Uomini e Donne, su Soleil e Luca le parole choc di Raffaella Mennoia

Soleil Stasi e Luca Onestini, dopo le polemiche Raffaella Mennoia, storica redattrice di Uomini e Donne, scrive su Facebook:
“In merito alla vicenda che vede coinvolti alcuni ex partecipanti di Uomini e Donne ci tengo a dire che sono perplessa e dispiaciuta di certi comportamenti che mi lasciano stupita e incerta sull’attendibilità degli argomenti.

raffaella-mennoia-04Cosi come successo in passato in altre situazioni ci tengo a dissociarmi e ribadisco l’estraneità a vicende che avvengono fuori dai nostri studi e dal programma per il quale lavoro.
In poche parole se decidono di prenderci in giro lo fanno con noi come come voi! ciao buona domenica”.

Morto Franchino Tuzio, manager di Michelle Hunziker e Ilary Blasi. Su Twitter l’addio del Vip

Tuzio, che era proprietario dell’agenzia “Notoria”, è morto stamattina in una clinica di Milano. Era malato da tempo. Tanti i ricordi affettuosi su Twitter: “Ciao Franchino” è diventato in poche ore trend topic sul social network.

3301761_1544_franchino_tuzio_1Fra le varie manifestazioni d’affetto, quella della “Iena” Nadia Toffa, che su Facebook ha scritto: «Caro Franchino, sono stata davvero molto fortunata a incontrarti, a condividere con te le gioie, i successi, le fatiche, le difficoltà degli ultimi anni. Voglio ringraziarti per aver creduto in me e per avermi spinto a fare sempre meglio. Mi chiamavi “piccolina” e mi dicevi “il segreto è divertirsi”.
Posso sentire la tua voce anche ora…con la tua parlata che tanti provavano a imitare. Ti mando pensieri d’amore, libertà e serenità. Nessuna foto a ricordarti perché tu non amavi essere fotografato. Non ce n’è bisogno. La tua immagine è e resterà per tutti noi indelebile. Nella mente. Porta il tuo codino lassù e anche tu continua a divertirti».

Asia Argento stuprata da Weinstein, Selvaggia Lucarelli: “Frigni dopo 20 anni”

Selvaggia Lucarelli interviene sul caso che sta monopolizzando l’opinione pubblica internazionale e che vede coinvolto il noto produttore di Hollywood Harvey Weinstein, accusato da Asia Argento e da altre attrici di averle stuprate.

3295503_1814_collage_2017_10_11_3_Su Facebook la blogger scrive un post molto lungo: “Ora. Francamente. Vai a letto con un bavoso potente per anni e non dici di no per paura che possa rovinare la tua carriera. Legittimo. Frigni 20 anni dopo su un giornale americano raccontando di tuoi rapporti da donna consenziente tra l’altro avvenuti in età più che adulta, dovendo attraversare oceani, con viaggi e spostamenti da organizzare, dipingendoli come “abusi”.
Meno legittimo. Ad occhio, sono abusi un po’ troppo prolungati e pianificati per potersi chiamare tali. E se tu sei la prima a dire che lo facevi perché la tua carriera non venisse danneggiata, stai ammettendo di esserci andata per ragioni di opportunità. Nessuno ti giudica, Asia Argento. Però ti prego. Paladina delle vittime di molestie, abusi e stupri, anche no. Facciamo che sei finita in un gorgo putrido di squallidi do ut des e te ne sei pentita. Con 20 anni di ritardo però”.
Intanto spunta un audio della polizia di New York nel corso di un’operazione sotto copertura dopo la denuncia della modella italo-filippina Ambra Battilana Gutierrez, la quale sosteneva che Weinstein le avrebbe palpato il seno durante un incontro nel suo ufficio al TriBeCa Film Center. L’audio, ottenuto dal New Yorker, è una registrazione di una conversazione tra la modella e il produttore americano davanti ad un hotel a Tribeca, a Lower Manhattan. “Perché mi hai toccato il seno?”, chiede la giovane. “Oh scusa – risponde Weinstein – mi dispiace, lo faccio sempre. Entra”. Apparentemente un’ammissione di colpa tuttavia non abbastanza per poter incriminare il ‘Re di Hollywood’. Il nome della modella era assurto agli onori della cronaca ai tempi dello scandalo dei festini di Arcore.

Napoli in testa alla classifica, Nina Moric provoca: “Anche sul Titanic festaggiavano prima dell’iceberg”

Dopo la vittoria del Napoli a Ferrara contro la Spal che ha visto la squadra di Sarri confermarsi in testa alla classifica c’è stato un immediato commento-provocazione di Nina Moric sulla sua pagina Facebook.

nina-moric-foto (2)“Ho già letto 10 volte “salutate la capolista, vi ricordo che anche sul Titanic festeggiavano e ballavano prima dell’iceberg”, scrive su Facebook. Immediata la reazione dei tifosi partenopei contro la modella…

Striscia la Notizia, ecco le nuove veline: insulti razzisti contro Mikaela

Sul bancone del tg satirico “Striscia la Notizia” sono arrivate le nuove veline. Sono Shaila Gatta, 21enne originaria di Secondigliano (Napoli) e Mikaela Neaze Silva, 23enne nata a Mosca con padre angolano e madre afghana. Luca Abete, inviato del programma, ha postato su Facebook la foto con i volti delle due giovani ragazze e sono piovuti insulti razzisti.

3235232_1835_silvia2 (1)Mikaela è la prima velina musulamana e secondo gli utenti che si sono espressi sui social non rappresenta i “canoni di bellezza italiana”. “Da velina mora e velina bionda si passa a velina bianca e velina nera, beh è anche logico visto che oramai l’Italia ha perso l’orientamento etnico”. “Almeno a striscia la notizia riuscivi a vedere ancora delle belle veline ITALIANE….. purtroppo tutto cambia….. non sarà più la stessa cosa!!! Non mi piace la velina nera!!! Voglio un italiana…..”. Oppure “Ma state scherzando non bastava già la Raja che fa i servizi pro musulmani anche le veline straniere? Pessima scelta, già l’anno scorso appena c’era la musulmana cambiavo canale, quest’anno non vedrò proprio striscia…”, sono solo alcuni dei commenti.
Qualcuno però ha ricordato che Michelle Hunziker non è italiana.

Alba Parietti: “Molestata e insultata al telefono da un numero VIP”. Ecco di chi è e cosa è successo

Alba Parietti denuncia sui social una brutta situazione che l’affligge da tempo: ‘Vengo da tempo insultata da un numero di telefono anonimo con parolacce e minacce di ogni sorta’.

3218685_8_20170904094614 (1)Alba Antonella Parietti
Domenica
Antefatto: vengo da tempo insultata da un numero di telefono anonimo con parolacce e minacce di ogni sorta. Per liberarmi dal problema ho pubblicato il numero, per me sconosciuto, chiedendo aiuto ai miei amici su Facebook per riconoscerlo. E si è levato un coro di voci unanime: “È di Giacomo
Visto che è una persona che non conosco, non avevo il suo numero in rubrica. Tanto che mi hanno chiamato alcuni suoi conoscenti per dirmi che lui non ne sapeva nulla. E tanto che …Altro…

La showgirl pubblica il numero di telefono e scopre che è di un noto Vip, conosciuto al grande pubblico anche per la sua partecipazione all’Isola dei Famosi. Ecco di chi si tratta e cosa è successo.

Paura per Vanessa Incontrada con la benda sull’occhio: “Mi sono fatta la bua!”

21106579_10159225084505203_5419209870266387123_nMILANO – Paura per Vanessa Incontrada. La conduttrice ha postato una foto dal suo profilo Facebook che la vede con una benda sull’occhio, seguito dalla didascalia: “Mi sono fatta la bua – ha scritto sul social – ma nulla di grave Besitos Amigos  #VaneBua”.
Nei commenti i fan hanno chiesto la motivazione e Vanessa ha spiaegato che “un trucco ha fatto allergia all’occhio”, per poi rassicurare gli internauti e ringraziarli per i numerosi messaggi di sostegno.

Nina Moric: “A Torre del Greco pronta a candidarmi sindaco”

Perchè le dimissioni del sindaco di Torre del Greco (Napoli), Ciro Borriello, diventino ufficiali bisognerà attendere il prossimo 17 agosto. Ma intanto è già iniziata la caccia alla successione del primo cittadino, arrestato ieri nell’ambito di un’inchiesta su presunti «fondi neri» elargiti per garantire le attività di raccolta dei rifiuti.

2608387_2117_41083059E la prima a scendere in campo è un volto noto: si tratta della top model Nina Moric, fidanzata da tre anni con Mario Luigi Favoloso, originario proprio di Torre del Greco.
La Moric l’ha ufficializzato ieri con un post pubblicato sul suo profilo Facebook: «Sono felice – scrive l’ex moglie di Fabrizio Corona – di informare i cittadini di Torre Del Greco (che oggi hanno visto arrestare il proprio sindaco) che alle prossime elezioni mi candiderò anche io». Poi scherza: «Questa cosa che vi ho liberato di Favoloso è arrivato il momento di pareggiarla».

Diletta Leotta sexy sui social… si scatena anche il Gladiatore

Le vacanze social di Diletta Leotta con tanto di foto sexy scatenano i suoi fan con commenti non sempre molto educati. Ma l’ultima foto comparsa su Facebook che ritrae Diletta con delle sue amiche ha acceso l’interesse di un personaggio noto al grande pubblico, Luca Ward.

20604438_1571586932904648_5706025073141417787_nL’attore è spesso ricordato per il suo straordinario doppiaggio nel film Il Gladiatore, con Russel Crowe. I suoi ammiratori spesso gli chiedono di rifare alcune scene. E per questo, di fronte all’ultima immagine di Diletta, non ha potuto far altro che “resuscitare” il suo Massimo Decimo Meridio. Facendo il pieno di like, ovviamente.

Michelle Hunziker alle mamme: “Prova costume? Anche io avevo la ciccetta, ma…”. E Selvaggia Lucarelli la bacchetta

Il post di Michelle Hunziker in cui allatta Sole e mostra le cicce post parto è diventato virale, ma ha comunque sollevato qualche polemica. Nello specifico Selvaggia Lucarelli è intervenuta sulla questione su Facebook, dove bacchetta ironicamente la conduttrice.
“Cara Michelle Hunziker, mi sei simpatica e apprezzo lo sforzo, ma ti prego. Ti prego. Non definire “bella ciccetta” quell’impercettibile filo di carne”. Qualche giorno fa Hunziker ha postato sul proprio profilo Instagram una foto di qualche anno fa, che la ritrae mentre allatta la piccola Sole.

2591814_1247_hunzikerUn’immagine condivisa con le neo mamme per rassicurarle sul post partum: “Andando su Instagram in questo periodo estivo può facilmente venire la tristezza vedendo tutte le ragazze in costume con taglia 38 – scrive la conduttrice – Guardate questa foto, ero io quando avevo appena partorito la mia piccola Sole. Guardate la bella ciccetta che spunta dal mio pantalone non sapete quanto ne andavo fiera. Era il rimasuglio dei miei 14 chiletti ‘messi su’ orgogliosamente in gravidanza”.
Selvaggia Lucarelli, però, ha fatto notare alla conduttrice di ‘Striscia’ che in realtà “quello strato di carne lì è quello che divide ogni donna dalle sue ossa”. “Dopo il parto eri bella ed eri in forma – scrive la blogger – Magari non secondo i tuoi parametri, ma secondo i parametri di chi vede questa foto sì. Se vuoi solidarizzare e lanciare messaggi positivi sei la benvenuta, ma bisogna che ci capiamo sul concetto di ciccia. Perché se chiami ciccia la normalità, ho paura che la normalità diventi qualcosa per cui valga la pena mettersi a dieta”.
“Vieni qui, nel mondo delle comuni mortali – conclude Lucarelli – che la ciccia te la facciamo vedere noi a cui i panini con la mortazza non fanno paura, bella Michelle. P.s. Quella ciccia lì a me viene pure post insalata verde, altro che post partum”.