Daniele Bossari: “Il Grande Fratello Vip mi ha riportato in vita”

“Sono tornato in vita. Scrivete pure che questo programma fa rinascere le persone. Io sono rinato. Voglio tornare a lavorare, leggere, studiare, ma soprattutto a lavorare. Grazie Frank (soprannome del suo manager Franchino Tuzio, ndr). Grazie Gf Vip. Grazie Filippa, amore mio. Grazie vita”. Così Daniele Bossari ha commentato con “Spy” la sua vittoria al “Gf Vip”, nella prima intervista pubblicata nel numero in edicola da venerdì 8 dicembre.

C_2_articolo_3110731_upiImagepp“E pensare che credevo di resistere nella Casa al massimo tre giorni, forse una settimana. Non avevo nemmeno il vestito per la finale. E invece mi sono scoperto, ho abbassato la difesa, ho dato tutto me stesso. E ora sono felice”, ha dichiarato a “Spy”.
“Ho conosciuto la sindrome del telefono che non squilla più, quando tutti si dimenticano di te. Il lavoro non girava. La televisione a un certo punto mi ha rifiutato e io ho cercato il rifugio nell’alcool, dimenticandomi di tutto e di tutti. Della mia famiglia, degli amici, dei miei genitori. Poi due persone mi hanno salvato, il mio amore Filippa, che ora diventerà mia moglie e il mio manager Franchino Tuzio”.
“Grazie da lassù, grazie Franchino”, spiega Bossari al settimanale “Lui è il mio agente, il mio angelo custode. È scomparso per un brutto male quando ero nella Casa e io sono uscito di corsa per andare a dargli l’ultimo saluto. Quando mi sono trovato davanti a lui, ho sentito un qualcosa dentro di troppo forte, indescrivibile. L’idea di partecipare al Gf Vip è nata da lui. È grazie a lui che ho capito che dovevo fermarmi, guardarmi, lasciarmi andare, perdermi per ritrovarmi. Grazie Franchino!”.

Morto Franchino Tuzio, manager di Michelle Hunziker e Ilary Blasi. Su Twitter l’addio del Vip

Tuzio, che era proprietario dell’agenzia “Notoria”, è morto stamattina in una clinica di Milano. Era malato da tempo. Tanti i ricordi affettuosi su Twitter: “Ciao Franchino” è diventato in poche ore trend topic sul social network.

3301761_1544_franchino_tuzio_1Fra le varie manifestazioni d’affetto, quella della “Iena” Nadia Toffa, che su Facebook ha scritto: «Caro Franchino, sono stata davvero molto fortunata a incontrarti, a condividere con te le gioie, i successi, le fatiche, le difficoltà degli ultimi anni. Voglio ringraziarti per aver creduto in me e per avermi spinto a fare sempre meglio. Mi chiamavi “piccolina” e mi dicevi “il segreto è divertirsi”.
Posso sentire la tua voce anche ora…con la tua parlata che tanti provavano a imitare. Ti mando pensieri d’amore, libertà e serenità. Nessuna foto a ricordarti perché tu non amavi essere fotografato. Non ce n’è bisogno. La tua immagine è e resterà per tutti noi indelebile. Nella mente. Porta il tuo codino lassù e anche tu continua a divertirti».