Video hot di una coppia napoletana in Rete, il caso arriva a Le Iene

Quel video doveva restare sullo smartphone del ragazzo che l’ha girato, rimanere un segreto della loro intimità. Invece, le immagini hot che mostrano una coppia napoletana che fa sesso sono finite in Rete, gettando nella disperazione la donna che n’è protagonista. Lei, giovane madre di due bambini avuti con un marito che non c’è più, e residente in un paese del Vesuviano, per la vergogna ha anche tentato il suicidio. Per questo alcuni amici della ragazza nelle scorse settimane si sono rivolti al programma “La Radiazza”, in onda su Radio Marte, per chiedere al conduttore, Gianni Simioli, di lanciare un appello agli ascoltatori e chiedere a chi avesse ricevuto il filmato sul cellulare o sul pc, tramite app di messaggistica istantanea, di cancellarlo e non condividerlo. In questo modo, si sarebbe evitato che diventasse virale.

video-hotUn caso che ricordava quello di Tiziana Cantone, la ragazza di Pozzuoli protagonista anch’essa di un video hard finito in Rete. Su di lei la gogna mediatica e dei social network si accanì con ferocia e Tiziana finì per togliersi la vita nel settembre del 2016. Proprio per evitare che la storia si ripetesse, Simioli ha voluto che Maria, il nome di fantasia con cui l’ha battezzata, intervenisse lei stessa in trasmissione, in diretta telefonica, per raccontare la sua storia e chiedere agli ascoltatori di cancellare quel maledetto filmato: «Fatelo per i miei figli», aveva detto la donna tra le lacrime, preoccupata che soprattutto uno dei bambini, già in età scolare, potesse avere problemi.

Inoltre, il noto speaker radiofonico ha messo in contatto la donna con l’assessore regionale alle Pari Opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani, che si è resa disponibile a incontrarla. Incontro in cui l’assessore ha illustrato alla ragazza gli strumenti offerti da una legge regionale ad hoc, che serviranno a sostenerla e proteggerla durante il percorso giudiziario. Infatti, Maria si era già rivolta alle autorità per sporgere denuncia contro ignoti, chiedendo di individuare chi fosse stato a diffondere il video in Rete, che nel frattempo era stato pubblicato anche su alcuni siti web specializzati in contenuti a luci rossi.

Un aspetto, questo, che preoccupava molto, poiché quando un filmato del genere arriva sul web poi è difficilissimo cancellarlo definitivamente. Anche per questo problema si è trovata una possibile soluzione sempre tramite “La Radiazza”. Infatti, la settimana scorsa è intervenuta in trasmissione, in diretta telefonica, Miki Gioia, personaggio televisivo e manager della Eliminalia, società leader mondiale per la tutela del diritto all’oblio digitale. Un’azienda nata in Spagna, con sedi dislocate in tutto il mondo, che offre servizi a chi ha bisogno di far sparire dalla rete notizie e documenti compromettenti per la propria reputazione.

A fianco di questa società, il 25enne proprietario spagnolo ha creato anche una fondazione che assiste le giovani vittime di cyberbullismo, che non possono far fronte ai costi – si parte da 3mila euro per arrivare anche a 50mila – per accedere ai servizi offerti dai tecnici dell’Eliminalia. Ovviamente, quello della ragazza napoletana rientra nei casi di assoluta gravità e da parte della manager e arrivata tutta la disponibilità a sostenerla.

Poi la donna ha spiegato in che modo Eliminalia può risolvere il problema della ragazza: «Noi, come società, siamo in grado di eliminare dalla Rete tutte le notizie negative riguardanti una persona. Ovviamente, il servizio ha un costo, ma la fondazione patrocina i casi più gravi, dove non ci sono le possibilità economiche per affrontare la spesa».

Pertanto, dalla società spagnola, che in Italia ha sede a Milano, arriverà un aiuto concreto per risolvere l’angosciosa situazione che sta vivendo la giovane napoletana. Un sopporto al quale, ha suggerito Simioli, la ragazza avrebbe potuto ricambiare con un atto di coraggio: uscire allo scoperto e diventare una sorta di testimonial delle donne che vivono lo stesso disagio. E Maria ha accettato di raccontare la sua storia, rilasciando un’intervista televisiva a “Le Iene”. Proprio questa mattina un inviato del noto programma in onda su Italia 1 si è recato a casa della giovane madre per raccoglierne la testimonianza. Il servizio dovrebbe essere trasmesso nella puntata di mercoledì o in quella di domenica con inizio alle 21.20.

Belen, letterina (social) a Babbo Natale con Santiago

E’ giunto il momento di scrivere la letterina a Babbo Natale anche per Santiago De Martino che seduto sulle gambe di mamma Belen inizia a fare l’elenco dei suoi desideri. Il piccolo di casa Rodriguez vorrebbe un videogioco, tanti gomitoli di lana per il gatto Stich e una originalissima bicicletta con una scopa incorporata… E il video social del tenero siparietto supera il milione di click in pochissime ore.

C_2_articolo_3112914_upiImageppLontana dai riflettori, Belen è tutta per il suo Santiago che, a quattro anni, detta alla sua mamma l’elenco dei regali che vorrebbe trovare sotto l’albero di Natale. Non mancano un videogioco, un cucciolo di tigre “non vero” e un geco verde “finto”. Il bambino pensa anche al suo gatto Stich per il quale chiede tanti gomitoli di lana con cui divertirsi. Ma il pezzo forte è “la bicicletta con la scopa incorporata” che “quando pedali la scopa fa i grattini alla schiena”, racconta Santi, che non manca di fantasia. La Rodrugez scrive ogni parola mentre osserva il figlio divertita e intenerita e commenta: “Questa roba della bicicletta sarà un po’ complessa da chiedere a Babbo Natale”. Ma il bambino è felice e mette la sua firma… in attesa dei suoi grattini speciali. Chissà se anche Belen ha scritto la sua letterina.

Rosy Abate, nella fiction spunta un numero di telefono: “Non era inventato, è di mio marito e ci hanno minacciato di morte”

Telefonate anonime e minacce di morte. Questo è quello che una coppia di Domodossola ha subito dopo la prima puntata della fiction andata in onda su Canale 5 “Rosy Abate” che racconta la storia di una donna di mafia che prova a rifarsi una vita lontano dalla Sicilia.
In una scena della fiction un criminale lascia un biglietto alla protagonista con un numero di telefono, peccato però che non fosse inventato ma appartenesse a un trentenne. «Quel numero esiste ed è di mio marito» spiega la signora di Domodossola a La Stampa, «Da ieri sera persone sconosciute ci stanno tempestando di telefonate, fino alle 4 di notte e di nuovo stamattina, per chiederci se siamo parenti di Rosy Abate, qualcuno ci dà dei mafiosi e c’è chi ci ha perfino minacciato».

rosy-1La coppia inizialmente ha pensato si trattasse di uno scherzo, ma poi ha capito che non era così e che la realtà aveva superato la fantasia.
A telefonare ai due, tra i vari, è stato uno spettatore della Basilicata, convinto che intestatario del numero fosse Rosy Abate e ha minacciato la donna. La signora ha risposto tutta la notte a chiamate minacciose sul telefono del marito, che è poi dovuto partire per un viaggio di lavoro in Svizzera, ma ha deciso di denunciare: «Non è possibile che una produzione tv non controlli se i numeri sono veri. La nostra privacy è stata violata. Mio marito è siciliano di origine, ma noi con la mafia non c’entriamo niente, siamo mica matti».

Che reggiseni usa Ilaria D’amico?

Ilaria D’Amico approfitta del sole milanese per una passeggiata nel quadrilatero della moda. In compagnia di un’amica, la conduttrice ha pranzato da Cova, per poi concedersi un giro tra le boutique del centro.

C_2_box_45776_upiFoto1FIl look è comodo ma ricercato, composto da soprabito in nappa sotto cui fa capolino un abito fantasia. Un capo che la compagna di Gigi Buffon ama e indossa già da qualche anno. Stivali in pelle con tacco medio, pratici per passeggiare tra le vetrine e portati senza calze.
Sempre impeccabile nel look, Ilaria D’Amico è amatissima dai fan che ci chiedono spesso cosa indossi. Ma se la marca del vestito è semplice da trovare, quella dell’intimo è sicuramente un mistero.
In via Montenapoleone però, la sua attenzione viene attirata dalla vetrina La Perla e la conduttrice si ferma quasi un’ora nel negozio, provando alcuni capi al piano superiore. Reggiseni o pigiami non è dato sapere… Dopo essersi fatta chiamare un taxi, Ilaria D’Amico è salita in macchina senza nemmeno un sacchetto tra le mani: insoddisfatta della collezione o acquisti recapitati a domicilio per questioni di privacy?

Nina Senicar, lato B “ellenico”, come nel 2009

Naviga in acque elleniche Nina Senicar: per lei una settimana di sole e mare tra le isole della Grecia, tutto documentato da scatti social. Fisico perfetto e curve al top per la 32enne, neanche a dirlo. E tornano in mente delle foto di qualche anno fa…

C_2_box_40597_upiFoto1FIn barca con gli amici, la showgirl serba si dedica al relax, senza tralasciare le tappe turistiche obbligate, come la visita all’acropoli di Atene. Nina Senicar è entusiasta e serena. L’ultimo scatto la ritrae di spalle, mani sul volante e capelli al vento, mentre indossa l’intero Mobo Swim firmato da Elisabetta Canalis.
Impossibile non notare il parallelo con l’iconico scatto per l’intimo Roberta, di cui Nina Senicar fu testimonial nel 2009 (lo stesso che regalò la notorietà a Michelle Hunziker nel 1995). I capelli sono sciolti e la fantasia è tropicale, ma il lato B di Nina Senicar, nonostante siano passati quasi dieci anni, è sempre perfetto.

Sharon Stone, che bikini a 59 anni!

“Summer attitude”. Sharon Stone posta su Instagram uno scatto birichino che la ritrae in bikini e solletica la fantasia dei follower.

C_2_fotogallery_3080546_1_imageL’attrice 59enne si mostra infatti in tutta la sua bellezza. Con un fisico mozzafiato e la voglia di sedurre e stupire. I like piovono e i commenti non si contano. E’ sempre la star di Basic Instinct.

Cristina Parodi, shopping in Montenapoleone

Milano, Cristina Parodi passeggia per via Montenapoleone. Look casual, jeans chiari e una blusa fantasia con le spalle scoperte per la conduttrice che, nascosta dietro lenti scure, forse spera di passare inosservata.

C_2_box_35277_upiFoto1FIl denim ampio nasconde gli zatteroni, ma la borsa Fendi Kan I, impreziosita da un pon pon blu elettrico non può passare inosservata e rivela, ancora una volta, la passione di Cristina Parodi per la moda. Quale miglior posto per fare shopping di qualità?
Il passo è svelto, ma lo sguardo è accurato. Il fotografo la segue e lei accenna un sorriso e un saluto. Ma lo scopo della sua uscita non è quello e lei si concentra sui top brand del Quadrilatero. Un’occhiata alla vetrina di Valentino, poi la scelta di entrare da Pinko. Due chiacchiere con la commessa e poi dritta in camerino, a provare nuovi outfit per quest’estate.

Figlie e mamme vip con lo stesso costume

Egocentriche per natura, le star amano trascorrere parte del loro tempo a creare look unici e d’effetto. Quando poi diventano mamme, riversano le loro ambizioni fashion sui loro piccoli e optano per mise in pendant. Costumi inclusi.

C_2_box_31624_upiFoto1F (1)

Con il caldo in arrivo, le celeb iniziano a svestirsi ma, questa volta, i loro scatti social sono dolcissimi perché condivisi con le loro bimbe, abbigliate allo stesso modo.
Nelle acque di Miami, Laura Pausini e la sua Paola si concedono una giornata in barca. Per le due stesso costume fantasia di Flavia Padovan, sui toni di blu, verde e viola. Quadretti vichy e dettagli rosa invece per Clizia Incorvaia e Nina, splendide in Fimmina Beachwear.
In vacanza a Parigi, Guendalina Canessa e la figlia Chloe saltano sul letto nei loro costumi fucsia e luccicanti in pendant di Nina Handmade with Love. Elisabetta Canalis ha di recente lanciato la sua capsule realizzata in collaborazione con Mobo Swim. Mamma Eli e la sua Skyler sono le testimonial perfette della linea nei loro modelli divertenti e iper colorati. Stesso brand per Alessia Marcuzzi e Mia, che si abbracciano sul terrazzo. Infine, forme sempre al top per Claudia Galanti che si mette in posa con Tal Harlow nel bikini fantasia 4giveness.

Belen e Cecilia, testimonial perfette di Me Fui

Con due fisici perfetti non è certo difficile diventare le perfette testimonial della proprio linea di swimwear e allora ecco che Belen e Cecilia Rodriguez invadono i social con scatti della loro nuova collezione Me Fui.

C_2_box_30198_upiFoto1F

Le foto di campagna non sono ancora state rilasciate e i modelli 2017 non sono al momento in vendita ma bastano una serie di foto amatoriali per mandare i follower in visibilio.
Cecilia Rodriguez si fa fotografare dal fidanzato in casa e a sua volta immortala la sorella Belen Rodriguez in alcuni posati bollenti sotto il sole pasquale della Toscana. Mini bikini fantasia e costumi interi rivelatori sembrano essere la chiave di questa stagione. I capi vestono alla perfezione le forme delle due sorelle famose ma faranno lo stesso effetto sulle comuni mortali?

Belen, crisi con Iannone? Ecco il post che scatena il gossip

Un post su Instagram di Andrea Iannone scatena la fantasia degli esperti di gossip, fino ad ipotizzare una crisi nella relazione con Belen Rodriguez.

2281965_beleniannonesanvalentino

Si tratta di una foto di Iannone mentre guida in pista la sua Suzuki, con la didascalia “Tu che non mi tradirai mai”. Si tratta di un messaggio rivolto alla fidanzata?
La showgirl argentina si dice sia rimasta molto turbata dalle dichiarazioni di Maurizio Costanzo su di lei e il ballerino Stefano De Martino. Ma al post del fidanzato ha reagito con umorismo, mettendo il like.