Cinquanta interventi in tre anni per somigliare a Angelina Jolie, ecco gli effetti choc

Voleva a tutti i costi somigliare alla sua beniamina Angelina Jolie, una delle donne più sexy al mondo. La ricerca frenetica di quella bellezza che per lei era così perfetta le ha portato molta fama, anche grazie al web, ma gli effetti degli interventi chirurgici, una cinquantina in meno di tre anni, sono devastanti.

3399277_1328_chirurgia_choc_somigliare_angelina_jolieA 19 anni il primo intervento, a cui ne sono seguiti altri, probabilmente a buon mercato e senza le opportune precauzioni mediche. Mentre cercava di dimagrire sempre di più, il suo viso cambiava forma fino ad assumere un aspetto decisamente preoccupante.
Con il passare del tempo (e delle operazioni), l’evoluzione dell’aspetto della ragazza è diventata così impressionante da farle guadagnare centinaia di migliaia di follower su Instagram.
Inevitabilmente, sono arrivati anche gli haters, che senza pietà hanno attaccato una ragazza che si è fatta del male da sola e andrebbe solamente aiutata. Della Jolie non c’è proprio nulla, non bastano neanche le lenti a contatto dello stesso colore degli occhi della celebre attrice, ex moglie di Brad Pitt.
La storia di Sahar, che dovrebbe essere un monito sui rischi degli eccessi della chirurgia estetica, è stata raccontata anche da Unilad.
«Sembri uno zombie», scrivono molti utenti. Altri infieriscono ancora di più: «Hai chiesto al chirurgo di farti sembrare un cadavere vecchio di tre giorni?».

Gracia De Torres, un anno dopo lʼIsola, con 12 chili in più

Posta una foto in bikini con la didascalia: “Un anno dopo l’Isola (dei famosi) con 12 chili in più”. E i fan si interrogano sul suo peso, sulla dieta, cosa mangia. Gracia De Torres si mette a nudo e rivela via social: “Il mio peso normale e sempre stato 53kg. Quando ho finito l’Isola sono arrivata a un peso di 40kg (secondo livello di denutrizione). Ho sempre mangiato tantissimo. Mai fatta una dieta”. Ora è tornata nel suo peso forma.

C_2_articolo_3068933_upiImagepp

“Non mangio quasi mai dolce, fritti, e adesso carne: non per un fatto di dieta, ma perché non mi piace o, a eccezione della carne “che adoro” ma sono diventata intollerante – spiega la De Torres – Il mio segreto? – cibo-sport-dedicazione nella stessa misura”.
E poi spiega i suoi problemi di salute: “Uno dei miei complessi da sempre è stato questo ( le mie gambe). Sempre sono state un po’ sproporzionate… troppo grosse, troppo forti.. Col mio lavoro nella moda ho dovuto sopportare sempre commenti del genere: ” sembri un calciatore, dovresti dimagrire le gambe…etc” . Non sono di quelle pazze che passano il giorno in palestra , anzi, in quella foto erano più di 9 mesi che non andavo in palestra. Come tutti sapete io ho sofferto un infortunio al legamento anni fa. E quindi ho dovuto lavorare sulla muscolatura delle mie gambe per evitare futuri infortuni. Da pochi anni seguo una alimentazione molto equilibrata… il mio corpo si è più asciutto, in più ho un metabolismo estremamente veloce, e penso una genetica troppo “forte”. Quando trovo commenti vostri tipo: ti sei ritoccate le gambe, Ti sei messa i muscoli… Non so se mi viene da ridere o piangere. Perché per me è stato davvero un complesso, mentre per voi è una altra cosa in più da criticare”. Poi lancia un messaggio ai follower: “Vi invito, come ho fatto io ad avere il CORAGGIO, ad AFFRONTARE ogni paura, a NON nascondere le cose che ti fanno vergognare”.