rovinata da un evento spiacevole.

2613313_1333_giulia_de_lellis (1)Per festeggiare l’arrivo di Matilde, Giulia e sua sorella avevano preparato e appeso dei fiocchi rosa per tutta la città, ma qualcuno li ha rubati.
“Ci sono degli animali in giro – sbotta l’inquilina del nuovo GF Vip – è una cosa vergognosa, ma io non mi arrendo. Adesso li stiamo rifacendo (i fiocchi rosa ndr.) e li riatteccheremo e soprattutto vi troveremo!”

Claudia Galanti a Verissimo: “Credo in Dio, ma Dio si è dimenticato di me”

“Credo ancora in Dio, ma Dio si è dimenticato di me”. Sbotta Claudia Galanti, intervistata nella sua abitazione dai colleghi di Verissimo”. La showgirl sudamericana è tornata sulla sua eliminazione all’Isola dei Famosi che ha fatto discutere mezza Italia. “L’Isola mi ha regalato emozioni che non trovo più nella mia vita, volevo letteralmente staccarmi da me stessa per pensare e analizzare la mia situazione che è brutta”.

Schermata-2016-01-11-alle-09.01.39

Forte l’atto d’accusa all’ex marito Arnaud Mimran: “Mi trovo con due figli piccoli senza il supporto del padre. Dovevo lavorare, non ho certo lasciato i due bimbi in mezzo a una strada. Con lui ho cercato sino all’ultimo un accordo, ma non c’è stato nulla da fare. Serve la responsabilità di un padre, i figli non si fanno e poi si mettono da parte”. Infine il furto: “Mi hanno rubato borse e gioielli. E’ tutto molto strano, un furto mirato. E’ stato assurdo tornare a casa e trovare tutto vuoto. Io non ho più risposte a nulla, è come se ci fosse un accanimento nei miei confronti”.