Michelle Hunziker: “Pur di uscire dalla setta, ero disposta a morire”

In edicola domani su F, il settimanale femminile di Cairo Editore diretto da Marisa Deimichei, l’intervista a Michelle Hunziker, dal 4 dicembre alla conduzione di Striscia la Notizia e in pole position per affiancare Claudio Baglioni sul palco di Sanremo.

Foto Mario Cartelli/LaPresse 15-11-2017 Roma spettacolo Registrazione della seconda puntata del Maurizio Costanzo Show agli Studi Voxson. Nella foto: Michelle Hunziker

Oggi la showgirl è una quarantenne felice e appagata, ma nel 2003 la maga Clelia, Giulia Berghella, è entrata nella sua vita stravolgendola. Michelle ne parla nel libro appena uscito Una vita apparentemente perfetta, dove racconta la sua terribile esperienza. «In Italia ci sono 600 psicosette, di cui solo 32 in Lombardia, e la gente ci scivola dentro senza accorgersene».
Lei come ne è uscita? «A un certo punto mi hanno detto che sarei morta se fossi uscita dalla setta. Io però ho maturato un disagio tale che mi sono detta: se il prezzo da pagare è questo, va bene, muoio».
È vero che è stata la vicinanza di Clelia (Giulia Berghella) e del suo entourage a provocare la rottura con Ramazzotti, suo marito? «Eravamo già in piena crisi. Non siamo stati fortunati perché se avessimo avuto degli amici intorno magari avremmo potuto superarla. Ma magari no. Non ho rimpianti perché, alla fine, ho incontrato Tomaso».
Possibile che nessuno si sia accorto di come stava? «Antonio Ricci ha fatto di tutto per aiutarmi: mandava gli inviati di nascosto nello studio di Clelia ma lei è furba, li beccava sempre. A un certo punto Antonio ha capito che per manipolarmi lavoravano per distruggere la mia autostima (…) allora ha iniziato a farmi complimenti per le mie idee, a darmi carta bianca sul lavoro. E io ho cominciato a pensare che forse tanto schifo non facevo».
C’era tanta gente famosa nella setta. Perché solo lei parla? «Nessuno di quelli che sono stati dentro e ne sono usciti vogliono che si sappia, è un dolore troppo grande. Perché tanti pensano ancora che se qualcuno riesce a manipolare la tua mente significa che non sei molto intelligente».
Il 25 novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Oggi il tema caldo è quello delle molestie da parte di chi può cambiarti la vita professionale. A lei è mai successo? «Credo sia successo a tutte le donne. A me è capitato da ragazzina, anche se non sono caduta nel tranello. Ho perso dei lavori e ho chiuso con molte persone, ma non esiste un motivo valido per stare con un uomo che ti ricatta per il sesso perché diventi corresponsabile».

Vieri e Caracciolo: “Perso il bambino, il destino ha deciso così”. Dolore dopo il lieto annuncio

Il dolore della perdita del bambino dopo il lieto annuncio solo qualche ora prima. Bobo Vieri e Costanza Caracciolo avevano affidato a “Chi” la bella notizia del figlio in arrivo ieri, ma la coppia è stata costretta oggi a diramare un comunicato per annunciare di aver perso il piccolo.

3353927_1246_vieri_caracciolo_perdono_figlio“È con dolore che ci vediamo costretti a frenare le voci di una nostra gravidanza che circolano in queste ore sui vari media; purtroppo il destino ha deciso che non fosse questo il momento. Chiediamo a tutti di capire e rispettare questo delicato momento della nostra vita”.

Mara Venier in lacrime per la mamma: “Ho desiderato morire con lei”

I telespettatori sono abituati a vederla frizzante e sorridente, ma Mara Venier nasconde un grande dolore dentro di sé. Ospite de “L’Intervista”, la conduttrice non è riuscita a trattenere le lacrime quando Maurizio Costanzo le ha mostrato gli scatti di mamma Elsa, scomparsa nel 2015. “Era il senso della mia vita. Quando se n’è andata ho desiderato morire insieme a lei” ha svelato commossa.

C_2_articolo_3100549_upiFoto1F“Come mi ha amato mia madre credo non mi possa amare nessuno. Da quando non c’è più non sono riuscita a guardarla neanche in fotografia. Non riesco nemmeno ad andare a Venezia, ci sono troppi ricordi”.
“Ha sofferto molto, sono stati tre anni terribili. Gli ultimi giorni ho pregato Dio perché la prendesse, non ce la facevo più a vederla soffrire. Quando il medico mi ha detto che era finita l’ho preso per il camice e gli ho detto che doveva farmi andare con lei. Ho desiderato morire e andare con lei” ha raccontato.
L’Alzheimer nel periodo finale l’aveva consumata (“era arrivata a pesare 18 chili”) ed è stata una prova ardua da superare anche per Mara: “L’ultimo ricordo bello è stato il giorno del suo compleanno, avevo fatto venire i gondolieri in ospedale a cantare le canzoni veneziane. E’ stata l’ultima volta che l’ho vista sorridere”.

Mara Venier, la rivelazione a Costanzo: “Ho perso un figlio quando stavo con Arbore, un gran dolore per entrambi”

Domani, giovedì 12 ottobre, in seconda serata su Canale 5 secondo appuntamento con “L’intervista”.
Questa settimana Maurizio Costanzo come protagonista del talk sceglie un volto popolare e amatissimo dal pubblico: la bellissima attrice e conduttrice veneziana Mara Venier.
Un incontro tra due professionisti che si stimano che hanno lavorato insieme e che hanno costruito negli anni un rapporto di stima e amicizia.

3295452_1729_maurizio_costanzo_e_mara_venier_2551 (1)Le immagini che scorrono all’interno della scatola raccontano l’intensa e fortunata vita privata e pubblica di Mara declinata in tutte le sue sfaccettature, la sua brillante carriera tra cinema e tv, i grandi amori, gli affetti, la famiglia, i figli, i nipoti e la sua indimenticabile mamma. Ricordi che mostrano una Mara coinvolta da una giostra di emozioni tra sorrisi e lacrime.
Tra i momenti più intensi dell’intervista c’è sicuramente il racconto del rapporto con Renzo Arbore.
“C’è stata una gravidanza interrotta molto avanzata – racconta Mara – insomma è stato un grande dolore per tutti e due. Naturalmente oggi c’è un rapporto di affetto enorme e di stima però Renzo …è un po’ resistente a vedermi”.
Poi Costanzo le mostra le immagini con la sua adorata madre: “sapevo che ti avrei dato un po’ un dolore con questo filmato però”, “sì – risponde la venier – perché io non riesco davvero più a vederla. Io non sono più andata a Venezia, non riesco più ad andare a Venezia, troppi ricordi è la cosa più importante della mia vita, anche i miei figli, però mia madre. Io credo che come mi ha amato mia madre non mi possa amare nessuno neanche Nicola”.
Con delicatezza Costanzo la conforta: “ma forse tu non hai amato nessuno come tua madre… tu sei stata pure madre di tua madre quando era malata”. Poi le chiede che mamma è stata e Mara:” una mamma incasinatissima, giovane… sono mancata…dovevo lavorare, i cambiamenti di vita…ho commesso degli errori però ho amato immensamente e amo immensamente i miei figli…ma quando si diventa mamme a 17 anni diventa tutto molto complicato”.

Giuliana De Sio, morta la mamma: “I suoi occhi belli chiusi per sempre”

Una grave perdita per Giuliana De Sio. L’attrice ha comunicato ieri sera su Facebook la morte della madre Elvira.

giuliana_de_sio_foto_p373ww54

Tanti i messaggi d’affetto da fan e amici, che partecipano al dolore di Giuliana e della sorella Teresa. Entrambe hanno pubblicato un post su Facebook con foto vintage della mamma.
MAMMA così bella e sempre così triste…da poche ore mi hai lasciato …per sempre. Tua figlia

Stefano De Martino, un anno senza Belen: “Separarmi da lei è stato un terremoto”

E’ trascorso già un anno da quando Stefano De Martino e Belen Rodriguez si sono detti addio: i due hanno intrapreso strade differenti, anche se i loro rapporti sono rimasti comunque pacifici. Ad unirli ci sarà il figlio avuto dalla loro relazione, Santiago: un vero e proprio cardine che li legherà per sempre.

belen-e-stefano_650x447

Ospite al Maurizio Costanzo Show, Stefano De Martino si è lasciato andare a qualche scottante e sincera confessione riguardante proprio il periodo successivo all’addio alla showgirl argentina: “Come va? Va bene. Ma a dicembre non si può dire ‘bene’, è il mese malinconico per eccellenza. Affrontare il tema del ‘terremoto dell’anima’ a dicembre è perfetto, siamo un po’ tutti terremotati perché è il mese delle mancanze – ha spiegato Stefano De Martino al Maurizio Costanzo Show – Quest’anno il mio terremoto dell’anima è stato la separazione da mia moglie, per me l’anima è tua moglie, tuo figlio, una casa. Quando viene meno questa casa, ti senti smarrito. Poi il dolore per questo fallimento lo metabolizzi, lo chiamano elaborazione del lutto, si passa dalla negazione iniziale in cui si fa finta che non sia successo nulla, fino all’accettazione finale, nel mezzo ci sono altre tappe come la negoziazione e la depressione”.
Ma forse ora per lui la situazione va nettamente meglio rispetto a qualche mese fa: “terremoti dell’anima fanno soffrire, ma viva Dio che esistono. Preferisco vivere, soffrire, amare, anziché continuare a esistere apaticamente. In cima alle mie priorità c’è la felicità di mio figlio Santiago, siamo a Natale e chiedo solo la sua felicità”, ha concluso Stefano De Martino.

“Sono svenuta dal dolore”, Caterina Balivo e il ‘male atroce’: posta la foto su Instagram

Caterina Balivo: “Sono svenuta dal dolore”, e posta la foto su Instagram del ‘male atroce’. La shoegirl ha pubblicato su Instagram la foto del suo volto dopo un piccolo incidente domestico, ma ha tranquillizzato i fan sulle conseguenze.

2082347_caterina_balivo

Sul naso porta un enorme cerotto e racconta di essere anche svenuta dopo aver sbattuto la faccia contro una porta.
“Vi è mai capitato di sbattere contro una porta a vetro e di svenire dal dolore. Ecco a me è capitato, un male atroce e un naso che spero tornerà come prima, per il momento super steri-strip e antidolorifico… stay tunend… neanche il cerotto riuscirà a farmi perdere il sorriso 😜#buongiorno a tutti!!!”, il post della conduttrice.

Lutto per Mara Venier e la sua famiglia: il dolore della conduttrice sui social

Lutto in famiglia per Mara Venier. Si è appena diffusa la notizia della scomparsa di un uomo che è stato molto importante nella vita della popolare conduttrice: il primo marito, l’attore Francesco Ferracini, padre della figlia Elisabetta, showgirl 47enne famosa per la sua partecipazione al programma “Solletico”.

Mara_Venier_4

La Venier ha ricordato l’ex marito con un una foto via social: “Ciao, Francesco. Sarai sempre con noi”, mentre Elisabetta ha scritto un semplice “Ciao, papà”.
Il rapporto tra la Venier e Ferracini, noto per i cult “Quelli della calibro 38″ e “Roma Drogata” è stato difficile. Si sposarono che lei Lei aveva solo 17 anni e lui sognava il successo nel mondo del cinema. La separazione sarebbe arrivata entro il primo anno di matrimonio.

Simona Ventura a Signorini: “Tu strumento di dolore dei miei figli”

Trucco, parrucco e vestito sexy delle grandi occasioni, Simona Ventura un po’ sovraeccitata e commossa ha conquistato con l’ovazione del pubblico lo studio dell’Isola dei Famosi.  “Alessia sei una grande, te lo dico col cuore – la Ventura sotterra subito l’ipotetica ascia di guerra con la conduttrice e ha iniziato la sua disamina sull’avventura – L’esperienza più bella della mia vita, ti scava dentro, ti tira fuori le tue paure. Ripartirei domani”. Parte un rvm celebrativo l’ex naufraga commenta: “con questo ho chiuso un cerchio.

12993544_10153756890629317_1822236737519042678_n

Dopo 8 anni di conduzione fare la concorrente è stata la ciliegina sulla torta. E’ il più bel programma della televisione italiana”.
Le viene chiesto delle sue strategie e degli altri concorrenti, in particolare di Jonas: “Non sono manipolatrice. Le strategie ci sono, non c’è niente di male. Ho fatto l’isola con grande normalità ma non è arrivato. Mi sarebbe piaciuto avere colloquio anche con loro anche perchè Jonas è un carattere forte, ha scritto pagina importante di questa isola”.
Su isla Desnuda  ha passato diversi momenti difficili: “Sono stati momenti importanti. Ho toccato la disperazione pura, non capivo perché ero stata eliminata e mi sono sentita persa. Sono tornata ragazzina, quando volevo rimanere in camera da sola. Mi sono rivista li, quando avevo paura di soffrire. E’ scattata allora la Simona che non voleva tornare indietro e un passo alla volta ho capito che ce la dovevo fare. La vita mi ha portato responsabilità e cose belle. Tocco il fondo e sono risalita. L’isola mi ha insegnato il coraggio di ripartire”
Signorini chiede il motivo delle scelte del pubblico, che l’ha eliminata contro Orfei: “Quando la conducevo io non c’erano i social, solo il televoto. Ora è diventato un televoto contro, ad eliminare, non si premia il merito. In questo contesto ci sta che vengo eliminata, ma sono contenta per Stefano”
Signorini poi le chiede conto delle parole di Bettarini, offeso della Ventura (dalle pagine di “Chi”) che ringraziava il compagno Gerò Carraro per aver tenuto i figli: “In tutti questi anni non l’ho attaccato, dall’altra parte si. Io sono andata avanti e auguro a Stefano di rifarsi una vita bella come la mia. L’odio è un boomerang, siamo separato da otto anni”. Poi attacca Signorini per l’articolo: “Mi dispiace, tu sei stato lo strumento del dolore che un padre ha dato ai suoi figli, sapendo che la madre non poteva rispondere e difenderli. A me non frega niente, sto volando alto”.
Signorini ribatte: “questi fenomeni li hai cavalcati per anni, ci sono stati anche quando ocnducevi tu il programma e c’erano stati figli di mezzo” e mostra in segno di pace in anteprima la copertina del nuovo numero di “Chi” che la vede protagonista”.
E’ il turno della Venier: “Bettarini dice che sono due anni che non ti parla per colpa mia, è vero?”. La Ventura è un fiume in piena: “ho tentato un approccio, di parlare, quando ho potuto aiutarlo l’ho fatto. Posso sopportare un milione di valanga di fango, poi arriva il momento che dico basta. Non è per te, poteva capitare chiunque. Per tutto una serie di motivi mi sono allontanata, nonostante continui ad avere rapporti con lui e i miei suoceri. Gerò non è il padre dei miei figli, si  è preso me con tutto il pacchetto. La porta è sempre aperta per essere bravi genitori”.

LA PUNTATA:
Stefano Orfei  eliminato da Playa Soledad da Alessia Reato, Giacobbe e Gianluca Mech in nomination. Si conclude cos’ la settima puntata dell’Isola dei Famosi che ha comunque visto come unica protagonista Simona Ventura, tornata in studio dopo la doppia eliminazione. Ha lasciato il gioco anche Andrea Preti, tele votato per abbandonare l’Honduras. Il modello ha poi scelto, con ramanzina di signorini, di non partecipare alla sfida per proseguire il naufragio in solitaria contro Orfei.

HONDURAS – Andrea Preti rinuncia alla sfida contro Stefano Orfei su Playa Soledad e abbandona l’Isola dei Famosi. Andrea ha deciso di lasciare spazio all’amico ritrovato: “Gli voglio lasciare l’occasione. Tiferò per lui”.
Signorini interviene “Andrea è bello il gesto che hai fatto ma sai anche che al televoto avresti perso. Queste cose non servono, si te stesso e basta!”. Preti si stizzisce: “non va bene nulla di quello che faccio!” e se ne va infuriato.
Nel mentre in un televoto lampo tra Mech, Fragomeni e Alessia Reato, l’ex velina viene eliminata dal pubblico e ora dovrà guadagnarsi (se accetta) un posto su Isla Soledad contro Stefano Orfei.

HONDURAS – E’ Andrea Preti il primo eliminato della settima puntata del Grande Fratello. Dopo una prima parte di trasmissione praticamente contro di lui, il modello attore è stato mandato fuori dal televoto perdendo la sfida contro Gracia De Torres e Paola Caruso. Preti è atteso a un nuovo televoto contro Stefano Orfei, mentre i naufraghi non sanno che attraverso una sfida verrà eliminato direttamente un altro concorrente.