Cannelle: “Negli anni 90 ero il sogno proibito degli italiani, ma ho detto troppi no. Oggi coltivo olive”

“Alla fine degli anni 80 e nei primi anni 90 grazie alla pubblicità delle caramelle Morositas ero diventata il “sogno proibito” degli italiani.

cannelle-minNel 1994 Pippo Baudo mi portò con lui sul palco dell’Ariston per presentare il Festival di Sanremo. Ma poi il mondo dello spettacolo mi ha girato le spalle, forse proprio perché ho detto di no a tante persone importanti, ma non me ne pento”. A raccontare la sua storia Helena Viranin, modella e showgirl conosciuta come Cannelle, che oggi coltiva olive in Liguria, ma negli anni 90 era un sex symbol: “Non vorrei entrare nei dettagli – ha fatto sapere a Spy- dico solo che ora coltivo le olive perché non sono mai scesa a compromessi e non ho ceduto alle avances di persone che pensavano di avere il potere di ottenere tutto quello che volevano. Non mi sono mai venduta, se l’avessi fatto forse sarei ancora in tv”.

C_2_articolo_3122228_upiImageppOggi è cambiata (“Non c’è più quella Cannelle ingenua che credeva a tante promesse e anche a qualche favola. Ho pagato tutti i conti con la vita. Oggi c’è una Cannelle più matura che può giudicare, può dire la sua, può esprimersi come preferisce. Non rinnego la televisione. Molte volte neanche riesco a guardarla perché finisco col pensare che dietro ogni spettacolo possano esserci una serie di compromessi che non mi piacciono”), ma non dimentica il passato: “orse sono più felice oggi. C’è stato un momento molto bello di grande ribalta, di successi, di popolarità. Non ci sono state soltanto le Morositas, ma anche il Festival di Sanremo, le prime serate in Rai e molto altro. La vita è fatta di tanti momenti. Alcuni sono particolarmente clamorosi, ma ci sono anche quelli in cui ci si tira da parte. Come dice la Bibbia, c’è un tempo per ogni cosa. In questo momento non sono alla ribalta, ma sono comunque serena”

U&D, Soleil Sorgè perdona Luca Onestini: “Spero possa vivere pienamente la sua storia…”

“Spero che sia felice”. Sembra proprio che Soleil Sorgè, ex protagonista di “Uomini e donne” abbia messo da parte l’astio per l’ex tronista Luca Onestini, che nel mentre ha partecipato al Grande Fratello Vip.

luca-soleil-estate-2017Mentre oggi Soleil è fidanzato con Marco Cartasegna, Onestini dopo il reality ha iniziato un love story con la modella e collega di reclusione Ivana Mrazova: “Spero che possa vivere pienamente la sua storia – ha fatto sapere a “Spy” – noi non abbiamo avuto né modo e, forse, neanche voglia di viverla appieno”.
Ora infatti è felice a fianco di Cartasegna, come hanno notato anche in famiglia: “Prima mia madre non era entusiasta perché non mi vedeva felice: Marco è solare, pieno di attenzioni, io e lui siamo più simili come carattere. Così lei vede me più serena ed è più contenta”.

Belen Rodriguez bacchetta la sorella Cecilia: “Troppe storie su Instagram con Ignazio”

La storia d’amore tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sembra procedere a gonfie vele, ma certo non mancano le polemiche alla coppia.
I due, dopo essersi innamorati all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2, sono diventati inseparabili, tanto che Cecilia ha preso in affitto un appartamento a Trento, dove Ignazio vive con la famiglia.3492223_1627_belen_rodriguez_bacchetta_cecilia_ignazio_moser (1)Tra le varie critiche c’è chi non vede di buon occhio tutto questo stare insieme e tra questi anche la sorella maggiore di Cecilia Belen.
La showgirl ha dichiarato al settimanale Chi: «Mia sorella vive sui social con Ignazio». La frecciatina della sorella maggiore però è fatta a fin di bene: Belen è felice per loro, ma crede che tutto questo stare insieme non farà bene alla coppia, come non lo è esporsi troppo al pubblico. Probabilmente le sue parole vengono anche dall’esperienza delle relazioni passate, ma Cecilia, come tutte le giovani innamorate non ha pensato troppo alle conseguenza ma pare abbia seguito il consiglio della sorella, visto che ultimamente le sue storie su Instagram sembrano diminuite.

Stefano De Martino: “Io e Belen mai più insieme. Santiago? Somiglia a me, ma non diciamolo alla mamma”

Si racconta ai microfoni di Verissimo, Stefano De Martino. Il ballerino è pronto a partire per L’Isola dei Famosi e parla dell’amore per il figlio Santiago: «Io e Belen con lui ci siamo fatti il regalo più grande della nostra vita», racconta, «Sono diventato papà a 23 anni, molto presto, ma sono felice, lo desideravo».

3481813_1818_stefano_demartino_belen_verissimoPoi parla del rapporto che ha con il bambino: «Abbiamo un rapporto pazzesco, quando siamo soli mi sembra di stare con un adutlo. Lui ha capito tutto quello che è successo della separazione, anche perché non gli abbiamo nascosto mai nulla. Il regalo più grande che potete fare ai figli è dire la verità, nascondendo loro rischi che travisino la verità. La cosa più importante è far in modo che capiscano che il rapporto tra genitori e figli non finirà mai». Quando Silvia gli fa notare la somiglianza con il figlio ironizza: «Ma non lo diciamo ad alta voce che la madre si arrabbia».
La Toffanin gli chiede se desidera altri figli: «Almeno dieci», scherza, ma poi aggiunge: «Ho ancora molto davanti a me, sono single e non sono in cerca di nulla, ma spero di avere altri bambini in futuro». Poi parla di Belen dicendo di avere ormai un ottimo rapporto con la madre di suo figlio, ma smentisce la possibilità di una reunion: «Non credo che tornerò con Belen, ma non per essere dissacrante, abbiamo passato entrambi periodi di alti e bassi, abbiamo sofferto per la separazione. Io sono arrivato alla conclusione, e credo anche Belen, che le soluzioni sono in avanti. Mille volte ho provato guardarmi indietro, ma la felicità è sempre nel futuro».

La conversione di Daniela Rosati: “Ho lasciato carriera e amore, sono diventata un’oblata. Grazie alla fede sono felice”

“La mia vita prima era piena, ma incompleta, e oggi grazie alla fede posso dire di avere una vita felice”.

1_11153302A parlare Daniela Rosati , che dopo una carriera di successo come conduttrice e due matrimoni (uno con Adriano Galliani) si è convertita: “Sono diventata un’oblata, ovvero consacrata all’ordine di Santa Brigida, e mi sono trasferita in Svezia dove la Santa fondò il suo Ordine – ha fatto sapere a “Spy” – Non sono una “vera” suora, ma un giorno spero di entrare in convento e di vivere in adorazione perpetua. Ci ho messo parecchio tempo prima di capire che questa era la mia missione, anche se ho visioni da quando sono piccola”.
Per la sua scelta ha messo da parte affetti e lavoro: “I miei amici, la famiglia, gli affetti non ho smesso di frequentarli. Ma ho lasciato da parte la vita sentimentale e vivo in castità. Se mi manca il lavoro? Ho un po’ di nostalgia del periodo a Mediaset, sono stati gli anni più belli”

Vittoria Puccini in tv: “Io e mia figlia siamo cresciute insieme”

“Ho avuto mia figlia molto giovane, avevo 24 anni, e sono felice perché siamo cresciute insieme”: sono le parole di Vittoria Puccini, ospite del salotto de “La Vita in diretta” per presentare la nuova fiction che da stasera andrà in onda su Rai Uno “Romanzo famigliare”, che ha come protagoniste proprio una madre molto giovane e una figlia adolescente.

Schermata 2018-01-08 alle 18.36.00_08184622L’attrice ha anche raccontato i più importanti traguardi della sua vita professionale, da “Elisa di Rivombrosa” a quando ha prestato la sua voce per il film della Disney “La Bella e la Bestia”. Sul rapporto con la figlia sottolinea: “Siamo come due amiche, ma ognuno ha il suo ruolo”.
Di recente ha anche scritto una favola per una causa benefica. “Io adoro le principesse Disney, la mia preferita è la ‘Sirenetta’… e poi gli amori complicati sono i più affascinanti”.

Michelle Hunziker verso Sanremo: “Io al Festival? Se tutto dovesse andare…”

«Se dovesse andare tutto come deve andare…».
Michelle Hunziker a Domenica In non conferma in modo certo le voci insistenti sulla sua partecipazione al festival di Sanremo ma lascia volutamente intendere che sarebbe ben felice di tornare sul palco dell’Ariston per condurre il prossimo festival con Claudio Baglioni. E soprattutto con quel “se” pare rimandare ad accordi che sarebbero già in fase molto avanzata, prossimi dunque ad un’ufficializzazione.

hunziker-baudo_17163148Alla domanda diretta sul suo possibile impegno, Michelle Hunziker ha risposto: «Se dovesse andare tutto come deve andare, sono la prima a esserci, perché sono pazza, piacevolmente pazza».
Sanremo rappresenta inevitabilmente una grande scommessa per i suoi conduttori. Una sfida non sempre vinta. Ma la Hunziker pare non sentire il peso o la pressione di quel palco, anzi sembra godersi l’ipotesi di un grande ritorno.
Al festival, infatti, ha debuttato nel 2007 con Pippo Baudo e di Sanremo ha uno splendido ricordo.
«Ma quanto era bello, mi sono divertita tanto: saluto Pippo, un mito».
In trasmissione, l’occasione per rivedere immagini di quell’edizione, riviverne le atmosfere e guardare avanti.

“Anche Eros ha sofferto”, la Hunziker si confessa a Quarto Grado

Michelle Hunziker racconta a Quarto Grado gli anni bui, nei quali fu traviata da una maga: “Ho scritto questo libro per raccontare una storia di sofferenza. Mia madre ha sofferto, Eros ha sofferto. Non voglio tirare fuori il passato perché ora sono felice. Non parlavo con nessuno oltre a loro. Ti ricattano con l’amore e con Dio”.

640x360_C_2_video_788239_videoThumbnailLa Hunziker si confessa con il conduttore Gianluigi Nuzzi: “La maga Clelia aveva un profumo di rosa che ti conquistava…. purtroppo dopo 7 anni c’è stato un piccolo momento di crisi e noi siamo stati sfortunati, abbiamo avuto una persona che ha visto che c’era una crepa nel matrimonio”.
Poi su Instagram scrive con tono divertito: “Sono appena tornata dal fare la spesa… mi sono messa una robina semplice semplice…un abbraccio buona giornata”, sfoggiando un abito da sera nero, molto raffinato”.
La vitalità di Michelle non si smentisce, come ha dichiarato anche durante l’intervista: “Non ho mai avuto il desiderio di togliermi la vita, la amo troppo”.

Cecilia Rodriguez, la chat con Ignazio sui social: “Non siamo fidanzati, non importa se non piaccio alla sua famiglia”.

Prima di partecipare al Grande Fratello Vip, Cecilia Rodriguez era alla continua ricerca di approvazione e ora è così sicura di sé e della sua nuova storia d’amore che afferma di non temere il giudizio della famiglia di Ignazio Moser.

ceci-igna_11181457Intervistata dal settimanale “Nuovo”, la modella argentina ha confessato che se non dovesse piacere ai genitori dell’ex ciclista non se ne farebbe un problema: “Se non dovesse nascere una simpatia? Pazienza! Che ci devo fare? Io avrò una storia con Ignazio, non con la sua famiglia”. L’argentina, poi, ribadisce per l’ennesima volta che lei e Ignazio non sono fidanzati. “Ci stiamo conoscendo nella vita reale – sottolinea -. Quello che ho visto di lui nella Casa del Gf Vip mi è piaciuto moltissimo, ma ora vediamo come funzioniamo nel mondo fuori”.
E sul passato aggiunge: “Le storie cominciano e poi finiscono. Non succede solo a noi Rodriguez. Accade in tutto il mondo: le persone si conoscono, si innamorano, stanno insieme e poi, se non vanno più d’accordo, si lasciano. Nel mio caso, poi, io ho concluso la mia storia con Monte e ne ho cominciata un’altra, non penso di aver sfasciato nessuna famiglia. Di sicuro non ho ammazzato nessuno. Ho avuto il coraggio di affrontare la situazione. Il contesto poteva forse essere sbagliato, ma io ho seguito ciò che diceva il mio cuore. Il mio obiettivo era quello di essere felice”.
Intanto, i due pubblicano i loro momenti privati e di passione. Moser ha anche condiviso sui social newtork una chat su whatsapp. Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, la chat privata finisce sui social. Lo scambio di battute è più dolce che mai. “Tu sei il mio sogno”, scrive lei. ” Non esiste niente meglio di te”, ribatte lui. E altre carinerie da far impallidire i diabetici. Cecilia è stata salvata sul cellulare di lui come “Cechu Love”.

Daniele Bossari: “Il Grande Fratello Vip mi ha riportato in vita”

“Sono tornato in vita. Scrivete pure che questo programma fa rinascere le persone. Io sono rinato. Voglio tornare a lavorare, leggere, studiare, ma soprattutto a lavorare. Grazie Frank (soprannome del suo manager Franchino Tuzio, ndr). Grazie Gf Vip. Grazie Filippa, amore mio. Grazie vita”. Così Daniele Bossari ha commentato con “Spy” la sua vittoria al “Gf Vip”, nella prima intervista pubblicata nel numero in edicola da venerdì 8 dicembre.

C_2_articolo_3110731_upiImagepp“E pensare che credevo di resistere nella Casa al massimo tre giorni, forse una settimana. Non avevo nemmeno il vestito per la finale. E invece mi sono scoperto, ho abbassato la difesa, ho dato tutto me stesso. E ora sono felice”, ha dichiarato a “Spy”.
“Ho conosciuto la sindrome del telefono che non squilla più, quando tutti si dimenticano di te. Il lavoro non girava. La televisione a un certo punto mi ha rifiutato e io ho cercato il rifugio nell’alcool, dimenticandomi di tutto e di tutti. Della mia famiglia, degli amici, dei miei genitori. Poi due persone mi hanno salvato, il mio amore Filippa, che ora diventerà mia moglie e il mio manager Franchino Tuzio”.
“Grazie da lassù, grazie Franchino”, spiega Bossari al settimanale “Lui è il mio agente, il mio angelo custode. È scomparso per un brutto male quando ero nella Casa e io sono uscito di corsa per andare a dargli l’ultimo saluto. Quando mi sono trovato davanti a lui, ho sentito un qualcosa dentro di troppo forte, indescrivibile. L’idea di partecipare al Gf Vip è nata da lui. È grazie a lui che ho capito che dovevo fermarmi, guardarmi, lasciarmi andare, perdermi per ritrovarmi. Grazie Franchino!”.