Cinquanta interventi in tre anni per somigliare a Angelina Jolie, ecco gli effetti choc

Voleva a tutti i costi somigliare alla sua beniamina Angelina Jolie, una delle donne più sexy al mondo. La ricerca frenetica di quella bellezza che per lei era così perfetta le ha portato molta fama, anche grazie al web, ma gli effetti degli interventi chirurgici, una cinquantina in meno di tre anni, sono devastanti.

3399277_1328_chirurgia_choc_somigliare_angelina_jolieA 19 anni il primo intervento, a cui ne sono seguiti altri, probabilmente a buon mercato e senza le opportune precauzioni mediche. Mentre cercava di dimagrire sempre di più, il suo viso cambiava forma fino ad assumere un aspetto decisamente preoccupante.
Con il passare del tempo (e delle operazioni), l’evoluzione dell’aspetto della ragazza è diventata così impressionante da farle guadagnare centinaia di migliaia di follower su Instagram.
Inevitabilmente, sono arrivati anche gli haters, che senza pietà hanno attaccato una ragazza che si è fatta del male da sola e andrebbe solamente aiutata. Della Jolie non c’è proprio nulla, non bastano neanche le lenti a contatto dello stesso colore degli occhi della celebre attrice, ex moglie di Brad Pitt.
La storia di Sahar, che dovrebbe essere un monito sui rischi degli eccessi della chirurgia estetica, è stata raccontata anche da Unilad.
«Sembri uno zombie», scrivono molti utenti. Altri infieriscono ancora di più: «Hai chiesto al chirurgo di farti sembrare un cadavere vecchio di tre giorni?».

«A 18 anni ho rifatto il seno, poi il naso…”, Paola Caruso e la chirurgia a Domenica Live e volano critiche a Asia Nuccetelli

«A 18 anni, ho rifatto il seno, perché lo vivevo proprio come un problema. Me lo ha pagato mio papà, perché gliel’ho chiesto. Poi un anno fa, ho rifatto il naso. Era da tanto che volevo. Poi ho rifatto un po’ le labbra, con qualche punturina, di quelle che ormai si fanno anche in pausa pranzo».

paola-caruso1217Paola Caruso a Domenica Live racconta gli interventi chirurgici che hanno trasformato il suo aspetto, regalandole una nuova bellezza.
Tema del dibattito in studio, infatti, già affrontato più volte in trasmissione, è la chirurgia plastica. E, ancora una volta, al centro di molte critiche, c’è Asia Nuccetelli.
A tenere banco è il contrasto tra la Nuccetelli e Karina Cascella, in una ripresa del botta e risposta andato avanti sui social. Stavolta a commentare gli interventi della giovane Asia è anche Vladimir Luxuria: «A 40/50 anni, noi diventiamo delle guerriere, lottiamo contro le rughe. Alla tua età si può anche aspettare. Alla fine, che diventi? La pelle di un tamburo!».
Quando i commenti della Nuccetelli si fanno più forti e interessano anche il ruolo di madre della Cascella, questa commenta «Materia grigia al posto del botox».
Barbara D’Urso tenta allora di spostare l’attenzione sulla Caruso e su Rodrigo Alves, che si è sottoposto a ben 58 interventi per somigliare a Ken. L’uomo già qualche puntata fa era intervenuto a Domenica Live e ora torna a mostrarsi dopo ulteriori interventi.
Il “Ken umano” come è stato ribattezzato ha rifatto i denti, dopo averli rotti, non ricorda come, durante un party e si è fatto “ridisegnare” gli occhi.
«Sono lenti a contatto che sono state dipinte a mano da un artista a Los Angeles», dice mostrando i suoi occhi arcobaleno.
Attaccato in studio come “mostro”, si difende, pretende le scuse, minaccia di andare avanti e afferma di essere un vip: «Sono un vip perché le persone nel mondo mi conoscono, conoscono la mia storia».
A fine trasmissione, però, chiede le telecamere per mandare un messaggio:
«Non fate come me, seguite i vostri sogni».

Asia Nuccetelli risponde a Giulia De Lellis: “Le cose dette su di me non sono vere”

ROMA – «Io parto da una premessa. Non mi andava di riparlare di questa cosa, per me è terminata l’anno scorso, per lei evidentemente no. Lei sta ancora con il suo fidanzato. Non è successo nulla».
Asia Nuccetelli torna a Domenica Live per parlare dei suoi interventi chirurgici e rispondere alle accuse di Giulia De Lellis che, nel GF Vip, ha ricordato le attenzioni che la Nuccetelli avrebbe dedicato al suo fidanzato, Andrea Damante, nella scorsa edizione del reality.
La De Lellis, nella “Casa”, ha illustrato alcune delle cose che le avevano dato fastidio nel comportamento della ragazza.

Schermata-2017-09-12-alle-15.55.52«Lei gli ha rubato questa maglietta. A me questa cosa della maglietta proprio non era andata giù – ha detto De Lellis – Tu non ti vai a prendere la maglietta del mio fidanzato con il profumo… se lo odorava… Sono entrata nella casa, prima mi sono abbracciata e baciata con Andrea. Abbiamo parlato. Poi Ilary mi fa ‘Giulia vuoi dire qualcosa a qualcuno?’. Io ho replicato: ‘È sufficiente quello che pensano gli altri’, poi le ho detto: l’unica cosa ridai la maglietta al mio ragazzo e vai a giocare un po’ più in là, perché hai stancato».
Così la Nuccetelli risponde dallo studio:
«Io spero che lei non si stia rendendo conto di ciò che dice, lo spero vivamente. Ho sentito anche alcune cose che ha detto sugli omosessuali. Le cose che riguardano me non sono assolutamente vere o comunque sono state travisate. per me questa storia è finita, io ho altre situazioni fuori. Spero vivamente che ne potremo riparlare quando lei sarà uscita per chiudere questa storia».

“Irriconoscibile”, Asia Nuccetelli si difende da Barbara D’Urso: basta interventi chirurgici

ROMA – «Io sono felicissima del mio naso e delle mie labbra. Mi fermo qui, non farò altri interventi».
Asia Nuccetelli, a Domenica Live, risponde alle polemiche sugli interventi chirurgici ai quali si è sottoposta per cambiare il suo aspetto.

asia-nuccetelli-prima-e-dopoIl professor Pietro Lorenzetti, chirurgo, la accusa di essersi rifatta anche gli zigomi: «Ognuno è libero di fare quello che vuole. Da professionista, però, devo dire che le labbra, specie quello superiore, e gli zigomi sono eccessivi».
La Nuccetelli si difende: «Gli zigomi sono i miei, non ho fatto alcun intervento. Sono solo dimagrita mentre ero nella casa del Grande Fratello. Sono molto diversa da prima, perché sono cambiate molte cose, il colore dei miei capelli e anche i denti, non ho fatto niente, ho solo messo l’apparecchio per qualche mese».